Password Dimenticata?
Massa e dintorni ....in Corso
In edicola Agorà. Miglio blu iniizati i lavori. Ci vediamo in comune? Oggi a Massa prevenzione femminile. Bella la nerenda itinerante a Punta Campanella. Riprendono le attività del centro I care. Al via corsi di Ciclismo per i nostri ragazzi. IL programma della Festa di San francesco. Avviata ricognizione fermate SITA. I mesi di maggio delle nostre Parrocchie.
La frase di oggi.
Strana la gente, va in giro con i suoi sassi di rabbia in tasca e li scaglia sulla prima persona che incontra.
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
Buongiorno amici. Oggi è il 27 aprile ed è venerdì. Il tempo a Massa si prevede quasi sereno, temperature comprese tra 18°e 23° vento che soffia a 11m/h da sud ed umidità al 49%. Il sole sorge alle 6 e 06 e tramonta alle 19 e 55 mentre la luna, crescente, 83% sorge alle 17 e 14 e tramonta alle 5 e 34 Oggi si festeggia Santa Cita E stamattina i nostri auguri di Buon Onomastico a Tuttei Coloro che portano questo bel nome ed a seguire quelli di Buon Compleanno che oggi vanno agli amici Maria Grazia Apreda nostra Consigliera Comunale, Guido Evangelista, Francesco Colucci, Nello Pane, Raffaella Ferretti cara collega di napoli, Letizia Ercolano, Giuseppe di Gregorio, Mariassunta Gargiulo, la dottorssa Vittoria Brancaccio e Luisa Gargiulo che compiono gli anni. Buon Compleannno amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati da chi Vi vuol bene.
Il nostro Libro degli Ospiti
In edicola Agorà. Miglio blu iniziati i lavori. Ci vediamo in comune? Oggi a Massa prevenzione femminile. Bella la nerenda itinerante a Punta Campanella. Riprendono le attività del centro I care. Al via corsi di Ciclismo per i nostri ragazzi. IL programma della Festa di San francesco. Avviata ricognizione fermate SITA. I mesi di maggio delle nostre Parrocchie.
Provo a far ripartire il Libro degli ospiti

Nella colonna a sinistra della mia prima pagina, da oggi, ho inserito anche un libro degli ospiti in prova. Se qualcuno di Voi vuol lasciare una traccia del Suo passaggio sarebbe bello. Grazie



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

La camminata del 25 Aprile tra i casali!


La dichiarazione al riguardo  del nostro Vice Sindaco ed assessore al Turismo:

La passeggiata fra i casali che si è svolta il 25 aprile ha avuto una partecipazione straordinaria, circa 100 persone di cui tantissimi turisti hanno approfittato della iniziativa. Sono felice-dichiara l’assessore al turismo Giovanna Staiano- che questo evento dopo vari anni di interruzione sia ritornato ad essere un appuntamento atteso ed apprezzato da turisti e residenti. Ringrazio per la collaborazione le due Proloco, Donato, Costantino e Giuseppe che ci hanno guidato con scrupolo e professionalità, Valerio e Silvio validi ragazzi del servizio civile che oltre a supportare le guide, hanno coordinato la pulizia dei sentieri insieme all’ufficio manutenzione nei giorni che hanno preceduto l’evento, infine un grazie per la loro squisita ospitalità al Bar Grace e al Bar di Sarno che hanno preparato piatti eccezionali della nostra tradizione culinaria. Continueranno nei prossimi mesi numerose escursioni che si snoderanno lungo angoli nascosti e suggestivi di Massa Lubrense e di cui a breve verrà divulgato programma dettagliato.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Amp Punta Campanella fotografatissima:comunicato




Ricevo e pubblico, ringraziando per l'attenzione, il Comunicato dell'Area Marina protetta al riguardo:

Buongiorno, di seguito breve nota su concorso fotografico nazionale Obiettivo Terra.

Tra le aree marine protette, Punta Campanella è stata quella di cui sono state inviate più foto.

Buon lavoro

Concorso Fotografico Obiettivo Terra, Punta Campanella l'area marina più immortalata

Vincono le Tre cime di Lavaredo nel Parco Naturale Tre Cime

E' Punta Campanella l'Area marina protetta più fotografata nel concorso nazionale "Obiettivo Terra 2018", il concorso fotografico dedicato alle bellezze e alle peculiarità dei Parchi e delle Aree Marine Protette d’Italia, promosso dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana, per celebrare la 48ª Giornata Mondiale della Terra (22 aprile).  La foto vincitrice, scattata da Stefan Miron, ritrae un ragazzo seduto su un crinale di alta montagna, assorto nella contemplazione della spettacolare veduta delle Tre Cime di Lavaredo, uno dei simboli più celebri delle Dolomiti di Sesto. Con questo fortunato scatto, il 28enne trevigiano si è aggiudicato, oltre al primo premio, del valore di mille euro, per la prima volta nella storia del concorso, anche la Menzione dedicata al Turismo sostenibile. Tra le 30 foto finaliste anche quella di Miranda Narduzzi scattata nell'Area Marina Protetta di Punta Campanella che ha avuto il privilegio, all'interno del concorso, di essere stata l'area marina più immortalata d'Italia, con diversi scatti giunti alla giuria di Obiettivo Terra, composta tra gli altri, da Alfonso Pecoraro Scanio, dalla senatrice Loredana De Pretis, dalla direttrice generale del Ministero dell'Ambiente, Maria Carmela Giarratano, dal presidente di Federparchi, Gianpiero Sammuri e dai presidenti di Marevivo e Wwf, Rosalba Giugni e Fulco Pratesi.   




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il mese di Maggio ad Acquara



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ci vediamo domani in comune?


Dopo i primi due incontri  con Voi in Comune, domani mattina sarò ancora in Comune dalle 9 alle 11 per raccoglire segnlazioni, consigli o scambiare qualche chiacchiera. A  domani!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Miglio Blu, iniziati i lavori:comunicato




Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza del Miglio Blu a Marina della Lobra. L’intervento era stato richiesto dall’Amministrazione Comunale di Massa Lubrense nei mesi scorsi a seguito delle mareggiate che avevano colpito il litorale massese, al settore Difesa Coste dell’Area Metropolitana di Napoli.

I lavori consisteranno nella eliminazione e nello smaltimento delle lastra di cemento distrutte dalle onde negli anni e dalla messa in sicurezza degli sbalzi di quota con delle rampette per prevenire incidenti ai tanti cittadini e turisti che percorrono a piedi l’area.

Si tratta di un intervento di emergenza che l’area Metropolitana sta effettuando su nostra richiesta e che ringrazio di cuore per la tempestività”. Così il primo cittadino di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli ha commentato la notizia dell’inizio dei lavori. “Purtroppo i tempi per una riqualificazione generale della zona per renderla facilmente fruibile ed interessata alla balneazione sono più lunghi. Stiamo lavorando con la Regione Campania per un grande progetto di valorizzazione, rispettoso dei luoghi, che interessi il porto di Marina Lobra e la balneazione sul litorale della Chiaia. Intanto la buona notizia e che và avanti, sempre con la Regione, il progetto per il risanamento dell’intero versante da Marina Lobra a San Montano denominato APQ Coste Sicure. L’intervento prevede una spesa di oltre 2 milioni e mezzo di euro ed è un opera fondamentale e propedeutico ad ogni tipo di progetto che valorizzi il magnifico litorale della Chiaia, che è la più bella e lunga passeggiata a mare della costiera. Un lungomare da utilizzare per la balneazione dei turisti e dei nostri concittadini”.


Si spenderanno altri 2,5 milioni di euro per farla sempre rimanere un gabinetto a cielo aperto come é stato fino ad oggi? No perché se é così sti sold ce putimm sparagnà!
di Utente non registrato, 26/04/2018 - 07:50

VENTO DI CAMBIAMENTO .. FINALMENTE
BRAVI
di Utente non registrato, 26/04/2018 - 14:04


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao Antonino


Iniziamo gli aggiornamento di questa pagina con uno di quei post che non vorrei mai scrivere, quelli con cui salutiamo un altro nostro concittadino volato in cielo.
E, stamattina, quindi, da queste pagine la partecipazione mia, della mia famiglia, dei miei Visitatori e di tutti i Loro amici al grande dolore che ha colpito la famiglia Cilento di Sant'Agata per la perdita del caro ed amato marito, papà e nonno Antonino dopo una vita intera dedicata al lavoro ed alla famiglia.
Alla moglie ed ai cari faigli Elena, Costanzo, Arianna e Chicco il nostro forte abbraccio e per Antonino già al cospetto del Signore quest'oggi la nostra preghiera.

Alla



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il centro I care per i nostri cuccioli


Dal 3 maggio riprendono le attività dei nostri amici del Centro I care di Massa Centro. Dalla Loro pagina Facebook:

Riprendono le attività del Centro Culturale "I CARE"!
Prossimi appuntamenti per domenica 6 e 13 maggio 2018 presso il nostro centro per le "Letture in famiglia".
Un momento per i genitori e i loro piccini, per leggere storie assieme e condividere una piccola merenda. Ingresso gratuito!
Vi aspettiamo, non mancate!!!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Arremviaggio,il blog degli amici Fabio ed Eliana




Ricevo dall'amico Fabio Cacace e,  ringraziandoLo per l'attenzione, pubblico questo post che ci parla del simpatico sito che ha ideato insieme alla Sua metà Eliana  e che vuole raccontarci delle Loro avventure di  viaggio condividendole con noi e magari fornendoci spunti per le nostre prossime vacanze con i nostri cuccioli perchè si può fare.


“All’Arremviaggio” è il nome del blog scelto da Fabio ed Eliana, una coppia di Massa Lubrense, per condividere le loro avventure di viaggio in giro per il mondo in compagnia dei loro figli Manuele e Davide.

"Il nome del blog è venuto fuori unendo l'esclamazione dei pirati all'arrembaggio con la parola viaggio, perché viaggiare con i bambini è sempre un'avventura! L'idea di fondo del nostro blog è che viaggiare e conoscere il mondo è importantissimo e che l'arrivo di un figlio non deve essere un freno, perché la vita non finisce con l’arrivo di un bebè! Sappiamo che il nostro modo di viaggiare, dopo la nascita dei nostri bimbi, è cambiato ma questo non ci fermerà. I nostri figli anzi sono motivo di ispirazione e la loro fantasia ci spinge ad immaginare viaggi e mete che forse non avremmo mai pensato.

All’Arremviaggio nasce durante un viaggio nella splendida Creta, prima esperienza in 4, quando il piccolo Davide ancora gattonava, e il nostro Manu aveva deciso di essere un pirata. Ci siamo accorti che vogliamo far vedere ai nostri figli quanto il mondo sia meraviglioso, e vogliamo condividere le nostre esperienze con tutti”.

Splendide foto, itinerari,  libri, musica, giochi e consigli su come viaggiare senza far annoiare i più piccoli negli spostamenti tra una tappa e l’altra. Tutto questo è il blog di Fabio ed Eliana che si può trovare all’indirizzo www.allarremviaggio.com




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Venerdì a Massa il Camper della Salute


Venerdì mattina a Massa Centro torna il camper della salute per fornire informazioni sulla prevenzione del tumore al seno gratuitamente a tutte le signore che vorranno presentarsi.
Si recuperà così il mancato appuntamento di inziio marzo quando per un lutto non potè venire il camper.
Care signore siete tutte invitate




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il mese di Maggio ex Cattedrale e Sant'Agata




Grazie a Don Gennaro e don Salvatore per l'attenzione. Se qualcuno vuol mandarmi anche le locandine dei mesi di Maggio delle altre parrocchie sarò ben lieto di pubblicarle sulle mie pagine



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Bella la merenda itinerante Pro Loco a Punta Campa








Dalla pagina Facebook della Pro Loco:

La MERENDA ITINERANTE ci ha portati lungo l'antica via Minerva fino alla località Fossa Papa, dove di recente la famiglia De Turris ha inaugurato un'Azienda Agrituristica immersa in uno scenario che abbraccia la Campanella e l'isola di Capri. Grazie ai fantastici gestori che hanno deliziato il palato di grandi e piccini con una sana merenda mediterranea a base di pane, olio e pomodorini e gustose crostate con marmellate biologiche. A tenerci compagnia tanti amici animali che hanno rallegrato l'animo dei bambini in un dolce pomeriggio d"Aprile.
Un grazie di cuore alla responsabile del ciclo delle merende itineranti  Lucia Sessa, per l'entusiasmo, la competenza e la passione che dimostra in ogni appuntamento.
Foto e info a cura di Lucia Sessa

Abusi su abusi nei posti da tutelare alle generazione future.la strada nuova a fatto si a speculare....
di Utente non registrato, 25/04/2018 - 17:56


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

L'Amministrazione ricorda il 25 aprile







La nostra amministrazione, con la locandina di cui in apertura - frasi di Ungaretti e del nostro Assessore alla Cultura - partecipa alla Festa della Liberazione a 73 anni da quel 25 aprile 1945 dal qaule nacque il nostro Stato libero ed il periodo più lungo di pace che abbia mai vissuto l'Italia.

Ed a proposito della liberazione e della lotta partigiana in Italia, in apertura due foto scattate qualche giornio fa al museo della Resistenza Partigiana di Bologna che rappresentano la tessera del pane, mai vste e papà me ne parlava sempre e mi rimbrottava pe ril mio scetticismo ,  e le razioni di alimenti che venivano dai ai nostri cittadini in tempo di guerrra. Nel guardarle attini di commozione e di rabbia  a pensare ai tanti viziati di oggi ed al tanto cibo che si spreca.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Mercoledì la Camminata dei Casali!


Il Comunicato

Ancora una “passeggiata fra i casali” di Massa Lubrense, dopo quella svoltasi sabato santo, che, nonostante le avverse condizioni meteo, ha visto la partecipazione di un discreto numero di persone. Ideata e realizzata sino al 2014 da Giovanni Visetti conoscitore del territorio e cartografo e riorganizzata quest’anno dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con le due Proloco.
Sempre più consapevoli che la sentieristica costituisce una validissima attrazione turistica continuiamo a proporre iniziative in questo settore-dichiara la vicesindaco con delega al turismo, Giovanna Staiano- l’appuntamento è previsto per, mercoledi 25 aprile, alle ore 9.30 da S.Agata sui due Golfi, dove si rientrerà nel pomeriggio, sosta pranzo in locali convenzionati a Massa centro o anche pranzo a sacco; potranno effettuarsi le iscrizioni presso le Proloco, che hanno dato disponibilità a collaborare alla realizzazione dell’evento; la passeggiata si snoderà attraverso la rete sentieristica che collega varie frazioni e borghi del comune offrendo numerosi scorci paesaggistici di notevole suggestione. Mi auguro che vi sia la partecipazione, oltre che di tanti massesi, (che proprio grazie alle numerosissime passeggiata organizzate negli ultimi anni si stanno appassionando al trekking), anche dei turisti presenti a Massa Lubrense in questo periodo e che mi auguro sapranno approfittare dell’evento che gli farà scoprire inediti angoli di Massa Lubrense.

In apertura la locandina

p.s.  aggiungo dopo averlo saputo: i primi piatti a scelta sono lasagna al pomodoro,  pennette con le zucchine o gnocchi al pomodoro.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

La Riviera sulla sentenza de la Lobra!


Dal blog del nostro amico Gaetano Maresca, clicca qui per tante notizie sulla nostra penisola e non solo commentate con garbo e professionalità dal nostro amico:

Che sia pubblico”. E’ il commento diLorenzo Balducelli, Sindaco, alla sentenza del TAR che si è ancora occupato di una vicenda senza fine sul destino di una struttura fondamentale per lo sviluppo della Città di Massa Lubrense.

Mi auguro che dopo la carta bollata ci si rimbocchi le maniche per recuperare il tempo perduto dietro a impossibili interventi che avrebbero stravolto uno dei borghi marinari più belli del Golfo.

Massa ha bisogno come il pane di un porto adeguato ai tempi. E i tempi sono quelli scanditi da un’altra sentenza del TAR che pochi giorni fa ha bocciato le Ordinanze vessatorie delle Capitanerie riunite contro le attività della nautica da diporto.

Massa ha bisogno di riappropriarsi del suo lungomare dirimpetto a Capri. Il “Miglio Blu” attende manutenzione e riqualificazione. E questa, siamo sicuri, avverrà senza stravolgimenti. Con l’inizio della bella stagione Marina della Lobra diventa un luogo molto frequentato. Sapete delle nuove imprese che sono sorte per soddisfare la forte domanda di escursioni verso Capri e la Costa d’Amalfi.

Insieme a Marina del Cantone, sono centinaia i turisti che si imbarcano dalla Lobra per una giornata al mare, sul mare. Non dico che è diventata la ragione della loro vacanza ma a leggere i commenti su Trip Advisor è un’esperienza molto gratificante.

E per gratificare c’è bisogno di organizzazione e sicurezza. Mo la dico subito così mi tolgo il pensiero: “Vorrei arrivarci in funivia”.Sì, perchè si pone il problema del parcheggio in un area che spazio non ne ha. Per questo il Leone voleva piantare un parcheggio interrato nel limoneto fronte mare. E’ impensabile sfondare una Marina per accatastarvi automobili. E meno male che ci pensa il TAR a fermare follie cementizie.

Se d’inverno Marina della Lobra ce la godiamo nella sua tranquillità, d’estate diventa impossibile frequentarla per il traffico generato dalle nuove attività. E meno male che c’è lavoro.

Lunedì c’è una prima risposta a queste necessità. I have a dream. Non perdiamoci di vista, perchè la Lobra ci sorprenderà.Gaetano Maresca


Magari (se diventasse pubblico, il porto) si potrebbe istituire una Ztl e favorire l'accesso alla Marina tramite vie alternative (o valorizzando i sentieri, o potenziando il TPL). Ma comunque ci sarà (molto) tempo per decidere...
di Utente non registrato, 23/04/2018 - 17:42

Ma questo che scrive é lo stesso che scrisse che Leone Gargiulo sapeva del tempio sommerso alla Chiaia ma la sua fame di cemento gli aveva fatto tenere nascosta la notizia! Fermo poi scoprire che non c’è alcun tempio sommerso e che quindi (questo che scrive) ci ha fatto la figura del contaballe? No perchè se è così capiamo bene da che pulpito viene la predica
di Utente non registrato, 26/04/2018 - 07:55


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Gabbiano Corso ritorna su l'Isca:Comunicato AMP




Buonasera, di seguito comunicato stampa e foto nuovo avvistamento di gabbiano corso nel Parco Marino di Punta Campanella.
 buon lavoro

 


COMUNICATO STAMPA 


Punta Campanella, il ritorno del gabbiano corso sull'Isola dei De Filippo 

Alcuni esemplari della specie sono tornati sull'isolotto caro a Eduardo. Il primo avvistamento da parte degli operatori del Parco Marino nel 2007. Da allora tornano ogni primavera.

Il becco rosso, la corporatura esile e slanciata. Non hanno avuto dubbi gli operatori del Parco Marino di Punta Campanella. Quelli avvistati oggi sull'isolotto dell'Isca sono esemplari di Gabbiano Corso. Una specie di gabbiano molto più rara di quello comune o reale.  E’ infatti  una specie classificata come prossima alla minaccia di estinzione e oggetto di misure di tutela internazionali. Insediatosi nel 2007 nel mare di Punta Campanella, il gabbiano corso condivide l'areale riproduttivo con il gabbiano reale senza assumerne però i comportamenti opportunisti e invadenti. Si nutre esclusivamente di pesce che pesca in mare aperto, senza mai recarsi nelle discariche per nutrirsi dei rifiuti. Vive e si riproduce nelle zone di mare pulito e poco antropizzate. In Campania si trova soltanto in poche zone come quelle del Parco di Punta Campanella e del Regno di Nettuno a Ischia. Durante i monitoraggi effettuati negli anni passati dall'ornitologo Vincenzo Cavaliere, sono stati individuati fino a 40 individui sull'isolotto dell'Isca, famoso per essere stata la dimora di Eduardo e Luca De Filippo e zona B dell'Area Marina Protetta. Qualche anno fa, uno dei gabbiani corsi dell'Isca fu individuato in Libia, nei pressi di Tripoli.Sulla zampa aveva una targhetta che gli era stata applicata qualche  mese prima nel Parco di Punta Campanella. Aveva percorso centinaia di chilometri seguendo le rotte migratorie per affrontare le diverse stagioni. E ora eccoli tornati con l'inizio della primavera per riprodursi nel mare della costiera.

"Fa sempre piacere incontrarli sulle nostre coste- osserva il direttore del Parco Marino di Punta Campanella, Antonino Miccio- È stato emozionante anche l'incontro odierno. Eravamo a bordo dei nostri mezzi quando abbiamo notato i gabbiani sull'Isca. Tornano da anni e per noi é motivo di grande soddisfazione, anche perché sono un indicatore di buona qualità del nostro mare."

Il Parco Marino di Punta Campanella, in questi anni, ha portato avanti attività di monitoraggio secondo le indicazioni del Piano d’Azione Nazionale per il Gabbiano Corso, redatto dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) per conto del Ministero dell’Ambiente.

Farà piacere sapere che son tornati i gabbiani sull'isca ma a me non ha fatto piacere vedere nei giorni scorsi con il mare piatto vedere i mezzi di linea attraversare la zona A del vervece (riserva integrale) o forse adesso hanno l'autorizzazione?
Saluti

di Utente non registrato, 23/04/2018 - 07:33


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Agorà in edicola questa settimana!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Oggi alle 18,00 è Consiglio Comunale!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il TAR sul porto comunicato


Il Comune di Massa Lubrense ha avuto la meglio davanti al TAR Campania.E’ stato dichiarato inammissibile il ricorso presentato da Marina Lobra srl contro il provvedimento di chiusura della Conferenza dei Servizi che aveva bocciato il project financing relativo ai lavori di ristrutturazione dell’area portuale di Marina Lobra. La prima sezione del Tribunale Amministrativo Regionale della Campania  di Napoli con la sentenza pubblicata in questi giorni ha accolto in pieno la pregiudiziale di inammissibilità formulata dal legale del Comune di Massa Lubrense l’avvocato Gianvincenzo Esposito. “Accolgo con favore la sentenza della prima sezione del TAR Campania di Napoli -afferma  il sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli-  che dichiarando inammissibile il ricorso presentato da Marina Lobra srl non ha accolto i rilievi formulati contro la determina di chiusura della Conferenza dei Servizi firmata dal nostro capo sezione lavori Pubblici l’ ingegnere Antonio Provvisiero.  La Giustizia Amministrativa -continua Lorenzo Balducelli- prima con la bocciatura del progetto stralcio su Marina della Lobra e oggi con la inammissibilità del ricorso, ha ripetutamente confermato quanto avevamo detto in Consiglio Comunale quando siedevamo nei banchi dell’opposizione, quanto abbiamo pubblicamente affermato nella campagna elettorale e quanto abbiamo stabilito nei provvedimenti adottati sul progetto di ristrutturazione del porto di Marina Lobra. Tengo a precisare -conclude il sindaco di Massa Lubrense- che stiamo lavorando con la Regione Campania per ottenere a Marina Lobra un porto pubblico e non privato che sia realmente un volano di sviluppo per il turismo e per l’intera economia di Massa Lubrense”.
E cliccando qui la sentenza del Tar
Però che lentezza !
di Utente non registrato, 22/04/2018 - 14:08


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domenica la nuova merenda Pro Loco con asini e cap

Domenica la nuova bella ed entusiasmante  merenda itinerante della Pro Loco di Massa della Presidentessa Teresa Pappalardo per i nostri cuccioli.

Dalla Loro Pagina Facebook:

Verso Punta Campanella
in compagnia di asini e capre

Domenica 22 aprile 2018, partenza alle ore 15 dalla piazzetta di Termini per una passeggiata guidata a cura di Lucia Sessa, con visita all’azienda agrituristica Fossa Papa e merenda biologica.
Sono necessari scarpe antisdrucciolo, cappellino e acqua.
Rientro alle ore 19.

Vi aspettiamo!



Queste sono iniziative benemerite!
di Utente non registrato, 21/04/2018 - 08:27


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati