Password Dimenticata?
Massa e dintorni ....in Corso
In edicola Agorà e Corso Italia news. Sabato al Paguro vena e musica per i Terremottai. Sabato San Liberatore e San Liberato a Sant'Agata. Domani la giornata del Muicrochip in comune. Chiudono in bellezza le merende itineranti della Pro Loco. Il nuovo orario della Sita in vigore fino ad ottobre. Comunicati dal Comune. Che bella la Festa di Puolo. Un saluto ad Oscar che ci scrive dall'Argentina. Venerdì la terza giornata del micorchip. In arrivo Pietre in queilibrio a La Lobra. Bella la presentazione del Libro su Puolo. Capodoglio avvistato nelel nostre acque. . I Biglietti vincenti della LOtteria della Pro Loco due Golfi.
La frase di oggi.
Chi giustifica i propri limiti dicendo "son fatto così" dovrebbe capire che la vita dura a lungo perchè si muoia migliori di come si è nati (da twitter)
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
Buongiorno amici. Oggi è il 20 settembre ed è mercoledì. Il tempo a Massa si prevede piovoso, temperature comprese tra 19° e 22° vento che soffia a 31km/h da nordovest ed umidità al 57%. Il sole sorge alle 6 e 54 e tramonta alle 19 e 13 mentre la luna, calante, 0% sorge alle 6 e 53 tramonta alle 19 e 36 Oggi si festeggia San Giancarlo Corney. E stamattina i nostri auguri di Buon Onomastico a Chi porta questo bel nome ed a seguire quelli di Buon Compleanno che oggi vanno in primis per l'amica di Giorgetta Virginia Aprea che compie il Suo dicottesimo compleanno e poi per le amiche Anna casa, Antonia delle Cave, Mary Scuro, Mariolina Costagliola, Andrea Filo, Giacomo Fattorusso e Carmen Casa . Buon Compleannno amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati da chi Vi vuol bene.
Il nostro Libro degli Ospiti
In edicola Agorà e Corso Italia news. Sabato al Paguro vena e musica per i Terremottai. Sabato San Liberatore e San Liberato a Sant'Agata. Domani la giornata del Muicrochip in comune. Chiudono in bellezza le merende itineranti della Pro Loco. Il nuovo orario della Sita in vigore fino ad ottobre. Comunicati dal Comune. Che bella la Festa di Puolo. Un saluto ad Oscar che ci scrive dall'Argentina. Venerdì la terza giornata del micorchip. In arrivo Pietre in queilibrio a La Lobra. Bella la presentazione del Libro su Puolo. Capodoglio avvistato nelel nostre acque. . I Biglietti vincenti della LOtteria della Pro Loco due Golfi.
Gianni Terminiello premiato a Firenze e non solo!

Continua senza sosta l'attività del nostro amico e poeta Gianni Terminiello che a Firenze ed in Toscana e non soloha ricevuto prestigiosi riconoscimenti. A seguire la Sua gradita mail e la bella lirica premiata a cinquanta anni dall'alluvione di Firenze. Complimenti Gianni per il lustro che dai alla Tua Terra.

Cari amici, dopo la Puglia, anche la Toscana è stata generosa nei mie confronti con due meravigliosi riconoscimenti a Vicchio (FI) ed a Firenze città , rispettivamente con un terzo posto ed un primo posto, in entrambi i casi sono stato l’unico campano ad essere premiato. In entrambi le premiazioni la poesia che ha riscosso il piacere delle giurie è¨ stata “Alfabeti sommersi”. Ma nel frattempo ho ricevuto un diploma di merito quale finalista a Surbo (LE) con altra lirica “Vinile”. Poi mi ha chiamato la direttrice di Posidonia a Positano confermandomi di essere finalista e già  vincitore al premio I Moti dell’Anima con una lirica dal nome piacevole “Voce di bimba”.

Da Catanzaro mi è¨ arrivata l’antologia del Premio Alda Merini, dove all’interno c’è sempre questa mia poesia “Voce di bimba” che ha riscontrato i consensi della critica e della giuria. E per concludere a Roma il Premio Accademia Internazionale mi ha inviato il riconoscimento del premio della critica con una poesia intitolata “Il giglio di maggio”.

Sono proprio contento.

Un caro saluto

Gianni Terminiello.

 




ALFABETI SOMMERSI…….

Il gigante scivola silenzioso nel suo grigio
manto e trasporta solo sonni d’autunno,
pulsioni soporifere che riposano tra case
ad osservare.

Ma poi s’avvita quel fiume…come se
più non conoscesse il richiamo di labbra
invaghite della sua anima.

Cunei di onde….come colme catene
di consensi, sembrano respiri che depurano
un’aria generosa, entrando nelle mura.

La fragilità di quella bellezza, ora colma
dei suoi alfabeti sommersi, cristallini…….
a rotolarsi nei bisbigli spettinati e spogliati.

Concerti del destino cancellano specchi
di storia, dalle ferritoie filtrano in successione
acque ingiallite, come tappeti ondosi di melma
innocente.

Camminano sull’acqua valigie di pensieri,
spartiti di musiche, mormorii di libri, negozi
svaligiati dell’alito biblico di una terra italica,
dipinti trascinati nei cullanti desideri di un fiume
in piena.

Galleggia un libro, come un pezzo di speranza,
raccolto tra grovigli di acque a cantare parole
riversate tra onde vagabonde e stanche…….
di infierire ancora.

Osservo capriole di pensieri che dalle finestre
sembrano corolle senza più petali….a cadere
nei raggiri impetuosi di un’amicizia svenduta.

Ma dentro scalpitano aculei…nuvole si allontanano
e lui, anima in ascesa, capisce di aver invaso per
sempre la sua terra.

Gianni Terminiello




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Sabato al Paguro pro Terremotati Ischitani.

Ottima iniziativa che coniuga gusto, musica e solidarietà quella di sabato  23 alle ore 20 e 30 presso gli amici de Il paguro a Marina Lobra nell'ambito del weekend dello Stone Balancing, con  cena e musica dal vivo con i The Revoc. Durante  la serata saranno raccolti fondi per i terremotati di ischia. È gradita la prenotazione. Il paguro Vi aspetta.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani la terza giornata del Microchip
Anche quest'anno, grazie al Nostro Consigliere delegato Francesco Cacace, alla preziosa collaborazione dell'Ente Nazionale per la protezione degli animali ed alla grande disponibilità dei Dirigenti e dei Veterinari del Servizio di Sanità Animale della ASL Napoli 3 SUD, daremo la possibilità di microchippare secondo quanto previsto dalla normativa vigente, i nostri amici a quattro zampe non ancora iscritti all'anagrafe canina, a pochi passi dalle nostre dimore.
Si ricorda che in questa sede il MICROCHIP sarà messo GRATUITAMENTE. Appuntamento in Sala delle Sirene. In apertura la locandina con tutte le informazioni.
E' un'occasione da non lasciarsi sfuggire. Ed inoltre:

Per LEGGE, tutti i Cani devono essere dotati di microchip: sia cani di razza che incroci, sia comprati, adottati o trovati, sia che vivono in casa o in giardino... Tutti i possessori dei cani sprovvisti di microchip sono invitati, il 21 settembre nella Sala delle Sirene (Massa Lubrense) dalle 9:30 alle 13, ad approfittare della 3 Giornata del Microchip GRATUITO... Per tutti coloro che microchipperanno il proprio cane, potranno usufruire di Buoni Sconto di cibo per animali, per 6 Mesi, ed in più, per il divertimento del proprio cane, si avranno 2 lezioni Gratuite di agility!

FARMINA distribuirà kit omaggio a tutti i partecipanti, contenente (campione+buono sconto+materiale informativo) inoltre, tutti coloro i quali aderiranno al microchip, avranno gratuitamente un PIANO NUTRIZIONALE sviluppato sulle specifiche caratteristiche del cane con l'esatta razione di cibo e,
riceveranno un carnet di buoni sconto (spendibili esclusivamente presso il punto vendita prescelto) per la copertura di 6 mesi di nutrizione.

TROPICAL PHARM offrirà sconti del 15% su prodotti e servizi di cui dispone per 6 mesi!

CANIS SAPIENS metterà a disposizione la propria esperienza gratuitiutamente in un pacchetto " Puppy Class" di 7 lezioni gratuite per L Adozione di un Cucciolo; 3 lezioni gratuite d inserimento in famiglia per L Adozione di un cane adulto e 2 lezioni di agility per chi microchipperà il proprio cane nell occasione!
P.S. Microchippare il proprio Cane È cosa Buona&Giusta




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Sabato a Sant'Agata



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Massa ricambia la visita ad Ercolano.

Avrete tutti notato alla festa della Madonnina del Vervece il gonfalone del Comune di Ercolano portato da una  Sua delegazione così come avviene da anni ormai a seguioto del gemellaggio delle Madonnine subacquee. Infatti ogni anno a settembre nella seconda domenica si festeggia la nostra e la successiva ad Ercolano si festeggia la Madonnina dei Pescatori. E lì ad Ercolano abbiamo ricambiato la visita con il nostro Vicesindaco Giovanna Staiano ed i Vigili Balducelli e Cimmino che hanno portato i saluti del nostro Comune ed il nostro Gonfalone.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Sabato a Massa Lo Sport è vita!

R I N V I A T O

Sabato pomeriggio a Massa centro si svolgerà, in concomitanza con l'inizio della nuova stagione sportiva che vede in campo tanti nostri giovani che si cimentano nelle più disparate discipline sportive, la seconda edizione de Lo sport è vita organizzata dai nostri giovani del Forum con la collaborazione della nostra Aministarzione. Siamo tutti invitati.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

La Festa Rosario nellachiesadeiSS.Felice Baccolo



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domenica Sorrento ricorda Totò


Comunicato stampa

19 settembre 2017

 

“TOTO’ SBANCA” A SORRENTO. AL CENTRO DELL’OMAGGIO AL PRINCIPE DELLA RISATA, IL COINVOLGENTE LIBRO DI GIANNI AMBROSINO E DI ALDO DE FRANCESCO. DOMENICA 24 SETTEMBRE 2017, ALLE ORE 10.30, NELLA SALA CONSILIARE DEL PALAZZO MUNICIPALE DI SORRENTO 

 

La manifestazione celebrativa del grande Toto’ è stata meritoriamente organizzata dall’Amministrazione Comunale di Sorrento, nel cinquantesimo anniversario della scomparsa del principe della risata, avvenuta a Roma il 15 aprile 1967 (Toto’ era nato a Napoli il 15 febbraio 1898). Al centro dell’incontro culturale ci sarà la presentazione dell’interessante, coinvolgente  e documentato libro dei giornalisti Gianni Ambrosino e Aldo De Francesco, “Toto’ sbanca”, edito dalla Iuppiter Edizioni. Domenica 24 settembre 2017, alle ore 10.30, nella Sala Consiliare “Torquato Tasso” del Palazzo Municipale di Sorrento (Piazza S. Antonino, 1). Interverranno, in apertura, il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, e l’assessore alla Cultura, Maria Teresa De Angelis. Introdurrà e modererà il giornalista Antonino Pane. Il regista Giuseppe Alessio Nuzzo, direttore del Social World Film Festival, terrà una relazione sull’opera, con particolare riferimento a “Totò e il cinema”. Concluderà i lavori lo scrittore Raffaele Lauro (www.raffaelelauro.it). Saranno presenti gli autori. “Quando sono nato, lui, il Principe - ha dichiarato il regista Nuzzo - era già morto da 32 anni. Ma è come se lo conoscessi bene, come se l’avessi frequentato, come se potessi sapere tutto di lui e magari lui di me. È una strana sensazione che coinvolge un po’ tutti, sopratutto i napoletani. Perché Totò è nato con noi, è cresciuto con noi e sempre resterà nel nostro immaginario. Non c’è un giorno in cui la televisione non programmi un suo film e non c’è ora in cui sui social non viene condivisa una sua canzone o una sua frase celebre. Totò è dentro ognuno di noi e anche se la storia ci ricorda che sono trascorsi già 50 anni dalla sua scomparsa, lui in fondo, non morirà mai. Questo bellissimo libro di Gianni Ambrosino e di Aldo De Francesco informa, approfondisce e documenta non solo l’artista-Toto’, ma anche l’uomo-Toto’, coinvolgendo così emotivamente e intellettualmente i lettori”.

 



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

La Festa della Madonna Addolorata di Puolo.



Immagini (clicca qui) della bella giornata vissuta ieri sulla nostra favolosa spiaggia di Puolo (due miei amici che sono venuti per la prima volta son rimasti incantati) dove e quando si son conclusi i festeggiamenti in onore della Vergine Addolorata Patrona del Borgo. E la circostanza del mare mosso che non ha permesso lo svolgersi della Processione anche via mare non ha sminuito la bellezza e l'intensità della Festa condita dalla Processione via Terra per le stradine e l'arenile di PUolo, i ristoranti vestiti a festa, le bancarelle, il concerto applauditissimo della Koala Bande e gli immancabili e favolosi fuochi d'artificio a detta dei tanti i più belli visti in penisola quest'anno. Grazie Puolo.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Chiudono in bellezza le Merende Itineranti Proloc




Si è concluso in bellezza l'ultimo appuntamento previsto dalle merende itineranti,che ha riscontrato come sempre un grande successo tra grandi e piccini. Questa volta i bambini sono partiti alla scoperta dei caratteristici vicoletti che dalla piazza di Massa, raggiungono il bellissimo borgo di Marina Lobra. Ad attenderli una gustosa merenda biologica e un epico racconto sul mito di Ulisse e le sirene, raccontato dai bravissimi barattoli cosmici Luigi e Rossella Parlato. Un grazie di cuore a tutti quelli che hanno partecipato con entusiasmo a questa iniziativa, a Lucia Sessa per la sua collaborazione e grande disponibilità, a Veronica d'Antuono a Rosalba Gragnano, Cira, Teresa Pappalardo e un grazie speciale oggi anche ad "Angelo' s bar" per averci prestato i tavoli e al sig. Mosè per l' utilizzo della corrente elettrica!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao Oscar dalla Tua Massa!


Stamattina dall'altra parte del mondo il saluto mio e dei miei Visitatori all'amico Oscar Terminiello che ci ha mandato queste foto dall'Argentina da La Plarta di Buenos Ayres. Grazie Oscare e raccontaci di Te. Buiona domenica la Massa Tua e dei Tuii cari Ti saluta.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Tornano le Pietre in equilibrio a la Lobra!


Per la quinta Volta ritorna il favolosoe vento Bawi Taly a Marina Lobra.In apertura la locandina ed aseguire il comunicato. Peccato non andare. Grazie a Lia per l'attenzione a queste pagine:

Ritorna per la quinta volta BAWI ITALY, sul red carpet delle pietre in località la Chiaia a Marina Lobra, il meeting internazionale dello stone balancing organizzato da Salvatore Donnarumma e dal PAGURO, con il patrocinio del comune di Massa Lubrense e dell’AMP Punta Campanella.

Alla manifestazione partecipa l’eccellenza dei balancers italiani e stranieri che si esprimeranno nella loro arte di porre le pietre in equilibrio in uno scenario unico.

Per la seconda volta invece l’evento sarà gemellato con BACK WEST - Celebration of stone balancing che si svolgerà a Flagstaff in Arizona nelle stesse date: 22-23-24 settembre 2017.

 

Venerdì 22 settembre: gli artisti saranno accolti al ristorante PAGURO per una breve presentazione per poi dar via alla loro attività lungo la Chiaia mentre nel pomeriggio si terrà una visita guidata alla scoperta della villa romana Pollio Felice di Sorrento.

 

Sabato 23 settembre: in mattinata la manifestazione farà una breve tappa a Marina di Puolo e nel pomeriggio fino al tramonto a Marina Lobra.

In serata gli artisti saranno accolti da un momento di festa al PAGURO, allietati dalle note dei REVOC.

Durante la serata verranno raccolti fondi per la Caritas di Ischia a favore della popolazione colpita dal recente terremoto.

 

Domenica 24 settembre giornata conclusiva dove i balancers proveranno a cimentarsi ad un’unica idea progetto, chiamata per l’occasione “bilanciamento di Massa”.

 

"Le pietre di equilibrio sono, o possono essere meditazione, attività fisica, sfida creativa, arte.

Essenzialmente, il bilanciamento delle pietre è metterle una sopra l’altra in modo artistico sfidando la gravità. Può apparire un'attività assurda, ma con una mano ferma e un’essere tutt’uno con le pietre, è possibile creare configurazioni magiche, formazioni effimere che sconvolgono e sconcertano.

Molti pensano che ci sia un trucco: cemento, resine particolari o addirittura l'uso di gomma da masticare per mantenere in equilibrio le pietre; l'unico vero trucco è la pratica della pazienza, della concentrazione e della sensibilità che a volte provoca ciò che potrebbe essere definito uno stato di essere esistenziale o meditativo.

Devi cedere a ciò che la pietra può "dare". Si tratta di collaborare con la natura delle pietre e di imparare a riconoscere e accettare i propri limiti di capacità.
Il vero successo dello Stone Balancing è che ti porta a stare con i piedi per terra e ti obbliga a toccare veramente l’essenza, il creato. Se il vento si alza, l’onda della mare si scaraventa, la pioggia comincia a battere inesorabile, le creazioni possono cadere. Naturale! Noi abbiamo la necessit
à di attribuire tanta importanza a tutto ciò che tocchiamo e creiamo. Ci è stato insegnato. Una parte essenziale dell'apprendimento dello Stone Balancing richiede un "imput" di quella preziosità e l’illusione del controllo che spesso si attribuisce al nostro vivere quotidiano. Quando comincia la sfida dello Balancing Stones- fai un"contratto" invisibile tra te stesso e la natura.”

 

Si ringrazia inoltre per la realizzazione di questo evento:

Società di Ingegneria SIMA srl;

Ristorante Il PAGURO;

Bowling Sorrento;

Ass. ULYXES Trekking;

L’artista Toni Wolf di Sorrento;

Farmacia ALFANI di Sorrento;

Diving Punta Campanella di Massa Lubrense;

Caseificio  DUE GOLFI di Massa Lubrense;

Liquori NASTRO D’ORO di Massa Lubrense;

Supermercato SISA di Piano di Sorrento;

San Francesco Relais di Massa Lubrense;

Pescheria GEROSA di Sorrento;

Archeoclub d’Italia sede di Massa Lubrense;

Fotocenter di Coluccino Sorrento;

Fotoclub Le Syrene di Sorrento.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

A Meta Concerto e Cittadinanza onoraria a Lauro

Comunicato stampa

16 settembre 2017

 

META. IL CELEBRE TENORE VINCENZO COSTANZO E IL SOPRANO ANGELA ROSA FICO INTERPRETANO, IN ANTEPRIMA ASSOLUTA, LA NUOVA CANZONE DEDICATA A SORRENTO, “SORRENTE NOSTALGIE”, SCRITTA DA RAFFAELE LAURO E MUSICATA DA PAOLO SCIBILIA. UN SUCCESSO STREPITOSO

 

Due giorni di riconoscimenti, di emozioni e di applausi, in Penisola Sorrentina, per lo scrittore Raffaele Lauro (www.raffaelelauro.it). Un pubblico entusiasta di personalità, di amministratori regionali e locali (consiglieri regionali, sindaci e assessori). di amici, venuti anche da Roma (prefetti e questori), e di cittadini, che ha affollato all’inverosimile la sala consiliare del Palazzo Municipale di Meta, ha festeggiato il neo-cittadino onorario della cittadina costiera (clicca qui per il discorso alla cittadinanza dell'onorevole). Intensa la cerimonia del consiglio comunale straordinario, con gli interventi istituzionali, fortemente motivati, del sindaco Giuseppe Tito, dell’assessore alla Cultura Biancamaria Balzano, del presidente del consiglio comunale Michele Castellano e dei capigruppo, Antonella Viggiano e Susanna Barba. Un coro unanime di adesioni e di consensi verso il nuovo concittadino. Applauditissimo l’appassionato ed esaltante discorso di ringraziamento di Lauro, riportato in allegato: un autentico saggio critico sulla letteratura del mare, che ha ripercorso otto secoli di storia metese, tra miti, leggende, eventi e personaggi illustri, proiettata sul futuro, con la interessante proposta della nave-museo, un potente attrattore, culturale e turistico, per Meta e per l’intera Penisola Sorrentina. Senza soluzione di continuità il grande successo del recital lirico, “Omaggio a Giacomo Puccini”, organizzato, nella stessa location istituzionale, dall’amministrazione comunale, in chiusura dei festeggiamenti 2017 della Madonna del Lauro, che ha registrato le straordinarie ed emozionanti interpretazioni di famose arie d’opera di Puccini del celebre tenore Vincenzo Costanzo e del soprano Angela Rosa Fico, accompagnati al pianoforte dal maestro compositore Paolo Scibilia. Il concerto, sottolineato da ininterrotti applausi a scena aperta e da ripetute standing ovation, all’indirizzo degli artisti,  si è concluso, tra un tripudio di “bravi”, con una sorpresa, che ha mandato letteralmente in visibilio i presenti. I due cantanti lirici, infatti, hanno interpretato, in anteprima assoluta, la nuova canzone dedicata a Sorrento, dal titolo “Sorrente Nostalgie”. Il brano, del cui testo è autore lo stesso Lauro, musicato da Paolo Scibilia, è ispirato ad una grande storia d’amore, realmente vissuta da una coppia di coniugi francesi, di Parigi, i quali hanno consacrato il loro sogno d’amore proprio a Sorrento, dove si sono sposati e dove hanno vissuto momenti indimenticabili. Il brano perpetua il mito di Sorrento, come terra d’amore, e rappresenta un autentico inno ad una terra che invita al “ritorno” per ritrovare se stessi e il senso vero della propria esistenza. Altrettanto suggestiva, affollatissima ed entusiasmante la matinée di poesia e musica, ospitata splendidamente dalla coppia di artisti, Michele e Lina De Angelis, nel loro “giardino incantato”, a Sant’Agnello, organizzata e condotta, con la consueta maestria, da Carlo Alfaro. Dopo la celebrazione della lirica a Meta, hanno trionfato, nel regno della bellezza naturale e dell’arte, le incantevoli voci della regista Eleonora Di Maio, che ha recitato suggestivi brani poetici, e della cantante Francesca Maresca, che ha interpretato alcune canzoni immortali del suo ricco repertorio, internazionale e napoletano, accompagnata al pianoforte dal sempre impeccabile maestro Luigi Belati. Anche a Sant’Agnello, quindi, i fortunati ospiti, tra i quali molte personalità,  hanno vissuto la gioia dei bei sentimenti, dell’amicizia, dell’arte e dei colori, suggellato dalle travolgenti interpretazioni di Francesca Maresca, che ha concluso  con l’altra canzone scritta da Lauro, “Uno straccione, un clown”, dedicata a Lucio Dalla e musicata dai maestri Giuliano Cardella, Paolo Della Mora e Alberto Lucerna. “La mia imperitura gratitudine va - ha dichiarato Lauro - ai promotori, agli organizzatori e ai partecipanti a questi momenti di celebrazione della nostra terra, di cultura, di grazia, di arte e di bellezza, che custodirò, per sempre, nel mio cuore”.

 

Photogallery degli eventi

https://www.dropbox.com/sh/0aj5uww3xsjpqn2/AADsTIIgp2tvCgZjGiTepBmoa?dl=0


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Puolo: un Paese si racconta.La Presentazione


Foto scattate ieri sera (clicca qui) sul bel terrazzo affacciato sul Borgo incantato di Marina di Puolo dve si è tenuta la presentazione del libro Puolo: un paese si racconta, una testimonianza storica del nostro Borgo bomboniera corredata da tante foto e video voluta fortemente dagli amici ed ideatori Rita di Leva e Claudio esposito Claudio Esposito e dai Suoi tanti amici e confrazionari che lo hanno aiutato nel reperire tutta la preziosa documentazione messa poi in stampa. Terrazzo gremito da residenti ed ospiti affezionati da sempre a Puolo e che commossi, in tanti riconoscendosi magari bambini o riconoscendo persone care volate in cielo,  hanno guardato i filmati e le foto della Puolo che fu. Applauditissimi gli intereventi dello stesso Claudio, di Gennaro Galano in rappresentanza dell'Archeoclub, dell'Avvocato Nino Cuomo e dei sindaci di Sorrento Cuomo e Massa Lubrense Balducelli. Dopo la presentazione video dell'opera preparata con maestria dalla dottoressa Donatella Esposito e dalla Sua metà Giovanni Bedetti, l'intervento di una signora del posto, Rosa Esposito, zia di Claudio che non senza commozione ha ringraziato tutti coloro che si son prodigati per la nascita di questa opera donando a tutti Loro un simpatico omaggio a base di acqua di mare e conchiglie di Puolo. Al termine un simpatico e gustoso rinfresco con dolcini, bibite e spumante offerto dagli organizzatori molto gradito in questa dolce serata di fine estate. Grazie a Claudio a Rita ed ai Suoi compagni di avventura per questo capolavoro che ci han regalato. La mostra rimarrà aperta sino a domani e sarebbe un peccato perderla.
E' un buon libro, zeppo di memorie e di fotografie.
Vale la pena.
di Utente non registrato, 16/09/2017 - 20:30

Borgo bomboniera? Qui a Puolo gli amministratori li abbiamo visti stasera e in campagna elettorale. Vergognatevi, la prossima volta ve la do io l'acqua di mare, nu bellu sicchio e acqua nguoll!
di Utente non registrato, 17/09/2017 - 18:09

Forse è vero si sta puntandfo troppo sull'apparenza e sui buoni rapporti che sulla sostanza.
Aspettiamo e vedremo se riescono a realizzare qualcosa.
di Utente non registrato, 19/09/2017 - 07:49


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

La madonnina del Vervece a Ciro Marmolo: Comunicat


Il Cardinale Sepe consegna a Ciro Marmolo il Premio Madonnina del Vervece



E’ stato il cardinale di Napoli Crescenzio Sepe in persona a consegnare a Ciro Marmolo, l’eroe di Ischia di 11 anni rimasto sepolto per 17 ore sotto le macerie e che ha salvato la vita ai suoi fratelli di 7 mesi e otto anni, il premio Madonnina del Vervece 2017.

Il riconoscimento era stato attribuito durante la cerimonia dello scorso sabato 9 settembre a Marina Lobra, ma a causa delle condizioni di salute del piccolo Ciro, non era stato possibile consegnarlo. A ritirare il premio era stata la dottoressa Annamaria Minicucci, direttore del Pausillipon Santobono, l’Ospedale che aveva in cura il ragazzo. L’occasione della consegna del premio da parte del Cardinale Sepe è stata una visita della famiglia Marmolo alla Curia napoletana a Largo Donnaregina


Nell'ambito della celebrazione della 43°edizione della Madonnina del Vervece, la giuria del premio, presieduta da Massimo Milone, responsabile RAI Vaticano, e composta da Lorenzo Balducelli, Sindaco di Massa Lubrense, Teresa Pappalardo, Presidente Pro Loco Massa Lubrense, e dai giornalisti Gaetano Milone, Mimmo Falco, neo Presidente del CORECOM della Regione Campania, e da Alessandro Sansone, consigliere regionale Ordine dei giornalisti, ha assegnato il premio :  al Cardinale Crescenzio Sepe, al Procuratore Federico Cafiero de Raho, Carlo Gambalonga giornalista, scrittore ed ex vicedirettore vicario dell’Ansa, allo scrittore Simone Di Meo, al fotografo Mimmo Roscigno, al Presidente del Comitato Notarile Dino Falconio,  a Marco De Notaris e Francesca Amitrano, a Giuseppe Maffucci, a Ciro Marmolo ed alla memoria del prof Ammiraglio Raffaele Pallotta d' Acquapendente.

Ben fatto!
di Utente non registrato, 16/09/2017 - 13:13


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Festival etno e politiche ambientali: Comunicati


Con delibera di giunta del 14 settembre 2017 su iniziativa dell’Assessore al Turismo Giovanna Staiano è stato inserito un nuovo criterio nell’assegnazione dei contributi alle associazioni presenti sul territorio. E’ necessario-afferma l’assessore Staiano- provvedere ad una crescente attività di promozione e valorizzazione della sentieristica, della salvaguardia dell’ambiente, dell’ecosostenibilità e dell’educazione ambientale e culturale della cittadinanza, soprattutto alla luce degli importanti riconoscimenti in materia turistico-ambientale ottenuti dal Comune, con la riconferma della “Bandiera Blu” anche per il corrente anno e con l’assegnazione delle “Spighe verdi”. Riconoscimenti che ci onorano, basti pensare che spighe verdi è stato riconosciuto a soli 26 comuni in tutto il territorio nazionale, ma che nel contempo ci spingono a praticare sempre più delle buone politiche ambientali affinchè la nostra straordinaria terra possa essere valorizzata nella sua bellezza, e divenire motivo di grande attrazione turistica, e ciò soprattuutto per chi è alla ricerca di una dimensione eco-sostenibile. L’inserimento di questo nuovo creiterio di valutazione- iniziative di salvaguardia del patrimonio naturalistico e di sensibilizzazione della cittadinanza alla tutela dell’ambiente- costituisce uno stimolo forte per noi amministratori e per tutte le associazioni che intendono partecipare al bando affinchè si attuino delle buone pratiche sostenibili che coinvolgano e migliorino il territorio in tutti i suoi aspetti”.





ETHNOS: 1 ottobre – ALSARAH & THE NUBATONES (Sudan) – Piazzetta Annunziata, Massa Lubrense.


Da sabato 16 settembre, alle ore 21, nella splendida cornice di Villa Vannucchi a San Giorgio a Cremano  la nuova stella della musica capoverdiana Lura darà inizio alla ventiduesima edizione di Ethnos - Festival internazionale della musica etnica. Sette concerti e uno spettacolo di danza nei comuni del Golfo di Napoli con artisti e personalità provenienti da tutto il mondo. 

Il festival coinvolge sette comuni, per un percorso di rivalorizzazione del territorio non solo attraverso concerti unici nell’attuale panorama della musica dal vivo in Italia di cui molti dedicati ad artiste internazionali donne, ma anche attraverso itinerari naturalistici, visite ai siti storici, degustazioni di prodotti tipici, convegni, seminari sulle danze popolari e visite guidate ai siti archeologici di Somma Vesuviana, Bacoli, Massa Lubrense e ad altri siti di particolare interesse turistico. L’evento, giunto alla sua XXII edizione, con la direzione artistica di Gigi Di Luca, si svolge nei comuni di San Giorgio a CremanoSomma Vesuviana, Bacoli, Massa Lubrense, Casandrino ed è totalmente finanziato dalla Regione Campania con il Poc Campania 2014-2020.

 

Ethnos - Festival Internazionale di Musica Etnica, nasce nel 1995 con l’intento di recuperare le arcaiche tradizioni dell’area vesuviana, da allora ha allargato il suo raggio di azione, diventando uno dei maggiori osservatori di musica etnica e uno tra i festival di musica più importanti e attesi d’Italia. Grande soddisfazione per l’Amministrazione Comunale di Massa Lubrense ed in particolare per l’assessore al turismo del Comune di Massa Lubrense Avv.Giovanna Staiano che ha creduto sin dall’inizio in questa iniziativa. Rientrare nel Festival Internazionale di musica Etnica-afferma l’assessore Staiano- costituisce una grande opportunità per Massa Lubrense, è un progetto di grande spessore culturale e di notevole valenza turistica che in un periodo di bassa stagione garantisce l’allungamento della permanenza media dei flussi turistici sul territorio. La musica ancora una volta costituisce uno strumento di conoscenza del territorio, difatti è in programmazione prima del concerto, che si svolgerà in piazzetta annunziata, una visita guidata al Castello, dove è prevista anche la degustazione di un prodotto tipico massese. Mediante la programmazione di numerose attività tese all’incontro e alla comunione tra i popoli e i diversi linguaggi il Festival si propone di creare un ponte tra la memoria del passato e la visione del futuro, tra la tradizione e la contemporaneità dell’arte con uno sguardo attento alle problematiche delle migrazioni, delle integrazioni e del Mediterraneo. Un evento certamente da non perdere.

Prolungare la stagione turistica?
Siamo aiutati dal \\"( buco dell'ozono ), caldo anche nei mesi di primavera ed autunno.
Siamo aiutati dal proliferare dei Bed and breakfast ( gli alberghi hanno costi di personale e di energia tali da non poter reggere nei mesi invernali )e inoltre coprono meglio tutto il territorio.
La funivia Sorrento -Sant'Agata ed una migliore circolazione interna favorirebbero la presenza di turisti anche nei mesi morti.
Ma randagismo , schiamazzi, etc sono un ostacolo.
Comunque bene l'assessore Staiano a guardare lontano.
di Utente non registrato, 16/09/2017 - 07:50

Grande assessore Staiano!
di Utente non registrato, 16/09/2017 - 09:10

Secondo me non è con un festival musicale che si risolvono i problemi ambientale.
Con meno tasse a chi intraprende attività sostenibili ambientalmente e con incentivi a chi non cementifica e conserva le culture tipiche.
IL TURISMO DA TANTO AL COMUNE ED AI SUOI CITTADINI MA COSA FA IL COMUNE PER IL TURISMO:
FESTE E FESTICCIOLE E SPETTACOLI PER I SOLITI NOTI.

Tutto per di più concentrato nei mesi di pieno.
Buona domenica a Lello ed a tutti i suoi amici.
di Utente non registrato, 16/09/2017 - 13:12

Bel post.
Ma c'è tanto da fare ed molta parte della cittadinanza non è matura.
Allungare il periodo di arrivi di turisti è una impresa ardua-
La concorrenza di Sorrento è spietata, avete visto come la preparano per le festività natalizie.
Insomma meglio migliora quello che possiamo gestire e sperare in governo più vicino a chi lavora,da lavoro e investe.
Massa è bella ma non basta.
di Utente non registrato, 16/09/2017 - 20:29

L'utente delle 13.12 non ha cApito un granché facendo un insalata mista dei due comunicato!
di Utente non registrato, 16/09/2017 - 20:30

andate a pulire i sentieri mettete più bus a settembre già li levano nerano la panchina abbandonata da due anni marciapiedi rotti il paese abbandonato altro che festa e festini massa ha fatto una brutta fine ci vediamo fra tre anni ne parliamo allora le luci che non accendono per tutte le frazioni ma qui stiamo propio dando i numeri ma vi rendete conto altro che festival musicale massa sta abbandonata e questo è sotto gli occhi di tutti provate a dirmi il contrario vergogna
di Utente non registrato, 17/09/2017 - 06:52

massa non potrà mai migliorare se ha cittadini che sanno solo criticare. per fortuna il nostro paese è molto apprezzato da personalità di tutti i campi che vengono ed apprezzano la nostra massa e che l'anno scelta come seconda patria. invece di criticare costruire. almeno quelle di lello erano critiche costruttive e mai accecate da odio e bruciori.
di Utente non registrato, 17/09/2017 - 07:16

non si tratta di bruciori ma è la verita che massa è abbandonata lo so che massa è apprezzata ma bisogna anche tenerla bene vatti a fare un giro per le frazioni poi ne parliamo
di Utente non registrato, 18/09/2017 - 17:32

La critica dovrebbe fa crescere se chi deve ascoltare ha capacità di ascolto e non si arrocca su posizioni di autosufficienza.
Non si è fatto nulla in materia di lotta a chi sporca, a chi deturpa il paese a chi non ci fa dormire la notte.
di Utente non registrato, 19/09/2017 - 07:55


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Fino a ottobre la domanda presidente di Seggio


Pubblicato dal Comune il nuovo avviso relativo alla riapertura della possibilità, per chi ha compiuto la maggiore età ed è in possesso del Diploma di Scuola media Superiore, di presentare domanda per essere iscritto all'albo dei Presidenti di Seggio da impiegarsi in concomitanza di consultazioni elettorali. La domanda va presentata entro il 31 ottobre  prossimo. In apertura  l'avviso ed il modulo di domanda.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Agorà in edicola questa settimana!

Il successo di Punta Campanella indica che questa è la strada da seguire.
Ambiente,gastronomia,cultura!
La presenza di 14 frazioni che sul piano amministrativo è un peso , invece può essere un enorme vantaggio sul piano turistico ma bisogna cerare un unicum dal San Costanzo alla Lobra, dal Deserto a Marina di Puolo.
di Utente non registrato, 16/09/2017 - 07:56


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il programma della Festa dell'Addolorata a Puolo.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Stasera a Puolo.









Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati