Password Dimenticata?
Registrati
Massa e dintorni ....in Corso
In edicola Agorà. A termini conclusi i lavoro Centro diversamente Abili. Palazzetto e wifi pubblico: comunicati. La Folgore Vola. A Massa il Gran Concerto di natale. Gli orari Sita per le festività. Al via corsi musicoterapia ed ippoterapia dell'ASP. Le commedie di Natale degli amici di Torca e Pastena. Il programma degli eventi natalizi del Comune.
La frase di oggi.
In amore non vince nessuno, ci si ama e basta. Se c’è qualcuno che deve vincere o perdere, allora non è amore.
Da casa mia
Pubblicità
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
ATTENZIONE: AGENDA NON AGGIORNATA Buongiorno amici. Oggi è il 27 dicembre ed è venerdì. Il tempo a Massa si prevede sereno, temperature comprese tra 9°e 13° vento che soffia a 13 km/h da nord ed umidità al 51%. Il sole sorge alle 7 e 24 e tramonta alle 16 e 43 mentre la luna, calante, 8% sorge alle 8 e 26 e tramonta alle 17 e 57 Oggi si festeggia San Giovanni Apostolo E stamattina i nostri auguri di Buon Onomastico a Chi porta questo bel nome ed a seguire i nostri auguri di Buon Compleanno che oggi vanno agli amici Don Rito Maresca il nostro indimnticato Parroco, Sonia Somma, Francesco Staiano, Tatyana Zaccagnino e Giorgia de Simone. Buon Compleannno amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati da chi Vi vuol bene.
Il nostro Libro degli Ospiti
In edicola Agorà. A termini conclusi i lavoro Centro diversamente Abili. Palazzetto e wifi pubblico: comunicati. La Folgore Vola. A Massa il Gran Concerto di natale. Gli orari Sita per le festività. Al via corsi musicoterapia ed ippoterapia dell'ASP. Le commedie di Natale degli amici di Torca e Pastena. Il programma degli eventi natalizi del Comune.
A Massa riparte Ecoattivi!



Dall'Area Marina Protetta ricevo e, ringraziando pe rl'attenzione, pubblico:

Buongiorno, di seguito comunicato stampa su iniziativa congiunta Comune di Massa Lubrense, Amp Punta Campanella e Terra delle Sirene per aderire al concorso nazionale Ecoattivi a cui potranno partecipare i cittadini di Massa Lubrense.
Buon lavoro

Massa Lubrense premia i cittadini "ecoattivi"

Concorso nazionale sulla sostenibilità promosso sul territorio dall'Area Marina Protetta Punta Campanella, dal Comune e da Terra delle Sirene. In palio un'auto elettrica e buoni spesa.

Andare a lavoro in bici, organizzare feste senza plastica, conferire rifiuti all'isola ecologica, acquistare detersivi alla spina, rispondere a quiz sui temi ambientali. Sono tra le azioni che saranno premiate dal Concorso Nazionale."Ecoattivi", promosso sul territorio di Massa Lubrense dall'Area Marina Protetta di Punta Campanella, dal Comune e da Terra delle Sirene. Scaricando un'app gratuita dagli store- EcoAttivi- i cittadini di Massa potranno partecipare all'iniziativa lanciata da Achab Group nell'ambito del progetto nazionale "Club dei Comuni Ecoattivi". In palio un'auto elettrica e buoni spesa. I cittadini "Ecoattivi" potranno caricare sull'App i punti ottenuti, grazie ad azioni sostenibili ed ecocompatibili, quali conferimento di rifiuti ingombranti e olio esausto all'isola ecologica, o partecipazione a giornate ecologiche sul territorio, e tante altre attività riportate nel regolamento. Con ogni azione si ottengono determinati punti. Ogni 100 punti un biglietto per partecipare al concorso nazionale, con l'auto elettrica in palio, e al concorso cittadino, che vedrà un totale di oltre 700 euro di buoni sconto  spendibili presso gli esercizi commerciali di Massa Lubrense per i primi 3 classificati a giugno e dicembre. Un gioco stimolante e uno strumento di apprendimento dei temi ambientali con ripercussioni anche concrete per cittadini sempre più attenti alla sostenibilità nelle azioni quotidiane. Per partecipare basta scaricare gratuitamente l’App da qualsiasi smartphone, attraverso gli store Android e IOS o dal sito www.ecoattivi.it ed entrare nel club di Ecoattivi.
“Diffondere una cultura attenta ai temi della sostenibilità e premiare i comportamenti positivi dei cittadini è la finalità dell’app EcoAttivi partita il 1°gennaio 2022 – spiega l'Assessore all'Ambiente del Comune di Massa Lubrense, Sonia Bernardo- Invitiamo tutti i cittadini di Massa a partecipare con un incentivo maggiore: due premiazioni, una a giugno 2022 e una a gennaio 2023, con una classifica che premierà i più virtuosi attraverso buoni sconto spendibili presso gli esercizi commerciali del comune. Come Amministrazione- conclude Bernardo-  abbiamo scelto di sostenere i nostri cittadini non solo nel mantenimento della sensibilità ambientale, ma anche nella trasformazione di questa sensibilità in concreti e nuovi comportamenti a vantaggio della salute, dell’ambiente e di quella dell’uomo.”
“Quest’anno EcoAttivi si arricchisce sempre di più con nuove azioni, - osserva Antonino Di Palma, direttore tecnico di Terra delle Sirene - Confermata la mobilità sostenibile come Bike to work e Mobilità a piedi, ma aggiunte altre azioni come l’acquisto di detersivo alla spina, la partecipazione a eventi sostenibili, il conferimento all’isola ecologica di oli esausti e ingombranti e tante altre attività. Il progetto Ecoattivi punta a migliorare le competenze dei cittadini sui temi ambientali, e infatti saranno premiate le azioni di interesse collettivo che guardano all'educazione ambientale e alla cura del territorio. Questo è un modo per creare un circolo virtuoso, rendendo i cittadini protagonisti di un piccolo ma importante cambiamento”.
 “Credo fortemente nel valore della comunicazione e sono entusiasta di confermare questa iniziativa che, oltre a promuovere una coscienza responsabile per la salvaguardia dell’ambiente, offre ai cittadini un’occasione per essere informati e allo stesso tempo divertirsi - sottolinea il Presidente dell’AMP Punta Campanella, Lucio Cacace – Con Ecoattivi si entra a far parte di una comunità informale di Enti e cittadini che condividono l’impegno per diffondere la cultura e i principi della responsabilità sociale e della sostenibilità ambientale.“

Massa Lubrense,20/01/2022
comunicazione@puntacampanella.org
Ed io pago!
di Utente rimosso, 21/01/2022 - 13:19


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

La Folgore approda alla Coppa Italia di categoria

Grande e prestigioso primo successo per i nostri Campioni della Folgore Massa di Mister Esposito e capitano Aprea che alla loro prima stagione in Serie A3 approdano alle Finali di Coppa Italia di Categoria in virtù del piazzamento ottenuto in classifica al termine del girone di Andata. Il 26 prima gara contro il Tuscania.

Dalla pagina Facebook dei nostri amici:

La storia ha voluto una nuova data per la ShedirPharma Folgore Massa. In virtù del successo di Wow Green House Aversa su Falù Ottaviano, nel match valido per il recupero della tredicesima giornata di campionato, gli uomini guidati da coach Nicola Esposito concludono ufficialmente il girone di andata all'ottavo posto.
Tale piazzamento vale la prima, storica qualificazione agli Ottavi di Coppa Italia Serie A3.
Il roster biancoverde incrocerà in gara secca Tuscania (leader della classifica al giro di boa), mercoledì 26 gennaio presso il Palasport di Montefiascone.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao Romeo troppo presto Angelo

volte è difficile trovare le parole adatte per esprimere quel che si prova nei momenti in cui un nostro giovane  è chiamato ad essere Angelo troppo presto, nei momenti, come quello di adesso, appena appresa la notizia della scomparsa avvenuta nel pieno della vita del caro Romeo di Leva.

Ai congiunti tutti ed in particolare all’amata moglie Costanza, alla mamma Anna, ai Figli  Emilia, Giuseppe ed Arianna, alla adorata nipotina, alle sorelle, alla nuora, ai generi, ai cognati, ai nipotied ai parenti tutti  va quest'oggi la partecipazione all'immane dolore che stanno affrontando mia, della mia famiglia e dei miei Visitatori mentre per Romeo, già Angelo tra gli Angeli, la nostra preghiera.

Ciao Romeo, un destino ingiusto  Ti ha portato ed ora che sei nella pace di Dio, dove non esistono più nè lacrime nè dolore,  da lassù ora che puoi continua a proteggere i Tuoi cari così come hai fatto quaggiù finchè ne hai avuto la forza. Oggi la nostra preghiera è per Te
.


Grazie alla Zarrella Onoranze Funebri  dà la possibilità  a Chi  non può uscire di casa e penso alle Persone anziane o malate di venire a conoscenza della nascita al Cielo di un Loro Amico, Conoscente o Parente e di recitare una preghiera per la Sua Anima ed abbracciare virtualmente i congiunti.


La cerimonia funebre domani mattina alle 10, nella Basilica del Lauro di Meta

Riposi in pace🙏🙏🙏
di Utente rimosso, 20/01/2022 - 13:43


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Volontari AMP bonificano litorale Lobra




Ricevo e, grato per l'attenzione, pubblico:

Buongiorno, di seguito comunicato stampa e foto su operazione di bonifica organizzata dall'AMP Punta Campanella a Marina Lobra.
Buon lavoro

COMUNICATO STAMPA

Rimossi 3 quintali di rifiuti da Marina della Lobra

Operazione di pulizia organizzata dall'Area Marina Protetta Punta Campanella. Insieme volontari di 3 continenti diversi. Il Presidente del Parco, Cacace:"Troppi rifiuti in mare. La nostra azione proseguirà con sempre maggiore convinzione"

Oltre 3 quintali di rifiuti raccolti questa mattina tra Marina della Lobra e San Montano. L'operazione è stata organizzata dall'Area Marina Protetta di Punta Campanella e ha visto la partecipazione dei volontari del Project Mare, di studenti del Sant'Anna Institute di Sorrento e di cittadini di Massa Lubrense che hanno risposto all'appello del Parco Marino. La bonifica si è resa necessaria a causa delle mareggiate di questo inverno che hanno portato a terra molti rifiuti.
Plastica, tanto polistirolo, bottiglie di vetro, corde e secchi. Tanti rifiuti marini, ma anche qualche rifiuto dovuto all'inciviltà di qualcuno. Raccolto anche un galleggiante con sopra una madrepora, un organismo marino. Una chiaro segnale di quanto la plastica sia invasiva e pericolosa per gli ecosistemi e di quanto sia assolutamente necessario ridurla ed evitare che finisca in mare.  Il team ha lavorato per diverse ore, raccogliendo e differenziando quando possibile. Insieme, volontari di 3 continenti: cittadini locali, con la presenza del Presidente del Parco Marino, Lucio Cacace, i giovani volontari Project Mare provenienti da Europa e Nord Africa e alcuni studenti americani del Sant'Anna Institute di Sorrento. Al termine delle operazioni, circa 30 grandi buste di rifiuti sono state consegnate a Terra delle Sirene che provvederà allo smaltimento.
"È incredibile la mole di rifiuti che abbiamo raccolto, la gran parte portati dalle recenti mareggiate ma, purtroppo, in alcuni casi lasciati da persone incivili- sottolinea Lucio Cacace, Presidente dell'Amp Punta Campanella - Le nostre spiagge, così come il nostro mare e il nostro litorale sono beni della collettività. Ogni cittadino deve vigilare affinché tutto sia mantenuto al meglio. Oggi, oltre ai volontari del Project Mare, abbiamo registrato la presenza di alcuni ragazzi del posto che ringrazio in maniera particolare.  Continueremo con la nostra azione di sensibilizzazione con sempre maggiore convinzione e valuteremo altri interventi di bonifica laddove necessario."

Massa Lubrense, 19/01/2022
comunicazione@puntacampanella.org
--



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Oggi e domani Open Day del S.Paolo in Presenza



Oggi e domani l'Open Day in presenza dell'Istituto Polispecialistico San Paolo. A seguir eil comunicato per il quale ringrazio il professor Di Maio per  l'a'ttenzione. Siamo tutti invitati con i nostri Cuccioli che frequentano la Terza Media.

Open Day del “San Paolo” di Sorrento nei giorni 19 e 20 gennaio.


Anche quest’anno l’Istituto Polispecialistico “San Paolo” di Sorrento organizza il proprio Open Day per far conoscere l’articolata offerta didattica e i variegati progetti educativi in corso. Per questa edizione sono state previste due giornate in presenza: il 19 gennaio sarà dedicato al percorso professionale enogastronomico, formato dagli indirizzi di sala-bar, di cucina, di pasticceria e arte bianca e, infine, di ricevimento. Il 20 gennaio, invece, sarà la giornata in cui si presenteranno gli indirizzi dell’indirizzo tecnico: il tecnologico informatico, il tecnico turismo e il tecnico amministrazione, finanza e marketing.

L’intenzione di organizzare queste due giornate “in presenza” nasce dal desiderio di presentare ai ragazzi delle scuole medie, insieme con i loro genitori, una scuola propositiva, dotata di numerosi ambienti laboratoriali, con un’offerta formativa fortemente legata alle esigenze espresse dal tessuto economico locale e costantemente impegnata nell’innovazione metodologica posta alla base della quotidiana azione educativa.

Nonostante il lungo periodo di crisi pandemica, l’attività progettuale non si è mai fermata e neanche rallentata. Attualmente, la scuola ha in corso ben cinque progetti Erasmus+, l’ultimo approvato lo scorso mese di novembre; sono numerosi inoltre anche i gemellaggi E-twinning con varie scuole europee. La grande apertura internazionale è un elemento caratterizzante della formazione offerta dal San Paolo e, di pari passo, vanno le certificazioni linguistiche che sono previste per tutti gli indirizzi di studio. Per l’indirizzo enogastronomico, è possibile iscriversi al corso IeFP (Istruzione e formazione professionale) di “Operatore della ristorazione” che permette di conseguire, al terzo anno, la qualifica professionale rilasciata dalla Regione Campania, al quarto anno si consegue il Diploma regionale di cucina e al quinto anno il diploma di maturità. Per il prossimo anno scolastico, nell’ambito della penisola sorrentina, solo il “San Paolo” è stato autorizzato ad avviare un corso di qualifica professionale (IeFP) di cucina. Per l’indirizzo tecnico, c’è una “new entry”: l’indirizzo tecnologico informatico. Si tratta di un nuovo percorso quinquennale che ha lo scopo generale di preparare lo studente nel campo dell'analisi, comparazione, progettazione, installazione e gestione di sistemi informatici, applicazioni e tecnologie web, basi dati, sistemi multimediali.

Durante le due giornate, i docenti e gli allievi simuleranno varie attività didattiche, sia nelle aule e nei laboratori, per far conoscere la realtà scolastica del “San Paolo”, le discipline caratterizzanti di ciascun percorso di studi, per rispondere alle domande dei ragazzi e dei genitori, per confrontarsi con gli studenti che attualmente frequentano la scuola e, anche, per degustare qualche specialità gastronomica preparata dagli alunni dell’alberghiero.

Vi aspettiamo nella sede centrale della Scuola, sita in piazza della Vittoria in Sorrento, in entrambi i giorni a partire dalle 15.00 e fino alle 18.00. E’ ovviamente necessario essere muniti del prescritto “Green Pass” secondo le normative vigenti. L’Ingresso è contingentato.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Giovedì e tutti insieme rifiuti dei positivi

IMPORTANTE CONTATTARE TERRA DELLE SIRENE 0818780630 PER ACCELERARE LA RACCOLTA

Aggiornamento
In questi tempi in cui assistiamo ad una crescita esponenziale dei nostri Concittadini positivi al Covid penso sia importante per le famiglie in Cui risultano persone positive al COVID prendere nota delle disposizioni riguardanti iul conferimento dei rifiuti che vanno conferiti il giovedì mattina alle 9 senza differenziarli e ben chiusi in sacchi per l’indifferenziato.In apertura l’avviso relativo per il quale ringrazio l’amico e dipendente di Terra delle Sirene Fabio Cacace per la preziosa attenzioneE si ricorda che quando non ci saranno più positivi in famiglia va avvertita Terra delle Sirene o per telefono o per mail
p.s. Lello la cosa importante che va sottolineata (che è poi la modifica apportata al foglio informativo) è che gli utenti appena sanno di essere positivi devono contattare loro Terra delle sirene in modo da gestire tempestivamente i rifiuti in modo corretto


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Le Corse SITA quando chiusa Via Partenope


Come preannunciatoVi in precedenza sperando di FarVi cosa utile,  e per questo ringrazio il Funzionario SITA Roberto Carignani perl'attenzione, l'avviso emesso dalla SITA poco fa e riguardante il piano di corse predisposto dalla Società di trasporti per i collegamenti con Sorrento in questo periodo e nelle ore  in cui sarà vietato il transito su Via Partenope.
Vi invito a prender nota
Buono a sapersi.
di Utente rimosso, 18/01/2022 - 18:16


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Lauro:Qurinale, rischio bang della Democrazia

QUIRINALE: RISCHIO BIG BANG DELLA DEMOCRAZIA ITALIANA

 

di Raffaele Lauro*

 

1. Tutte le dodici elezioni presidenziali, dalla prima alla seconda repubblica, sono state caratterizzate, alla vigilia, pur nella riservatezza, da giochi sotterranei, da calcoli elettorali, da lotte di potere, da ipocrisie, da tradimenti e da colpi di scena, indotti da eventi drammatici, come nel 1992, tra leader e capicorrente di partito, nonché tra partiti, anche risoluti e implacabili avversari ideologici. Eppure, quasi sempre, la consapevolezza, da parte delle maggiori forze politiche, anche in extremis, di non pregiudicare l’autorevolezza della massima carica dello Stato e, con essa, lo spirito costituzionale e l’unità fondativa della Repubblica democratica, ha sempre prevalso su tutti i calcoli, miopi, meschini e di parte, eleggendo, unitariamente, figure di alto profilo, anche politico, le quali hanno garantito, con la susseguente grazia di stato, gli equilibri politico-istituzionali, nel rispetto della Costituzione: da De Nicola (1946) a Mattarella (2015).

2. Ad un passo dalla fine di questa disgraziatissima legislatura, che meritava di essere sciolta subito, nata, nel 2018, da una vergognosa campagna elettorale, populista e demagogica, caratterizzata, poi, dall’alternarsi di governi, sostenuti da maggioranze litigiose, contrapposte, contraddittorie, irredimibili e inette, a causa di incapacità di gestione e di improvvisazione degli esecutivi, persino l’ultima, pur ammantata del velo di una presunta unità nazionale, quotidianamente vilipesa, tutte le forze politiche in campo, oggi, alla vigilia della tredicesima elezione presidenziale, stanno alimentando, aggravandoli, come era facilmente prevedibile, tutti i giochi “ipocriti e ricattatori” del passato, questa volta alla luce del sole, e mostrano di non avere alcuna idonea strategia di controllo della situazione parlamentare, frammentate, come sono, al loro interno. Pertanto, fanno temere di non possedere alcuna consapevolezza dei pericoli in agguato. Non si tratta, quindi, di eleggere soltanto un presidente della Repubblica, all’altezza dell’alto e arduo compito, ma di evitare il big bang della democrazia italiana! In quanto, per la dabbenaggine dei presunti leader, il fallimento di una elezione condivisa, in un quadro allarmante, sofferente e drammatico per le famiglie e per le imprese, porterebbe alla rovina del nostro Paese. E con ulteriori macerie, nulla sarebbe più come prima, nulla facilmente recuperabile.

3. Nonostante l’attuale conclamata sprovvedutezza di tutte le forze politiche, Unimpresa continua ad auspicare, come tutto il mondo imprenditoriale e del lavoro, una responsabile presa di coscienza, da parte del ceto politico, per una soluzione unitaria o largamente convergente, magari con l’intervento illuminante della Ragione. Sulla base del presupposto inoppugnabile che la missione dell’attuale governo (emergenza pandemica ed economico-sociale) non sia stata completata e che debba proseguire almeno fino al 2023, la strada maestra, ancora possibile, se perseguita unitariamente, dovrebbe essere la riconferma dell’asse Mattarella-Draghi o, in via subordinata, l’elezione al Quirinale di una personalità che garantisca lo stesso equilibrio politico-istituzionale. Ogni diversa opzione porterebbe alle dimissioni del governo Draghi e alla fine della legislatura, con elezioni politiche anticipate, in primavera, in un quadro caotico. Nessun’altra maggioranza, comunque risicata, sarebbe possibile, con la conseguente ingovernabilità della pandemia e della crisi economica, tornata angosciante con l’esplosione dei costi delle materie prime, a partire dall’energia, e dei prezzi dei beni di prima necessità. Senza contare, di riflesso, la disgregazione della coesione sociale, già in atto, che potrebbe minacciare direttamente le stesse istituzioni democratiche.

 

*Segretario Generale di Unimpresa



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

San Paolo a Pastena in tempi di COVID

Da Sabato prossimo 22 gennaio i festeggiamenti, con tutte le dovute precauzioni in tempi di Covid, in onore di San Paolo a Pastena.
Grazie all'amico Orlando Mastellone per l'attenzione


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Chiusura Strada:SITA ed EAV si organizzano

Appena ricevuto dal nostro Sindaco un primo comunicato sui provvedimenti adottati da SITA ed EAV circa il collegamento dei nostri cittadini da Massa a Sorrento nel periodo di chiusra della Massa Sorrento per lavori. SITA ed EAV che stanno lavorando all'unisono per evitare sovrapposizioni di corse negli stessi orari e per garantire il minor disagio ai cittadini.
Seguiranno altri comunicati dei quali Vi informerò. Grazie Sindaco.

A partire da lunedì 17 gennaio, a causa della chiusura della strada Massa-Sorrento per lavori, il servizio di trasporto pubblico SITA ed EAV sarà eseguito con le seguenti modalità.

Fino alle 8.30 e dopo le 17:
sia in direzione Massa-Sorrento che Sorrento-Massa SITA ed EAV faranno le corse stabilite nell’orario ordinario.

Dalle ore 8.30 alle ore 17:

Massa-Sorrento:
Le corse EAV in partenza da Massa arriveranno a Sorrento via Titigliano e Sant’Agata passando per il Nastro Verde.

Sorrento-Massa:
le corse Sita via Massa e EAV saranno deviate via Nastro Verde per poi arrivare a Massa centro via Titigliano.

SITA ed EAV stanno elaborando un orario unico con le singole tratte evitando accavallamenti di corse che data la complessità sarà disponibile solo  nella giornata di lunedì 17.

Il traffico è dirottato tutto sulla strada scassata Massa-S.Agata.
di Utente rimosso, 18/01/2022 - 00:45


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Agorà in edicola questa settimana

all'opposizione non va bene mai nulla.....prima non si facevano i lavori...ora i lavori creano troppo disagi!!!! Ma allora questi lavori si devono o non si devono fare????
di Utente rimosso, 17/01/2022 - 13:36

Molti problemi.
di Utente rimosso, 18/01/2022 - 18:17


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Cordoglio di Lauro perla scomparsa di Rita Ravenna

SANT'AGATA SUI DUE GOLFI. IL CORDOGLIO DI RAFFAELE LAURO PER LA SCOMPARSA DI DONNA RITA CASA, VEDOVA RAVENNA
La scomparsa di donna Rita Casa, vedova Ravenna,  mi riempie di sincero dolore. Premurosa vicina di casa dei miei genitori, Luigi e Angela, nel corso del loro lungo e indimenticabile soggiorno santagatese, prima di trasferirsi a Roma, madre dei carissimi amici, Salvatore, stimato mio figlioccio di cresima, Lello e Mario, ha rappresentato, nel corso di decenni,  a  Sant'Agata sui Due Golfi, un  punto di riferimento della comunitá locale e un esempio di dedizione assoluta alla famiglia, al marito Francesco, al fratello Antonio e ai tre figli, nonchè  al lavoro, per lei autentica e vitale ragione di vita.  Una matriarca d'altri tempi,  dal carattere ferreo, franco e intransigente,  che risultava,   nell'immediato, quasi ruvida nei rapporti umani. In realtá nutriva, come sacro, il culto dell'amicizia e incarnava, nella quotidianitá,  gli antichi valori della societá contadina, rendendosi disponibile nei momenti difficili verso i bisogni dei suoi compaesani.  Indimenticabile, affettuoso e nostalgico il ricordo, che conserveró, del nostro primo incontro,  quando venne ad affidarmi Salvatore,  affinchè lo seguissi negli studi universitari, peraltro sempre brillanti, seguiti da una professione di successo. Mi raccomandó di essere severo,  molto severo, come un "maresciallo". La rassicurai,  ma come "maresciallo", aggiunsi, gli bastava giá la madre! Mi squadró, sorpresa, quasi contrariata,  non mancando, negli anni successivi, di rimproverarmi talvolta, ma sempre benevolmente,  per quella mia affermazione. Ci mancheranno la sua forza e la sua inesauribile energia di "maresciallo"! Mi stringo in un fraterno e solidale abbraccio, anche a nome del miei fratelli e degli amici di Roma, a Salvatore, a Lello, a Mario, alle nuore, alle nipoti, ai nipoti e alla famiglia tutta.
Bellissima descrizione. Grazie Prof.
di Utente rimosso, 16/01/2022 - 21:46


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao Rita Icona Santagatese da oggi con Gesù

E stasera, chiudiamo  queste pagine con uno di quei post che non vorresti mai scrivere, quelli che riguardano la nascita al cielo di una persona cara e come, in questo caso, di un’icona benvoluta da una comunità intera e che di certo lascerà, anzi ha già lasciato, nei Suoi cari ed in tutti Coloro che Le  volevano bene, un vuoto incolmabile. Sto parlando della cara mamma, nonna e zia Rita Casa vedova Ravenna  che da ieri ha raggiunto in paradiso il Suo amato Marito Francesco, e con Lei se ne va, dopo una vita intera dedicata alla famiglia ed al lavoro, un altro pezzo della storia della nostra frazione bomboniera.

E da queste pagine, allora,  la nostra partecipazione al dolore immenso che ha  colpito le famiglie Ravenna e Casa di Sant'Agata per la perdita, della cara  nonnina Rita  volata in cielo improvvisamente quest'oggi.
Ai congiunti tutti, distrutti dal dolore, che ne annunciano il triste evento in particolare ai cari figli Lello, Salvatore e Mario amici da sempre, alle nuore, ai nipoti ed ai congiunti tutti le sentite condoglianze mie, della mia famiglia, e di tutti i miei Visitatori mentre   per Rita già Angelo salga la cielo stasera la nostra accorata preghiera. Ciao Rita!

I funerali domani  pomeriggio alle 15,30 nella Chiesa Parrocchiale di  Sant'Agata
Grazie alla Zarrella Onoranze Funebri erchè dà la possibilità a Chi non può uscire di casa e penso alle Persone Anziane o malate di venire  a conoscenza della nascita al Cielo di un Loro amico, Conoscente o Parente e di recitare una preghiera per la Sua anima ed abbracciare virtualmente i Congiunti.

Grazie a tutti per la grande manifestazione d’affetto. Famiglia Ravenna ___aggiunbto da Lello: un abbraccio a Voi, Grande Donna
di Utente rimosso, 17/01/2022 - 14:38

Grazie delle belle parole.
di Utente rimosso, 16/01/2022 - 21:44

Un abbraccio al caro amico Antonio, ad Angelo e sorelle.
Cari Lello, Salvatore e Mario, per quel poco che può servire , vi siamo vicino con tutto il cuore per la perdita di Rita che vi ha sempre saputo spronare , tenervi sotto il suo dolce controllo e ricoprirvi di amore .
Luigi Poi e famiglia

di Utente rimosso, 15/01/2022 - 07:38

Dispiace,la famiglia Casa ha contribuito col suo caseificio a fare uscire dal difficile dopoguerra e fa rinascere l'economia.
La signora Rita ne rappresentava l' anima.
di Utente rimosso, 15/01/2022 - 12:35

Grazie delle belle parole.
di Utente rimosso, 16/01/2022 - 21:45


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Chiusura Massa Sorrento:Il Sindaco precisa


Al fine di consentire i lavori di scavo per la posa di nuovi sottoservizi sulla strada Sorrento – Massa Lubrense, propedeutici al rifacimento del manto stradale, è stato necessario adottare il seguente dispositivo di traffico in vigore da lunedì 17 gennaio:

Divieto di transito dei veicoli dalle ore 8.30 alle ore 17 dal lunedì al venerdì su via Partenope, da Piazza Vescovado fino al confine con il Comune di Sorrento. I lavori saranno eseguiti avanzando giorno dopo giorno a tratti di strada e sarà solo il tratto interessato dai lavori ad essere chiuso al traffico. 

Questa la dichiarazione del sindaco Lorenzo Balducelli: “La chiusura della strada si è resa necessaria perché verrà posata una nuova condotta idrica, nella zona del Villazzano, che ha grossi problemi di approvvigionamento di acqua, e ci sarà l’eliminazione di alcune linee aeree dell’ENEL. Tali nuovi sottoservizi prevedono uno scavo di un metro di larghezza che si trova quasi al centro della carreggiata a causa della attuale posizione delle tubazioni fognarie e della linea del metano. Avremmo potuto semplicemente asfaltare la strada e fare un senso unico alternato ma credo che rifare i sottoservizi sia stato un atto di grande responsabilità. Sarebbe stato assurdo non farlo. Meglio scavare adesso ed installare le nuove linee elettriche ed idriche che farlo dopo con il nuovo manto di asfalto. Ci rendiamo conto dei disagi ed è per questo che al mattino sarà consentito il transito fino alle ore 8.30 per fare in modo che studenti e pendolari possano transitare liberamente. Purtroppo nella fascia oraria di chiusura 8.30/17 si creeranno dei problemi, è per questo che Sita e EAV stanno elaborando un nuovo dispositivo di trasporto pubblico attraverso Sant’Agata e via Nastro Verde, e di navetta per le varie frazioni che sarà diffuso dai due vettori nella giornata di domani 15 gennaio. Durante la fascia di chiusura via Molini, Arolella e Montecorbo saranno transitabili nella sola direzione Sorrento ad esclusione dei residenti e dei fruitori dell'Istituto Gattola”.

 

I lavori della condotta idrica li fa il comune o la gori?
di Utente rimosso, 14/01/2022 - 21:54

Lavorare di notte è un tabù.
Povera Italia!
di Utente rimosso, 15/01/2022 - 12:38

tinit semp a ricer avranno i loro motivi
di Utente rimosso, 15/01/2022 - 13:38

Speriamo che la strada venga asfaltata bene e che non si debbano rifare i lavori dopo poco tempo. ________aggiunto da lello: penso che sindaco ed assessdore siano stati chiari al riguardo.
di Utente rimosso, 14/01/2022 - 20:28


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

COVID:chiarimenti su isolamento e quarantena


Con disposizioni che vanno e vengono circa il comportamento da adottare in caso di contatti con Positivi  o l'essersi trovati in altre circostanze ad avere a che fare con il Covid ben venga in nostro aiuto lo specchietto di cui in apertura, per il quale ringrazio l'amico e Dottore Saverio Di Martino della Farmacia Due Golfi per l'attenzione, che ci può fornire alcune utili disposizioni su come comportarci. Grazie Saverio
Molto utile e chiaro.
di Utente rimosso, 15/01/2022 - 12:37


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

A Sorrento riapre il cento Covid in Ospedale

Da Tuttosanita.com per il quale ringrazio l'amico e giornalista Gaetano Milone per l'attenzione:

 

Ritorna in attività il Reparto Covid nel nosocomio Santa Maria della Misericordia. “L’aumento esponenziale dei positivi in penisola sorrentina e la necessità di essere pronti a contrastare il picco dei contagi prevista già intorno alla seconda decade di gennaio – spiega il direttore sanitario Giuseppe Lombardi – ci impone di farci trovare pronti a dare un’assistenza adeguata ai positivi Covid che già affollano il nostro ospedale.

Come per la prima ondata del Covid – ha aggiunto il dott. Lombardi, realizzeremo il reparto Covid nell’attuale Chirurgia che sarà trasferita ed accorpata a Medicina in modo da realizzare un’”Accettazione d’Urgenza”.

Inoltre d’accordo con la Dirigente del reparto di Rianimazione che ha dato la sua completa  disponibilità, verranno riservati ai casi più seri  di contagiati da Covid, ben sei posti degli otto disponibili, (gli anestesisti sono gli unici in grado di intubare gli ammalati gravi), riservandone due per emergenze varie”.

Una decisione questo – conclude il direttore Lombardi – resasi necessaria per l’emergenza giornaliera dell’ospedale sorrentino e soprattutto per dare una coscienziosa e professionale assistenza alle popolazioni locali. Intanto  si allungano i tempi per l’apertura del nuovo Hub vaccinale a Sorrento anche per l’inidoneità dei locali, insufficienti a ricevere centinaia di persone ed in pieno centro cittadino, in attesa del poco probabile ok. dell’Asl .

Sorrento conosciuta in tutto il mondo senza un ospedale degno.
di Utente rimosso, 14/01/2022 - 20:31

Tra un anno e nove mesi sarà pronto
Perlomeno così dichiararono a Villa Fondi De Luca ed il sindaco di Sant'Agnello.
di Utente rimosso, 18/01/2022 - 18:15


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il 15 e 16 Open Day on LIne del Grandi

Comunicato stampa del 13 gennaio 2022

OPEN DAY SABATO 15 E DOMENICA 16 GENNAIO 2022 AL LICEO ARTISTICO MUSICALE I.P.I.A. “F. GRANDI” DI SORRENTO


Ritorna l’“Open Day” sabato 15 (dalle 9.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 18) e domenica 16 gennaio, (dalle 9.30 alle 13.00) al Liceo Artistico Musicale “Francesco Grandi” di Sorrento.

In linea con la massima prudenza e le norme di sicurezza anti Covid, per accedere ai locali dell’Istituto in via Rota, nei giorni dell’Open Day è necessaria la prenotazione da effettuarsi sul link https://forms.gle/Z6HiVWcX4YooPBRR6

In vetrina nei corridoi, aule e laboratori, dello storico istituto, i segreti dell’Arte, intesa in tutti i suoi significati, tramandata da padre in figlio, ed alla platea scolastica, attraverso ottimi docenti, al passo con i tempi, formati in anni di intenso e professionale insegnamento.

Design, Arte Figurativa, Architettura ed Ambiente, Audiovisivo e Multimediale, Liceo Musicale e Coreutico, Corsi serali per tutti gli indirizzi. Ed ancora , Ipssas: Servizi per la Sanità e Assistenza Sociale, (Sperimentazione Animatore Turistico e Istruttore Sportivo) Ipia : Industria Artigianato e Made in Italy.

Un’offerta formativa a trecentosessanta gradi, finalizzata all’immissione rapida nel mondo del lavoro dei giovani diplomati.

Siamo felici di riaprire la nostra scuola al territorio e alle famiglie in occasione delle nostre Giornate a porte aperte, gli Open days, che si terranno in questo fine settimana il 15 e 16 gennaio – spiega Daniela Denaro, Dirigente Scolastico del Liceo Grandi.

E’ un momento importante, in cui ci si presenta al territorio e alla comunità civile e si stringono alleanze educative con le famiglie dei nostri alunni futuri, che iniziano a conoscere gli ambienti scolastici e l’aria che vi circola, le idee, la creatività e la passione che caratterizzano la nostra comunità educativa.

E’ il momento in cui si inizia a tratteggiare nei particolari il progetto educativo di “quel” ragazzo e si progetta “quel” futuro che si inizia a delineare in controluce, perché quel ragazzo ha imparato a manifestare gusti, capacità e talenti che vanno valorizzati, inclinazioni che possono permettergli di approdare ad una vita lavorativa ricca di soddisfazioni e piena del senso e del significato che risiedono nell’aver trovato la propria dimensione, il proprio spazio nel mondo.

La nostra scuola, nelle sue variegate e composite opportunità formative date dall’indirizzo liceale Artistico e Musicale e dall’Indirizzo Professionale Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale (nella curvatura sperimentale di Animatore turistico ed istruttore sportivo), ha l’innegabile caratteristica di poter offrire ai suoi alunni un percorso di studio che permetta di valorizzare le proprie caratteristiche personali ed i propri talenti e allo stesso tempo di far propri costrutti culturali e competenze disciplinari in maniera gioiosa e naturale ,essendo noto a tutti che la piu’ formidabile motivazione allo studio consista nel piacere di apprendere, nella curiosità della scoperta e dell’analisi delle infinite possibilità del mondo che ci circonda, una modalità di apprendimento in cui i linguaggi artistici ed espressivi sono grandemente privilegiati”.

Uff. Stampa Liceo Grandi: prof. Orsola Miccio - orsolamiccio@libero.it (3388340657)



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

AMP lead nel volontariato Europeo


Buongiorno, di seguito comunicato stampa Amp Punta Campanella su accreditamento quale Lead nel settore del volontariato europeo.

Punta Campanella leader in Campania del volontariato europeo

L'Area Marina Protetta è stata accreditata come coordinatrice di attività e progetti Esc( European solidarity corp), terza in graduatoria in Italia, unica nella regione.

Punta Campanella accreditata come organizzazione LEAD per i prossimi anni di finanziamenti europei nel settore della formazione e del volontariato europeo.
La buona notizia arriva direttamente dall'Agenzia Nazionale per i Giovani che ha accreditato soltanto 20 organizzazioni Lead ( guida, coordinamento) in Italia, tra enti e associazioni.
Il Parco Marino della costiera si è classificato al terzo posto assoluto in Italia ed è l'unico accreditato nell'intera regione.
Le attività rientrano nei progetti ESC ( european solidarity Corp), Corpo Europeo di Solidarietà.
L' Amp Punta Campanella ha per anni organizzato e gestito il Project Mare, una sorta di Erasmus del mare e dell'ambiente, ma anche altre attività di volontariato e formazione con giovani stranieri e italiani.
Con l'accreditamento quale Lead, unico in Campania, l'obiettivo è ora quello di guidare e coordinare iniziative simili anche in altri Parchi e Aree Marine Protette della regione, esperienze già in parte realizzate negli anni scorsi.

Massa Lubrense, 13/01/2022
comunicazione@puntacampanella.org
Dalle fotografie sembrano più dei vacanzieri che dei studiosi.
di Utente rimosso, 14/01/2022 - 15:12


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao Sebastiano nuovo Angelo Massese

E da queste pagine,   ancora uno di quei post che non vorremmo mai scrivere, quello con  il quale esterniamo  l'abbraccio mio,  della mia famiglia e dei miei Visitatori e le nostre condoglianze alla Famiglia Amitrano di Pastena, ed  ai congiunti tutti, tra Essi in primis la moglie Maria Grazia,  i figli, i generi, la nuora, i nipoti ed i congiunti tutti del caro Marito, Papà, Suocero, e Nonno Sebastiano Amitrano,partito per il Paradiso   dopo una vita intera dedicata alla famiglia ed al lavoro e dove troverà di certo il Suo Posto tra gli Angeli. 
Grazie alla Zarrella Onoranze Funebri perchè  dà la possibilità  a Chi  non può uscire di casa e penso alle Persone anziane o malate di venire a conoscenza della nascita al Cielo di un Loro Amico, Conoscente o Parente e di recitare una preghiera per la Sua Anima ed abbracciare virtualmente i congiunti. Ciao Sebastiano.
L'ultimo saluto a Sebastiano stamattina alle 11,00 09,00 nella chiesa Parrocchiale di Pastena
Che la terra ti sia lieve...
di Utente rimosso, 15/01/2022 - 17:46


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da lunedì chiusa la Massa Sorrento per lavori

Da lunedì prossimo 17 gennaio e fino al termine dei lavori sarà chiusa la Strada Massa Sorrento dalle 8 e 30 alle 17,00 esclusi i giorni festivi, i Sabati e le Domeniche.
Di certo i lavori, che daranno una sistemazione definitiva ed importante a questa strada martoriata e sotto gli occhi di tutti, creeranno disagi ai cittadini ed è giusto che ognuno esponga il proprio commento al riguardo, la cosa che mi stupisce sono però i commenti dei tanti che scrivono che non sapevano nulla della cosa mentre è da mesi che Sindaco ed Assessori andavano spiegando come si sarebbero svolti i lavori (anche in Consiglio Comunale del quale esistono le dirette streaming) e che avrebbero comportato un sacrificio ai tanti che però valeva la pena correre.
Per chi si preoccupa e giustamente dell'eventuale transito di mezzi di soccorso l'ordinanza parla chiaro: Ad essi sarà sempre consentito il traffico


Purché sia veloce.
di Utente rimosso, 14/01/2022 - 15:13


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati