Password Dimenticata?
Massa e dintorni ....in Corso
In edicola Agorà e Corso Italia news. Il comune aderisce a M'illumino di meno. Inaugurate le casette dell'Acqua a Massa, Termini e Sant'Agata. Gigi Poi e Giovanni Fiorentino alimentano il dibattito. Comunicati dal Comune. Buon Compleanno don Luigi. News dal Parco marino. La Folgore Vola. I carnevali del Garden, di Villa Castanito e del parco Sant'Anna. La Folgore sbanca Cimitile e vola. A Marzo Pellegrinaggio a Roma. Il Programma del Carnevale di Termini.
La frase di oggi.
Chi giustifica i propri limiti dicendo "son fatto così" dovrebbe capire che la vita dura a lungo perchè si muoia migliori di come si è nati (da twitter)
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
Buongiorno amici. Oggi è il 24 febbraio ed è venerdì. Il tempo a Massa si prevede piovoso, temperature comprese tra 9° e 17° vento che soffia a 19km/h da sud ed umidità al 79%. Il sole sorge alle 6 e 55 e tramonta alle 17 e 52 mentre la luna, calante, 13% sorge alle 05 e 25 e tramonta alle 15 e 49 Oggi si festeggia Sant'Etelberto re del Kent (clicca qui). E stamattina i nostri auguri di Buon Onomastico a tutti Coloro che portano questo bel nome ed a seguire quelli di Buon Compleanno che oggi vanno in primis al nostro amico Luigi De Gennaro di Sant'Agata che compie un comleanno importante e poi agli amici Mariano Renta nostro affezionato Visitatore di Napoli, Raffaela Lucignano di Acquara, Anna Mollo, Milena Amitrano, Sara Casa di Sant'Agata, Pierpaolo de Angelis, Marcello Marsiglia, Annamaria Aprea, Luigi Cacace e Ciro Cangiano. Buon Compleannno amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati da chi Vi vuol bene.
Il nostro Libro degli Ospiti
In edicola Agorà e Corso Italia news. Il comune aderisce a M'illumino di meno. Inaugurate le casette dell'Acqua a Massa, Termini e Sant'Agata. Gigi Poi e Giovanni Fiorentino alimentano il dibattito. Comunicati dal Comune. Buon Compleanno don Luigi. News dal Parco marino. La Folgore Vola. I carnevali del Garden, di Villa Castanito e del parco Sant'Anna. La Folgore sbanca Cimitile e vola. A Marzo Pellegrinaggio a Roma. Il Programma del Carnevale di Termini.
Il Libro di Don Saverio in ricordo di Nino Coppola




E' con piacere stasera che voglio raccontarVi in anteprima di un evento creato dall'amico e sacerdote Don Saverio Casa che in occasione del secondo anniversario della nascita al cielo del nostro grande Sindaco, sindacalista, storico, scrittore  ed amante di Massa Nino Coppola ha stampato in Sua memoria un libretto dal titolo Nino Coppola uno storico credente che non potrà mancare nelle nostre biblioteche grandi o piccole che siano..
Questo il messaggio ricevuto dall'amico Don Saverio pe ltramite della grafica Mariella Gargiulo che ringrazio entrambi:


Caro Lello, questo testo in memoria dell’amato Nino Coppola, è stato possibile realizzarlo grazie al suo lavoro paziente e meticoloso nel raccogliere anni fa notizie storiche che prima di morire, volle personalmente donarmele quale segno di stima e di amicizia. Nel secondo anniversario della sua morte, ho pensato di darle alle stampe. Un grazie sentito a Mariella Gargiulo di studio graphium di Sant’Agata sui due golfi che ha curato il progetto grafico, realizzato la copertina, l’impaginazione e la stampa. Rev.do Don Francesco Saverio




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

A Marzo con la pro Loco 2Golfi ai castelli Romani!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

San Martino V.C. e Sorrento unite ricordando Dalla








Comunicato stampa

24 febbraio 2017

 

LUCIO DALLA. IL GEMELLAGGIO TRA SORRENTO E SAN MARTINO VALLE CAUDINA, NEL RICORDO DEL GRANDE ARTISTA BOLOGNESE, NEL V ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA. DUE CONVEGNI SUL TEMA: “LUCIO DALLA: UOMO, POETA E MUSICISTA”

 

Nel luglio-agosto 1986, a Sorrento, prima nella suite del Grand Hôtel Excelsior Vittoria e, poi, in quella del Grand Hoôtel Sorrento Palace, Lucio Dalla compose e rifinì la sua canzone-capolavoro, “Caruso”. Pochi giorni dopo, il 17 agosto, invitato dal capo dei servizi cultura del TG 1 della Rai, Gianni Raviele, organizzatore di un’importante rassegna “San Martino Arte”, nel paese natio, San Martino Valle Caudina, il cantautore la cantò, per la prima volta in pubblico, ottenendo uno straordinario consenso popolare. Da quel giorno, “Caruso” iniziò il suo trionfale cammino di successi, vendendo milioni di dischi, nelle interpretazioni dei più grandi tenori e dei più famosi cantanti internazionali, a partire da quelle memorabili di Luciano Pavarotti, Mercedes Sosa, Céline Dion, Michael Bolton, Lara Fabian, Julio Iglesias e Andrea Bocelli. A consacrare questo “ponte ideale” tra le due realtà, marina e montana, entrambe amatissime e frequentate, per anni, dall’artista, le Amministrazioni di Sorrento e di San Martino Valle Caudina celebreranno, il 3 marzo a San Martino Valle Caudina, e il 4 marzo a Sorrento, nei rispettivi palazzi municipali, alle ore 11.30, il loro gemellaggio, nel ricordo di Lucio Dalla, nel V anniversario della sua scomparsa e del LXXIV anniversario della sua nascita. Seguiranno, nel pomeriggio, alle ore 17.00, due tavole rotonde, sul tema “Lucio Dalla: uomo, poeta e musicista”, moderate, dopo i saluti del sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, e del sindaco di San Martino Valle Caudina, Pasquale Pisano, dallo scrittore sorrentino, Raffaele Lauro (www.raffaelelauro.it). Interverranno, a San Martino Valle Caudina, il prefetto Matteo Piantedosi, vice capo della Polizia di Stato, e il giornalista, amico di Dalla, Gianni Raviele. Interverranno, a Sorrento, tre grandi amici di Dalla, il ristoratore Angelo Leonelli, il dottore in farmacia Gianfranco Villa e l’imprenditore turistico Riccardo Scarselli.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani DEVE essere sorpasso!



Questo è il mio, e quello di tutti gli sportivi massesi,  augurio e l'imperativo di domani per i nostri beniamini del Massa calcio di Mister Russo e capitan De Stefano impegnai nello scontro diretto per la salvezza contro il Santa Maria la Carità da battere e superare in classifica. Forza Massa e fate il tifo anche per me che ho da lavorare!Appuntamento alle 15,00 al Cerulli!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Casette dell'acqua a Massa:una bella realtà!






Immagini, clicca qui, alcune mie prima di andare al lavoro altre "rubate all'amica Simona de La feld, sulla Sua pagina Dirotta su Massa tante altre foto e video, immagini, dicevo, che stanno a testimoniare, la bella mattinata vissuta stamattina tutti insieme a Massa centro, Parroco, Amministrazione, i due istituti comprensivi accompagnati da dirigenti, collaboratori e docenti, cittadini che hanno voluto assistere all'inaugurazione della casetta dell'acqua di Massa Centro, attivata insieme alle due sorelle di Termini e Sant'Agata ( e a Sant'Agata tornando dal lavoro ho già visto stasera diverse persone a rifornirsi alla casetta). Dopo i saluti della delegata alla Pubblica Istruzione Maria Cacace e del Sindaco che ha sottolineato come il progetto fosse stato già avviato dalla precedente Amministrazione, la benedizione della casetta da parte di Don Gennaro che ha sottolineato l'importanza dell'acqua bene prezioso divino, l'intervento dell'ingegnere ambientale Cesaro responsabile della Società che ha istallato le casette in tutta la penisola sorrentina e poi i canti e le poesie dei nostri alunni a tema. L'acqua costa 3 centesimi a litro la naturale e 6 centesimi a litro la gassata e si può pagare o con moneta contante o ricaricando la card che dà diritto a prendere l'acqua in una qualsiasi delle casette della penisola sorrentina. La card al momento del costo di un euro ma cion un euro caricato sopra quindi a costo zero può esssere ritirata presso la Pro Loco di Massa (una a nucleo familiare) e poi probabilmente saranno distribuite per chi ne faccia richiesta quando avverrà la distribuzione dei sacchetti della differenziata prevista per marzo. Infine voglio ricordarvi come già anticipatoVi i che si tratta di acqua a chilometri zero filtrata depurata e gassata  per chi ne faccia richiesta e l'utilizzo costante della casetta comporterà benefici in termini di costi e riduzione della plastica. Possiamo affermare infine che quella di oggi è stata per la nostra Massa una giornata da incorniciare.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Lunedì a Sorrento!


Lunedì a Marina Piccola di Sorrento si festeggia il secondo anniversario del Ristorante Pizzeria Acqu' e sale, locale che ha già riscosso negli anni numerosi successi di pubblico e critica e  nel quale si terrà la Festa di Compleanno. Da queste pagine un forte In Bocca al lupo al Titolare Antonino esposito ed ai Suoi Collaboratori ed i nostri auguri pertanti altri compleanni da festeggiare insieme ai clienti affezionati.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

La card per le casette: come funziona.


L'utente potrà ususfruire del servizio mediante l'utilizzo di monete e anche mediante tessera ricaricabile del tipo RFID. La tessere saranno utilizzabili e ricaricabili, indistintamente, presso ognuna delle casette dell'acqua installate nei sei comuni della Penisola Sorrentina e consentiranno il riconoscimento dei crediti acquistati o residui. L'erogatore dell'acqua accetta monete di taglio da: 5 cent., 10 cent., 20cent., 50 cent., 1 e 2 euro. (grazie all'assessore di Prisco per le informazioni)

dove si comprano le schede

al mopmento in pro loco a massa poi saranno distribuite con i sacchettid ella difefrenziata per chi la vuole
di Utente non registrato, 23/02/2017 - 10:08

Anche quest'importante realizzazione è un segno del cambiamento che si voleva nel 2015 dopo 10 anni durante i quali le sciatterie erano più macroscopiche delle cose più semplici che i cittadini elettori volevano dall'amministrazione,
di Utente non registrato, 23/02/2017 - 13:41

Vorrei un chiarimento in merito al prezzo dell' acqua che è sicuramente irrisorio, la mia domanda è questa: se voglio prendere un litro d'acqua naturale che costa 3 cent e voglio pagare in moneta, come faccio se la macchina non accetta monetine da 1 e 2 cent? Mi risulta che non dia resto, o sbaglio? Spero di aver capito male, altrimenti il prezzo dell'acqua non è quello scritto sull'erogatore. ______________aggiunto da lello: si potrebbe risolvere con la card che praticamente è gratuita. grazie per la segnlazione della quale ne farò tesoro. si sa quando parte qualcosa è in corso d'opera che vengon fuori domande.
di Utente non registrato, 24/02/2017 - 15:25


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Oggi in Sala delle Sirene


Oggi in sala delle Sirene interessante evento  dedicato a chi ha un punto vendita (ristoranti, bar, negozi e stabilimenti balneari) organizzato dagli amici della Clipper. Gli interessati sono invitati  a partecipare.
Essendo un pensionato non rientro nelle categorie suddescritte ma plaudo all'iniziativa.
di Utente non registrato, 23/02/2017 - 13:44


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

I 60 anni della pro Loco: ricevo e pubblico.


        La Pro Loco Massa Lubrense festeggia i suoi primi 60 anni.    

     Il prossimo 25 febbraio l'associazione turistica Pro Loco Massa Lubrense festeggerà 60 anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 1957 ad opera d'un gruppo di cittadini lungimiranti per quei tempi: veri pionieri che credevano nel turismo come fonte di economia accanto all'agricoltura, al commercio, all'artigianato ed alla pesca. A fondarla furono il commerciante Pasquale Persico, il secondo sindaco della neonata Repubblica italiana, ed il consiglio direttivo composto dal dottor Angelo Celentano, dal latifondista Bruno Fusco, dagli impiegati Aleardo Belfiore, Antonino Persico e Cataldo D'Esposito, dal professore Luigi Sigismondi e dagli imprenditori Alessandro e Riccardo Gargiulo. Invece il collegio sindacale era composto dal dottor Arcangelo Barbato, dal capitano Luigi Nunziata e dal bancario Salvatore Orsi, effettivi; supplenti il professor Paolo Casa e Nicola Gargiulo mentre quello dei "probi viri" si componeva del poeta Francesco Saverio Mollo, dell'ing. Matteo Mosca e del dott. Mario Amitrano.        

    Scopi principali dell'associazione erano, tra gli altri, riunire attorno ad essa enti, industriali, esercenti e privati che avevano interesse allo sviluppo della località; contribuire ad organizzare turisticamente la cittadina studiandone il miglioramento edilizio e stradale specie nelle zone suscettibili ad essere visitate da turisti, promuovendo l'abbellimento di piazze e giardini con piante e fiori, la  messa in opera di cartelli indicatori; ed ancora, segnalando eventuali deficienze e curando la manutenzione.  Altri impegni dei dirigenti dell'associazione erano tutelare e valorizzare le bellezze naturali, artistiche e monumentali; agevolare il movimento turistico, migliorare i servizi pubblici, le attrezzature ricettive; ed ancora promuovere fiere e festeggiamenti, convegni e spettacoli; istituire uffici d'informazioni turistiche ed attrezzare sale d'attesa, di lettura e di scrittura, posto di telefono pubblico; controllare le tariffe dei servizi  pubblici  e raccogliere dati statici sui movimenti dei forestieri.

     Molto ricco il programma predisposto dalla presidente Anna Teresa Pappalardo con le sue collaboratrici Amalia Guaraccino, Romina Amitrano, Veronica D'Antuono, Daniela Ruocco e Deborah Di Bello. Sabato 25 prossimo alle ore 18 nei locali dell'associazione in viale Filangieri sarà inaugurata la mostra foto-documentaria dei 60 anni di attività della Pro Loco Massa Lubrense che inevitabilmente s'intrecciano alla storia di Massa Lubrense: un'occasione questa per ringraziare non solo quei pionieri di 60 anni fa ma anche le Amministrazioni comunali ed i Consigli direttivi che si sono stretti intorno all'associazione per sostenerla nel corso di questi sei decenni.

      Nel 30.esimo anniversario della scomparsa del "poeta contadino", come amava definirsi  Francesco Saverio Mollo, grazie alla grande disponibilità degli eredi della famiglia Mollo, l'attuale Consiglio direttivo e l'Anministrazione comunale, consci del valore delle tradizioni culturali e dell'importanza del recupero delle proprie radici per meglio progettare il futuro, si occuperanno della riedizione del poema "O paese mio".

     Inoltre con la bravura dei suoi componenti e la squisita cortesia del "team" direttivo il gruppo "New wind ensemble" curerà la messa in musica e la recitazione del poema attraverso sei serate della prossima estate in altrettanti luoghi tra i più belli di Massa Lubrense, come visti dall'indimendicatibile "don Saverio", come solevano chiamarlo tutti. Massesi e non.


(mail firmata)




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Un papà che vola incielo.IL ricordo di una figlia!


Mio padre era un uomo piccolo di statura ma tanto grande nel cuore e ha sempre donato amore a tutti. Ha lavorato nella Fincantieri entrando appena quindicenne e poi continuò gli studi contro la volontà dei suoi genitori che volevano lui lavorasse nei campi, erano i tempi della guerra. Ma lui riuscì a fare entrambi sia a studiare che lavorare e aiutare i suoi nei campi. Ha sempre sacrificato la sua esistenza per noi figli, per la famiglia. Ci ha donato tanto fino alla fine. Adorava i suoi nipoti, erano la luce dei suoi occhi. Cattolico e credente fino alla fine, ci ha insegnato tanto. La sua umiltà e semplicità sono di esempio per tanti. Il suo amore per la mia mamma incredibile. I manifesti sono affissi solo per Vico Equense ma lui era conosciuto da tanti.

Pina.





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Avviso.
Pagine non aggiornate come di consueto per motivi personali. Scusatemi.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani a Massa s'inaugurano Casette dell'acqua




Domattina alle 10 e 30 saranno inaugurate a Massa Centro, Sant'Agata e Termini le casette dell'acqua che permetteranno ai nostri concittadini e turisti di rifornirsi di acqua pura, liscia o gassata, a chilometri zero con risparmio di plastica ed economico. L'inaugurazione delle casette è il compimento di un progetto che parte da lontano con un accordo tra le amministrazioni della Penisola. A Massa centro nei giardinetti antistanti la Pro Loco la cerimonia ufficiale con l'intervento dell'amministrazione comunale, della Società che ha installato le casette  e delle scolaresche della Bozzaotra e della Pulcarelli che intoneranno anche canti e reciteranno poesie. Agli alunni ed a tutti i presenti verrà spiegato il funzionamento delle casette e della card con la quale si potrà usfruire anche di agevolazioni per gli aventi diritto. Queste alcune notizie al riguardo prese sul sito della Società:

COSA È LA “CASA DELL’ACQUA”?

La casa dell’acqua è un opera di pubblica utilità volta all’erogazione di acqua derivata dall’acquedotto pubblico trattata, sanificata e distribuita al pubblico attraverso dei distributori.

COME FUNZIONA?

L'acqua erogata è captata dalla rete idrica comunale e successivamente subisce un trattamento di purificazione mediante filtri e lampade a raggi UV che consentono l'eliminazione degli elementi indesiderati quali sapori sgradevoli, batteri, residui organici e inorganici. Gli impianti saranno dotati di un impianto frigorifero interno in grado di fornire acqua refrigerata a 3-1O °C utilizzando un sistema di raffreddamento diretto. La macchina eroga acqua fresca, microfiltrata, naturale e frizzante.

I SISTEMI DI TRATTAMENTO

Sistema UV led sul beccuccio di erogazione: Sfrutta l'emissione di raggi ultravioletti al fine di garantire la sterilità del beccuccio di erogazione la parte più soggetta a situazioni di retro contaminazione.

 

SISTEMA DI TRATTAMENTO E REFRIGERAZIONE

Le cartucce sono a carboni attivi vegetali rimuovono le cisti di Giardia e di Cryptosporidium, le fibre dell'amianto, il cloro, odori, colori, sapori, torbidità rendendo l'acqua sicura, cristallina, buona da bere, per tutti gli usi in cucina. Non elimina i Sali minerali.

 

SISTEMA A RAGGI ULTRAVIOLETTI

Il raggio UV fornisce acqua sicura dal punto di vista microbiologico eliminando eventuali batteri pari al 99,999.

SISTEMA DI GASSATURA

La gassatura dell'acqua avviene tramite più bombole da 30 Kg collegate in serie e alloggiate all'interno della casetta collegate tra di loro attraverso uno scambiatore elettronico




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Anche Massa aderisce a M'Illumino di meno.


Venerdì  in tutta Italia si celebra la giornata del risparmio energetico con le manifestazioni legate al brand M'illumino di Meno ed anche la nostra Amministrazione , come ormai da anni, vuole dare il Suo piccolo, ma da esempio, contributo con l'accensione e lo spegnimento della Pubblica Illuminazione ritardato o anticipato, Anche noi, nel nostro piccolo, venerdì cerchiam di sprecar meno l'energia elettrica. Queste le dichiarazioni del nostro Sindaco Lorenzo Balducelli al riguardo:

Venerdi' 24 febbraio giornata nazionale "M'illumino di meno" finalizzato al risparmio energetico ed alla riduzione dell'inquinamento luminoso.
"In settimana mi ha fatto visita una delegazione delle classi quarte della scuola primaria dell'Istituto Comprensivo Bozzaotra, inoltre ho ricevuto diverse lettere di giovanissimi scolari che mi presentavano le iniziative scolastiche per M'illumino di meno, sollecitandomi a far aderire il Comune di Massa Lubrense a questa lodevole iniziativa". Ha dichiarato il sindaco Lorenzo Balducelli.
" Volendo ascoltare il prezioso invito dei nostri giovanissimi concittadini, per venerdi' 24 ho disposto che una parte degli impianti di pubblica illuminazione, vengano staccati un ora prima al mattino, inoltre, voglio rassicurare i nostri giovani alunni che l'amministrazione sta elaborando diversi progetti per l'efficientamento energetico degli edifici scolastici, l'installazione di impianti fotovoltaici e un progetto per la riduzione dei consumi  elettrici dell'impianto di pubblica illuminazione. Infine -conclude il sindaco- voglio invitare tutti i cittadini ad aderire con piccoli gesti all'iniziativa ed iniziare dal prossimo venerdi' un percorso virtuoso che porti al risparmio dell'energia elettrica in ogni casa del nostro territorio".
Buongiorno Lello,
mi rincresce precisare che ci sono diverse stradine comunali che contribuiscono tutto l'anno al risparmio energetico poiché non godono dell'illuminazione pubblica accesa.
Firmato: massese al buio.
__________aggiunto da lello: perchè none siste la pubblica illuminazione o perchè guasta? dammi nomi strade
di Utente non registrato, 24/02/2017 - 10:54


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

In arrivo il magicvo carnevale di Termini


Lo aspettavamo ed eccolo qui,  il programma della nuova edizione, la XXXV, del Carnevale di Termini organizzato dall'Associazione Termini non solo.... Carnevale, da tutti aspettato, manifestazione fiore all'occhiello della nostra terra e per la quale in tanti si stanno impegnando, e da mesi,  notte e giorno. E come sempre anche quest'anno un ricco calendario di eventi, sfilate, lotteria, spettacoli musicali e pirotecnici, balli per grandi e piccini e stand gastronomici. Le premesse ci son tutte per un grande successo. In bocca al lupo amici. Siamo tutti invitati ad organizzarci per ammirare il bello che ci stan preparando gli Organizzatori! Primo appuntamento domenica 26 febbraio! E per cullarci in alcuni ricordi cliccando qui alcune foto di una delle ultime edizioni! In bocca al lupo amici!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domenica a Sorrento!


Interessante evento domenica a Sorrento quando sarà presentato un volumetto pubblicato in occasione del settantesimo compleanno dell'antica Trattoria da Emilia a Marina Grande di Sorrento aperta nel primo dopoguerra - 1947 -- dai Signori  Giovanni ed Irene Ianieri e poi la licenza passò alla figlia Emilia nella Quale il papà aveva notato le sue capacità culinarie ed al suo giovane sposo Pasquale Cacace, nostro concittadino che iniziarono a  gestire l'antico e noto locale fino ai tempi odiernio . Auguri e complimenti!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani è grande cinema con la 361°


L' Associazione Giovanile 361° è lieta di invitarvi agli appuntamenti invernali 2016-2017. 
Dopo gli incontri del "Ciak si legge", quest'anno ci imbarcheremo in un tour "internazionale"; per ogni tappa proporremo un film ed una degustazione tipica della Nazione in cui è ambientato. 
Sesto appuntamento proiezione del film "Il discorso del Re", pellicola del 2010 con un cast spettacolare.
L'interpretazione del "problematico" duca di York è valso a Colin Firth la vittoria al premio Oscar come miglior attore. Il cast di questo film annovera personalità di spicco come il maestro Geoffrey Rush nei panni del logopedista di Re Giorgio ed una sempre eccentrica Helena Bohnam Carter nei pannni della Regina Elizabeth Angela Marguerite Bowes-Lyon madre dell'attuale sovrana d' Inghilterra.
Durante la serata sarà possibile assaggiare specialità della cucina inglese preparate dal nostro collaboratore Mario pollio del pastificio "Pasta e.."
Per ulteriori informazioni contattateci!
VI ASPETTIAMO
Per Info e prenotazioni contattateci!
Numero max 30 persone



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Buon Compleanno Don Luigi!


Da queste pagine, stamattina, non potevo non formulare i miei, ai quali si aggiugono  quelli della nostra amica e Sua Collaboratrice Antonella Caputo, della Sua famiglia, di tutti i fedeli che partecipano alle funzioni religiose di Casa e Santa Maria della Neve, le nostre belle chiesette nelle quali celebra e  di Tutta Massa, auguri di Buon Compleanno al nostro Caro Don Luigi Manganaro (amico da sempre mi ricordo quando spesso mi dava il passaggio a Sorrento ai tempi del Liceo o dell'Università e dei Suoi presepi settecenteschi )  che oggi compie i Suoi primi settant'anni, auguri  accompagnati da un Ringraziamento a Colui che ha voluto Don Luigi tra le guide  della nostra Comunità che vive momenti intensi di fratellanza e preghiera, belli belli,  grazie a Lui che ci fa pregustare già quaggiù quello che sarà la nostra destinazione celeste. Grazie don Luigi per svolger qui la Tua missione sperando di poter festeggiare ancora tanti compleanni qui a Massa tra i tanti che Ti Voglion bene e per i Quali rappresenti un padre, un fratello, una guida in questa vita dalla quale è facil uscire fuori rotta.....AUGURI!

Auguri DON LUIGI!!
di Utente non registrato, 21/02/2017 - 15:22


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

I Carabinieri assicurano alla giustizia i ladri di


Da oggi tutti noi possiamo tirare un sospiro di sollievo garzie alla brillante operazione dei carabinieri di Massa e Sorrento che hanno assicurato alla giustizia i responsabili dei furti a catena che scatenarono panico e rabbia nella nostra cittadinanza lo scorso anno. Al riguardo le dichiarazioni di ringraziamento del nostro Sindaco alla Benemerita Arma:

DICHIARAZIONE DEL SINDACO LORENZO BALDUCELLI 19 FEBBRAIO

“Sono grato ai Carabinieri ed in particolare al Capitano della Compagnia di Sorrento Marco La Rovere, per la brillante operazione che ha portato ad assicurare alla giustizia la banda, che nel periodo compreso tra aprile e giugno dello scorso anno, ha seminato il panico a Massa Lubrense ed in Penisola Sorrentina per una ondata di furti mai verificatasi a memoria d’uomo nelle nostre zone”. Questa la dichiarazione a caldo del sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli alla notizia degli arresti. “Ho verificato di persona, nei momenti caldi dell’emergenza furti, il massiccio impiego di uomini, di mezzi e di energie da parte dei Carabinieri della Stazione di Massa Lubrense e dell’intera Compagnia nel controllo del territorio. Oggi, con gli arresti di queste ultime ore, si chiude il cerchio di una lunga, minuziosa, caparbia e raffinata attività info-invetigativa che ha tenuto impegnati le migliori energie dell’Arma dei Carabinieri. A nome dei cittadini di Massa Lubrense e dell’Amministrazione che rappresento -conclude Lorenzo Balducelli- ho già espresso telefonicamente al capitano Marco La Rovere il nostro ringraziamento e le nostre congratulazioni. Nei prossimi giorni lo farò di persona recandomi in visita presso il Comando di Compagnia”.


Ma si può dire che sono stranieri o è proibito?
di Utente non registrato, 20/02/2017 - 20:04

Precisamente ALBANESI. E un particolare ringraziamento al Comandante della Stazione di MassaLubrense m.llo Sammartano che molte notti ha passato in strada.
di Utente non registrato, 20/02/2017 - 21:17

L'arma dei Carabinieri è benemerita ed amata dagli Italiani.
Purtroppo non si può tacere che le galere italiane sono strapiene di gente che è venuta in Italia solo per delinquere.
Grazie della notizia che ci tranquillizza.
Buona giornata a Lello ed amici di Lello.
di Utente non registrato, 21/02/2017 - 07:35

Per la precisione sono 3 albanesi e 1 di Caivano, che non mi pare si trovi in Albania...
di Utente non registrato, 21/02/2017 - 14:28

Congratulazioni a tutti i \\"militari\\" della \\"Benemerita\\" per la brillante operazione. \\"Ad majora\\"!
di Utente non registrato, 21/02/2017 - 22:45


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Anche Miriam nell'equipe del prof.Procaccini


Con piacere formuliamo alla nostra concittadina Miriam Ruocco vive congratulazioni per l'eccellente lavoro svolto sulla Poseidonia, affascinante e misteriosa pianta marina, con l'equipe guidata dal professore Procaccini della Stazione Zoologica di Napoli. L’importante ricerca, durata ben quattro anni  e che ha coinvolto ventiquattro ricercatori di sette nazioni diverse, ha un cuore Massese ed è apparsa sulla prestigiosissima rivista Scientific Reports. Qui di seguito i numerosi articoli apparsi su importanti riviste scientifiche del settore e su periodici locali e non cliccando qui.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

News da Hotel Rifiuti zero.





COMUNICATO HRZ FEBBRAIO 2017


HOTEL RIFIUTI ZERO: DA 0 A 10 PER UN TURISMO SEMPRE PIÙ SOSTENIBILE


Hotel Rifiuti Zero, il noto progetto di sostenibilità ambientale che da anni porta le sue buone pratiche nelle attività ricettive italiane ed estere, ha iniziato un 2017 con diverse novità interessanti.

Il 27 febbraio si terrà a Lubiana il secondo step di formazione dedicato agli operatori turistici sloveni, dove gli hotel che hanno aderito al progetto lo scorso anno faranno il punto dei risultati raggiunti e si porranno nuovi obiettivi per proseguire il loro percorso in direzione rifiuti zero.

Dopo il successo dell’esperienza slovena, negli ultimi mesi Hotel Rifiuti Zero ha ricevuto richieste provenienti da alcuni albergatori austriaci e probabilmente il 2017 vedrà l’implementazione della strategia anche in Austria.

Le adesioni al progetto aumentano esponenzialmente anche in Italia, in particolare a Sorrento, dove la strategia è nata ed è divenuta un importante case study a livello internazionale grazie agli sforzi congiunti di Antonino Esposito, ideatore del programma di sostenibilità e di Mariella Russo, imprenditrice “illuminata” che è stata tra i primi in Italia a comprendere l’importanza di una gestione economica tesa al minimo impatto ambientale.

L’hotel Gardenia e l’hotel Flora di Sorrento sono recenti new entry della famiglia “HRZ”, e vanno ad affiancarsi ad una “flotta” che è diventata piuttosto imponente, arrivando in pochi anni “da 0 a 10”.

Il protocollo HRZ dalla prossima primavera sarà adottato anche nella struttura ricettiva “The Pinball Luxury Suites”, un hotel di lusso che aprirà a Viterbo e che sarà anche uno dei musei più particolari d’Italia: quello del flipper.

Il 2017 si prospetta un anno anche ricco di eventi: lo scorso 20 gennaio Antonino Esposito ha partecipato come relatore in qualità di esperto di turismo sostenibile ad un importante convegno che si è tenuto a Camaiore, comune con una spiccata sensibilità riguardo al tema della sostenibilità ambientale.

Giovedì 16 febbraio Antonino Esposito interverrà invece presso l’Agorà Morelli di Napoli in occasione del convegno Eco-Prassi, organizzato da Anea, agenzia napoletana energia ed ambiente, in collaborazione con il comune di Napoli, Federalberghi Napoli, A.D.A e Unione Industriali Napoli.

L’Evento, dedicato alle eco‐prassi quale motore di sviluppo per il settore alberghiero, si inserisce fra le iniziative previste in occasione del 2017, Anno Internazionale del Turismo Sostenibile, proclamato dall’ONU. Durante il dibattito si approfondirà l’evoluzione della domanda e dell’offerta nel settore alberghiero, riguardo alla crescente attenzione verso l’ambiente da parte dei consumatori e in considerazione del notevole trend di crescita dei flussi turistici nell’area napoletana e campana.

Anche il mese di marzo vedrà gli esperti di Hotel Rifiuti Zero impegnati per un altro importante evento sul tema del turismo sostenibile: un convegno organizzato dall’Ordine degli Architetti di Salerno e da Federalberghi Salerno che si terrà in Costiera Amalfitana e che mirerà alla definizione di linee guida pratiche finalizzate alla valorizzazione dell’immenso patrimonio architettonico della Costiera Amalfitana e di tutta la provincia di Salerno in linea con le buone pratiche sostenibili del protocollo HRZ.


Andate a visitare l'incerenitore di Vienna o quello di Brescia.
Comunque zero waste è un idea buona ma non la soluzione.
di Utente non registrato, 20/02/2017 - 20:13

UN IDEA INNOVATIVA ED UNICA.
BRAVO
di Utente non registrato, 20/02/2017 - 20:46

Anche Tonino Esposito, come i compaesani Poi e Fiorentino, fa proposte sensate ma anche lui è destinato alla solitudine.
Massa Lubrense non vuole partecipare e teme di misurarsi con gente preparata.
di Utente non registrato, 21/02/2017 - 13:59

E' che intorno alla \\\\\\"monnezza\\\\\\" girano troppi interessi.
di Utente non registrato, 21/02/2017 - 22:51

Antonino Esposito è cognato della nostra vicesindaca giovanna Staiano....a chi aspetta a coinvolgerlo....o forse non è di suo gradimento?????
di Utente non registrato, 22/02/2017 - 09:28


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati