Password Dimenticata?
Massa e dintorni ....in Corso
Ciao Riccardo. Domenica è Carnevale a Termini, Processione a Sant'Agata, Parco Marino su rai tre derby Massa Sorrento. Il programma della Festa di Sant'Agata. Tonino Coppola ci scrive sulle cartelle. Buon compleanno Nerano Futura! Gli open Day del Bozzaotra. Pareggio per il Massa Calcio al Cerulli. A breve rimosso l'amianto da Monticchio. Dal I febbraio nuove corse Sita interne a Massa. Il programma della nuova edizione del carnevale di Termini.
La frase di oggi.
Puoi svegliarti anche molto presto all'alba ma il tuo destino si è svegliato prima di te (proverbio africano)
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
Buongiorno amici. Oggi è il 5 febbraio ed è venerdì. Il tempo a Massa si prevede sereno, temperature comprese tra 8° e 13° vento che soffia a 21 km/h da nord ed umidità al 51% Il sole sorge alle 7 e 11 e tramonta alle 17 e 23 mentre la luna, calante, 20% sorge alle 4 e 17 e tramonta alle 14 e 24 Oggi si festeggia Sant'Agata Vergine e Martire (clicca qui). E stamattina i nostri auguri di Buon onomastico a chi porta questo bel nome tra Esse Agata Morvillo, Agata Casa e Agata di Sarno di Massa, Agata Giordano di Casola, Agata Aversa, Agata Tizzani, Agata Mascolo, Agata Grego, Agata Spasiano e Agata Cesaro di Sant'Agata e Agata Aprea e Agata Casa di Torca ed a seguire quelli di Buon Compleanno che oggi vanno agli amici Agata Greco di Sant'Agata, Imma Fusco di Torca, Gina Irace di Nerano, Annamaria Torre di Nocera e Ciro Parlato di Vico. Buon Compleannno amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati dall'affetto di chi Vi Vuol bene. Auguri!
Il nostro Libro degli Ospiti
Ciao Riccardo. Domenica è Carnevale a Termini, Processione a Sant'Agata, Parco Marino su rai tre derby Massa Sorrento. Il programma della Festa di Sant'Agata. Tonino Coppola ci scrive sulle cartelle. Buon compleanno Nerano Futura! Gli open Day del Bozzaotra. Pareggio per il Massa Calcio al Cerulli. A breve rimosso l'amianto da Monticchio. Dal I febbraio nuove corse Sita interne a Massa. Il programma della nuova edizione del carnevale di Termini.
A V V I S O
Queste pagine resteranno non aggiornate fino  a lunedì! Scusate il disagio Amici!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

I prossimi appuntamenti del Massa Calcio


Ricevo dall'amico da sempre e segretario del Massa Calcio una mail con gli appuntamenti  dei nostri beniamini grandi e piccoli del Massa Calcio per i prossimi giorni. Eccola, grazie Gianni:

Buonasera Lello di seguito il calendario delle gare nel week end del Massa calcio
 

Domenica 7 febbraio con inizio alle ore 15.00 presso il campo sportivo "Italia" di Sorrento per la ventesima giornata del Campionato regionale di Eccellenza - Girone B: F.C, Sant'Agnello - ASD Massa Lubrense calcio. La terna arbitrale sarà guidata dal Sig. CARDELLA di Torre del Greco coadiuvato dai Sigg. BRANDI (1° assistente) e CARRIERI della sezione di Napoli.

Lunedì 8 febbraio con inizio alle ore 15.00 presso il campo sportivo "Iorio" di Casalnuovo per il Campionato regionale Juniores - Girone G: Aquile Casalnuovo - ASD Massa Lubrense calcio.

Domenica 7 febbraio con inizio alle ore 15.00 presso il campo sportivo "Marcellino CERULLI" di Massa Lubrense per il Campionato Allievi - Fascia B - Girone B: ASD Massa Lubrense - Real Gaetano Scirea.

Sabato 6 febbraio con inizio alle ore 15.00 presso il campo sportivo "Marcellino CERULLI" di Massa Lubrense per il Campionato Giovanissimi - Fascia B - Girone F: ASD Massa Lubrense - Academy Football Italy.

Domenica 7 febbraio con inizio alle ore 9.00 presso il campo sportivo "Marcellino CERULLI" di Massa Lubrense per il Campionato Esordienti 2004 a 9 giocatori - Girone 7: ASD Massa Lubrense - Calcio Giovanni Ferraro.

Mercoledì 10 febbraio con inizio alle ore 17.30 presso il campo sportivo "Romeo MENTI" di Castellammare di Stabia per il Campionato Pulcini 2005 a 7 giocatori - Girone 8: Academy Football Italy - ASD Massa Lubrense.

Giovedì 11 febbraio con inizio alle ore 16.00 presso il campo sportivo "Marcellino CERULLI" di Massa Lubrense per il Campionato Pulcini 2006 a 7 giocatori: ASD Massa Lubrense - Meta.

 


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Cartelle Esattoriali:Le mossedell'Amministrazione
Come Vi preannunciai l'Amministrazione Comunale, Sindaco in testa ed i membri della Commisione Consiliare creatasi ad hoc, Fiorentino, Giustiniani, Insigne e lo stesso Sindaco, ha deciso di affrontare la questione delle cartelle esattoriali che sono arrivate e contionuano ad arrivare nelle nostre case. A seguire il Comunicato dell'Amministrazione Comunale e la lettera inviata alla Società che sta gestendo gli accertamenti e l'invio delle cartelle mentre cliccando qui oltre a quanto sopra anche il modello per l'istanza di mediazione tributaria.




Sulla questione degli accertamenti tributari interviene il Sindaco Lorenzo Balducelli.

Considerati i tanti disagi alla cittadinanza e raccolte le segnalazioni di diversi consulenti, il primo cittadino di Massa Lubrense ha chiesto con una lettera alla società A.E.G. di Lucca, aggiudicataria del servizio, l' allungamento di ulteriori novanta giorni dei termini stabiliti per chiarire le posizioni.

Attraverso la sottoscrizione di un modulo, pubblicato sul sito internet del Comune, gli utenti che non hanno avuto ancora la possibilità di ottenere un appuntamento con gli incaricati della ditta potranno avere altri 90 giorni di tempo.

Inoltre, il sindaco Lorenzo Balducelli, ha chiesto all' azienda assegnataria del servizio la puntuale applicazione della normativa vigente circa la superficie tassabile ai fini TARI.

A questo riguardo, l'azienda dovrà tenere conto della superficie calpestabile che i cittadini potranno notificare alla ditta con la semplice esibizione di una piantina sottoscritta dall'utente stesso senza attestazione di un tecnico.

L'iniziativa del sindaco Lorenzo Balducelli oltre ad andare incontro ai disagi di cittadini e consulenti intende anche a prevenire eventuali ricorsi alle Commissione Tributarie Provinciali che aggraverebbero di ulteriori spese sia il cittadino che il Comune.



 



Ropp' arrubbbat e port' e fierr
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 20:58


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

L'Area marina Protetta alla Bit di Milano!









Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Carnevale e S.Agata: le ordinanze!

Ricevo e, grato per l'attenzione, pubblico le ordinanze emesse dal Comando di Polizia Locale relative ai divieti di sosta e transito a Termini e Sant'Agata in occasione delle sfilate dei Carri per il nostro famoso Carnevale del 7, 9 e 14 febbraio e della Processione di Sant'Agata di domenica prossima 7 febbraio.

 

 


Non sporcate e non fate danni a cosa e persone.
Grazie.
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 15:43


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domenica l'Area Marina su Rai tre.
Ricevo e, grato per l'attenzione, pubblico, dall'ufficio Stampa dell'Area Marina Protetta Punta Campanella, il comunicato circa la partecipazione della stessa alla puntata della trasmissione alle Falde del Kilimangiaro che andrà in onda alle 15,00 su Rai tre. Sappiamo dove sintonizzarci domenica o sbaglio? Questo il comunicato:






Ottima pubblicità per Massa e per il turismo massese-
Kilimangiaro è seguito da esperti viaggiatori ed amanti della natura.
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 09:01

Ok tutti davanti la TV.
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 15:43


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Carnevale a Piano:sfilata e gara di pizza!


COMUNICATO STAMPA N°470

 

A PIANO DI SORRENTO IL CARNEVALE È DEDICATO ALLE FAMIGLIE:

DOMENICA A VILLA FONDI SFILATA DI MASCHERINE E GARA PER LA MIGLIOR PIZZA RUSTICA

Consegna dalle 15.30 alle 16.30 Sala maiolicata di Villa Fondi. A seguire assaggi e premiazione

MARTEDÌ ANIMAZIONE E BANDA IN PIAZZA COTA

 

Carnevale dedicato alle famiglie e, in particolar modo, a bambini e ragazzi: è questa la scelta del Comune di Piano di Sorrento che festeggerà la ricorrenza in due momenti, domenica 7 e martedì 9 febbraio. In programma, oltre all'animazione a tema e alla sfilata di mascherine, anche una gara culinaria per non professionisti per scegliere la migliore Pizza di Carnevale, la tradizionale ricetta rustica originaria della Penisola sorrentina. Una giuria, tutta al femminile, composta da casalinghe e imprenditrici della zona, sceglierà le tre pizze vincitrici che verranno premiate con buoni spesa da 300, 200 e 100 euro da spendere in negozi del territorio comunale specializzati in articoli da cucina (Finalco per il primo posto, D'Otranto per il secondo e terzo).

La gara è aperta solamente a non professionisti. Per partecipare è sufficiente consegnare la propria interpretazione della Pizza di Carnevale (di grandezza tale da permettere almeno dieci porzioni) domenica 7 febbraio dalle 15.30 alle 16.30 presso la sala maiolicata di Villa Fondi (piano interrato, accanto alla sala congressi). A seguire la giuria procederà ad assaggiare tutte le creazioni e a decretare, tramite votazione e ad insindacabile giudizio personale, il podio. La partecipazione è completamente gratuita e l'evento è aperto al pubblico.

Contestualmente, dalle 15.30 in poi, nella sala congressi di Villa Fondi sarà allestito il “Carnevale dei ragazzi e dei bambini”: sfilata di mascherine sul palco, giocoleria, animazione a tema e cartoon coloreranno, gratuitamente, la domenica carottese.

Martedì 9 febbraio, invece, la festa si sposterà in Piazza Cota dove dalle 15.30 in poi, oltre all'animazione della Maynard Animation, agli artisti di strada e ai trampolieri, la giornata sarà allietata dalla musica della banda cittadina.

 

La cittadinanza e, in particolar modo, le famiglie sono invitate.

Partecipazione libera e gratuita.

Evento facebook: Gara di Pizza di Carnevale e “Carnevale dei ragazzi”

 

 

 

Comunicato stampa - Comune di Piano di Sorrento

 Akmàios - Società di Comunicazione

comunicazione@akmaios.it - 331 74 88 453



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao Riccardo!



Stasera, da queste pagine, la mia, quella della mia famiglia, dei Miei Visitatori, della Scuola e di tutti i Suoi alunni ed ex alunni,  partecipazione al grande dolore che ha colpito la famiglia Esposito di Termini per la scomparsa dell'amato marito, papà, nonno Riccardo nato al cielo dopo una vita interamente dedicata al lavoro ed alla famiglia. Alla amata moglie Laura, alle adorate figlie Annamaria, amica da sempre ed ex consigliera ed assessore comunale di Impegno Civico,  Giovanna e Pina, ai generi, nipoti ed a tutti i Congiunti che oggi piangono al Sua scomparsa la nostra richiesta a Colui che tutto può di far Loro dono del Grande Consolatore che possa asciugar le  lacrime e donar la Luce della speranza in questo momento buio e per Riccardo già angelo, stasera la nostra preghiera.
Gennaro Pappalardo e famiglia si associano all'immane dolore della famiglia Esposito per la dipartita del caro Riccardo e sono vicini alla moglie, alle figlie, ai generi, ai nipoti ed ai parenti tutti.
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 09:12


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Tonino scrive sulle Cartelle.
Ricevo e pubblico, qui a seguire,  la lettera che Tonino Coppola, fiscalista ed ex amministratore,  ha scritto al nostro Sindaco Lorenzo Balducelli sugli avvisi di pagamento, che va sottolineato non tutti errati, che stanno arrivando nelle nostre case. Al riguardo posso scrivere che tra gli amministratori  è stata formata una commissione che lavorerà con uffici e ditta incaricata per gli accertamenti in tempi rapidi e che verrrà data ai cittadini informazione ed assistenza e probabilmente  ci sraà anche la proroga delle scadenze. Vi terremo informati. Questa la lettera di Tonino:

Al Sig.Sindaco

del Comune di Massa Lubrense


Oggetto: cartelle pazze.

Caro Lorenzo,

preferisco scrivere in maniera informale piuttosto che in maniera istituzionale, data la conoscenza e l’amicizia che ci lega da anni, aldilà dei diversi orientamenti politico amministrativi che ci hanno visto protagonisti su scranni opposti in Consiglio Comunale.

Non ti è certamente sfuggita la incresciosa situazione che si è venuta a creare con l’invio di una innumerevole quantità di avvisi di accertamento, di cui moltissimi errati, di rettifica ICI – IMU e TARSU, ed è per questo che è necessario, e con urgenza, porre rimedio a questo stato di cose per non aggravare ulteriormente la posizione sia dei cittadini che di noi “intermediari” sollecitati quotidianamente dagli stessi circa l’esito degli avvisi ed ai quali non siamo in grado di rispondere per non avere possibilità di appuntamenti a breve con i servizi predisposti dalla società incaricata.

Premetto inoltre che tutti gli studi fiscali, di cui mi faccio sicuro interprete , in questo momento, più che mai di altri periodi, sono oberati da scadenze canoniche, per cui diventa umanamente impossibile ottemperare anche a queste scadenze, che in caso di omissione comporterebbero sanzioni elevatissime e risolvere i problemi di tutti.

Aldilà delle colpe vere o presunte della precedente o attuale amministrazione circa la gestione di questo affare, fatto che al momento non interessa, ma sul quale sarà doveroso fare un approfondimento, atti alla mano, è necessario trovare urgentemente una soluzione che eviti un ulteriore aggravio di lavoro per tutti, perché con tutta la buona volontà, la pazienza e la professionalità degli addetti al controllo degli avvisi è umanamente impossibile venirne a soluzione data la brevità del tempo per la enorme mole di lavoro ai quali sono sottoposti. Venerdì scorso siamo riusciti in un ora e mezza circa a vedere circa 6 avvisi, di natura semplice. Il prossimo appuntamento utile mi è stato dato per il 26 febbraio, a pochi giorni dalla scadenza dei canonici 60 giorni di rito per proporre ricorso. E questa è una situazione simile a quella patita dalla totalità dei colleghi.

Dovendo porre rimedio agli avvisi senza poterli discutere “de visu”, ci si ritroverà inevitabilmente a subissare l’Ente con istanze di “autotutela” e/o “reclamo mediazione” a difesa dei cittadini con tutti gli aggravi di natura anche economica che gli stessi saranno costretti a sopportare in caso di ricorso alla Commissione Tributaria Provinciale e di quanti si faranno pagare queste prestazioni. Non sono entrato nel merito di una casistica degli avvisi, ma valga come esempio quelli che sono stati recapitati a possessori di prima casa che se la sono trovata come altra abitazione ed a cui è stato richiesto il pagamento con l’applicazione inusitata delle sanzioni massime previste dalla normativa.

In verità prima di scrivere questa lettera, ho sollecitato qualche amministratore comunale ad organizzare un incontro tra amministrazione, società incaricata e quanti di noi “intermediari” ( preferisco usare questo termine che è inclusivo di tutte le categorie che possono essere interessate) per trovare un modo comune, rapido e fruttuoso di procedere. Ad oggi a distanza di oltre due settimane, aldilà dei buoni intenti manifestati, siamo al punto di partenza.

Non mi dilungo oltre, sia perché il tempo è poco sia perché il problema è di tutta evidenza e sarebbe pleonastico ribadirlo.

Resto a disposizione per un eventuale incontro, da poter estendere a qualche collega in prima battuta, per fornire ulteriori elementi per una proficua soluzione del problema.

Con l’occasione ti saluto e ti ringrazio

Li 01/02/2016 Tonino Coppola


--------UN ALTRO SI SCRIVE SENZA APOSTROFO
di Utente non registrato, 29/01/2016 - 11:22----------

Non mi meraviglierebbe l'intervento di questo utente, che rispose così ad un mio post su questo blog, che qui a seguito ripubblico:

Probabilmente, Lello, i Cittadini Massesi si aspettavano di apprenderla dal tuo sito la notizia del rilievo di questo materiale,presumibilmente amianto,rilevato nei pressi del plesso scolastico di Monticchio, visto anche l'utilità e la disponibilità di questo stesso sito, da te gestito, che ha permesso ai massesi, in passato, di apprendere le tante cose che non funzionavano sul territorio. Oggi, a mio avviso, ma potrei sbagliarmi, sembra che in 7 mesi si sia passato da una fase di totale inefficienza amministrativa ad una di perfetta amministrazione. Sappiamo entrambi che, purtroppo, e lo dico obiettivamente, non è così.Ovviamente , come la maggior parte delle volte è già successo quando scrivo in merito alle amministrazioni del paese,alcuni lettori penseranno che questo è un'altro dei miei scritti denigratori nei confronti di chi fa e fa bene. Tolgo subito il dubbio: Hanno ragione!

Arturo Terminiello
di Arturo Terminiello, 29/01/2016 - 08:32


Arturo Terminiello
di Arturo Terminiello, 04/02/2016 - 09:55

Sante parole , caro Tonino.
Ma il rischio e le spese non sono solo per i cittadini ma anche per l'ammnistrazione che può pagare a caro costo gli errori. se finalmente Voi comemrcilisti e geometri , TUTTI INSIEME, attivate la Class action.
Chiedendo anche i danni morali e psichici a cui siamo stati esposti.
di Utente non registrato, 04/02/2016 - 11:50

scusa una domanda caro Lello: è possibile zittire questo tale Arturo Terminiello? vuole passare per il saccente della situazione e l'onnisciente in ogni materia ma la realtà è ben diversa!!!
di Utente non registrato, 04/02/2016 - 14:38

BEN DETTO.
Punto ed a capo.
BASTA NON CE LA FACCIAMO PIU'.
IL CATASTO NON PUO' RICORRERE A GOOGLE NON ESISTE PROPRIO.
GLI ACCERTAMENTI VANNO FATTO SUL POSTO.
IL COMUNE HA MESSO NEI COMPUTERS ERRORI GRAVI CHE ANNULANO DI FATTO GLI ACCERTAMENTI.Almeno se siamo ancora un paese di diritto.
Altro che correzioni.
L'opposizione tace, bene ..chi tace acconsente.
Ed io pago.


di Utente non registrato, 04/02/2016 - 17:26

Non é questo il modo cara amministrazione. Se fossimo stati in USA. Altro che class action. Paghereste fior di milioni di risarcimento
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 07:38

Caro Sindaco,
ci vuole un pizzico di buon senso.
Ripulire il programma IMU e Tares da tutti gli input sbagliati, annullare tutti gli accertamenti inficiati da evidenti falsi e insattezze contabili noncè di attribuzione di sanzioni non pretendibili.
Riemettere gli accertamenti , quelli giusti e per non gravare sui conti già deficitari dei tuoi concittadini , evitando costoso ed ingiusto contenzioso sia in sede tributaria che giudiziale,accertare de visu gli accatastamenti d'ufficio dell'agenzia del catasto distinguendo tra gli immobili in corso di sanatoria e quelli purtroppo fantasma per i quali non è un problema di IMU ma di abbattimento.
E' così semplice!
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 09:07

Certo che è possibile, tale ed un pò stronzo/a utente delle 14:38. Basta far le cose per come dovrebbero esser fatte
P.S.
In fatto di stronzaggine sono un'esperto, quindi mi concederai risponderti.

Arturo Terminiello
di Arturo Terminiello, 05/02/2016 - 09:09

Intanto con la tua stupida affermazione, perchè di stupidità si tratta,utente del 04/02/2016 - 14:38, hai omesso di rispondere a ciò che scrive Tonino Coppola.Lo fai perchè non hai risposte ed allora la vuoi buttare sulla boutade?

Arturo Terminiello
di Arturo Terminiello, 05/02/2016 - 13:50

Levamme tutt'e cosa a mieze e volummece bene.
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 15:44

EGREGIO TERMINIERLLO ARTURO, NON HO RISPOSTO A TONINO COPPOLA IN QUANTO NON LO CONSIDERO DEGNO DI RISPOSTA.
STA SULLA TUA STESSA BARCA!!!
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 18:24

io sto aspettando una risposta da un mese vi pare normale la settimana prossima ci vado ho preso appuntamento mi sono scocciato di aspettare io sto in regola il problema è loro non mio stanno rovinati propio questi incompetenti
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 18:43

Stupido Utente non registrato, 05/02/2016 - 18:24, allora sei anche incoerente, visto che scrivi di non aver dato risposta a Tonino Coppola perchè sta sulla mia stessa barca, mentre a me hai risposto. Sarai stupido 2 volte allora...

Arturo Terminiello
di Arturo Terminiello, 05/02/2016 - 20:56

Attendiamo sempre la tua risposta a Tonino Coppola, sempre tu sia in grado di darla.

Arturo Terminiello
(0 TERMINIERLLO, scegli tu...)
di Arturo Terminiello, 05/02/2016 - 21:00


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il porgramma della Festa di S.Agata!
Grazie ad Enzo ed Andrea per il cortese inoltro.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domenica al Campo Italia è derby!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

A richiesta riporto su il programma del Carnevale.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao Anna volata in cielo all'improvviso!



E stamattina, da queste pagine, la nostra partecipazione al dolore immenso che ha colpito le famiglie Insigne e Gargiulo di Sant'Agata per la perdita, all'improvviso e questo rende l'accaduto ancor più doloroso,  della cara ed amata Moglie, mamma e nonna Anna Insigne. Ai congiunti tutti, distrutti dal dolore, in particolare, al caro marito Vito,  alla dolce mamma Olimpia, alle amate figlie Rossella, Patrizia, Lina ed Olimpia,  ai generi, agli adorati nipotini, ai fratelli Michele, Aldo, Tiberio, e Salvatore  le profonde e sentite condoglianze, mie, della mia famiglia, de Il Patto con la Città e di tutti i miei Visitatori e per la cara Anna già Angelo dopo un'intera vita dedicata alla famiglia ed al lavoro quest'oggi la nostra preghiera. Ciao Anna! Sia per Te lieve la terra. Oggi alle 15 e 30 i Funerali a Sant'Agata.
Dispiace. Una imprenditrice storica ed una grande madre di famiglia.
di Utente non registrato, 03/02/2016 - 10:17

Affranti dalla tristissima notizia si associano all'immane dolore per la perdita della cara amica Anna Insigne Gennaro Pappalardo e tutta la sua famiglia.
di Utente non registrato, 03/02/2016 - 16:02


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Lauro sui rischi dell'azzardo al liceo romano

Comunicato stampa

2 febbraio 2015

 

GIOCO D’AZZARDO. LO SCRITTORE RAFFAELE LAURO PARLERÀ, A ROMA, AGLI STUDENTI DEL LICEO CLASSICO STATALE “GIULIO CESARE”, SULLA DRAMMATICA EMERGENZA DEL GIOCO D’AZZARDO IN ITALIA E SULLE RESPONSABILITÀ DELLA POLITICA


Venerdì 19 febbraio 2016, a Roma, lo scrittore Raffaele Lauro terrà agli studenti del Liceo Classico Statale “Giulio Cesare”, presso la sede di Corso Trieste, 48, alle ore 11.00, una conversazione-dibattito sul tema: “La piaga sociale del gioco d’azzardo, una minaccia per le famiglie e per le giovani generazioni. Le gravi responsabilità della politica”. Lauro, già commissario straordinario del governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura (Governo Prodi, 2006-2008), nel corso del suo mandato parlamentare della XVI legislatura (2008-2013), ha combattuto, nell’aula del Senato, nelle commissioni parlamentari e, in particolare, nella commissione antimafia, una durissima battaglia contro la dilagante tragedia sociale del gioco d’azzardo e per una regolamentazione severa del settore, con particolare riferimento alla tutela dei giovani e alla cura dei giocatori patologici. In questo settore criminogeno, inquinato dalla criminalità organizzata, sono coinvolti 16 milioni di italiani, 
dei quali, circa 1 milione, sono giovanissimi, tra i 10 e i 17 anni. Senza contare il settore del gioco d’azzardo clandestino, dominato direttamente dalla criminalità organizzata, in particolare dalla ‘ndrangheta. La battaglia di Lauro è stata documentata, l’anno scorso, dal film “Vivere alla grande”, del regista pugliese, Fabio Leli, presentato al Film Festival Locarno 2015. “L’invito degli studenti di uno dei più prestigiosi licei italiani rappresenta un segnale positivo di presa di coscienza su questa drammatica emergenza, ignorata colpevolmente dai media e sottaciuta, altrettanto colpevolmente, dai governi e dai parlamenti, che si sono succeduti, negli ultimi quindici anni, in un crescendo di decisioni scellerate. L’Italia ha, oggi, rispetto all’Europa e al mondo, un tristissimo e sconvolgente primato, che sta flagellando le famiglie meno abbienti e ampliando l’area della povertà, con seri rischi di disgregazione sociale”.

 



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

In edicola il nuovo numero di Sireon!

la fiaba si fa sempre piu' interessante! bravo Milone
di Utente non registrato, 02/02/2016 - 19:12

Condivido.Mantenere in vita iniziative del genere di questi tempi è un atto di merito e di grande senso civico.
di Utente non registrato, 03/02/2016 - 10:06

Chi sa dirmi quando, storicamente è nata l'IPOCRISIA SOCIALE?
di Utente non registrato, 03/02/2016 - 16:15

Di chi la colpa se ora il \\"piatto\\" piange a Marina della Lobra?
di Utente non registrato, 03/02/2016 - 16:20

con questa fiaba abbiamo capito tante cose della politica massese...
di Utente non registrato, 03/02/2016 - 17:36

Ma questo giornaletto che vende 2/3 copie, chi lo finanzia? Soldi pubblici?
di Utente non registrato, 03/02/2016 - 21:49

Certamente non lo finanziano quelli come te che non vogliono essere criticati.
Il bavaglio non se lo fa mettere!
Forza Syreon, fuori tutte le verità.
di Utente non registrato, 04/02/2016 - 11:51

Farebbe comodo che fossero soldi pubblici a \\"pagare\\" la rivista Sireon purtroppo, per alcuni, non è così!
di Utente non registrato, 04/02/2016 - 17:53

I soliti furbetti cercano di deviare l'attenzione.
Parliamo dei problemi concreti come fa Syreon.
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 09:00


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Pubblicato il bando per contrasto povertà!


Pubblicato sul sito istituzionale del Comune il bando, emesso in collaborazione con il Piano Sociale di zona, che permette a chi vive in condizioni disagiate di poter ottenere sussidi economici. La domanda va presentata entro il 29 febbraio e cliccando qui le istruzioni, le informazioni, i requisiti necessari  ed il modello da compilare e consegnare.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Buon Compleanno Nerano Futura!




Immagini (clicca qui) della bella festa tenutasi ieri sera a Nerano nella Sede dell'associazione Nerano Futura che ha festeggiato insieme a tanti amici ed amministratori comunali e rappresentata dai Suoi Consiglieri del Direttivo - Andreone Raffaele (presidente), Miccio Salvatore, Civale Antonio, Mellino Michela, Caputo Raffaella, De Gregorio Benedetto, Vespoli Giovanni -  il Suo ventesimo compleanno. All'inizio il breve ma profondo discorso del Presidente Raffaele Andreone che ha stilato un po' la storia dell'Associazione raccontando di tante cose fatte e tante che ne verranno ovviamente con la collaborazione dei cittadini de gli associati e dell'amministrazione Comunale. Amministrazione comunale rappresentata dai Suoi pezzi da novanta Sindaco e vicesindaco che hanno espresso la Loro massima disponibilità a collaborare con Nerano ed i Neranesi in virtù del fatto che la nostra frazione bomboniera adagiata sul mare azzurro del  Golfo di Salerno rappresenta uan scommessa per l'amministrazione   in ottica turistica considerato come si vuol proietatre la nostra cittadina. E proprio da Nerano partiranno dal prossimo mese di Febbraio gli inocntri con le varie frazioni come da programma elettorale ed al cui calendario mi ci sto organizzando in prima persona. Prima del doveroso brindisi finale la foto di rito  ed il discorso della segretaria Raffaella Caputo che ci ha raccontato della storia, delle attività e dei progetti di Nerano Futura. Augurissimi!
Sono piovute dal cielo anche a Nerano-Marina del Cantone tante,tante cartelle pazze.......
Nerano Futura ottima iniziativa se si va sul concreto.
Gli amministratori fanno bene ad ascoltare ma poi devono dare un seguito.......
di Utente non registrato, 01/02/2016 - 11:21

Nerano-area Campanella ha un potenziale enorme ma manca tutto, servizi turistici informativi, parcheggi sufficientied organizzati, spazi verde prossimi alla spiaggia etc.etc

Mannagia-mannaggia- IMU-Tares-Tasi
Chi ha sbagliato tiri la prima pietra-
Far uscire allo scoperto gli evasori andava fatto ma non coinvolgendo anche quelli in regola-

A proposito Lello cosa rispondete al capo dell'opposizione che su Agorà Vi accusa di aumentare le imposte comunali del 50%-
Una esagerazione o altre mazzate in arrivo?
Mi pare che il governo ha emesso un decreto che impedisce aumenti di imposte locali-
di Utente non registrato, 01/02/2016 - 15:27

Le comunità locali devono essere incoraggiate.
Ben fa Balduccelli a farsi vedere e sentire.
Lostesso Balduccelli bene farebbe ad azzerare tutte le cartelle IMU-Tares-Tasi e ripartire dopo la correzione dei dati del computer.
Costerebbe meno di rettifiche e contenziosi, darebbe un segnale di vicinanza al paese, il Comune incassetrà con pochi mesi di ritardo il giusto dovuto, i Massesi sentiranno l'amministrazione dalla loro parte.
Meditate gente.....................
di Utente non registrato, 02/02/2016 - 15:21

Caro Lello,
se un privato avesse fatto quello che sta facendo il comune
starebbe già nelle patrie galere per truffa, tentata estorsione,falsa fatturazione etc.etc.
Certo errare Humanum est ma qua siamo ben oltre.
Urge correre ai ripari altrimenti i Massesi rischiano infarti in continuazione.
E se qualcuno ci perde la vita aprendo una raccomandata di accertamento sono guai seri.
Più tolleranza, più buon senso, più esattezza nei controlli,meno carte inutili, più concretezza, prima gli avvisi in modo che il cittadino può dimostrare le inesattezze ( dovunque gli avvisi precedono gli accertamenti ), troppa fretta di fare cassa,poca considerazione delle tasche (oramai quasi sempre vuote )dei concittadini, sanzioni pazzesche ed illegali etc.etc.
Rimani con noi , siamo sicuri che non passerai dalla parte dei politicanti di mestiere e dell'affamato apparato burocratico.
di Utente non registrato, 03/02/2016 - 10:16

Siamo in attesa d'un segnale. Lello, delegato alla trasparenza ed alla comunicazione -o sbaglio- ci sarà?
di Utente non registrato, 03/02/2016 - 16:27

In alcuni casa deve prevalere l'interesse comune.
Quindi l'ultimo intervento di ieri va sulla strada giusta.
Stanare l'evasione va bene ma non in questo modo generalizzato e imporovvisoto.
Balduccelli faccia un salvefico passo indietro e Staiano faccia un passo avanti sereno e non esasperato.
I cittadini Vi saranno grati.
Perchè dare soldi ad avvocati e professionisti vari ed impregnarsi nel pantato degli uffici del Catasto??
Poi da grande ignorante Chiedo a Lello o a chi per lui ma il catasto dei fabbricato non è passato al Comun e ??
Quindi??? Una mappa catastale aggionata del territorio esiste???
A questo punto bisogna riconoscere al dottore Mosca che ben ha fatto ad accellerare le pratiche di consono formando una taskforce perchè se riusciamo nei prossimi mesi a regolarizzare le cose sanabili tutto diventa più facile e legale.
L'avvocato Fiorentino ha attaccato duramente Mosca adesso si vede che Mosca aveva ragione perchè tutto gira e rigira sui fabbricati o ampliamenti degli stessi da sanare.
Proposta. \\" ritirare le cartelle di accertamento per corregerle da errori palesi ed indiscutibili ( aliquote, sanzioni, pagamenti non presi in carica etc ) e ripartire con accertamenti non contestabili. Nel frattempo inviare avvisi ai Massesi che si vedono contestare dal catasto volumetrie non censite per poter esercitare il diritto di difesa\\".
Allo \\"scomparso\\" avvocato Fiorentino chiedo.
\\"Gli accertamenti sono atti pubblici? \\"
Se si allora si sono commessi molti reati in quanto essi contengono dati falsi. Esiste ancora il reato di falso in atto pubblico?
Ciao Lello.
di Utente non registrato, 05/02/2016 - 09:19


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao Pippinotto icona di Torca!


E' stata una triste giornata quella di oggi per l'intera comunità di Torca dopo avere appreso della nascita al cielo dell'amico di tutti Giuseppe de Gennaro conosciuto da tutti come il mitico Pippinotto, icona e memoria storica della nostra frazione. Nessuna candela o mazzo di fiori in apertura del post come in genere faccio quando saluto, insieme ai miei Visitatori, un amico o un parente, ma una foto scattata solo pochi mesi fa quando tutta la frazione insieme ad amministratori comunali, Sindaco in testa, si riunirono intorno aLui, per porgergLi gli auguri per il Suo centesimo compleanno, festa sentita un po' propria da tutta Torca. Ai figli Giuseppe, Concetta e Mario, ai nipoti e pronipoti Tutti, tra Essi la cara Caterina mia ex animata e Giovanni compagno di scuola di Giorgetta  le condoglianze mie  e di tutti i miei Visitatori  e per Pippinotto già Angelo quest'oggi la nostra preghiera.
R.I.P.
di Utente non registrato, 31/01/2016 - 22:03


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da domani nuove corse Sita interne a Massa!


Nuove corse Sita interne al territorio comunale da domani, grazie a  Diego ed alla Sita  per l'attenzione ed il venire incontro alle nostre esigenze. Più corse collegheranno Schiazzano, Lobra e San Francesco in attesa di capir se si può transitare da Via Caselle per collegare anche Santa Maria e Marciano a completamento di questa circolare. Questi gli orari in vigore da domani fattimi pervenire da Diego:

da Schiazzano
6.50
9.00
10.00
11.40
14.00
18.10

da San Francesco
6.40
8.50

da Marina Lobra
7.00
9.15
10.30
11.25
13.40
16.40
17.50
In attesa di Santa Maria.




Grazie >Lello!

Informazioni sempre utili!
Ma pessima figuraccia sugli accertamenti IMU.
Cambiare registro e sanzioni disciplinari per i responsabili.
Ricordati come dicevi e scrivevi prima delle elezioni.
Cittadini e non sudditi.
------------------------

Comunque il tuo sito è una cosa utile e democratica.
di Utente non registrato, 31/01/2016 - 09:42

hA RAGIONE il signore che scrive prima , è proprio una brutta storia , ma adesso invece di farci cacciare soldi per tecnici ed avvocati non è meglio canmcellare tutto epartire da capo.
Tanto due o 3 mesi non cambiano niente.
Poi chi ha sbagliato deve rimanere al suo posto?
di Utente non registrato, 01/02/2016 - 10:43

Quando si ritornerà alla normalità?

Per cartelle pazze siamo al ridicolo ma è manna dal cielo per gli studi professionali.
Praticamente hanno fatto una cinquina al lotto.
Povere tasche dei Massesi.
di Utente non registrato, 01/02/2016 - 11:23

Utlisssima questa tabella-
Ieri non sapevo a chi chiedere per i pullman da Santa Maria a Sorrento. _________aggiunto da lello: pare di aver scritto che al momento gli autobus non transitano da Santa Maria
di Utente non registrato, 01/02/2016 - 15:28

Che ciazzeccano gli orari sita con imu?
Cartelle pazze è grave, sorprusi ed errori di ogni genere ma non solo a Massa.
Gli Italiani i più tartassati al mondo
la burocrazia una piovra
lo
'Europa una mangia soldi
non abbiamo neppure più la forza di scendere in poiazza oramai disillusi e rassegnati
di Utente non registrato, 02/02/2016 - 10:19

E' COMINCIATO LO SCARICABARILE DELLE RESPONSABILITA' SULLE CARTELLE PAZZE. SE VERAMENTE SI VUOLE EVITARE AI CONTRIBUENTI ONESTI DI DISSANGUARSI SUGGERIREI AL CAPOGRUPPO DI INSIEME PER MASSA LUBRENSE ED AL SINDACO BALDUCELLI DI SUPERARE LE DIATRIBE IN CORSO SULLE RESPONSABILITA' -MIE?, NO TUE. SUE- E \\"SNIDARE IL SERPE, O IL DIAVOLO, IL MALIGNO DA QUALSIASI PARTE DOVE STA ANCORA DORMENDO.
SI POTREBBE SEGUIRE L'ESEMPIO DEL PREFETTO TRONCA CHE HA PRESO LE REDINI IN MANO DEL COMUNE CAPITOLINO: ADOTTARE UNA DELIBERA CHE RINVII IL PAGAMENTO DI OGNI \\"CARTELLA PAZZA\\" DI 90 GIORNI, DURANTE I QUALI MAGGIORANZA ED OPPOSIZIONE INSIEME AI TECNICI DELLA SOCIETA' E DEL COMUNE POTRANNO APPORTARE -MA VERAMENTE LAVORANDO SODO- LE DOVUTE CORREZIONI SENZA \\"SPARGIMENTI DI SANGUE, LACRIME E SUDORE\\".
di Utente non registrato, 03/02/2016 - 16:49


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Arance della Salute alal Bozzaotra:successo!








Ancora un successo la manifestazione Arance della Saluite organizzata dagli alunni, docenti e famiglie dei plessi dell'Istituto Bozzaotra Monticchio che hanno riscosso favorevole accoglienza da parte di tanti. In apertura alcune foto ed un report della manifestazione, grazie alla maestra Anna Teresa per l'attenzione. Bravi Bravi Bravi!
BENE!
di Utente non registrato, 31/01/2016 - 09:42

Il cibo sano e ricco di vitamine serve non solo per il benessere quotidiano ma anche per cercare di evitare infarti e tante altre brutte malattie.
di Utente non registrato, 02/02/2016 - 15:22


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati