Password Dimenticata?
Massa e dintorni ....in Corso
In edicola Agorà. Inaugurato il castello de l'Annunziata.Che bello a Massa limoni in festa. Il programma della Festa di Termini. Tanti gli eventi in arrivo a Massa. Comunicati dal Comune.. Pronto il bando pe rl'acecsso all'asilo nido. Partite le nuove corse Sita. L'ebook che ci regala l'onorevole Lauro. Partita la carta d'identità elettronica.
La frase di oggi.
Strana la gente, va in giro con i suoi sassi di rabbia in tasca e li scaglia sulla prima persona che incontra.
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
Buongiorno amici. Oggi è il 16 luglio ed è lunedì. Il tempo a Massa si prevede poco nuvoloso, temperature comprese tra 22°e 27° vento che soffia a 12 km/h da sud ed umidità all'82%. Il sole sorge alle 5 e 44 e tramonta alle 20 e 34 mentre la luna, crescente, 21% sorge alle 9 e 33 e tramonta alle 23 e 02 Oggi si festeggia la Madonna del Carmine E stamattina i nostri auguri di Buon Onomastico a tutti Coloro che portano questo bel Nome, le Lina, Carmela e Carmine tra Essi Carmela Giordani di Massa da parte dei Suoi Gennaro, Patrizia e Teresa Lina Insigne del Bar centrale, Carmen Tortoriello di Monticchio, Carmela Vespoli e Carmine di Martino di Torca, Carmen Amitrano di Termini, Carmela Sessa Minimarket di Massa, ed a seguire i nostri auguri di Buon Compleanno che oggi vanno agli amici Roberta Gambardella e Valentino Pane di Torca, Carmela Pollio, Gioia Gargiulo, Lisa Cacace, Alessandro Nacchia, Francwesco casa, Orlando Gaglione, Salvatore Camera, Elisabetta Aprea, Mary Sorbo, Antonio Basile, Francesco di Martino e Viviana Coppola e Clelia Dalila di Marco che compiono gli anni. Buon Compleannno amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati da chi Vi vuol bene.
Il nostro Libro degli Ospiti
In edicola Agorà. Inaugurato il castello de l'Annunziata.Che bello a Massa limoni in festa. Il programma della Festa di Termini. Tanti gli eventi in arrivo a Massa. Comunicati dal Comune.. Pronto il bando pe rl'acecsso all'asilo nido. Partite le nuove corse Sita. L'ebook che ci regala l'onorevole Lauro. Partita la carta d'identità elettronica.
Un Infinito attimo il libro di Enza!

Stamattina sono lieto di condividere con Voi la notizia dell'uscita in libreria del primo libro scritto dalla nostra amica e concittadina Enza mastellonde i marciano, una ragazza speciale sempre a disposizione della collettività, che ha coronato il Suo sogno dando alal luce il Suo romanzo Un infinito attimo di Te cui auguriamo un grande successo.
E' il coronamento di un sogno come scive l'autrice su Facebook:  E dopo quasi due anni sono riuscita a realizzare il mio sogno.... il "mio libro"... non sembra vero.....
Quello che prima immaginavo solamente ora posso toccarlo con mano...

Dalla pagina  della casa editrice, clicca qui, qualche notizia:

“L’ incanto di un attimo resta impresso nella memoria per sempre”. Una gelida mattina di gennaio fa da cornice al nascere di un’amicizia destinata a durare per sempre. Giulia e Alice, alle quali la vita ha riservato non poche sofferenze, grazie al loro grande coraggio e all’incontro con Andrea, potranno finalmente abbracciare la felicità. Una storia, rivolta soprattutto alle nuove generazioni, a tutti quei giovani che, non riuscendo a ritrovare se stessi, diventano vittime di soprusi in una società, spesso, colma di vuoti e mancanze.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

2008-2018 Auguri Valentina!

Stamattna, da queste pagine, gli auguri miei e di tutti i miei Visitatori all'amica Valentina Insigne ed alla Sua Attività DK Graphic, punto di riferimento per tanti di noi che hanno bisogno di stampare locandine, magliette, biglietti da visita, inviti, menù, calendari, cartelloni pubblicitari o striscioni che oggi compie i Suoi primi 10 anni di attività.
E stasera Valentina festeggerà con i Suoi amici con una fetta di dolce ed un bicchiere di spumante augurale presso il Risto bar Centrale alle ore 20,00 questa importante ricorrenza, ricorrenza che Le auguro sia un altro trampolino e non un punto di arrivo verso tanti altri successi. Valentina, che spesso incontro al lavoro a notte fonda io alle prime luci dell'alba,  lo merita


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il programma della festa di Sant'Anna a Torca



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il programma del Castello per la nostra Estate

Bello il programma preparato dagli amici, Pro Loco, Confraternita del SS. Rosario de l'Annunziata e San Paolo. che gestiscono il nostro Castello de l'Annunziata. Letture, Passeggiate, concerti e  degustazioni per rendere la nostra Estate più bella. Siamo tutti invitati!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Giovedì inPro Loco Quando mondo era visto da Massa


Dalla Pagina Facebook dell'Archeoclub, tutti invitati:

Ai primi di dicembre del 2011 il Prof. Domenico Ruocco, illustre e benemerito figlio di Massa Lubrense, ci ha lasciato per intraprendere un viaggio alla scoperta di un mondo infinito, che va ben oltre i confini di quel globo terrestre che Lui aveva ampiamente studiato ed in gran parte visitato.
Oggi la sua dimora eterna è il cimitero dell'Annunziata, a brevissima distanza di quella che è stata la sua dimora natia. Dall’antico colle lubrense il prof. Ruocco, da bambino, sognava di conoscere il mondo, e così è stato, avendo perscorso in lungo ed in largo nazioni e continenti.
Con la scomparsa di questo grande studioso (tra i maggiori geografi europei), professore emerito dell'Università di Genova, già docente presso gli atenei di Catania e Napoli, uomo e ricercatore rigoroso, attento e scrupoloso, profondissimo conoscitore della penisola sorrentina, abbiamo perso una delle voci più autorevoli e più critiche a difesa dell’integrità della sua Massa Lubrense.
Pur in avanzata età (87 anni) conservava intatto il suo piglio, la sua lucidità di analisi, la ricercatezza dei dettagli, la sua inesauribile voglia di affrontare nuovi studi, nuove ricerche, nuove pubblicazioni.
Per rinnovare il suo messaggio e rendere omaggio a questo autentico monumento della cultura lubrense, il nostro Luigi Sigismondi ha scritto un elegante volumetto nel quale ha raccolto le testimonianze e i momenti più significativi vissuti con “l’amico Domenico” nel corso di svariati decenni.
Il libro, edito dalla tipografia-editrice Petagna di Sorrento, sarà presentato, per iniziativa dell’Archeoclub, alla Pro Loco di Massa Lubrense il prossimo giovedì 19 luglio, alle ore 20,00. Oltre all’autore, interverranno Franco Simioli, amico e profondo estimatore di Ruocco, e il dott. Michele Petagna, allievo del professore, con il quale ha discusso la sua tesi di laurea.
La produzione bibliografica del prof. Ruocco è vastissima, come innumerevoli sono gli scritti in suo onore, editi dai più disparati settori del mondo accademico, dai suoi estimatori o da suoi studenti.
La sua bio-biblografia è pubblicata sul sito dell'Accademia Pontaniana di Napoli di cui era Socio.
Per l’occasione, grazie alla disponibilità di don Peppino - altro suo allievo – sarà allestita per la prima volta una mostra delle sue opere più significative, alcune delle quali anche non a carattere geografico.
Non ci resta che darvi appuntamento presso la Pro Loco, che ringraziamo per l’ospitalità.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da giovedì la Festa di San Costanzo a Termini

Da Giovedì a Termini, la nsotra frazione bomboniera affacciata su Capri i festeggiamenti in onore di San Costanzo. In apertura la locandina con i festeggiamenti religiosi , tra essi le tradizionali processioni dal Monte ed alla Chiesa e per le strade del Borgo, e quelli civili con giochi per tutti, spetacoli musicali e l'immancabile Sagra della Patata. Tutti invitati!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Sabato al S.Carlo per il Rigoletto con la Due Golf



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Mercoledì il via alla stagione de Il paguro!

Mercoledì inizia con una serata da incorniciare la stagione del Paguro Lounge & Cucina adagiato sul nostro bel borgo di Marina Lobra. Musica e degustazioni imperdibili. In apertura la locandina


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Cala il sipario su Limoni in Festa




Calato da poco il sipario sulla quarantaquattresima edizione di LImoni in festa e già ne sentiamo la nostalgia.
Tre serate che hanno cambiato il volto della nostra bella Massa tinta di giallo come il colore del nostro prezioso agrume che a Massa si coltiva per l'ottanta per cento dell'intera coltivazione della Penisola Sorrentina.
Tantissimi i Visitatori, residenti ed ospiti anche di tante nazionalità, erano tante le lingue che si sentivano in questi giornio in strada, che hanno apprezzato le varie sfaccettature della manidfestazione organizzata da Pro Loco della Presidente Teresa Pappalardo e Coldiiretti Presidente Antony Pollio con la partecipazione dell'Amministrazione Comunale, Assessoratio al Turismo ed Agricoltura, Giovanna Staiano e Francesco Cacace, gli stands dove hanno potuto assaporare tante specialità introvabili in altri periodi a Massa o tanti lavori artigianali, il percorso eno-gastronomico apprezzatissimo che ha permesso agli acquirenti di gustare tante specialità rigorosamente a base di limone preparati dai nostri Bar e Ristoratori, la passeggiata nei limoneti e soprattutto gli spettacoli musicali di alto livello  preparati sotto la direzione artistica di Arteteca di Michele Colonna ed Emidio Ausiello con la presenza del MItico Enzo Gragnaniello sabato e La Maschera ieri,  svoltisi in una piazza gremitisisma come non mai e chiusa al traffico che ha assicurato sicurezza ai tanti presenti grazie alla sorveglianza dei Vigili Urbani con il Comandante Fabiano e la presenza degli Uomini della Croce Bianca che hanno anche effettuato anche qualche  intervento di soccorso. Buona la partecipazione dei cittadini alla donazione di sangue al Camper dell'Avis presente nelle serate che hanno unito utile al dilettevole.
Cliccando sulla mia pagina alcuni video e foto che stanno a testimoniare il bello vissuto inq uesti giorni a Massa.
Grazie agli organizzatori per quello che ci han donato in questi gironi di Festa, organizzatori che son sicuro stanno già pensando a come organizzare e di certo sarà ancora pià bella l'edizione del prossimo anno. Bravi e Grazie!






Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

La Bella Italia tra i 70 migliori del mondo





Stamattina sono lieto di condividere con Voi amici la bella notizia che un altro figlio della nostra Terra andato via dalla Sua Massa fino all'altra parte del Mondo, e nel vero senso della parola, in Nuova Zelanda, dove ha creato un'azienda di successo e nominato cavaliere del Lavoro, ha ottenuto un prestigioso riconoscimento che non può non fare onore,  e che onore, alla nostra Terra.
Sto parlando dell'amico Antonio Cacace e della Sua azienda la Bella Italia in quel di Wellington che ha ottenuto il prestigioso riconoscimento, firmato Michelin di essere tra i settanta migliori ristoranti  al mondo con pizzeria . A seguire il post tratto dalla Sua pagina facebook, in italiano ed in inglese,  che ha inorgoglito, posso affermarlo sena aver paura di esser smentito, la nostra, la Sua Terra. Grazie Antonio che tieni alto il nome della Nostra, della Tua Massa.

We are proud to announce that La Bella Italia has been awarded by the Ristorazione Italiana Magazine as one of the 70 Best Restaurants with a Pizzeria in the World. An initiative headed by the three Michelin-starred chef Heinz Beck in collaboration with Enrico Famà. Antonio's family collected the award from the ceremony in Rome.
We'd like to say a huge thank you to all our staff and customers, it's truly an honour to represent New Zealand on this list comprising 34 countries from around the globe.

Siamo orgogliosi di annunciare che la bella Italia è stata premiata dalla rivista come uno dei 70 migliori ristoranti con una pizzeria al mondo. Un'iniziativa guidata dai tre chef Michelin Heinz Beck in collaborazione con Enrico Fama. La famiglia di Antonio ha raccolto il premio dalla cerimonia a Roma.
Vorremmo dire un grazie enorme a tutto il nostro staff e clienti, è veramente un onore rappresentare la Nuova Zelanda in questa lista composta da 34 paesi provenienti da tutto il mondo.

Grande Antonio! Complimenti!
di Utente non registrato, 16/07/2018 - 09:35


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Comandante generale Guardia Costiera nell'AMP


Il Comunicato per il quale ringrazio l'AMP Punta Campanella per l'attenzione a queste nostre pagine:

Salve, di seguito comunicato stampa su visita di Giovanni Pettorino, comandante generale della Guardia Costiera Italiana, nell'area marina protetta di Punta Campanella. In allegato foto.




 
Il Comandante generale della Guardia Costiera italiana in visita a Punta Campanella

Giovanni Pettorino, numero uno delle Capitanerie di Porto, sul gozzo del parco per conoscere da vicino la realtà dell'Area Marina Protetta.I vertici del parco:" Onorati dalla sua presenza".


Giovanni Pettorino, Comandante generale delle Capitanerie di Porto, ha visitato questa mattina l'Area Marina Protetta di Punta Campanella. Ad accompagnarlo, Arturo Faraone, direttore marittimo della Campania  e Guglielmo Cassone , Comandante della Guardia Costiera di Castellammare di Stabia. Il Presidente e il direttore del Parco Marino, Michele Giustiniani e Antonino Miccio hanno fatto gli onori di casa, insieme al sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balduccelli. Il comandante Pettorino ha potuto apprezzare i magnifici scorci di Punta Campanella a bordo del Gozzo dell'Area Marina Protetta. Tappa nella Baia di Ieranto, liberata dalle imbarcazioni grazie al lavoro del Parco, dei volontari e della Capitaneria.  Poi, incursione rapida ai Galli, zona B del Parco e infine visita al campo ormeggio de Le Mortelle, vicino Marina del Cantone, dove 35 imbarcazioni possono ormeggiare senza causare danni alla prateria di posidonia. Il comandante ha apprezzato le bellezze dell'Area marina e il lavoro portato avanti dall'ente gestore. Al termine dell'incontro ha consegnato ai vertici del parco il crest, la targa con lo stemma della Marina che viene di solito donata negli incontri ufficiali.
 "Siamo onorati di aver ricevuto la visita del Comandante Generale Pettorino.- commenta Michele Giustiniani, Presidente dell'Area Marina Protetta di Punta Campanella- Un segnale di attenzione che ci riempie d'orgoglio."

"La collaborazione con la Capitaneria di Porto è per noi fondamentale.- osserva Antonino Miccio, direttore del Parco Marino- In questi anni abbiamo creato un'ottima sinergia e la visita del comandante Pettorino non può far altro che intensificare una collaborazione già molto stretta." 


 Massa Lubrense, 14\\07\\2018 

 
Raffaele Di Palma

AMP PUNTA CAMPANELLA

comunicazione@puntacampanella.org



Fa sempre piacere vedere il grande lavoro che svolge l'ente parco, libera tartarughe, riceve visite importanti, avvista cetacei al largo del cantone l'unica cosa che mi meraviglia e che il passaggio settimanale di delfini e capodogli all'interno della zona A riserva integrale del vervece non viene mai documentato eppure al momento tutti i fine settimana un paio d'ore al mattino è un po' verso sera basta guardare la zona interessataper vederli a volte da soli altre in gruppo.
D'accordo che l'area è vasta ma i controlli sarebbero necessari per educare quelli che ancora non sanno ho fingono di non sapere dell'esistenza dei divieti.
Buon lavoro et saluti
di Utente non registrato, 15/07/2018 - 17:40

Ma qualche controllo sulla velocità??Ogni pomeriggio c’è il ritorno dei charter da Capri verso Amalfi e tutti passano tra l’isolotto ISCA e la costa di Crapolla in velocità con barche ben oltre la misura consentita(mt.7,5) creando pericolo con arroganza e prepotenza ai piccoli barchini che per ovvie ragioni non si allontanano dalla costa.NON ASPETTIAMO CHE SUCCEDA QUALCHE DISGRAZIA.
di Utente non registrato, 16/07/2018 - 07:59


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Gaetano Maresca su Balducelli e la statale

Dall'ormai blog per antonomasia della Penisola Sorrentina,  per tutte le notizie commentate in maniera originale e spesso pungente ma sempre condivisibili, la Riviera dell'amico e giornalista Gaetano Maresca (clicca qui) il Suo nuovo articolo che riguarda la presa di posizione del nostro Sindaco Balducelli contro la paventata chiusura estiva della statale sorrentina (lo abbiamo riportato ieri):

Discutere col MONOPOLISTA è uno sporco lavoro. Questa volta tocca aLorenzo Balducelli affrontare l’ANAS che in piena stagione intende chiudere la sorrentina per sostituire gli appoggi alle campate del viadotto San Marco. Anche se gli da’ una mano Gennaro Cinque, la signora Prefetto Pagano non riesce a spuntare oltre il 15 settembre.

Come sapete dei cantieri di ANAS in penisola conosciamo l’inizio ma la nebbia “di stato” che cala impedisce di vedere la fine. Avete saputo niente dei lavori sul Rivo Calcarella tombato (due volte) e straripato nove mesi fa che ha ingoiato l’accesso da via Castellammare? O quello a Trarivi, dove la sorrentina corre sui bordi (marci) del Vallone Lavinola?

Poi c’è il coro di prefiche che accoglie il Sindaco dopo l’incontro scontro napoletano. In successione Costanzo Iaccarino, (albergatori), Paolo Durante (agenti di viaggio), Giuseppe Aversa (chef con stelle). Ultimo della classe Peppino Cuomo(sindaco) che giustamente fa osservare l’inopportunità di svolgere i lavori adesso.

Ma da quanti anni è che si lavora sempre e solo in emergenza? Erano gli anni ’80 quando con la mia Dyane mi imbarcavo sul traghetto al porto di Sorrento per Castellammare. Era la montagna che era venuta giù al Bikini. Però abbiamo avuto la galleria, anche se col limite di 60 all’ora.

E i cinque chilometri di fila, tutti i giorni fino al casello dell’autostrada? O i 15 mila transiti di autovetture più i 300 autobus al giorno che danno la dimensione della nosta capacità turistica?

Ma c’è una persona di senso comune che pensa a 80 mila abitanti che hanno perso ‘a pace e ‘o suonno e indichi quale deve essere lo sviluppo della nostra (im)mobilità?

La soluzione? De Gasperi l’ha inaugurata nel ’48 e tale è rimasta. Ma i nostri amministratori “non hanno dignità politica”per affrontare discorsi di questo livello. Tutt’al più possono comprare un pupazzo e metterlo sulla poltrona di presidente del Consiglio Comunale.

Questi sono i pastori alla capanna. “Tummasi’, te piace o presebbio”?

Non perdiamoci di vista. Gaetano Maresca





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il 22 a Sant'Agata la Festa dell'Atletico

Grande evento domenica prossima, dopo il rinvio per lutto della scorsa settimana,  a Sant'Agata al quale siamo tutti invitati organizzato dall'Atletico Sant'Agata del Presidente Nino Persico che ha tirato fuori dal Suo cilindro magico un'idea che lascerà di stucco tutti noi e che creeerà valore aggiunto alla frazione.
Infatti nel corso della tradizionale festa  di fine anno gli amici della società presenteranno alla cittadinanza la Loro idea per la creazione del Parco Sportivo Sant'Agata un'oasi verde proprio in centro a disposizione delle famiglie e degli sportivi.
Mi fermo qui, lasciandovi la suspance dell'attesa,   porgendo all'Atletico un Forte In bocca al lupo e ringraziandoLo per quel che fa per i nostri piccoli atleti. Domenica tutti invitati!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Stasera a S.Teresa l'Antica Diocesi

Ancora una volta Don Saverio Casa ci delizia con una nuova pubblicazione sulla immensa, inesauribile ed a tratti entusiasmante storia religiosa della nostra città. L’argomento scelto è di grande attualità ricorrendo quest’anno il bicentenario: “La soppressione della Diocesi lubrense del 1818”. 
La pubblicazione, che sarà presentata dal nostro Vice Presidente Domenico Palumbo, ripercorre brevemente ma efficacemente gli otto secoli di vita del nostro vescovado attraverso i contributi di Gennaro Galano, Ester Esposito, Valerio Terrecuso, Aldo Terminiello e naturalmente Don Saverio. 
L’appuntamento è per  stasera 15  luglio alle ore 20,00, presso la Chiesa di santa Teresa


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani sera nel nostro Magnifico Castello

In Collaborazione con la Proloco di Massa Lubrense ,l'enseble Vox Maris , nata dall'incontro di musicisti e attori del territorio,è lieta di presentare uno spettacolo musico-teatrale, un viaggio nella napoletanità.le canzoni conosciute in tutto il mondo verranno affiancate alle melodie napoletane più antiche oltre che a testi e pezzi teatrali e una voce fuori campo ne offrirà una breve spoegazione in lingua italiana o inglese.

Il costo d'ingresso è di euro 10 e comprende oltre allo spettacolo una piccola degustazione che sarà offerta durante lo spettacolo.
PER INFO E PRENOTAZIONI RIVOLGERSI ALLA PROLOCO DI MASSA LUBRENSE.


VOX MARIS ENSAMBLE :

TERESA COCCURULLO : FLAUTO
GIUSEPPE AMURA : VOCE
ANIELLO ESPOSITO :CHITARRA
TERESA DE GREGORIO : PIANO
ARTURO DE GREGORIO : BAS
SO


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao maria amata mamma, nonn, bisnonna e sorella

Da queste pagine, stasera, appresa la notizia la partecipazione mia, della mia famiglia e dei miei Visitatori al lutto che ha colpito le famiglie Morvillo ed Esposito di Sant'Agata-Torca per la perdita della cara sorella, mamma, nonna  e bisnonna Maria che ha lasciato i Suoi cari dopo una vita intera dedicata alla famiglia..
Alla sorella Elvira, ai figli, in particolare alla cara Maestra Anna, alla quale porge le condoglianze tutta la comunità scolastica di Torca, ed alla Sua metà Michele, ai nipoti e pronipoti tutti quest'oggi il nostro forte abbraccio e per Maria salga forte la nsotra preghiera. Ciao Maria
Ringraziamo commossi per l'affetto dimostrato da tutti voi. Anna e Michele.
di Utente non registrato, 14/07/2018 - 19:18


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

I biglietti vincenti della lotteria di Acquara



Il barbiere è il solito m.... scassato
di Utente non registrato, 14/07/2018 - 20:27


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

A san MOntano la Chiusura del PON Bozzaotra




Bello l’altro giorno sulla spiaggia di San Montano dove in presenza dell'Assessore alla Cultura Sergio Fiorentino e della consigliera delegata all'Istruzione Maria Cacace  si è svolta la manifestazione di chiusura del PON  dell’Istituo Comprensivo Bozzaotra che ha visto i piccoli studenti cimentarsi in quattro discipline sportive: la canoa, il nuoto di  salvamento, la pallanuoto e l’arte dei nodi marinari sotto la guida  del Professore Renato Belgenio e della professoressa Rachele Cheruseo (che ringrazio per avermi inviato parte delle foto dopo le mie di inizio giornata)  e la collaborazione della Scuola di canoa Massa Lubrense Sea Kayak. Ed è proprio dalla pagina della Scuola di kayak (clicca qui)  che riportiamo il commento al riguardo che segue mentre cliccando qui le foto della bella manifestazione:

 

Si conclude oggi un grande progetto, un'opportunità per i giovani di scoprire un mondo nuovo, un modo nuovo per conoscere il LORO mare divertendosi. Un'opportunità immensa per noi, che il mare lo viviamo da vicino, di trasmettere una passione ed un modo di vivere ai nostri giovani .... un'opportunità per noi di imparare da loro e crescere con loro tra scherzi e risate, gare e rivincite.
Grazie a Professore Renato e alla Professoressa Rachele che ci hanno sostenuti e accompagnati con la loro grande esperienza di gioventù.
Grazie al preside Raffaele e a tutto lo staff scolastico che hanno creduto fin dall'inizio nel Progetto e lo hanno reso possibile.
Grazie a i genitori che hanno fornito il loro supporto, il loro incoraggiamento e ci hanno deliziato con la festa finale.
Ma il grazie più grande va ai ragazzi timidi e riservati, tremendi e scatenati che hanno imparato, giorno per giorno, che se la scogliera non si sposta ci si può girare intorno scoprendo nuovi ed affascinanti punti di vista!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Balducelli infuriatosullapaventata chiusurastatale

Lorenzo Balducelli è infuriato. E’ reduce da un tavolo in Prefettura tenutosi in settimana sulla chiusura della strada statale 145 all’altezza del viadotto San Marco. Non riesce a farsene una ragione. Dito puntato contro l’ANAS. Riavvolgiamo il nastro e cerchiamo di capire di cosa si tratta.

Nella posta dei sindaci da Castellammare a Massa Lubrense arriva la convocazione del prefetto per una riunione a Napoli che ha come oggetto la chiusura per lavori della strada statale 145 all’altezza del viadotto che dalla galleria Privati porta verso il casello di Castellammare. Roba da far tremare le vene ed i polsi. In sindaco di Massa Lubrense si reca in Prefettura e prima delusione si trova da solo al tavolo con Prefettura, ANAS e Città Metropolitana. Chi per il traffico chi per impegni, della Penisola Sorrentina non era presente nessuno. All’inizio della riunione arriva l’assessore al lavori pubblici di Vico Equense Gennaro Cinque. L’ANAS illustra che per lavori agli appoggi delle campate del viadotto San Marco sono necessari lavori che prevedono di iniziare per il mese di luglio. Apriti cielo! Il sindaco salta dalla sedia facendosi sentire e chiedendo a voce alta di come una proposta del genere potesse solo essere stata pensata. Bloccare la sorrentina a luglio! Ad dar man forte a Balducelli il funzionario della Città Metropolitana che ben conosce i flussi di traffico della statale. Tra l’altro i lavori al viadotto sono necessari ma non improcrastinabili visto che già a causa dello straripamento del rivo Calcarella sono già stati posticipati questo inverno. A questo punto l’ANAS replica piccata dicendo che nei suoi poteri vi sono quelli di ordinanza e che era nelle sue facoltà chiudere la statale. Controbatte il sindaco di Massa Lubrense:” Se avete il potere di ordinanza per chiudere la statale perché siamo stati convocati e perché è stato aperto un tavolo!”.

A questo punto la Prefettura chiede una controproposta e Lorenzo Balducelli la snocciola con precisione: dal 1 ottobre al 20 novembre e dal 10 gennaio al 10 marzo chiusura nelle ore notturne e senso unico alternato diurno sulla statale con apertura in tutti i fine settimana.

Il tavolo si chiude con l’impegno della Prefettura di fare pressione sui vertici ANAS.

Si ritorna a casa. Nel pomeriggio una nota della Prefettura: “L’ANAS si è resa disponibile a procrastinare al prossimo 11 settembre l’inizio dei lavori che comporteranno la chiusra della strada nelle ore notturne e l’istituzione, nelle ore diurne, di un senso unico alternato ovvero di un senso unico in direzione Napoli e viceversa con deviazione della corrente di traffico sulla viabilità comunale di Castellammare di Stabia. Sarà anche previsto il divieto di transito ai mezzi superiori a 7.5 tonnellate. La società ANAS garantirà comunque l’apertura nei fine settimana di settembre e ottobre e valuterà in corso d’opera l’impatto dell’intervento sulla viabilità, son l’impegno a rimodulare il piano traffico qualora dovessero emergere nuove criticità o esigenze per la viabilità da e per Sorrento”.

Ecco perché Lorenzo Balducelli è infuriato ed esterna tutto il suo disappunto:”Dall’11 settembre ci troveremo di fronte ad una ulteriore paralisi del traffico in Penisola Sorrentina. La paralisi sarà totale fino alla fine di ottobre. Mi sembra di essere in una commedia dell’assurdo. L’ipotesi iniziale dell’ANAS era addirittura di chiudere la statale a luglio. Credo che la mia proposta di chiudere dal 1 ottobre al 20 novembre e dal 10 gennaio al 10 marzo nelle ore notturne e senso unico alternato diurno sulla statale con esclusione di tutti i fine settimana fosse ragionevole. Credo sia il caso -continua il sindaco di Massa Lubrense- di rivederci tutti insieme, i sindaci della Penisola Sorrentina e quelli della costiera amalfitana, che pure sono interessati a questa vicenda, per scongiurare questa chiusura che colpirà tutti. In primis i turisti nei mesi che ormai non sono più di bassa stagione ma sono si piena stagione ed i tantissimi residenti pendolari che già normalmente subiscono lo stress del traffico soffocante”.





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Lavori in Corso Comunicato del Comune

Buone notizie dal settore manutenzione del Comune. Il nuovo assessore Davide Insigne ha preso in mano la situazione e sta seguendo di persona i cantieri in questo momento aperti insieme al sindaco Lorenzo Balducelli. Per il nuovo parcheggio di via Mortella siamo ornai agli sgoccioli. Il grosso è stato fatto. Manca solo il completamento di un piccolo muretto e poi l’area di sosta verrà aperta. Livellato il suolo e sistemato il grigliato di elementi in calcestruzzo. Anche le alberature sono state impiantate ed una parte delle piante esistenti sono state salvate con degli innesti. L’apertura per il prossimo mese di agosto sembra alla portata. La ditta Edil Vinaccia che ha eseguito i lavori ha rispettato la tabella di marcia.

Rallentamenti nel cantiere di via Marcigliano dove sono previsti interventi di pavimentazione e predisposizione dell’impianto di pubblica illuminazione. Lo stop è stato dovuto alla Gori per una linea dell’acqua da sostituire. Il cantiere è stato riavviato in questi giorni ed i lavori dovrebbero continuare spediti per la piccola strada abbandonata da tanti anni. La ditta esecutrice è la Corina srl di Schiazzano.

Nuovo cantiere in località San Liberatore. Questa volta i lavori interessano il muro di contenimento del piazzale della chiesa, proprio vicino al cimitero. L’angolo nord della piazzetta era interdetto da anni con reti metalliche per il cedimento di una parte del muro di sostegno del piazzale. Anche una delle panchine era stata interessata dall’interdizione. I lavori di sistemazione del muro son in corso e procedono celermente. Finalmente per la festa di quest’anno di San Liberatore, il santo compatrono tanto amato dai massesi, la piazzetta sarà riaperta. Ad eseguire i lavori la ditta EDILIDEA di Antonino D’Esposito.

Nei giorni scorsi invece nuovo sopralluogo della Soprintendenza di Napoli al Santuario della Madonna della Lobra. Oltre ai vertici dell’amministrazione era presente il geometra Stefano Ruocco e la funzionaria di zona Valeria Fusco. Conclusi i lavori di restauro dei fregi e del portale la Soprintendenza ha visionato i colori originari emersi e a breve si procederà con la pitturazione della facciata. L’amministrazione sta facendo di tutto per chiudere il cantiere in occasione della festa patronale della Madonna Assunta prevista per il 15 di agosto.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati