Password Dimenticata?
Registrati
Massa e dintorni ....in Corso
In edicola Agorà. A termini conclusi i lavoro Centro diversamente Abili. Palazzetto e wifi pubblico: comunicati. La Folgore Vola. A Massa il Gran Concerto di natale. Gli orari Sita per le festività. Al via corsi musicoterapia ed ippoterapia dell'ASP. Le commedie di Natale degli amici di Torca e Pastena. Il programma degli eventi natalizi del Comune.
La frase di oggi.
In amore non vince nessuno, ci si ama e basta. Se c’è qualcuno che deve vincere o perdere, allora non è amore.
Da casa mia
Pubblicità
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
ATTENZIONE: AGENDA NON AGGIORNATA Buongiorno amici. Oggi è il 27 dicembre ed è venerdì. Il tempo a Massa si prevede sereno, temperature comprese tra 9°e 13° vento che soffia a 13 km/h da nord ed umidità al 51%. Il sole sorge alle 7 e 24 e tramonta alle 16 e 43 mentre la luna, calante, 8% sorge alle 8 e 26 e tramonta alle 17 e 57 Oggi si festeggia San Giovanni Apostolo E stamattina i nostri auguri di Buon Onomastico a Chi porta questo bel nome ed a seguire i nostri auguri di Buon Compleanno che oggi vanno agli amici Don Rito Maresca il nostro indimnticato Parroco, Sonia Somma, Francesco Staiano, Tatyana Zaccagnino e Giorgia de Simone. Buon Compleannno amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati da chi Vi vuol bene.
Il nostro Libro degli Ospiti
In edicola Agorà. A termini conclusi i lavoro Centro diversamente Abili. Palazzetto e wifi pubblico: comunicati. La Folgore Vola. A Massa il Gran Concerto di natale. Gli orari Sita per le festività. Al via corsi musicoterapia ed ippoterapia dell'ASP. Le commedie di Natale degli amici di Torca e Pastena. Il programma degli eventi natalizi del Comune.
Aggiornato elenco esercizi per Buoni spesa


Aggiornato l'elenco degli esercizi commerciali che accettano i Buoni Spesa

Dal sito del Comune:

Aggiornato l'elenco degli esercizi commerciali in cui è possibile utilizzare i buoni spesa.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Mercoledì e Sabato nuovi Screening per i cittadini

Dal sito del Comune:

Prosegue la campagna di screening con i tamponi di MSC - Fondazione Sorrento in piazza Vescovado in modalità drive in.
Due le nuove sedute previste:
MERCOLEDÌ 20 gennaio dalle ore 15 alle ore 18
SABATO 23 dalle ore 10 alle ore 14.
È OBBLIGATORIO consegnare il modulo di consenso informato compilato e sottoscritto (clicca qui per visualizzarlo e stamparlo)



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Jorio è il Nuovo Direttore del Correale




Il mondo della cultura sorrentina si arricchisce di una nuova prestigiosa figura, Paolo Jorio che viene nominato nuovo Direttore del Museo Correale di Sorrento prendendo il posto del Compianto  Filippo Merola. In apertura alcune foto ed il Comunicato del Museo del quale se ne può immaginare il Tenore.
Ringrazio l'Agenzia Akmaios per la usuale attenzione a queste pagine ed il mio sincero In bocca al lupo al nuovo Direttore


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ultimissima: Riaperta la strada per Sorrento

Bella ed ultimissima: riaperta la strada per Sorrento. Grazie al comandante Fabiano per la bella notizia. Condividete. Un plauso ai rocciatori che sfidando intemperie e pericolo hanno permesso di raggiungere questo traguardo che ci libera dall'isolamento, soprattutto per i tanti pendolari. E la prima cosa che ho pensato stasera dopo avere avuto la notizia è che non ricordavo da quanto tempo non avevo da comunicarVi  qualcosa di bello. Speriamo che il trend non si fermi qui.

Il comunicato del Comune di Sorrento:

Da qualche minuto è stata riaperta al transito veicolare e pedonale via Capo, interdetta al traffico dallo scorso martedì, a causa di rocce a rischio distacco poste a circa 40 metri di altezza della parete situata tra l'hotel Capodimonte e il rivolo Neffola.
Dopo l'intervento dei rocciatori, che hanno effettuato il disgaggio dei massi pericolosi dal costone sovrastante via Capo, e stata quindi ripristinata la normale viabilità tra Sorrento e Massa Lubrense.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Screening a Massa e COVID:Aggiornamenti dal Sindac

Dalla pagina Facebook del nostro Sindaco:

 

11 nuovi positivi di cui 7 dallo screening in Piazza Vescovado con i tamponi della MSC e Fondazione Sorrento. Sono ben 229 i test antigenici effettuati oggi pomeriggio. Attualmente sul nostro territorio ci sono 81 persone positive al CoViD - 19.

Ringrazio di cuore la dottoressa Sonia Bernardo, i due paramedici Cecilia De Angelis e Salvatore De Turris, i volontari della Protezione Civile e la Polizia Municipale per il super lavoro a cui sono stati sottoposti oggi in condizioni ambientali difficili. Un gesto di grande senso civico che onora Massa Lubrense.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Daq e Parcheggio Pastena: Comunicati

********************

Massa Lubrense aderisce al Distretto Agroalimentare di Qualità della Penisola Sorrentina e Amalfitana. L’adesione è stata votata ad unanimità dal Consiglio Comunale su proposta del consigliere delegato all’agricoltura Antonino Esposito.


Il Distretto Agroalimentare di Qualità della Penisola Sorrentina e Costiera Amalfitana è un soggetto che ha ricevuto il riconoscimento della Regione Campania. Il GAL Terra Protetta, presieduto da Giuseppa Guida, è stato il soggetto capofila per l’istituzione del Distretto, sia con riferimento all’iter procedurale, sia nell’organizzazione degli incontri di animazione territoriale.

Il DAQ è una grande opportunità di sviluppo per le aziende del comparto presenti sul territorio e per gli agricoltori che da tempo aspettano un sostegno concreto per reggere la sfida del mercato. L’obiettivo del DAQ è quella di costituire un’alleanza tra imprenditori agricoli, università e centri di ricerca, associazioni e pubbliche amministrazioni, operatori economici, per la gestione sostenibile delle risorse del territorio culturale locale con l’obiettivo di valorizzarlo e promuoverlo.

La strategia del DAQ è quello dell’incremento del valore delle filiere agroalimentari di qualità come vino, olio, limone, filiera lattiero-caseraria , anche quale traino delle altre filiere dell’accoglienza e ospitalità, in una logica di sinergia e cooperazione ma anche di internazionalizzazione e commercializzazione dei prodotti.

La valorizzazione di queste produzioni di qualità non prescinderà dalla riqualificazione territoriale, dalla qualità dell’ambiente, del paesaggio e dalla sostenibilità, anche economica, dei luoghi interessati.

Il DAQ è una grande opportunità per la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana -dichiara il consigliere delegato all’agricoltura Antonino Esposito- e soprattutto per una serie di filiere agricole svantaggiate dal punto di vista della coltivazione ma di grande qualità. Tutto questo in un territorio dove l’ambiente deve per forza di cose sposarsi con l’agricoltura e dove la ristorazione deve sempre di più valorizzare al meglio i prodotti del nostro territorio. Oltre all’adesione del Comune di Massa Lubrense, anche diverse aziende agricole del territorio hanno aderito a questa iniziativa. Sono grato al presidente del GAL Giuseppe Guida per l’impegno profuso. Abbiamo lavorato di comune accordo con tutti i gruppi consiliari ed abbiamo ottenuto il grande obiettivo di votare all’unanimità l’adesione di Massa Lubrense. Al grazie ai gruppi consiliare ed in particolare a quelli di minoranza si unisce quello alla struttura comunale con il caposervizio Rosario Acone perché in tempi strettissimi si sono formalizzati gli atti per arrivare in Consiglio Comunale”.



**************************


Un parcheggio per Pastena. Questo le motivazioni di una delibera di giunta che demanda al settore lavori pubblici del Comune l’individuazione di un area o più aree pubbliche o private da destinare a parcheggi pubblici. Nello stesso provvedimento si dà incarico alla struttura comunale di redigere uno studio di fattibilità tecnico-economico dell’opera.

“Intendiamo risolvere in modo definitivo un annoso problema -sottolinea Giovanna Staiano, vice sindaco ed assessore al turismo- che molti cittadini di Pastena vivono quotidianamente e che negli ultimi tempi mi è stato sollecitato, a più riprese, dai titolari delle attività commerciali e nonché dai titolari delle attività turistiche che in diverse occasioni ho avuto modo di incontrare. Senza dubbio l’incrementarsi delle case vacanze ha comportato un appesantimento del traffico veicolare, con gravi ripercussioni soprattutto per le aree di parcheggio, parimenti anche le attività commerciali, divenute sempre più numerose, richiedono una possibilità di sosta temporanea per i propri avventori. Nelle prossime settimane -conclude Giovanna Staiano- la struttura dei lavori pubblici inizierà una serie di sopralluoghi allo scopo di individuare uno spazio pubblico o privato sul quale concentrare l’attività di progettazione”



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Per lo SPID alle Poste necessaria Prenotazione

Penso sia bene sapere, e per questo ringrazio il Direttore dell'Ufficio Postale di Massa Centro, per l'attenzione, che dalla settimana prossima per richiedere ed ottenere lo SPID, il servizio di Identità Digitale rilasciato tra gli altri anche dalle Poste, presso gli Uffici Postali, dove è attivo il servizio di prenotazione e di  gestione attese,  è necessaria la prenotazione preventiva che può essere richiesta tramite le applicazioni delle Poste, Poste web o whatsapp come da avviso di cui in apertura in modo da poter predisporre  lo SPID per il Cittadino che ne debba avere necessità
Inutile andare in Posta a richiedere lo SPID senza aver prima  prenotato il relativo servizio perchè l'Ufficio non potrebbe rilasciarVelo in mancanza di una fase lavorativa prodromica.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Lauro: “le regole UE congelano 31 mld di liquidità

Banche l’allarme di Unimpresa. Lauro: “le regole UE congelano 31 mld di liquidità


Comunicato stampa

16 gennaio 2021

 

Banche: UNIMPRESA, nuove regole Ue congelano 31 mld liquidità Lauro, si toglie ossigeno a imprese e famiglie in piena pandemia (ANSA) - MILANO, 16 GEN

Le nuove regole bancarie europee sui conti correnti in rosso e sui default delle imprese “potrebbero avere effetti negativi su 31,8 miliardi di euro di liquidità“. Lo sostiene UNIMPRESA sottolineando che “la cifra corrisponde all’ammontare degli sconfinamenti4 registrati nei bilanci di tutte le banche italiane e riferiti a settembre 2020”. “Le linee guida dell’Autorità bancaria europea (Eba) - ricorda l’Unione - cambiano i criteri sugli sconfinamenti e, di fatto, sparisce la possibilità di andare in rosso sul conto corrente, considerando i limiti assai contenuti sia per le famiglie (100 euro) sia per le imprese (500 euro)”. Una situazione che UNIMPRESA definisce “paradossale” in quanto “in piena emergenza economica cagionata dalla pandemia Covid, in banca ci sarebbe stato e ci sarebbe bisogno di flessibilità oltre che di liquidità“ e per questo “non e’ accettabile che entrino in vigore norme che vanno nella direzione opposta”. Così, commenta il segretario generale di UNIMPRESA, Raffaele Lauro, “mentre imprese e famiglie hanno bisogno di ossigeno, il regolatore, con la politica silente, toglie loro il fiato”. (ANSA).



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Covid a Massa: Aggiornamenti

Da Tuttosanita.com l'articolo dell'amico e giornalista Gaetano Milone che ringrazio per l'attenzione che parla della situazione aggiornata del COVID a Massa e di tutto quello che si sta cercando di farte per combatterlo ma senza una presa di responsabilità da parte nostra soprattutto in casa dove conviviamo con le persone più fragili  ed in strada sarà difficile uscirne:

Ancora un bambino, questa volta di appena un anno e tre mesi, positivo al Covid a Massa Lubrense. A comunicarlo insieme ad altri sette positivi, nella giornata di ieri, venerdì 15 il Dipartimento di prevenzione dell’Asl Napoli 3 Sud.

Sale quindi a settanta il numero dei positivi nel Comune Lubrense fra i quali si segnalano quattro bambini: uno di cinque anni, appartenente ad un nucleo familiare con alcuni adulti positivi, un altro di sei anni, alunno del plesso di Torca dell’Istituto Pulcarelli (disposto l’effettuazione di tamponi molecolari degli alunni e dei docenti della classe interessata), una bambina di due anni del Nido Le Coccole (isolamento di quattordici giorni dei bambini della classe frequentata).

 Il sindaco Lorenzo Balducelli nel frattempo sentiti l’Assessore Comunale alla Salute, Sonia Bernardo (pediatra) coordinatrice dello Screening sul territorio, il dott. Francesco Fanara del dipartimento di Prevenzione dell’Asl 3 Sud ed il dott. Antonino Belfiore, componente del Centro Operativo della Protezione Civile ha sospeso l’attività didattica in presenza della scuola dell’Infanzia e della Primaria di tutto il territorio comunale fino a venerdì 22 gennaio e fino a sabato 23 gennaio del Nido Le Coccole.

Ha inoltre attivato, da oggi, su iniziativa dell’Assessore alla Salute Sonia Bernardo una chat tra i medici di base, i pediatri di libera scelta ed il Comune dove saranno annotate il numero di richieste di tampone specificando se di contact tracing o di sintomatici. In questo modo i medici ed il Comune avranno un quadro aggiornato della situazione e maggiore contezza dell’andamento epidemiologico.    Potranno in questo modo essere adottati provvedimenti   più tempestivi.

Ringrazio di cuore – ha dichiarato il sindaco Balducelli – tutti i medici di base ed i pediatri di libera scelta per la loro adesione all’iniziativa e per il servizio instancabile che in questo periodo di grande difficoltà stanno rendendo alla nostra comunità.





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

16 gennaio 1993- 16 gennaio 2021 Perchè Dio?

Ventotto anni fa dopo il tuo mordi e fuggi temporale (non come quello impresso indelebilmente nel cuore e nella mente)   volavi in cielo piccolo angelo. Oggi il nostro pensiero e la nostra preghiera son tutti per Te e siam certi che un giorno ci rincontreremo. Mi piace immaginarTi così nelle verdi distese di quel mondo  senza lacrime e dolori con un cagnolino che non hai mai potuto avere e vedere,  in un prato dove non hai mai potuto correre e con i nonni Fofo e Macone che non Ti hanno mai potuto tenere tra le braccia. Ciao mia piccola Alexandra Anna  fiorellino  reciso ancor prima di sbocciare.
    Il tuo papà


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

L'Italia del 17 Gennaio



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Agorà in edicola questa settimana

Parcheggi a Pastena? Si tratta di cambiare la famosa ringhiera o di progettarne di nuovi?
di Utente rimosso, 16/01/2021 - 12:49

Chiedevo, in realtà, riguardo i parcheggi. Lello sai nulla? ____________aggiunto da lello: chiedo
di Utente rimosso, 16/01/2021 - 15:38


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Covid:Ordinanza Sindaco chiude scuole fino al 23



Con ordinanza appena emessa il nostro Sindaco Balducelli, preso atto della situazione epidemiologica del nostro Comune,  proroga  la chiusra delle scuole fino al prossimo 23 gennaio.

Dalla pagina facebook del nostro Sindaco:

In considerazione dell’andamento epidemiologico sul nostro territorio comunale, con la positività riscontrata al momento di 61 persone;
a seguito della positività di un bambino di 6 anni del plesso di Torca dell’Istituto Scolastico Pulcarelli, il Dipartimento di prevenzione dell’ASL Napoli 3SUD ha disposto l’effettuazione di tamponi molecolari degli alunni e dei docenti della classe interessata di cui al momento non si conosce ancora l’esito;
lo stesso Dipartimento ha disposto l’isolamento domiciliare per 14 giorni dei bambini della classe del Nido Le Coccole dove si è riscontrata la positività di una bambina di 2 anni;
dopo aver sentito le dirigenti scolastiche, l’assessore alla salute dott.ssa Sonia Bernardo, coordinatrice dello screening sul territorio, il dottor Francesco Fanara del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Napoli 3SUD, il dottor Antonino Belfiore componente del Centro Operativo Comunale della Protezione Civile con funzione di tutela della salute;
ho ritenuto necessario continuare la sospensione dell’attività didattica in presenza della scuola dell’infanzia e della primaria di tutto il territorio comunale fino a venerdì 22 gennaio e fino a sabato 23 gennaio del Nido Le Coccole.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani pomeriggio scrrening per i resideenti

Dal sito del Comune:

Continua la campagna di screening per i residenti in modalità drive in, con i tamponi donati da MSC e Fondazione Sorrento: domani dalle 15:30 alle 18:00 in Largo Vescovado (di fronte al Comune) possono effettuare il tampone i residenti muniti della informativa compilata scaricabile qui (clicca)


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

La Penisola Sorrentina piange la balenottera


La Penisola Sorrentina piange la "Sua" balenottera.
Purtroppo non ce l'ha fatta per le ferite riportate sbattendo contro il molo del Porto di Sorrento dopo aver perso l'orientamento e nonostante gli sforzi dei tanti che  cercavano di riportarla al Suo mare. Individuato a venti metri di profondità il corpo della balenottera che ha tenuto in apprensione tutti noi per un giorno intero   e per ila quale adesso si sta studiano come recuperare il corpo operazione inusuale e non certo facile.
Questa la nota del Parco marino che ringrazio per l'attenzione

Buongiorno, nota stampa su Balenottera porto di Sorrento.

Corpo balenottera individuato a 20 metri di profondità nel porto di Sorrento.Sul posto Capitaneria di Porto, Amp Punta Campanella, stazione zoologica A.Dohrn.Non ce l'ha fatta la balenottera che ieri pomeriggio si era arenata nel porto di Sorrento. Lo comunica l'Area Marina Protetta di Punta Campanella a seguito del sopralluogo effettuato stamattina dai sub della Capitaneria di Porto di Sorrento. Il corpo del mammifero è stato individuato a circa 20 metri di profondità esanime. Sul posto anche la Stazione zoologica A.Dorhn oltre la Capitaneria e l'Area Marina Protetta. Presente anche il consigliere CDA del Parco, Antonino Maresca. Si attende l'Asl per organizzare il difficile recupero dell'animale. Informato anche il Cert (Cetacean stranding Emergency Response Team) che rappresenta il coordinamento centrale riconosciuto a livello ministeriale nei casi di interventi su grossi cetacei.

Foto di Antonino Maresca.

Massa Lubrense, 15/01/2021


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ieri Balena spiaggiata nel porto di Sorrento

Da tuttosanita.com per il quale ringrazio l'amico e giornalista Gaetano Milone per l'attenzione:


È entrata nel porto di Marina Piccola a Sorrento apparentemente in buone condizioni. Poi ha perso l’orientamento urtando contro la banchina nel tratto che disegna un t non riuscendo ad uscire. Stiamo parlando di una balenottera di sette- otto metri che intorno alle cinque del pomeriggio è stata avvistata nello specchio d’acqua antistante l’hotel Vittoria, buen ritiro di Enrico Caruso e dello stesso Lucio Dalla che in avaria con la sua barca nella suite del prestigioso albergo compose la bellissima Caruso. “Domani mattina- ha spiegato Francesco De Gregorio della Cooport di Sorrento e sommozzatore con brevetto Ots- mi immergerò sui fondali del porto per verificare se il grosso cetaceo è riuscito ad uscire dal porto o è rimasto prigioniero all’ interno dello specchio d’acqua, ferito dai continui urti contro la banchina. Abbiamo tentato con l’ausilio di un aliscafo in entrata di creare bolle d’aria in profondità nella speranza che il cetaceo potesse uscire dal porto, ma solo domani mattina ne avremo la conferma”.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

A Pastena in onore di San Paolo

Dal 21 prossimo a Pastena Le Santissime quarant'ore ed i Festeggiamenti in onore di San Paolo. In apertura la locandina, grazie ad Orlando per l'attenzione:
Buongiorno Lello ti invio il programma per la festa a Pastena.... più ristretta ma sempre sentita...


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

I Sindaci della Penisola in Regione stamattina

Il Comunicato dalla Regione Campania

Si è svolta oggi a palazzo Santa Lucia una riunione con una delegazione di sindaci della Costiera Sorrentina. Erano presenti il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, di Vico Equense Andrea Buonocore, di Piano di Sorrento Vincenzo Iaccarino, di Meta di Sorrento Giuseppe Tito, di Sant’Agnello Piergiorgio Sagrestani e di Massalubrense Lorenzo Balduccelli.
Con il Presidente Vincenzo De Luca, presente il direttore generale dell’Asl Napoli 3 Gennaro Sosto, è stato fatto il punto sui temi che riguardano la sanità, le dotazioni di personale - in particolare anestesisti - e sullo stato di avanzamento del progetto per la realizzazione del nuovo ospedale unico della Penisola sorrentina. Sul reclutamento del personale, il direttore generale Sosto ha confermato che a breve saranno ultimati i concorsi in atto sia per anestesisti e che per l’area dell’emergenza. I sindaci si sono detti disponibili anche a garantire possibilità di  accoglienza per il personale medico.
Nel corso della riunione sono stati affrontati anche i temi che riguardano la viabilità in Costiera sorrentina.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Unimpresa: Lauro sugli Sconfinamenti Bancari

Comunicato stampa

14 gennaio 2021

 

MILANO FINANZA (14 GENNAIO 2021).  INTERVENTO DEL SEGRETARIO GENERALE DI UNIMPRESA, RAFFAELE LAURO, SUGLI SCONFINAMENTI BANCARI: UNA PISTOLA PUNTATA ALLA TEMPIA DELLE FAMIGLIE E DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. UNA FOLLIA POLITICA ED ECONOMICA IN UNA SITUAZIONE DI EMERGENZA EPIDEMICA. LE RESPONSABILITÀ DEI GOVERNI NAZIONALI. LA BATTAGLIA SOLITARIA DI UNIMPRESA.

In apertura l'articolo.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

L'AMP bonifica fiordo incantato Crapolla






Il Comunicato per il quale ringrazio l'Ufficio Stampa dell'Area Marina Protetta per l'attenzione:

Buongiorno, di seguito comunicato stampa e foto su pulizia straordinaria Fiordo di Crapolla a seguito di mareggiate ultime settimane. Pulizia svolta da Amp Punta Campanella con volontari stranieri del Project Mare e smaltimento ad opera di Terra delle Sirene.
Buon lavoro

COMUNICATO STAMPA

Rifiuti sulla spiaggia di Crapolla, volontari stranieri ripuliscono l'incantevole Fiordo nel Parco Marino di Punta Campanella

Operazione dell'Area Marina Protetta con i ragazzi del Project Mare a seguito delle mareggiate che hanno portato plastica, polistirolo e vetro sul piccolo arenile. Tra la spazzatura spunta anche una bottiglietta d'acqua egiziana.

Tanta plastica, polistirolo, scarpe, vetro, barattoli e una bottiglietta proveniente addirittura dall'Egitto. È il bottino di rifiuti raccolti durante l'attività di pulizia effettuata ieri nello splendido fiordo di Crapolla a Massa Lubrense dal Parco Marino di Punta Campanella e dai volontari stranieri del Project Mare. Una sorta di Erasmus del mare con 8 giovani studenti provenienti da Tunisia, Lettonia, Spagna, Croazia, Francia e Portogallo che da mesi sono impegnati in progetti di monitoraggio, tutela e studio coordinati dall'Area Marina Protetta di Punta Campanella.
La piccola spiaggia di Crapolla, inserita in un'insenatura magica, è una delle perle di Massa Lubrense e zona B del Parco Marino. Si trova sul versante della costiera amalfitana ed è raggiungibile solo via mare o attraverso un sentiero mozzafiato tra panorami stupefacenti e una piccola cascata di acqua piovana che arriva fino a mare. Una baia naturale, unica per diversi chilometri di costa. Per questo è, a volte, punto di approdo dei rifiuti che si trovano in mare. Le mareggiate delle settimane scorse hanno portato sulla piccola spiaggia di tutto. Soprattutto plastica, ma non solo. Anche una bottiglia d'acqua egiziana. I ragazzi, insieme al personale del Parco, armati di guanti, rastrelli e buste hanno raccolto tutti i rifiuti e li hanno differenziati. Poi, l'imbarcazione dell'Area Marina Protetta li ha caricati e riportati a terra, consegnandoli per lo smaltimento alla ditta che se ne occupa a Massa Lubrense, Terra delle Sirene.
"Crapolla è un posto magico a cui sono molto legato - sottolinea il Presidente dell'Amp Punta Campanella- Lucio Cacace- Ringrazio i ragazzi del Project Mare e il loro coordinatore, Domenico Sgambati, per le operazioni di pulizia. Vogliamo creare sinergie con associazioni locali per rendere più sostenibile la fruizione del sito nei prossimi anni".
Il fiordo di Crapolla viene ripulito periodicamente in estate, grazie a un accordo tra Comune di Massa Lubrense, Parco Marino e Terra delle Sirene. Ora, dopo le mareggiate, si è reso necessario quest'intervento straordinario che ha reso di nuovo la spiaggia un luogo incontaminato. Molto importante per la buona riuscita dell'operazione di pulizia il contributo dei ragazzi del Project Mare, presenti in penisola sorrentina anche quest'anno, nonostante il Covid. Il progetto è partito con qualche mese di ritardo, in estate, al termine del lockdown della primavera scorsa. Gli 8 studenti stranieri resteranno a Massa Lubrense fino al 6 aprile quando si daranno il cambio con i ragazzi del prossimo Erasmus del mare.

Massa Lubrense 13/01/2021


O forse è di un immigrato morto in mare
di Utente rimosso, 15/01/2021 - 18:33

Come puó essere arrivata una bottiglia d'acqua egiziana fin li? Le correnti? Ma se fossero state le correnti non sarebbe arrivata in queste condizioni. Con l'etichetta intatta e senza graffi. Forse é arrivata nelle mani di uno scafista o immigrato clandestino? La butto li, forse si dovrebbero proteggere di piú le nostre coste.
di Utente rimosso, 15/01/2021 - 09:41

I naufragi fino ad ora sono avvenuti lontano dalle nostre coste. Se fosse appartenuta ad un naufrago, sarebbe in condizioni peggiori, più usurata.
di Utente rimosso, 16/01/2021 - 10:03


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati