Password Dimenticata?
Massa e dintorni ....in Corso
SIn bocca al lupo a Stefania Tizzani. Carlo franco, dispiaciuto, ci scrive. Domenica a Sorrento incontro su Rifiuti zero. Si inizia a lavorare con Il Patto. Domani il massa calcio al Cerulli e la presentazione di caruso the Somg a Sorrento. Mi scrive l'avvocato Fiorentino. Ci scrive il comitato dei Cittadini di Via Arenaccia.Bello il saluto dei ragazzi del Servizio Civile, Via Bagnulo senza luci ed allagata. News dalla Piscina Atlantis. Domani a Torca mancherà l'energia elettrica. Domenica a Massa gran Finale per il carnevale di Termini con il Club Napoli. IN penisola le reliquie di San Giovanni Paolo II. Ma le bollette Gori i recuperi van pagate o no? Gimel corsara a baiano e Massa sconfitta a MIrabella. I biglietti vincenti della lotteria di Termini. Civitas Lubrensis non si presenta alle elezioni! Caruso the song su Rainews. Ancora una vittoria per l Folgore Massa. Bello il corso di storia di Massa alla Pro Loco. . Io sto con il Patto e si accende il dibattito. L'ultimo post di Carlo Franco. Che bella la la sfilata dei carri A Termini. Pappalardo risponde a Franco. La nostra Stefania a Vicenza e Bergamo con le Sue perline. Segnalazione da Il Deserto. Dal 20 alla Pro Loco di Massa corso di Storia Patria. Grande vittoria del Massa sabato al Cerulli, Rinviata a domenica la sfilata dei carri di Termini di domenica ma domani ci saranno. Il calendario della nuova distribuzione dei kit per la raccolta differenziata. Nasce a Massa l'alleanza massese dell'accoglienza.
La frase di oggi.
Puoi svegliarti anche molto presto all'alba ma il tuo destino si è svegliato prima di te (proverbio africano)
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
Buongiorno amici. Oggi è il 27 febbraio ed è venerdì. Il tempo a Massa si prevede piovoso, temperature comprese tra 10° e 12° vento che soffia a 22 km/h da sud est ed umidità al 73% Il sole sorge alle 6 e 43 e tramonta alle 17 e 50 mentre la luna, crescente, 60% sorge alle 12 e 26 e tramonta alle 2 e 17 Oggi si festeggia Sant'Onorina Martire(clicca qui). E stamattina i nostri auguri di Buon Onomastico a tutte Coloro che portano questo bel nome ed a seguire gli auguri di Buon Compleanno che oggi vanno agli amici Franco Assante di Massa, Mario de Maio Rosamaria Aiello, Luisa Russo, Giuseppe Esposito, Caterina Vinaccia, Nicola Carangio caro collega di Caserta, Giovanni Terminiello e Maria Grazia Gargiulo. Buon Compleanno amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati dall'affetto di chi Vi Vuol bene. Auguri!
Il nostro Libro degli Ospiti
In bocca al lupo a Stefania Tizzani. Carlo franco, dispiaciuto, ci scrive. Domenica a Sorrento incontro su Rifiuti zero. Si inizia a lavorare con Il Patto. Domani il massa calcio al Cerulli e la presentazione di caruso the Somg a Sorrento. Mi scrive l'avvocato Fiorentino. Ci scrive il comitato dei Cittadini di Via Arenaccia.Bello il saluto dei ragazzi del Servizio Civile, Via Bagnulo senza luci ed allagata. News dalla Piscina Atlantis. Domani a Torca mancherà l'energia elettrica. Domenica a Massa gran Finale per il carnevale di Termini con il Club Napoli. IN penisola le reliquie di San Giovanni Paolo II. Ma le bollette Gori i recuperi van pagate o no? Gimel corsara a baiano e Massa sconfitta a MIrabella. I biglietti vincenti della lotteria di Termini. Civitas Lubrensis non si presenta alle elezioni! Caruso the song su Rainews. Ancora una vittoria per l Folgore Massa. Bello il corso di storia di Massa alla Pro Loco. . Io sto con il Patto e si accende il dibattito. L'ultimo post di Carlo Franco. Che bella la la sfilata dei carri A Termini. Pappalardo risponde a Franco. La nostra Stefania a Vicenza e Bergamo con le Sue perline. Segnalazione da Il Deserto. Dal 20 alla Pro Loco di Massa corso di Storia Patria. Grande vittoria del Massa sabato al Cerulli, Rinviata a domenica la sfilata dei carri di Termini di domenica ma domani ci saranno. Il calendario della nuova distribuzione dei kit per la raccolta differenziata. Nasce a Massa l'alleanza massese dell'accoglienza.
In Via Rivo a Casa non solo quando piove!


Ricevo da una mia Visitatrice una foto che testimonia quanto siam ridotti male a Massa Centro in Via Rivo a Casa dove dalla Vasca di Raccolta delle acque (Una volta lì c'era un muro precario, poi furon fatti dei lavori che si diceva avrebbero risolto il problema,. pare che fu messo un tubo che avrebe dovuto far defluire l'acqua) fuoriesce quando piove ed anche quando non piove (la foto è di ieri mattina e ci hanno anche  inviato un filmato, vediamo se riusciamo a pubblicarlo) come ieri mattina appunto quando,  tanto per cambiare,  Via Rivo a Casa è diventata ancora un fiume creando disagi ai passanti. Possibile che deve esser sempre così? E poi mi sa che siamo anche un poì carenti in termini di sicurezza o basta il cartello?


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

A Sorrento Domenica:una regione verso rifiuti zero


Interessante convegno domenica mattina nell'aula consiliare del Comune di Sorrento a titolo: Turismo sostenibile: una regiona verso rifiuti zero.  Interessante e per l'argomento proposto, quel Rifiuti Zero, la cui filosofia il Nostro Tonino Esposito sta portando dapeprtutto in Italia riscuotendo semprepiù adesioni tra Enti LOcali ed Aziende, e per il calibro degli interventi e dei partecipanti ( tra essil'Assessore all'ecologia della egione Campania, il Sindaco di Sorrento, la dirigenza dell'Hotel Conca Park di Sorrento, primo hotel ad abbracciare la filosofia dello Zero Rifiuti) e perchè è occasione anche per chi guarda  ancora con diffidenza a questa proposta radicale di affrontare il tema dell'ambiente di capire dal di dentro come funziona e come puù essere traslata sulla Sua realtà, privata o pubblica che sia.  In apertura la locandina e qui di seguito alcune notizie al riguardo:

Turismo Sostenibile: una regione verso “Rifiuti Zero”

Altro importantissimo evento organizzato da Hotel e Ristornati Zero Waste: il convegno presso la sala consiliare del Comune di Sorrento il giorno 1 marzo alle ore 10:30, dal titolo “TURISMO SOSTENIBILE: UNA REGIONE VERSO RIFIUTI ZERO – benefici economici ed ambientali per le attività produttive”

Gli interventi convergeranno verso l’evidenziazione dell’importanza del nuovo regolamento sui rifiuti del Comune di Sorrento; che premia chi riduce i rifiuti, con importanti agevolazioni tariffarie per Hotel e Ristoranti ed inoltre la pianificazione per il passaggio alla tariffa puntuale.

L’argomento verrà esposto dai vari punti di vista: quello dell’amministrazione pubblica, con Sindaco Cuomo; quello dell’azienda che si occupa il servizio di raccolta, con il direttore Luigi Cuomo; e quello dell’imprenditore illuminato grazie al contributo di Mariella Russo.

Sarà presente al convegno Rossano Ercolini, il massimo esperto su “Rifiuti Zero” in ambito internazionale, che presenterà il suo libro “Non bruciano il futuro” tra i più letti in Italia.

Altra novità è il libro del nostro concittadino Antonino Esposito, sulla sua esperienza a “rifiuti Zero” nel settore del Turismo Sostenibile, che dal mese di maggio sarà presente in tutte le librerie d'Italia; ed il libro dello chef Pietro Parisi, che racconta il legame della sua cucina e il territorio (comprese le persone).

Saranno presenti inoltre delegati Anci Campania e Regione Campania per dare indicazioni sul percorso di collaborazione intrapreso con la strategia Zero Waste grazie al progetto hotel e ristoranti rifiuti zero, che porterà a breve ad un protocollo d'intesa ( prima regione in Italia ).

Durante il convegno saranno premiati da Zero Waste Campania,  la società che gestisce i rifiuti  a Massa Lubrense  ( Terre delle Sirene n.d.r.), nelle persone di Rosario Apreda e Arch. Antonino Di Palma, ed  il Direttore di Penisola Verde Luigi Cuomo.
ed il comune di massa cosa fà invece di convocarlo come stanno facendo ormai tanti comuni in italia ( vedi sito capannori oltre 220 comuni aderenti ) , magari attacca questa filosofia o non crede ai notevoli risparmi economici per le attività.
credo che ne vedremo delle belle
di Utente non registrato, 27/02/2015 - 07:16


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domenica è grande festa a Massa!


Gran finale per il Carnevale di Termini domenica pomeriggio a Massa Centro grazie agli amici del Club Naopoli del Presidente Trippaldella ed agli amici dell'Associazione Termini non solo Carnevale che han dato vota al magico Carnevale di Termini.. Sfilata dei carri. musica, balli e tante buone chiacchiere per un pomeriggio da incorniciare! Complimenti agli organizzatori. Siamo tutti invitati


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

La nostra Stefania a Vicenza e Bergamo!




Stamattina, da queste pagine, il nostro forte e sincero  "In bocca al lupo!" all'amica Stefania Tizzani di Sant'Agata la cui bravura e fama  nel confezionare Centrini di Perline per i quali  è una vera e propria maestra ha superato ormai i confini locali ed in tutta Italia viene invitata dalla Prestige Edizione per dare insegnamenti e far conoscere dal vivo la Sua magica arte e come nascono le Sue creazioni. E la nostra Stefania sarà presente in questo fine settimnana e e nel prosismo  niente poco di meno che a Bergamo e Vicenza. Queste le locandine. Complimenti Stefania per l'onore che fai alla nostra città ovunque vai! Torna vincitrice e poi raccontaci!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani tutti al Cerulli!


Domani tutti al Cerulli ad incitare i nostri beniamini di Mister Gargiulo e Capitan Cacace impegnati nel difficile e delicato incontro contro il Sant'Antonio Abate! I nostri campioni han bisogno di tutto il nostro calore! Forza Massa!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Vott' a passà sti tre mis!


Questo quello che ho pensato dopo aver ricevuto e letto l'ultimo messaggio di carlo farnco trovato oggi nella mia cassetta di posta elettronica e dal tenore complòetamente diverso dai precedenti. E man mano che procedevo nella lettura un magone mi prendeva. E questa la mia risposta al Suo messaggio che qui di seguito pubblico. Grazie sempre Carlo per l'attenzione a quete pagine!:

Son mortificato caro  Carlo che ti abbiamo fatto dispiacere e la colpa in fondo è mia e delle mie pagine. Condivido pienamente quello che hai scritto, pubblico il tuo,  gradito come sempre,  intervento  sperando che passino presto questi tre messi e possa ritornare a postare i tuoi intessantissimi e graditissimi interventi di stimolo e volti a far qualcosa per la nostra Massa per scuoterla dal torpore in cui versa..

Spero di poter prender presto un caffè con Te.

Lello

Troppo frastuono

Caro Lello, grazie per la benevolenza con la quale mi hai accolto sulle colonne del tuo sito davvero <open>, ma, a questo punto e vista la piega che ha preso il dibattito, preferisco fare un passo indietro e attendere che la furia si plachi. La piazza si è già trasformata in ring e di qui alla data fatidica i contendenti se ne daranno di santa ragione. Chi riteneva di avviare un discorso senza veleni è fuori gioco. Il ritorno alla normalità avverrà dopo le elezioni, ritengo, ma cosa importa, i problemi di Massa attendono da decenni di essere affrontati e, magari, risolti. Qualche mese in più, come si dice, non toglie e non mette. L’ironia, come capisci, ha preso il sopravvento, ma a buon intenditor poche parole. Prima di congedarmi, però, consentimi una riflessione: avevo deciso di dialogare in modo più ravvicinato con i cittadini massesi che considero con-cittadini, e, per la verità, l’inizio è stato più che confortante perché il confronto è stato positivo e fervido di spunti, ma, in seguito, le acque dello stagno si sono agitate, i toni sono diventati aspri e tutti, ormai, parlano per difendere un interesse personale, non per dare un contributo al dibattito. Lo avevo previsto, manco a dirlo, ma non con tanto anticipo. E questo conferma che la posta in palio è molto – troppo, a mio avviso – ambita. Meglio arretrare, quindi, in attesa di tempi migliori. E qui mi sovviene un antico proverbio: ‘o vient’ furioso more ambress. La mia affezione al tuo sito resta, comunque, intatta e a bocce ferme – dopo, cioè, che la politica ( si fa molto per dire perché quello che va in onda è tutt’altra cosa) avrà risolto i suoi problemi di bottega, tornerò a farmi vivo. E’ un impegno anche perché lo sforzo di Stefano Ruocco, de l’Archeoclub e della Pro Loco va incoraggiato e sostenuto perché va nella direzione giusta: solo se i massesi, e i giovani in special modo, si riapproprieranno della loro storia e torneranno ad essere orgogliosi del loro passato il cammino, che oggi è disseminato di buche e di insidie, tornerà a farsi leggero e spedito.

Carlo Franco






Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Sabato a Sorrento Caruso The Song!





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Accorciarsi le maniche e lavorare!


Accorciarsi le maniche e lavorare, subito e sodo, per cambiare la nostra Massa: questo il sunto di quanto è venuto fuori ieri sera dal primo incontro con gli amici candidati de Il patto e con un bel numero di simpatizzanti che hanno sposato la nostra causa, eravamo circa una sessantina ieri sera e tutti accomunati e con entusiasmo dalla voglia di darsi per Massa e dall'ottimismo di cavalcare questo vento che sta cambiando e farsi portavoce di chi è rimasto deluso da anni di promesse e di programmi elettorali restati sulla carta. Sono state postate le fondamenta di quella che sarà la nostra campagna elettorale,  basata sugli incontri con i cittadini "Da pret e Puol' fin 'o mont' 'e Torc'" per spiegare come vogliam rivoltare Massa come un calzino e senza pensare quello che  faranno o diranno gli altri  e di quelloc he sarà il nostro programma con alcune priorità che non possono non essere tenute in considerazione prima di tutto il resto e che renderemo realtà dopo la vittoria alel elezioni. E tra esse queste: Il palazzetto dello Sport o una tendostruttura (già individuata la zona), La diretta web sin dal primo Consiglio Comunale, L'Anagarfe Pubblica degli eletti, L'attenzione ai giovani ed ai disabili, Aree verdi attrezzate e non semplici parchi giochi con dondoli ed altalene, la restituzione dell'Accisa Enel ai Cittadini come imposto a più riprese dalla Giustizia Amministrativa, La soppressione della Stu, Trasparenza sui proventi ricavati dalla Tassa di Soggiorno e su come vengono impiegati, l'attivazione anche a Massa di un servizio di mobilità interno con piccoli veicolicome ce li hanno tutti i nostri Comuni Vicini e l'adesione al Progetto Zero Waste, Rifiuti Zero, unica via per salvar l'ambiente, ed alq uale tanti Comuni aderisocno e Massa non ancora.

Prima di chiudere, ribadisco che queste pagien sono aperte, come sempre ed oggi a maggior ragione, a tutti quelli che vorranno veicolare attraverso le stesse, ritenute strumento d'informazione tra i più seguiti di Massa, informazioni a i cirttadini e mi riferisco all'altra (o altre liste) che parteciperanno alle prossime elezioni.

bravi avanti cosi , il sindaco in difficoltà si deve candidare se qualcuno si ricorda di un sindaco uscente che si ricandida in penisola sorrentina negli ultima 30 anni lo può segnalare .
per dare continuità all'azione politica?
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 07:36

caro arturo ma perchè avete rinunciato alla lista con tutte queste belle cose da proporre? classico esempio di armiamoci e partite
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 19:37

Avete anche fatto un punto riguardo l'ASP (ex IPAB) Massese? Come e se pensate di intervenire a riguardo? Avete pensato anche a servizi compensativi a sostegno degli anziani che devono recarsi presso le ASL per ritirare strumenti quali pannoloni, medicinali etc etc.Avete anche predisposto un piano per il rilancio turistico annuale e non semestrale? Qualcosa riguardo un piccolo museo sul territorio? Qualcosa riguardo Fiordo di Crapolla o area archeologica del Deserto? Qualcosa riguardo le torri anti saracene? Villa Cerulli?Piscina Comunale? Bocciodromo?Qualcosa riguardo il progetto che fu finanziato dalla regione riguardo gli orti sociali nell'oasi Monte di Torca? E i Pip ? Cosa ne sarà di quel progetto? E la bretella di svincolo a Massa Lubrense? e il progetto della funivia Sorrento-Sant'Agata?( Non è un messaggio polemico ma solo un modo per cercare di capire come intendereste agire una volta e se prendete posta tra i banchi della maggioranza).

Arturo Terminiello
di Arturo Terminiello, 26/02/2015 - 08:48

Bravi, bisogna impegnarsi e lavorare per Massa. Questa splendida città, ci dona ed offre piu' di quello che siamo in grado di restituire in manutenzione ed altro. Muoviamoci !! facciamo decollare il turismo, forza con un programma estivo di richiamo, basta a guerre di \\" paese\\"...che non fanno altro che impoverire la città e le persone, isolando Massa da Sorrento e dalle altre città turistiche. Mobilitiamoci per un Massa viva, per una Massa,centro di cultura e di interesse.....
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 08:49

Carissimo Sig. Terminiello, Lei parla di Museo, pannoloni,bocciodromo... ( assistenza dovuta ma non tra le priorità di un Sindaco, visto che certe prerogative appartengono anche alla Regione a mio avviso)qui bisogna parlare di rilancio di una città che senza il Turismo, senza la movimentazione porta tutti inesorabilmente alla fine. Parla del progetto della Funivia ? ma dobbiamo prima cercare di percorrere le strade senza incorrere nelle buche e Lei pensa alla Funivia? su via...!! siamo concreti, Massa viveva soprattutto di turismo, ma per il rilancio necessitano servizi,riferimenti, poli attrattivi, locali che si possano ripopolare di gioventu' e persone che rendano vive Massa....
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 08:56

Non ho letto inoltre nulla riguardo un piano di energia alternativa,cosa si intende fare con il Progetto porto a Marina della Lobra.cosa si intende fare per gli accessi a TUTTE le spiagge (alcuni negati alla Cittadinanza), con i bagni pubblici che mancano un pò ovunque su tutto il territorio Massese (e dire che viviamo di Turismo...)Se si vuole continuare ad ambire alla Bandiera Blu come si è fatto fino ad ora o attenendo veramente ai dettami imposti dalla FEE.Cosa contate di fare riguardo il taglio ai compensi degli Amministratori?

Arturo Terminiello
di Arturo Terminiello, 26/02/2015 - 09:16

Un gruppo di lavoro volontario organizzato da Simioli e Di Martino sta preparando un programma articolato e documentato
su tutte le questioni aperte a Massa Lubrense. Proprio per favorire un dibattito elettorale meno personalistico e più programmatico e per dare un supporto progettuale a chiunque toccherà prendere in mano l'amministrazione.
Trattasi , a quanto mi dicono, che è una iniziativa completamente apartitica. Il Terminiello che propone sempre cose interessanti potrebbe contattarli e partecipare.
I cittadini non possono limitarsi a criticare devono anche saper essere propositivi.
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 09:40

Il progetto del porto a Marina Lobra è stato rivisto e ora approvato. Ostacolerete o andrà avanti????????
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 10:05

Ma perchè l'onnipresente Sig.Arturo Terminiello non apre un suo blog?
Sembra sempre che voglia insegnare qualcosa a qualcuno.
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 12:23

Per favore Lello, BANNALO!!! _________aggiunto da lello: fino a quando non si offende o si scende nel volgare ognuno deve poter dire la sua poi Arturo comunque ha il merito di firmarsi, uno tra i pochi
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 12:42

Massimo rispetto per Arturo Terminiello, ma credo sia inutile elencare tutte le opere occorrenti al nostro territorio, vista la esiguità dei fondi a disposizioni. Io sono da sempre per la teoria dei piccoli passi, poche cose fatte bene e, sopratutto - MANUTENZIONE- unico modo per far funzionare un paese civile. In cinque anni, con i debiti e i problemi che le precedenti amministrazioni hanno lasciato, è, ripeto, inopportuno fare l'elenco del libro dei sogni. Iniziamo, proponiamo cose fattibili, ripeto, ci sono solo cinque anni per realizzare, e poi, strada facendo, compatibilmente con i soldi disponibili, integrare. Di una cosa sono però sicuro, Lorenzo è persona seria e profondamente onesta. Inoltre non ama fare promesse a vanvera e prendere per i fondelli la gente. Soprattutto ha il dono di saper ascoltare tutti.
See you in promised land - b.s.
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 15:04

sig. terminiello ma perchè con tutte queste belle idee da mettere in un programma vi siete ritirati?
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 19:50


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Discarica di Via Arenaccia: ieri il lieto fine!


Tornato a casa stanotte dopo il primo ed avvincente incontro con gli amici de Il patto con i quali sono sceso in campo per questa tornata elettorale non posso non nascondere il piacere di aver trovato nella cassetta della posta elettronica questa bella mail che voglio farVi leggere inviatami dall'amico Claudio esposito che ci comunica che ieri si è concluso e nel modo migliore la vrtenza che vedva schierati da un aparte tutti i cittadini di Via Arenaccia (l'unuione fa la forza ed è vero) e dall'altra l'Ammministarzioen Comunale che voleva portare avanti a tutti i costi la costruzione di una discarica in loco porpio a due passi dalle abitazioni e dal campo sportivo dove si allenano prealtro i nostri cuccioli. Bene dimostrando voglia di dialogo e con un dietrofront non comune che va riconosciuto e che fa onore  ai nostri amministratori ieri si è cpnlcusa finalmente la vertenza e la discarica non si farà. Questo quanto inviatomi da Claudio che lo ringrazio per avermi citato e per l'attenzione a queste pagine. Bello, forse il primo passo verso un cammino comune tra i cittadini e le Amministrazioni presenti e future.

Discarica Via Arenaccia

Centro raccolta rifiuti in Via Arenaccia (Schiazzano – Zona Campo Sportivo) – resoconto finale-
Ciao Lello.
Sul tuo sito è iniziata la mia lotta (poi ho coinvolto i residenti in zona nella battaglia) contro lo scellerato progetto di installare una cosiddetta Isola ecologica in prossimità delle case e del campo sportivo Marcellino Cerulli, e sul tuo sito è giusto rendicontare l’epilogo finale di questa contesa che ieri nella stanza del sindaco di Massa Lubrense si è felicemente conclusa.
Per prima cosa mi corre dire che il fronte degli abitanti di via Arenaccia è stato compatto e battagliero sin dalle prime mosse e, senza “prime donne”, ha messo in essere tutto quanto poteva venire utile al raggiungimento dello scopo. Il confronto con l’Amministrazione comunale di Massa Lubrense, in prima persona con il Sig. Sindaco, è stato sempre leale e si è svolto sempre nel reciproco rispetto.
Per seconda cosa mi corre l’obbligo di riconoscere all’Amministrazione comunale di Massa Lubrense ,ed in prima persona al Sig. Sindaco, la capacità di ascolto e di essere stata comprensiva verso le perplessità dimostrate dal comitato. So che rinunciare ad un finanziamento regionale, con i tempi che corrono, non è cosa da poco e pertanto il nostro sincero ringraziamento (parlo a nome di tutti gli abitanti di Via Arenaccia senza ombra di dubbio di smentita) va al Sindaco Leone Gargiulo in prima persona e a chi nell’Amministrazione comunale si è messo in dubbio recependo la nostra istanza.
Per terza cosa mi sento in dovere di ringraziare l’Avv. Sergio Fiorentino che nel suo ruolo di consigliere di opposizione ci è stato sempre vicino nella lotta.
E … per ultimo ma non ultimo a te caro Lello che col tuo sito ci hai dato subito voce e dai spazio alle mille segnalazioni che partono dai tanti cittadini lubrensi e servono da pungolo e stimolo per l’amministrazione comunale.
Una ultima considerazione. Le elezioni sono oramai alle porte e tra poco più di due mesi avremo un altro sindaco e un’altra amministrazione comunale. La vicenda del deposito rifiuti in Via Arenaccia potrà tornare utile a chi ci amministrerà nel capire che nell’era del Web, di facebook e dei cellulari muniti di fotocamera sarà sempre più difficile governare senza il senso di una “ Democrazia partecipata”.
Cordialmente.
Il Cittadino

ma chi paga di questo errore soldi psesi per il progetto finanziamento pubblico grave errore da dilettanti ( son vi ero delle perplessità bisognava progettarlo altrove ) .
vivono alla giornata con errori madornali che ricadranno su di noi sempre vedesi questo
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 07:31

Bravo Claudio. Il bene comune prima di tutto. Oggi chi concorre ad amministrare un paese deve capire che con la disponibilità della rete le bugie hanno le gambe corte,cortissime.

Arturo Terminiello
di Arturo Terminiello, 26/02/2015 - 08:52

la discarica dell'Arenaccia si trova ancora nel piano Triennale delle Opere Pubbliche spero si rettifichi al piu' presto!!! Credo che le carte siano migliori delle parole!
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 13:01

L'utente delle 7,31 si chiede chi paga per un progetto sarà realizzato. Ovvia la riposta: Pantalone. Cioè i signori cittadini che pagano le tasse.
Se c'era una riforma che MATTEO RENZI avrebbe dovuto fare nella pubblica amministrazione sarebbe stata quella della RESPONSABILITA' CIVILE degli amministratori comunali sulle spese autorizzate senza alcuna certezza di aver ragione nel giudizio davanti ai vari gradi dei tribunali ordinario, amministrativo e via dicendo. Così come ha fatto per i MAGISTRATI.
Perché si ricorre a studi legsli lontani dal Municipio quando il primo studio legale il sindaco e la giunta ce l'hanno nella CASA COMUNALE? Chi mi chiedete: ma diamine IL SEGRETARIO COMUNALE, che per giunta oggi può anche consultarsi con dirigenti ed impiegati forniti di laurea in giurisprudenza.
Dicano i nostri amministratori a quanto ammonta il prelievo dalle casse comunali per pagare onorari agli avvocati, spese processuali e risarcimenti di danni a persone e cose.
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 22:03


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Grazie Dottor Fiorentino!


Che bello tornare dal lavoro e trovare nella cassetta della Posta elettronica ninete poco di meno che una lettera aperta a me indiziatta ed inviatami dal Dottore Giovanni Fiorentino, un altro grande innamorato di Massa e da tanto prima di me che ha rivestito importanti ruoli istituzionali e professionali e continua a rivestirli nel corso del tempo. Io non riesco a nascondere la gioia provata nel leggere la Sua mail e quanto ha scritto nei miei confronti e con un pizzico di orgoglio onorato di riceverla la Pubblico, ricordando anche  aTutti Voi che il Dottor Fiorentino è stato per tempo l'unico avvocato Cassazionista di Massa e si deve al Suo studio se il ricorso de Il patto con la Città assistito gratuitamente dallo Studio Fiorentino ha vinto per ben tre volte  in sede giurisdizionale contro la nostra Amministarzione che imperterrita ricorreva contro i giudici amministrativi ed alla fine si è dovuta arrendere anche se i cittadini ancora spettano il rimborso dei duecentoventimila euro loro fatti pagare. Grazie dottore per le Sue parole nei miei confronti ed a Voi tutto l'invito a leggere la bella lettera di Giovanni:

LETTERA APERTA A LELLO ACONE

 

 

 

Gentile sig. Acone,

 

Non avendo mai avuto con Lei alcun contatto men che episodico sul piano personale, né avendo da tempo alcuna presenza attiva nelle vicende oltremodo piccine della locale vita politica, mi sono indotto a scriverLe interrompendo un lunghissimo silenzio sia perché colpito dall’ingenua sincerità e dalla genuinità dello spirito di servizio che trasudano dalla lettera pubblicata sul suo sito, sia perché i numerosi commenti che da questa sono scaturiti, oltre a rappresentare una selva di messaggi di apprezzamento o di dissenso piuttosto scontati nei contenuti, sono espressivi di un sentire epidermico sintomatico soprattutto di esigenze spicciole associato ad una conoscenza della realtà fatta di luoghi comuni falsati e fuorvianti. Tanto peraltro leggo anche nel commento di un lettore che indirettamente mi riguarda, e che mi offre lo spunto per sottolinearLe come queste sue nobili spinte individuali possono avere una effettiva utilità sociale solo se poste al servizio di una progettualità possibile, razionale e non cervellotica, che abbia a riferimento non l’elettore cliente ma la cittadinanza utente.

 

Il commento rilevato in buona sostanza asserisce che, allorquando in tempi ormai lontani sono stato amministratore di questo Comune, avrei tartassato i cittadini con la tassa sulla spazzatura; un luogo comune questo, del tutto falso e arbitrario, che si ritrova non poche volte nelle leggende metropolitane di questo paese. Vero è invece che allorquando misi mano nella gestione finanziaria dell’Ente, mi resi conto che a Massa Lubrense solo due terzi degli obbligati pagava il tributo ed un terzo non lo pagava affatto; per cui, senza alcun bisogno di utilizzare costosi accertatori esterni (come è d’uso da qualche tempo a questa parte) ma con l’ausilio dell’ufficio tributi e della sola polizia municipale, incrociando i dati dell’anagrafe e dell’ufficio tecnico, accertai l’evasione e ridussi le aliquote facendo applicazione del principio “pagare tutti per pagare meno”: un atto questo di giustizia sostanziale che, essendo stato percepito dai nuovi contribuenti ma non dai vecchi, la dice lunga sia sulla disonestà intellettuale di chi strumentalmente alimentò una siffatta falsa diceria sia sul grado di disinformazione della cittadinanza.

 

Per dare poi contezza del mio essere tartassatore ricordo che è costretto a tartassare chi spreca o gestisce male disperdendo nella mala gestio di mille rivoli spesso ad personam le risorse pubbliche; e mi preme sottolineare a Lei ed a tutti i cittadini, a riprova del mio non ostentato senso civico, che, essendo stato officiato quale avvocato dal “Patto per la Città” per sostenere a costo zero nell’interesse di un nucleo di cittadini suoi simpatizzanti che la Giunta Gargiulo - Staiano aveva preteso illegittimamente per l’anno 2011 l’addizionale Enel con un carico complessivo di circa €.220.000= sui contribuenti, dopo aver ottenuto il riconoscimento della correttezza di tale enunciato innanzi al TAR Campania, ho dovuto replicare con altrettanto successo all’inopinato appello dell’Amministrazione innanzi al Consiglio di Stato. E tuttavia, non paga, con accanimento degno di miglior causa, la medesima Amministrazione successivamente rispolverò e riadottò il provvedimento, ed ancora una volta i medesimi contribuenti hanno dovuto ricorrrere al TAR con esito vittorioso; e se stavolta l’Amministrazione si è arresa in sede giudiziaria, nulla ha fatto per informare i cittadini e restituire loro quanto indebitamente percepito, senza che peraltro di nessun onere si sarebbe gravato l’Ente locale per essere stata tale somma erroneamente appostata in bilancio quale (inesistente) partita a debito nei confronti della Provincia.

 

Non mi sarei soffermato sulle vicende esposte se esse non testimoniassero di un sistema democratico malato, nel quale il rapporto politico fonda sul contatto personale piuttosto che su quello sociale, sulla soddisfazione di interessi individuali piuttosto che di quelli generali, sull’attivazione degli interventi tampone piuttosto che di quelli di più ampio respiro, sulla riservatezza degli atti posti in essere dalle oligarchie di potere piuttosto che sulla loro trasparenza; in tale contesto è facile rilevare come i programmi sono carta straccia insozzata d’inchiostro giusto per poter presentare una lista, cui si sostituiscono nella gestione concreta del potere ragioni innominate e talora innominabili in luogo della ragione e dell’equità. Così, in questo universo di falsi valori, chi andrebbe rottamato per avere quale suo obiettivo di gestire l’Ente locale come cosa propria, forte di un consenso cieco, si erge a paladino di un bene comune; come se fosse razionale che il banco stesse sopra la cattedra!

 

Anche se i rilievi svolti non sono certo incoraggianti, auguro al suo solare entusiasmo di poter raccogliere in qualche misura il successo che merita, ed alla compagine che la ospita che la sua purezza di cuore le sia contagiosa; ma al tempo stesso, proprio al fine di valorizzare il suo asserito spirito di servizio, La invito a non sottovalutare le considerazioni fatte ed a non svolgere solo una mera attività di supporto della gestione organizzativa dei servizi, costituendo la moralità la precondizione del retto operare di chi ha un ruolo politico, che si misura sull’incidenza non effimera della sua opera. E per dare il primo segno concreto di una fattiva discontinuità sul piano della lealtà e della trasparenza dei rapporti tra Amministrazione e cittadini, non guasterebbe che si facesse carico dell’inserimento nel programma elettorale della procedura di rimborso ai cittadini aventi diritto dell’addizionale Enel indebitamente percepita dal Comune; ma con il proposito di non rendere tale impegno carta straccia.

 

                                                                                  Giovanni Fiorentino


Quale grande lezione di onestà morale, intellettuale e politica questa lettera dell'avvocato Giovanni Fiorentino!
Una lettera che è anche un patrimonio culturale per la formazione umana e sociale, un testamento per la gioventù che vuole affacciarsi alla politica, ma anche una condanna per quegli amministratori che abusando d'un voto quasi estorto a quanti -a molti in verità dati i risultati del 2010 ottenuti a seguito di due divorzi mai spiegati ai massesi dopo due matrimoni a distanza di 5 anni tra loro- erano digiuni di artifici politico-amministrativi, o contrabbandato per un grande favore concesso dal potente di turno laddove si trattava d'un rapporto di diritto-dovere tra cittadino ed amministratore; oppure abbagliando l'elettorato con un faraonico programma di opere pubbliche in gran parte smentito e ridicolizzato dal GABIBBO, personaggio chiave della trasmissione televisiva di Canale 5 \\"STRISCIA LA NOTIZIA\\".
Le elezioni del 2015 richiedono per Massa Lubrense non una successione di carattere ereditario del potere dal feudatario al vassallo di turno ma una svolta dopo il due vistoso FLOP di INSIEME PER MASSA LUBRENSE.
FLOP che è sotto gli occhi di tutti e documentato non solo dalle innumerevoli foto e commenti degli utenti di questo sito e di altri blog ma anche dal silenzio e dalle mancate risposte degli oligarchi ai quesiti su problemi vitali posti dai cittadini alla faccia del dialogo, del confronto e della trasparenza sbandierati con \\"pompa magna\\" nel fantasioso libretto del PROGRAMMA ELETTORALE 2010.
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 00:00

L'avvocato Giovanni Fiorentino è persona dotta ed il suo elogio a Lello Acone sembra sincero.
E' anche il padre del consigliere di opposizione Sergio quindi per naturale amore paterno già schierato.
Ma il contenuto della sua lettera ha comunque due punti interessanti.
la problematica della famigerata accise Enel ed il dovere della restituzione;
il secolare cattivo ricorso all'abusivismo che a suo dire trovò e scovò col solo ausilio degli uffici comunali in materia di tassa sui rifiuti.
Sul primo punto non ci piove .
Sul secondo qualche parolina bisogna spenderla, cioè l'azione promossa dall'avvocato-assessore non dovette essere molto efficacia visto che l'attuale amministrazione ha scovato molto altra evasione in materia.Non sappiamo quando ci sono costati i controllori venuti da lontano e forse su questo una tiratina d'orecchi ( benefica ) andrebbe fatta al figliolo che dai banchi dell'opposizione insieme ai suoi colleghi del patto ha dormito omettendo i dovuti compiti dell'opposizione cioè controllare, indagare,denunziare se del caso, informare la cittadinanza.
Altrimenti come si dice comunemente. \\" chi è silente è consenziente\\".
Chiudiamo con un'ultima provocazione ( a proposito di rottamazione e ringiovanimento della classe politica ) quanti tra i \\"valenti\\" consiglieri di maggioranza ed opposizione sarebbero in grado di scrivere una lettera così perfetta nella forma e così coesa e documentata nel contenuto??
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 07:04


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Grazie amico, Penso che Diego ci ascolterà!


Ricvevo da un mio Visitatore il seguente messaggio che condividendone il contenuto  lo pubblico qui e lo faccio presente all'amico Diego Corace sindacalista della Sita sempre disponibile certo che verrà incontro all'esigenze dei viaggiatori evidenziata nel post. Vero Diego? grazie ina nticipo per quel che farai

Caro Lello, vorrei che ti interessassi presso l’amico Diego Corace, rappresentante sindacale  presso la SITA, per risolvere un serio problema che riguarda gli utenti degli autobus di linea della stessa società presso la stazione ferroviaria della Circum di Sorrento.

   Ebbene qui s verifica una serie di inconvenienti e disguidi per gli utenti che devono prendere i pullman diretti su tre linee: la Sorrento-Positano-Amalfi, la Sorrento-Sant’Agata-via Massa e la Sorrento-Sant’Agata-via Nastro Verde. Ebbene sui vari spiazzi antistanti la stazione spesso sono in sosta abitualmente dai tre ai cinque autobus in attesa degli utenti. E qui nascono per loro i problemi poiché in attesa di sapere quale sia il pullman diretto alla linea che ciascuno deve prendere si fa un continuo via-vai da un automezzo all’altro senza conoscere, se non appena qualche minuto prima della partenza qual’ è il proprio l’autobus, col rischio anche di perderlo e di dover aspettare che sopraggiunga poi un altro.

   Da cosa nasce il dilemma? Dal fatto che nessun pullman, per il tempo del suo stazionamento prima della partenza tiene acceso il display che indichi la sua destinazione finale come accade in tutte le normali stazioni, e credo diverse, lontane da Sorrento. Una situazione anormale non solo per i turisti che ancora arrivano a Sorrento in gran parte diretti alla costiera amalfitana, ma anche nel nostro comune; e perfino per gli stessi nostri concittadini. Non ti dico, per essere stato, in arrivo col treno a volte da Napoli ed altre da Casdtellammare, varie volte testimone oculare di quanto ti sto narrando, specie  quando piove.

  Comunque per il tramite del tuo sito, facendomi interprete delle lamentele di varie persone dirette a Massa Lubrense e di alcuni turisti che chiedono del pullman di Amalfi, vorrei chiedere al signor Corace se è possibile risolvere questo problema non solo dell’andirivieni da un pullman all’altro degli utenti della SITA lasciando accesi i display  dei pullman e –se possibile, nell’era dell’elettronica- anche dell’ora di partenza e dell’indicazione della piazzola di ciascun autobus a seconda della sua direzione. 



E' una vecchia storia! Peraltro i bus non possono essere lasciati incustoditi e quando c'è un autista non sempre è cortesemente disponibile ad indirizzarti verso quello giusto.
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 06:56

Come informazioni siamo molto carenti. Specialmente i turisti non ci capiscono un cavolo.
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 11:15


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Che bello il Congedo dei giovani del Servizio civi
Che bello il Congedo dei giovani del Servizio civile!





Foto scattate ieri sera in Sala delle Sirene (clicca qui) dove si è tenuta la Festa di congedo dei giovaio civile dopo aver dedicato uno degli anni più belli della loro vita al servizio della citadinanza ed in particolare dei più deboli come gli anziani o i diversamente abili. Care Simona, Carla, Rosa  e gli altri se mi scrivete due righe le aggiungo anche alle foto e a queste poche righe  sul sito. Complimenti ragazzi siete quanto di pù bello può offrire la nostra Massa! presenti in sala opltre a buona parte della Giunta e degli impiegati comunali anche tanti amici del centro anziani e tanti ragazzi. Commovente il video che riassumeva le attività dei nostri giovani in q uesto anno dis ervizio civile, bello il gioco organizzato che ha coinvolto tutti i presenti, forti Lello Staiano, Salvatore Cangiano e Dora Iaccarino che si son cimentati nel karaoke e ottimi tutti i dolci che han preparato ragazzi e famiglie.
il karaoke anche al Comune? NO! basta! ____________aggiunto da lello:era una festa di congedo dei giovani del servizio civile per bimbi e anziani, mamma mia..............
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 06:57

Possiamo conoscere il buon operato di questa simpatica compagine? ____________aggiunto da lelo: potevi venire alal serat. accompagnamento di ragazzi disabili ai centri specializzati, accompagnamento degli anziani nelle loro attività sportello al comune, mia figlia ha dato una mano a sitemar pratica nell'ufficio comemrcio, collaborazione con il forum dei giovani per le manfestazioni natalizie,queste son le cose che mi vengono in mente, a costo zero per il comune
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 15:43


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ieri in via Bagnulo...........


........anche un tombino saltato e non basta che la strada sia al buio da anni...........Questo il piccolo video (clicca qui) inviatomi da una nostra Visitatrice che ringrazio!

Ma il Comune non aveva l'obbligo di controllare il corretto adempimento dei lavori e non ha la responsabilità di garantire la sicurezza dei cittadini?
Ma siamo fuori di testa ?
Ma stanno tutti affossati dietro le scrivanie e nessuno in mezzo alla strada.
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 11:18

Via Bagnulo è solo una delle tantissime vie di Massa Lubrense ad essere ridotta \\\\\\"bucherellata\\\\\\" peggio d'una vecchia scolapasta che non trattiene né \\\\\\"nu capellin' e pasta pè NU VIECCHIO né n'acino 'e pastina pè na' CRIATURA.
Come diceva quel giovane comico di MADE IN SUD originario della Puglia \\\\\\"Stiamo messi male. Molto male\\\\\\"
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 14:51

Hanno perfettamente ragione i due utenti. Stiamo messi così male che per cambiare registro a Massa Lubrense alle prossime elezioni comunali occorrerà una rivoluzione (pacificamente parlando) copernicana o galileiana a 360 gradi del sistema politico-amministrativo del credo gargiuliano-staianeo, ancora fermo alla lezione geo-astro-fisica di TOLOMEO.
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 00:22


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

I piccoli campioni dell'Atlantis sbancano Portici


Ricevo, e grato per l'attenzione, pubblico l'ultimo comunicato stampa emesso dall'Atlantis Massa LUbrense nuoto che si riferisce agli ultimi successi dei nostri giovani campioni di nuoto, ormai una bella realtà nel panorama sportivo massese,  nello scorso fine settimana a Portici. Questo, grazie Lucio per l'invio:

Comunicato Stampa del 24 Febbraio 2015 da parte dell’Atlantis Swim, Gym and SPA / Massa Lubrense Nuoto

CAMPIONI CAMPANI = CAMPIONI ATLANTIS

Lo scorso 21 e 22 Febbraio 2015 a Portici si è svolta la terza tappa del circuito FIN Campioni Campani 2014 / 2015.

Si gareggiava per un posto nella fase regionale, ultima chance per ottenere il pass.

I convocati della nostra squadra per questa manifestazione erano 23: Pontecorvo Giuseppe, Di Prisco Rocco, Esposito Benedetta, Simioli Blu, Albano Chiara, De Martino Sara e Giorgia, De Gregorio Fabrizio Giuseppe Alessandro ed Antonio, Caputo Rosalia, Aprea Flavia, Parlato Martina e Maria, Tizzani Giuseppe, Ferraro Michela, Ruocco Carmela Yvan e Vincenza, Puma Rosa, Castellano Francesco ed Esposito Francesco.

A causa di problemi di salute ci sono state alcune defezioni giustificate: De Gregorio Alessandro e Giuseppe e Puma Rosa.

Ancora una volta ci dispiace constatare l’assenza ingiustificata e senza preavviso di Castellano Francesco.

Il team della Massa Lubrense Nuoto si è ben comportato nonostante i carichi di lavoro notevoli a cui sono sottoposti tutti in questo periodo. Ricordiamo ai lettori che ci seguono che a differenza dei primi due anni d’attività gli allentamenti sono studiati da esperti e docenti della Federazione Italiana Nuoto che conoscono le doti e capacità atletiche di ogni atleta della nostra squadra e niente è lasciato al caso. Oggi giorno gli addetti ai lavori devono essere perfetti ed essere presenti giorno per giorno durante gli allentamenti interfacciandosi tra di loro e con gli esperti con umiltà formando un vero e proprio team non solo tra gli atleti, ma anche tra di loro, l’unione fa la forza e con un gruppo d’istruttori, tecnici ed atleti come il nostro d’adesso andremo lontano, ne siamo sicuri.

Una parentesi va sicuramente aperta per l’ufficializzazione dell’ingresso nel team di 6 nuove promesse: Puma Lea, Sinischalchi Carla, Amitrano Claudia, Casa Marta, Terminiello Annachiara e De Luca Giovanni. Testimonianza che il lavoro che c’è da parte di tutti gli istruttori è notevole e soprattutto il reclutamento di nuove promesse è fondamentale e cosa che sta avvenendo in maniera ottimale.

L’obiettivo della Massa Lubrense Nuoto è quello di completare la formazione del team della Propaganda entro la fine di quest’anno e recuperare il tempo perduto in passato. Al termine la squadra della Propaganda sarà formata da circa 30 partecipanti, mentre quella degli Agonisti da circa 10 atleti ed infine i Master da circa 15 persone.

Ritorniamo comunque alla manifestazione dello scorso weekend. Sono state ottenute 9 medagli in totale di cui 3 d’oro (Giorgia, Martina e Maria), 4 d’argento (Flavia, Michela, Giuseppe Pontecorvo ed Yvan) e 2 di bronzo (Rocco e Fabrizio). Notizia positiva è anche quella di ben 5 quarti posti che stanno a significare che, oltre ad un bottino di medaglie di tutto rispetto che ci permettono di primeggiare a livello regionale in questo settore della Propaganda, anche tutti gli altri componenti del team oramai sono vicini ad ottenere delle medaglie e pertanto il loro livello sta crescendo di giorno in giorno.

Come sempre un ringraziamento a tutti gli atleti che formano la squadra e ci permettono di sognare insieme a loro, agli istruttori ed i genitori.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Tutta la giunta ad Un Anno in crescita!


Quasi tutti gli assessori presenti stasera alla manifestazione Un Anno in Crescita per salutare dopo un anno di servizio alla cittadinanza i giovani del Servizio Civile. E pure io prezzemolino nella foto ricordo perchè le strade della politica possono essere anche diverse da quelle  dei rapporti interpersonali e vanno sempre e comunque percorse.
Bravo Lello! Ulteriore prova di grande democrazia!
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 06:54

Una presenza per farsi \\"notare\\" dai giovani in vista della vicina giornata elettorale!
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 09:20

Sono sicuro che Lello Acone sia in maggioranza che in minoranza sarà utile al paese e che sarà genuino e spontaneo anche dopo le elezioni.
Anche lui ha capito che la politica è una grande chia...............e quindi non si farà strumentalizzare.
Bella foto.
Almeno questa non l'abbiamo pagata noi, ce l'avrà messa Lello di tasca sua.
______________aggiunto da lello: grazie
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 11:21

Per l'utente delle 09:20: ma ti riferisci a Lello Acone o a Lello Staiano? O agli altri della foto?
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 19:25


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Quando piove al Deserto!


Dopo aver pubblicato qualche giorno fa le condizioni pietose in cui versano le strade sulla collina del Deserto, stamattia Vi invito a guardare un video che ci fa vedere cosa sucecde poi quando piove sulla stessa strada che una nostra Visitatrice ha opubblicato sulla mia pagina di facebook. Cliccando qui il video e questa la didascalia che l'accompagna, grazie Mina:

Caro Lello come promesso ecco il video di parte della strada che tutti i giorni percorriamo pieno di buche .....ora mi rivolgo a tutti coloro che tra poco verranno a bussare x i voti....le buche non si tappano con un po di asfalto ma la strada va rifatta tutta....vi aspetto con ansia


non sono credibili per 4 anni ed 11 mesi non si faranno vedere , cara signora vedrete qualcuno solo in campagna elettorale .
Vergogna
di Utente non registrato, 24/02/2015 - 07:42

si chiama deserto e piove? strano!!!
di Utente non registrato, 24/02/2015 - 14:05

Via Deserto di nome e di fatto! Mai visto un operatore ecologico, figuriamoci se asfaltano! Siamo stati anni senza nemmeno l'illuminazione pubblica. Balducelli all'epoca era vicesindaco, ora in opposizione, e si candida sindaco, ma così come l'attuale maggioranza nessuno ha mai fatto nulla per il Deserto. Sfido chiunque a dimostrarmi il contrario su questo sito.
Francesco De Gregorio
di Utente non registrato, 24/02/2015 - 15:34

E ASSURDO....UN ALTRA REALTA ABBANDONATA A SE..UN ALTRA STRADA DI NESSUNO COME VIA BAGNULO A MASSA LUBRENSE E TANTE ALTRE CHE MAGARI NOI NON CONOSCIAMO......MA COME DOBBIAMO FARE???? CHI E IL NOSTRO INTERLOCUTORE???????VIA DESERO E ANCHE UNA STRADINA CHE MOLTI TURISTI UTILIZZANO E NOI GLI FACCIAMO ANCHE PAGARE LA TASSA DI SOGGIORNO A PERSONA AL GIORNO??????? FORSE DAVVERO C'E DEL MARCIO IN QUESTA AMMINISTRAZIONE E SAREBBE ORA DI METTERLA AL ROGO
carmen (su facebook)
di Lello, 24/02/2015 - 17:24

METTER AL ROGO L'AMMINISTRAIONE ATTUALE? E' eccessivo perché significherebbe paragonarla ad una Giovanna D'Arco, Pulzella d'Orleans, martire per una falsa condanna per eresia quando la giovane e bella fanciulla si prodigava per la liberazione della cittadina di Orleans dagli Inglesi; oppure rendere l'amministrazione ancora in SELLA (metaforicamente) vittima del fuoco come il nolano GIORDANO BRUNO che difendeva il suo CREDO filosofico nel suo DIO presente nell'UOMO e nel MONDO dalle varie posizioni fideistiche in lotta tra ordini religiosi a seconda degli interessi materialistici individuabili in potentati non solo politici ma anche para-ecclesiastici dell'epoca.
Basterà una semplice operazione per liberarsi dagli attuali amministratori che sono in sella da da 10 anni e si propongono nel prossimo maggio per un terzo mandato come se su quelle sedie nelle stanze del palazzo comunale avessero messo la più forte colla del mondo .QUALE OPERAZIONE? RICORDARSI TUTTE LE SCIATTERIE E LA MANCATA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA CHE VI HANNO ESPOSTO 5 ANNI FA E VOTARE SU ALTRO SIMBOLO DIVERSO DAL LORO.
di Utente non registrato, 24/02/2015 - 18:32

diverso de ke..... ormai e' kiaro che chi voti voti sono a rotazione sempre gli stessi ed hanno deluso tutti.scommettiamo ke l'affluensa al voto sara' alta ma le skede nulle/bianke tantissime?w il nepotismo....ke squallore
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 12:02

Bellissima la battuta dell'utente del 24/02/2015 - 14:05: \\"si chiama deserto e piove? strano!!!\\". Eccezionale.
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 13:43


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da Sabato le reliquie di Giovanni Paolo....
............secondo in penisola Sorrentina. Occasione servita sul piatto per rendere omaggio al Grande Papa che ha riunificato l'Europa e di preghiera. Ringraziando gli amici dell'antica Tipografia Petagna di Sorrento per il cortese invuio, V invito a legegre la locandina con tutti gli appuntamente e ad organizzarVi per partecipare a questa cara occasione di preghiera.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Proprio a Massa Centro di Fronte al Comune.




Fontanina di Largo vescovado ancora abbandonata.
Questa la segnalazione con foto appena giuntammi da un amico da sempre che ringrazio.
Ciao lello, complimenti per la candidatura avrai sicuramente il mio appoggio, volevo farti notare la pietosa situazione che versa la fontana in piazza a massa, ti allego qualche foto. Un abbraccio
(mail firmata da un amico di sempre)

Sui lavori pubblici e sulla manutenzione hanno indubbiamente fatto FLOP-
Un flop purtroppo decennale!-
di Utente non registrato, 24/02/2015 - 06:56

E poi si vorrebbe fare turismo in queste condizioni!
di Utente non registrato, 24/02/2015 - 16:33

Non ci stupiscono più le sciatterie alle quali ci hanno abituati i nostri dis-amministratori. secondo me anche il consigliere Salvatore Cangiano ammirevole per il tantissimo impegno personale, lasciando anche il proprio negozio per ore intere, si è stufato di intervenire con calce, cemento ed asfalto per rimediare alle buche ed alle falle che la pioggia ed il traffico pesante provocano nei diversi tipi di manto stradale dalla piazza Vescovado a via Roma, dal Rivo a Casa al corso Sant'Agata, e chi più ne più ne aggiunga dalla propria frazione.
di Utente non registrato, 24/02/2015 - 16:55

Proposta: facciamo una colletta per mandare la fontana di piazza vescovado in un'oasi dei deserti africani. Almeno lì potranno dissetarsi tuareg, cammelli e cavalli.
Avremo reso un'opera buona consentendo di dare da bene agli assetati.
di Utente non registrato, 26/02/2015 - 10:48


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Oggi il saluto dei giovani del Servizio Civile!


Oggi in sala delle Sireen il nostro grazie ed il nostro saluto ai ragazzi del Servizio Civile
Tutti invitati oggi pomeriggio nella Sala delle Sirene a Massa per salutare e ringraziare i Giovani del Servizio Civile, permettetemi un saluto in particolare alla mia Simona, che hanno dedicato una nno, forse tra i più belli della loro vita, al servizio della cittadinanza ed in particolare degli anziani e dei più deboli. Grazie ragazzi per quel che avete fatto e che forti di questa esperienza riusciate a trovare un fururo radioso in campo professionale e personale. Lo meritate e non Vi dimenticheremo.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Bello, stamattina....


Bello aggiornare il sito e vedere che in queste ore ogni mattino ci son visite da Tokyo e Mountan view negli stati uniti.......mi sento piccolo piccolo...........e, consentitemelo, contento,  provando ad immaginare chi guarda queste pagine da ogni parte del mondo sperando che possa sentirsi tramite esse un po' più vuicino alla Sua Massa.....e questo è uno dei motivi per cui non lo chiudo Salvatore.............
Fai benissimo. Il sito è la tua e la grande finestra sul mondo e sulla nostra PICCOLA PATRIA, sulla sua libertà dall'oligarchia e sulla vita democratica.
di Utente non registrato, 24/02/2015 - 17:01

Non è oligarchia... Chi li ha votati?
di Utente non registrato, 25/02/2015 - 15:12


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati