Password Dimenticata?
Massa e dintorni ....in Corso
In edicola Agorà. Ciao Antonio. Comunicati del Comune. Corsi di musica alla Pulcarelli. Domenica tutti alla Pulcarelli per la Gimel. A marzo a Bari ed Alberobello con l'Atletico.
La frase di oggi.
In amore non vince nessuno, ci si ama e basta. Se c’è qualcuno che deve vincere o perdere, allora non è amore.
Pubblicità
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
Buongiorno amici. Oggi è il 15 febbraio ed è venerdì. Il tempo a Massa si prevede quasi sereno, temperature comprese tra 8°e 13° vento che soffia a 27 km/h da nord ed umidità al 61%. Il sole sorge alle 6 e 57 e tramonta alle 17 e 37 mentre la luna, crescente, 68% sorge alle 12 e 59 e tramonta alle 4 e 13 Oggi si festeggiano i Santi Faustino e Giovita E stamattina i nostri auguri di Buon Onomastico a Chi porta questi bei nomi ed a seguire i nostri auguri di Buon Compleanno che oggi vanno agli amici Mariangela Sposito di Torca, Caterina de Gregorio, Pepep Cioffi, Mariano Gargiulo, Romualdo palomba, Francesca Coticella, Rosamaria Palomba, Raffaella Cipolletta e Mariantonietta Miracolo che compiono gli anni. Buon Compleannno amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati da chi Vi vuol bene.
Il nostro Libro degli Ospiti
In edicola Agorà. Ciao Antonio. Comunicati del Comune. Corsi di musica alla Pulcarelli. Domenica tutti alla Pulcarelli per la Gimel. A marzo a Bari ed Alberobello con l'Atletico.
Ieri a Termini la Festa Conclusiva del Carnevale

Ieri sera nella frazione di Termini si è svolta la festa conclusiva del Carnevale edizione 2019. Presente anche l’amministrazione comunale rapp.ta dal vicesindaco Giovanna Staiano alla quale è stato consegnato piatto di ceramica decorato a mano in ricordo dell’evento che verrà aggiunto a quelli già presenti presso la casa comunale. “All’associazione non solo carnevale-ha dichiarato il vicesindaco- rivolgo i complimenti di tutta l’amministrazione comunale per la tenacia e la capacità di tenere fede alla lunga tradizione carnevalesca. La lunga sfilata dei carri colorati, unica in tutta la penisola sorrentina,che ha visto coinvolti adulti e piccini, ha creato momenti di grande allegria, gioia e divertimento tra i tantissimi spettatori presenti, pertanto, un doveroso ringraziamento va rivolto a tutti coloro che con tanta determinazione e spirito di sacrificio hanno permesso tutto ciò”.

Piccole cose ma che servono a tenere vivo il Paese.
di Utente non registrato, 21/03/2019 - 07:11


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da Sabato opere del Correale in mostra a Taverna

Comunicato stampa 20.03.2019

 

LE OPERE DEL MUSEO CORREALE IN VIAGGIO VERSO LA CALABRIA

Dal 23 marzo a Taverna la mostra sui Maestri del Seicento e i contatti artistici di Mattia Preti

 

Il Museo Correale sarà presente, con due opere di Giovanni Lanfranco, alla mostra "Maestri del Seicento da Napoli alla Calabria nel modus operandi di Mattia Preti" che si terrà dal 23 marzo al 23 giugno 2019 al Museo civico di Taverna. «Continuano gli scambi culturali con importanti realtà del territorio europeo - commentano il Direttore e il Presidente del museo sorrentino, Filippo Merola e Gaetano Mauro - il prezioso patrimonio del Correale si mette in viaggio stavolta per affascinare la Calabria e per raccontare ai visitatori l'incredibile fermento artistico delle nostre terre in ogni epoca».

L'iniziativa, volta a evidenziare il secolare rapporto culturale tra Napoli Capitale del Regno e la Calabria, approfondisce gli studi pretiani attraverso la comparazione diretta con le opere dei Maestri operanti a Napoli e le cifre stilistiche e creative del Cavaliere Calabrese, scandagliando il contatto diretto con l'ambiente artistico della città durante il suo soggiorno partenopeo dal 1653 al 1659. In quest'ottica sono state scelte le due opere del pittore Giovanni Lanfranco (Terenzo di Parma 1582 - Roma 1647) appartenenti alla Collezione permanente del Museo Correale per il nucleo centrale della mostra a Taverna: il San Giovanni Evangelista, olio su tela cm 81x68x17 con cornice e 36x50 senza; e la Testa di santo, olio su tela cm 81x68x7 con cornice e 63x50 senza.

La mostra è curata dalla direzione del Museo Civico di Taverna e si svolge in collaborazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, il Museo nazionale di Capodimonte, la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Catanzaro, Cosenza e Crotone, il Polo museale della Calabria, il Museo della Certosa di San Martino di Napoli, l'opificio delle pietre dure di Firenze, l'Arcidiocesi metropolitana di Catanzaro-Squillace e le associazioni culturali e professionali della città di Taverna.

 

In allegato le due opere del Museo Correale destinate alla mostra del Museo civico di Taverna

 

 

 

Ufficio stampa Museo Correale di Terranova

Agenzia di Comunicazione Akmaios

ufficiostampa@museocorreale.it

Costanza Martina Vitale +39 327.6288950

Azzurra Iole Filosa +39 331.7488453


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domenica a Sorrento Concerto Meditazione Pasquale

Grazie a Don Saverio per l'attenzione


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Sabato si va prma al Cerulli e poi a Sorrento




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da domani sera interruzione Gori in buona parte di

Da domani sera alle 20,00 fino al mattino sucecssivo  interruzione del Servizio Idrico in buona parte della Massa bassa per un improrogabile intervento di manutenzione. In apertura l'avviso con le strade interessate. Bene prender nota
Qualcuno avvisi la GORI che via 5 maggio non esiste, via Vincenzo Maggio sì
di Utente non registrato, 20/03/2019 - 13:39


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Weekend FAI con il Bozzaotra

Il prossimo weekend è quello tradizionalmente intitolato alle Giornate di primavera del Fai alle quali aderiscono da anni le classi della Scuola secondaria di secondo grado dell'istituto Comprensivo Bozzaotra. E dopo quelle degli anni scorsi in cui i piccoli Ciceroni ci fecero scoprire (o riscoprire) storia, tradizioni e curiosità del "Quartiere" e della Chiesa ex cattedrale di Massa Centro e della Chiesa Parrocchiale di Sant'Agata e la Chiesa e ill Monastero di Santa Teresa a Massa Centro e a Monticchio quest'anno è la volta della Chiesa e del Santuario della Madonna de La Lobra. In apertura la locandina con gli orari. Da queste pagine il mio ringraziamento ed i miei complimenti ad alunni e docenti che daranno vita a questa fantastica iniziativa. Siamo tutti invitati ed i piccoli Ciceroni forniranno informazioni anche in Francese ed in Inglese.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ripristinato impianto illuminazione Via Torricella


Dopo l'arrivo dei nuovi corpi illuminanti ed il ripristino del tratto di rete obsoleto tornata la pubblica illuminazione in via Torricella. Grazie al sindaci, ufficio manutenzione, assessore insigne e tecnici manutenzione per non avermi mandato a quel paese dopo tutte le mie lagne. Solo chi ci sta dentro può rendersi conto degli ostacoli che sorgono anche per lavori come questi.
Se non si elimina il potere burocratico e se non si azzerano tanti enti inutili con i loro ridicoli poteri di veto non andremo da nessuna parte.
Ha ragione il caro amico Lello , tante incrostazioni e tanti passaggi burocratici alla fine sviliscono il ruolo degli eletti ad amministrare.
di Utente non registrato, 21/03/2019 - 07:15


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Stamattina Messa di San Giuseppe a Montecorbo
Per chi può Vi informo che stamattina nella Cappella di San Giuseppe a Montecorbo alle 10,00 si terrà la Santa Messa.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il 22 nuovo appuntamentocon percorso Donna

Anche quest'anno per la Giornata Internazionale della donna, si sta tenendo  il “Percorso Donna” che l'assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Massa Lubrense ormai da qualche anno organizza per parlare dell'universo femminile attraverso le sue protagoniste e le loro mille battaglie, spesso misconosciute, per rifare il mondo o modificarlo.

Tutto ciò rivolgendosi in specie alle nuove generazioni, presentando loro esempi di donne che, con impegno e sacrifici hanno raggiunto traguardi notevoli, dimostrando che “si può fare”

Prossimo appuntamento il 22 marzo, venerdì, alle ore 19:00 nella Chiesa di Santa Teresa, quando e dove Vittorio del Tufo presenterà  il libro “Perduti nei quartieri spagnoli”, Giunti Editori, primo romanzo della scrittrice americana Heddi Goodrich che attualmente vive ad Auckland, in Nuova Zelanda, ma che sarà presente all'evento.
Siamo tutti invitati


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Auguri ai papà

Oggi  si celebra la festa del papà e non poteva esserci data più indovinata visto che è il giorno in cui si ricorda San Giuseppe, Papà, anche se putativo, del Bambino Gesù. Ed allora, stamattina,  prima che mi scorda,   un bel bacione a tutti i nostri papà che abbiamo la fortuna d'avere ancora tra noi, augurando Loro una giornata speciale da condividere con i Loro Cuccioli,  ed una dolce preghiera per quelli che come il mio e quello di Rosaria festeggeranno questa giornata  tra gli angeli ricordando tutti i giorni trascorsi insieme a Loro che ci ha donato il Signore e che conserviamo tra i doni più belli che ci ha dato la vita.......Ciao pà!.. E per Loro questo bel messaggio d'amore trovato sul web:

Con amore, babbo.

Sei ancora accanto a me nel tuo sorriso.
Come sei giovane in quella fotografia!
Chissà quali pensieri avevi, mentre stringevi il palmo
della mia mano piccola.
E mi raccontavi di Ulisse e Polifemo, di "nessuno", solo per ascoltare la mia risata
i pensieri... quando, a volte, ti ho deluso, quando mi hai visto sposa e ti sei congedato con un leggero bacio sulla guancia, da tua figlia, ormai donna.
E quando hai lasciato nelle mie braccia
il tuo ultimo respiro. 
( Concetta Antonelli
)
Proteggete ed amate i vostri figli-
di Utente non registrato, 19/03/2019 - 17:28


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Sonia Bernardo interviene su Terra delle Sirene.

A seguire il comunicato inviatomi dal nostro assessore all'ambiente, la dottoressa Sonia Bernardo, che fa un po' di chiarezza sullo stato attuale della raccolta rifiuti e di Terra delle Sirene dopo vari articoli apparsi sulla stampa locale e la voglia, giusta, dei cittadini di capirci un po' di più. Grazie Sonia e questo il comunicato:

L'interesse che si riscontra intorno alla questione “Terra delle Sirene” è stimolante, ma parlare di immobilismo è incauto. La società che gestisce il servizio di raccolta dei Rifiuti Urbani è in liquidazione dal 21/11/2012 e questa amministrazione, in carica dal giugno 2015 fin da subito si è interessata della questione.

Considerando che quanto si spende ricade sui cittadini massesi, dal momento che il comune di Vico Equense ha determinato la propria fuoriuscita dalla società dall'anno 2010 (senza una formalizzazione legale) e non affida alla stessa dal 1° gennaio 2011 la gestione del servizio, “Terra delle Sirene” opera solo per il Comune di Massa Lubrense che copre, quindi, tutti i relativi costi.

Contenere le spese è un imperativo per ogni buon amministratore , per cui fin dal principio si è posta l'attenzione sulla spesa che il Comune di Massa Lubrense sostiene per il servizio di raccolta dei rifiuti.

Poiché nel piano idustriale redatto dalla Società erano inseriti anche gli emolumenti per il coliquidatore nominato dal Comune di Vico Equense nel 2012, si è ritenuto corretto che tale costo venisse addebitato a tale Comune e tanto si è ottenuto, a partire dal 1/10/2016.

Il perdurare dello stato di liquidazione di“Terra della Sirene” è determinato dal contenzioso in atto con il Comune di Vico Equense che impedisce di portare a chiusura la società come paradossalmente invoca proprio tale Comune.

Oggetto del contenzioso è la rivendicazione, da parte di “Terra delle Sirene” del costo dell'espletramento di servizi di igiene urbana dal maggio 2001 al dicembre 2010 per conto del socio Vico Equense.

La sentenza n.1581 del maggio 2016 condanna il Comune di Vico Equense al pagamento in favore della società Terra delle Sirene di 215.332,60 euro, oltre interessi decorrenti dal trentunesimo giorno successivo alla ricezione di ciascuna fattura.

Qualsiasi accordo per una cifra inferiore, che è iscritta per intero nel bilancio della società, porterebbe ad un disavanzo cui dovrebbe far fronte l'unico socio che si avvale del servizio, ossia Massa Lubrense, e ciò si riverserebbe sui cittadini, visto l'obbligo legale di copertura integrale dei costi del servizio stesso.

Vico Equense ha appellato la sentenza e si attende il nuovo giudizio.

Intanto le trattative per l'ingresso di Massa Lubrense in Penisola Verde procedono e l'approvazione del bilancio societario, in questo mese, permetterà di quantificare il costo delle azioni.

Il tempo intercorso si è reso necessario per consentire alla stessa società di risolvere alcune questioni in atto.

Anche l'ATO 3 rifiuti si sta avviando verso l'operatività. Per questo motivo, in qualità di componente del CdA di tale ente, ho indetto il 20 febbraio u.s. una riunione con i Sindaci della Penisola Sorrentina esponendo loro la situazione e invitandoli ad esprimersi circa la volontà di costituire un subambito , verbalizzando alla fine le considerazioni e le decisioni di ognuno.

Quanto alla TARI, a fronte del suo aumento di circa il 7 % nel 2016, per una cifra non versata precedentemente alla Città Metropolitana , nel 2017 è diminuita del 5 % ed è rimasta invariata nel 2018, come ogni cittadino può constatare con i propri bollettini. Anche per il 2019 non ci saranno aumenti.

Intanto il 28 febbraio è trascorso e Terra delle Sirene ha continuato e continuerà ad espletare il servizio senza soluzione di continuità.

Ognuno, per il proprio compito, continuerà a lavorare per assicurare un servizio efficiente nell'interesse dei cittadini tutti.

Questi i fatti, non bugie né sproloqui.

Sonia Bernardo

ma allora tutto l'allarme che è stato fatto dalla minoranza sull'interruzione del servizio di raccolta dei rifiuti a fine febbraio era solo l'inizio della campagna elettorale?
di Utente non registrato, 18/03/2019 - 16:46

Notizie sulla distribuzione dei sacchetti?
di Utente non registrato, 18/03/2019 - 22:10

Maledetta burocrazia e incauti ed incapaci coloro che non hanno fatto costruire gli inceneritori.
Il caro Gori ed il caro Tari sta affossando le aziende e mettendo in difficoltà le famiglie.
Mali chiaramente che vengono da lontano e che non possono essere intestati alla attuale amministrazione e comunque riguardano gli errori dei politici in rolex ed i salotti buoni con il casco ideologico che hanno fatto arricchire la camorra, il malaffari, gli imprenditori senza scrupoli ed inquinato le falde acquifere, distrutta la terra fertile, e paese stranieri che abbiamo pagato caramente per accettare i nostri rifiuti che loro molto più saggi di noi hanno trasformato in utili energie per scuole, edifici pubblici ed ospedali.
BEN CI STA!

P.s. alla dottoressa Bernardo mi permetto di ricordare che la Tari è in parte una patrimoniale occulta.

di Utente non registrato, 19/03/2019 - 10:48

A noi cittadini utenti interessa solo pagare meno-
Sono tariffe tari esagerate ed ingiustificate/
Bisogna realizzare economie di scala quindi una sola società da Massa aVico compreso/
Oppure aprire ad un regime di concorrenza-
Così è troppo facile tanto c’è Pappagone che paga-
di Utente non registrato, 19/03/2019 - 17:33

Mi associo anch’io alle educate e giustificate proteste sull’eccesso dei costi delle bolllette della Gori e del macello della problematica raccolta dei rifiuti .
Noi italiani , noi del Sud in particolare modo, siamo dei campioni a darci la zappa sui piedi.
Peccato !
di Utente non registrato, 21/03/2019 - 07:10


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

La Folgore vola e sabato la sfida dell'anno

La Folgore Massa di Mister esposito e Capitano Aprea espugna, seguita anche da tanti tifosi entusiasti,  anche Cimitile e ottiene l'ottava vittoria consecutiva restando salda al secondo posto in classifica e sabato prossimo a Sorrento la gara dell'anno quando approderà al Pala Atigliana il Taranto terz in classifica a tre lunghezze di distanza e noi dovramo essere tutti lì ad incitare i nostri ragazzi e portarli ablindare ils econdo posto in classifica e quindi i playoff per la A.
Al termine diq uesto post l'articolo della Folgore tratto dal Loro Sito (clicca qui) mentre per quanto riguarda gli altri nostri beniamini ancora una vittoria in trasferta per le campionesse della Gimel che consolidano il primato in classifica  battendo a Casoria il Volley Casa d'or per tre a zero , pareggio per l'Atletico a Cicciano per uno a uno e sconfitta per il Massa calcio in casa della capolista san Sebastiano per due a zero. Forza campioni siamo tutti ocn Voi.

Massesi trascinati da un Ferenciac in versione extra-lusso: 16 punti (7 ace)

Sale sull’ottovolante la Folgore di coach Nicola Esposito, che espugna Saviano con autorità piazzando l’ottava vittoria di fila con l’invidiabile parziale di 24 set vinti e soltanto 5 concessi. Un 3-0 secco, ottenuto sciorinando un’ottima pallavolo, che diventa eccellente viatico in vista del big-match casalingo di sabato prossimo contro Taranto.

Gianpio Aprea e compagni sono devastanti al servizio, mettendo in costante difficoltà la ricezione di Cimitile che non riesce mai a prendere le contromisure adeguate. Tante variazioni sul tema: float o in salto non fa differenza in termini di efficacia e produttività. I numeri sono eloquenti, e la Folgore chiuderà infatti con 10 ace al proprio attivo, 7 del solo Ferenciac miglior realizzatore della squadra con 16 punti complessivi.
Nei primi due set i costieri scappano subito avanti, scavando un grosso solco amministrato poi con sagacia fino alla fine. Cimitile raccoglie le forze e dà il tutto per tutto nel terzo parziale: regna l’equilibrio fino al 14-14, poi un parziale di 1-7 con Casaro e Ferenciac sugli scudi, ed i troppi errori gratuiti dei vesuviani indirizzano definitivamente la gara a favore della Folgore.

Coach Nicola Esposito si affida a capitan Aprea in diagonale con Casaro, Fantauzzo e Ferenciac in banda, Cuccaro e Deserio centrali con il giovane Pontecorvo libero.

PRIMO SET

Fase iniziale di studio, poi la bordata al servizio di Casaro trova l’imprecisa ricezione vesuviana con Fantauzzo che chiude lo scambio con potenza inaudita (2-3). Fantauzzo non concede sconti (3-4), poi sale in cattedra Ferenciac: prima trova una traiettoria incrociata strettissima impensabile per i comuni mortali, e successivamente il mani out del muro. Il monster block di Cuccaro costringe subito il coach vesuviano a fermare tutto per opporsi all’uragano biancoverde (4-7). Palla deliziosa di Aprea per il primo tempo di Cuccaro (6-8), poi Ferenciac toglie le ragnatele dall’incrocio delle righe e subito dopo piazza un ace da urlo (7-10). Aprea con il terzo occhio regala a Casaro una traiettoria troppo ghiotta per non essere concretizzata (8-11). Cimitile va in confusione: aumentano i gratuiti, la Folgore ringrazia e vola sul 12-16.
Il roster massese sfonda in battuta con imbarazzante semplicità: due ace float griffati Deserio (12-18), poi Pontecorvo esalta i propri riflessi felini, bagher di Aprea per Cuccaro che non perdona (13-19). Servizio vincente anche per capitan Aprea (13-20), la Folgore alza ulteriormente i ritmi, Fantauzzo regala il primo set-point concretizzato dal solito, incontenibile Ferenciac che trova il secondo ace personale con una traiettoria beffarda e velenosa che sorprende i padroni di casa (15-25)

SECONDO SET

Casaro è subito caldo, mentre Ferenciac è devastante al servizio: ace, questa volta di potenza (0-3). Bomba di Casaro all’incrocio, poi Deserio mette a segno un calcio di rigore a seguito di una ricezione molto difettosa su Cuccaro (1-5). Primo tempo fotonico di Deserio (2-6), Cimitile prova ad accorciare, Casaro mitraglia da seconda linea e poi piega le mani del muro a premiare un salvataggio in tuffo di Cuccaro (7-10). È Paul Ferenciac show. Tre ace consecutivi, l’ultimo leggermente smorzato dal net, e break decisivo con la Folgore che vola 8-15. Cimitile scompare dallo specchietto retrovisore: tocco leggiadro di Fantauzzo, e padroni di casa fuori giri. Esposito trova spazio e tempo per un attacco lungolinea fastoso (15-22). Scompare il pallone sulla pipe mostruosa di Fantauzzo, che poi si ripete con un pregevole pallonetto (16-24). Al secondo set-point la Folgore chiude con un colpo di gran classe: capitan Aprea resta in sospensione ad un millimetro dalla rete, palla con il contagiri per Cuccaro che mette in cassaforte anche il secondo parziale (17-25).

TERZO SET

Equilibrio nelle fasi iniziali del terzo parziale, con Cimitile che si affida a De Palma per restare aggrappato alla partita. Ferenciac scardina il muro vesuviano, e poi scarica un tracciante che affonda in zona 6 (6-5). Padroni di casa al massimo vantaggio (8-6), subito ripresi dall’ennesimo ace di un Ferenciac inarrestabile (8-8). Casaro reattivo sotto rete piazza il tap-in decisivo, poi Deserio apre i tentacoli e piazza il muro del +2 (8-10). I vesuviani non mollano (10-10), Fantauzzo finta l’attacco di potenza e poi va a segno con un tocco dolcissimo, quindi Aprea alza la saracinesca e riporta la Folgore avanti (10-12). Ferenciac scatenato anche a muro (12-14), Cimitile opera l’ultimo aggancio (14-14), ma paga gli eccessivi sforzi fondendo il motore nel momento clou del set. Casaro non perdona da seconda linea, due attacchi consecutivi out dei vesuviani e costieri sul 14-17. Aprea va in bagher da Casaro, poi un’invasione seguita da doppia in palleggio porta al 15-20. Pontecorvo recupera tutto, Ferenciac piazza tre punti consecutivi ed in un attimo è 15-23. Monster block di Cuccaro ed un servizio out dei vesuviani regala il punto finale al roster biancoverde.

CIMITILE – SNAV FOLGORE MASSA 0-3 (15-25, 17-25, 16-25)

SNAV FOLGORE MASSA: Aprea 3, Casaro 11, Deserio 5, Cuccaro 5, Fantauzzo 7, Ferenciac 16, Pontecorvo (L). Cambi: Esposito 1. N.e: Della Mura, Cormio, Miccio. All: Esposito
Ace: 10 (7 Ferenciac). Errori: 7. Muri: 6 (2 Cuccaro)

Sabato è fondamentale-
di Utente non registrato, 19/03/2019 - 17:35


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Alla Farmacia Due Golfi appuntamenti con la salute


In apertura le locandine degli amici della Farmacia Due Golfi di Sant'Agata con gli appuntamenti che hanno preparato per noi per migliorare o monitorare la nostra salute.
Per tutto il mese è possibile effettuare il test dello stress ossidativo, in seconda pagina alcune notizie al riguardo, mentre oggi, giornata mondiale del sonno, sarano dispensati consigli per dormir meglio e si sa riposare bene è importante e chi non lo sa....
Tutto gratuito?-
di Utente non registrato, 19/03/2019 - 17:36


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

In bocca al lupo ad Anna ed al Suo Mickey Mouse

Stamattina riprendiamo gli aggiornamenti di queste pagine con  il mio, e quello dei miei Visitatori, forte "In bocca al lupo" alla nostra concittadina Anna D'Orso, che,  al costo di immaginabili sacrifici, sabato sera 23 marzo alle 19,00 - siamo tutti invitati -  inaugurerà   il Suo nuovo esercizio Mickey Mouse a Monticchio in via Severo Caputo 11 dove potrete trovare tra l'altro abbigliamento per bambini,  corredini per le nascite e tante idee regalo.   A Lei i nostri forti sinceri auguri affinchè l'attività che va ad intraprendere sia foriera di successi in campo professionale e personale. Ad maiora!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Bacheche alle fermate:work in progress


Sicuramente in tanti avrete notato alle fermate Sita principali la messa in opera di nuove bacheche moderne ed anti atti vandalici, istallate ed ordinate grazie all'Amministrazione Comunale ed in particolare grazie al Consigliere  Marco Mosca delegato alla promozione dell'immagine che a breve verranno "riempite" con gli orari della Sita, grazie alla collaborazione con la Società ed al Suo referente in loco Diego Corace, o con altre comunicazioni che l'Amministrazione vorrà rendere note ai cittadini.  Previsto a breve anche un giro  con Sita, Vigili e stradini per sistemare le paline delle fermate da sostituire e le piccole tabelle orarie alle stesse. In settimana chiederò  un  intervento con  Manutenzione e Vigili per organizzare l'intervento.
Le abbiamo notate!!!!! Così come abbiamo notato i sentieri abbandonati, l’antenna al san costanzo, i buchi in mezzo alla strada, il palazzetto dello sport quasi terminato e tutto il resto il nulla assoluto, certo che l’abbiamo notato!!!!!!
di Utente non registrato, 16/03/2019 - 15:48

Finalmente le grandi opere che tutti stavano aspettando.
di Utente non registrato, 18/03/2019 - 12:17

Dov’é il mio messaggio inviato? Perché il sito é stato aggiornato e il messaggio non pubblicato? Eppure una volta si pubblicava di tutto in totale trasparenza e senza censure. Ora solo quello che fa comodo, cioé niente poiché di niente si parla e la gente non ha niente da commentare. Oppure se c’é qualche commento scomodo come il mio si preferisce non pubblicarlo o pubblicarlo dopo giorni in maniera che l’articolo non sia più in prima pagina. Che brutta fine..........
di Utente non registrato, 18/03/2019 - 13:43

E' una buona iniziativa se fatta bene e protetta dai vandali!
Altrimenti altri soldi buttati a mare!
di Utente non registrato, 19/03/2019 - 10:50

Cose che altrove esistono da anni-
di Utente non registrato, 19/03/2019 - 17:35

Bella idea,ma sarebbe ancora più bella se si pulissero anche le pensiline dove sono state poste le bacheche,come ad esempio a Sant'Agata e a Massa; oltre ad essere molto sporche,sono piene di residui di scotch dei manifesti precedenti.
di Utente non registrato, 19/03/2019 - 22:08


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Comune e Pro Loco per il trekking:comunicato



Massa Lubrense – Seminario sulla professione di guida turistica ed escursioni guidate – Nuove opportunità per i giovani del territorio
 
Un incontro introduttivo sul tema dell'escursionismo guidato e 4 percorsi creati, ideati e coordinati da guide escursionistiche esperte in collaborazione con giovani guide del territorio. Questo il ricco programma messo in piedi dalla Pro Loco di Massa Lubrense con il patrocinio ed il contributo del Comune di Massa Lubrense. Si inizia Sabato 16 Marzo alle ore 17 nella sede della Pro Loco, con il primo appuntamento in cui interverranno guide che lavorano sull'intero territorio peninsulare che spiegheranno in che modo si può tradurre una passione in professione.
 
“È proprio dalle passioni che dobbiamo partire per creare nuove opportunità di lavoro – dichiara soddisfatto il delegato alle Politiche Giovanili Marco Mosca – sfruttando le bellezze naturalistiche del territorio e la creatività e voglia di fare dei nostri giovani.”
 
Lo scorso anno il corso Aigae svoltosi nei territori di Amalfi e Massa Lubrense ha registrato la partecipazione di 5 ragazzi di Massa Lubrense che oggi, dopo un percorso di formazione, sono titolati Aigae.L’ AIGAE – Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche è l’Associazione di categoria nazionale che rappresenta chi per professione accompagna le persone in Natura, illustrando loro le caratteristiche ambientali e culturali dell’area visitata.
 
“Ci è sembrato giusto dare l’opportunità a questi ragazzi, – continuano congiuntamente il consigliere Marco Mosca ed il Sindaco Lorenzo Balducelli -  che hanno investito su loro stessi in formazione, di mettere in pratica quanto imparato secondo un percorso mirato atto a perseguire nuovi sbocchi occupazionali. Il nostro ringraziamento va alla Pro Loco di Massa Lubrense, ed in particolare alla preziosa Romina Amitrano che ha proficuamente seguito il progetto, e che siamo sicuri riuscirà a trasmettere la sua passione per il trekking a tutti i ragazzi che interverranno”.
 
Il programma, gratuito ed aperto a tutti i cittadini, è composto da lezioni in aula per spiegare al meglio il territorio e la professione, e da uscite sul territorio dove i ragazzi, sotto la guida di un tutor, si andranno ad approcciare con la professione di guida.
 
Programma:

SABATO 16 MARZO 2019 ore 17.00/20.00
INCONTRO INTRODUTTIVO SULLA PROFESSIONE DI GUIDA ESCURSIONISTICA. Interverranno:
GASPARE ADINOLFI: guida naturalistica e ambientale
ELISABETH STEIDL: guida escursionistica naturalistica.
LUIGI ESPOSITO: guida escursionistica. Esperto in primo soccorso in escursione

ESCURSIONI

SABATO 30/3/19
Escursione ideata e guidata da Luigi Esposito
“Il giro di Santa Croce” – appuntamento ore 14.30 Piazza Santa Croce a Termini
Percorso ad anello: Termini – Vuallariello – Pezzalonga – San Costanzo – Termini

SABATO 6/4/19
Escursione ideata e guidata da Gaspare Adinolfi
“Crapolla” – appuntamento ore 14.30 in piazza S. Tommaso Apostolo a Torca, fraz. di Massa Lubrense.
Tema: “Il territorio di Crapolla in Massa Lubrense come Sito di Interesse Comunitario: osservazione sulle peculiarità ambientali e sulle emergenze naturalistiche”.
Percorso ad anello con passaggio al Monte di Torca.

SABATO 13/4/19
Escursione ideata e guidata da Luigi Esposito
“Capri” – Partenza ore 10 dal porto di Marina della Lobra (con imbarcazione coop. Marina Lobra) – Colazione a sacco.
Percorso ad anello: Porto di Capri – Via San Francesco – Monte Tuoro – Piazzetta delle Noci – Piazzetta – Porto di Capri

SABATO 27/4/19
Escursione ideata e guidata da Gaspare Adinolfi
Tema: Il sito di Crapolla in Vico Equense nel contesto della viabilità antica: economia benedettina e risorse naturali a ridosso della Via Minervia.
“Crapolla in Vico Equense” – appuntamento ore 14.30 in piazza Stazione a VIco Equense.
Percorso ad anello con passaggio alla Sperlong
a  
Caro dott. Mosca,
il lavoro lo possono creare solo le aziende private!
Ma con questo caro FISCO e con queste care TARIFFE ( GORI, TARI,GAS,ENERGIA ELETTRICA,TASI ) e con questa burocrazia meglio dare a tutti un bel reddito di cittadinanza ed AMEN!
di Utente non registrato, 19/03/2019 - 10:53


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Agorà in edicola questa settimana!

Amministratori vecchi e nuovi pensate a quello che avete perduto , fatevi una passeggiata a VILLA FONDI a Piano di Sorrento.
Alleluia!!!!!!!
di Utente non registrato, 19/03/2019 - 10:55

Scusi Acone siamo in grado di sapere a chi era venuta la folla idea-
di Utente non registrato, 19/03/2019 - 17:37


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da domani al Correale Le nuove letture Tassiane



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Antonio condivide con noi il primo goal di Liberat

Con gioia Vi voglio raccontare delle ultime novità sulla carriera calcistica del nostro concittadino Liberato Gianpaolo Cacace che, pur residente in Nuova Zelanda, con il papà Antonio e la Sua splendida famiglia,  milita nel massimo campionato australiano di calcio perchè  la Sua squadra a quel campionato partecipa. Grazie Antonio per queste news che condivido con gioia con i miei Visitatori "sparpagliati" nei quattro angoli del mondo:

 

Con gioia, io, mia Moglie Luisa ed i fratelli  Luigi ed Anna, vogliamo condividere con i nostri compaesani la prima rete segnata dal nostro Liberato che ha voluto festeggiarla alla Totti con il gesto del campione romanista noto in tutto il mondo. Cliccando qui il filmato dei goal della partita tra i quali quello del nostro grande Liberato campione dal sangue massese e che ci rende orgogliosi. Grazie Antonio per l’attenzione .

 

E queste le notizie su Liberato:

Ciao Lello, Liberato e’ nato nel Settembre 2000 ancora in College, ultimo anno. Ha debuttato in Australian A league a Febbraio di quest’anno a 7 giornate della fine del campionato scorso giocandole tutte. Dopo di questo a Giugno gli e’ stato offerto il primo contratto da professionista per 2 anni. Il nuovo campionato inizierà ad ottobre. Liberato ha fatto parte anche della Nazionale NZ under 17 vincendo l’Oceania e qualificandosi al Mondiale in India a cui ha partecipato giocando tutte le partite. Quest’anno ha anche debuttato nella Nazionale maggiore, giocando 2 partite. Liberato Gianpaolo Cacace e’ l’ultimo dei nostri 3 figli, Luigi il primo frequenta il quarto anno all’università di Otago e Anna si laurea quest’anno. Mia moglie Luisa ed io siamo sempre orgogliosi di mantenere con loro le nostre tradizioni e radici. Grazie

Antonio



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Oggi a Piano cionvegno su sanità e salute

Grazie all'amica Simona de La Feld per l'attenzione


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati