Password Dimenticata?
Registrati
Massa e dintorni ....in Corso
In edicola Agorà. A termini conclusi i lavoro Centro diversamente Abili. Palazzetto e wifi pubblico: comunicati. La Folgore Vola. A Massa il Gran Concerto di natale. Gli orari Sita per le festività. Al via corsi musicoterapia ed ippoterapia dell'ASP. Le commedie di Natale degli amici di Torca e Pastena. Il programma degli eventi natalizi del Comune.
La frase di oggi.
In amore non vince nessuno, ci si ama e basta. Se c’è qualcuno che deve vincere o perdere, allora non è amore.
Pubblicità
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
ATTENZIONE: AGENDA NON AGGIORNATA Buongiorno amici. Oggi è il 27 dicembre ed è venerdì. Il tempo a Massa si prevede sereno, temperature comprese tra 9°e 13° vento che soffia a 13 km/h da nord ed umidità al 51%. Il sole sorge alle 7 e 24 e tramonta alle 16 e 43 mentre la luna, calante, 8% sorge alle 8 e 26 e tramonta alle 17 e 57 Oggi si festeggia San Giovanni Apostolo E stamattina i nostri auguri di Buon Onomastico a Chi porta questo bel nome ed a seguire i nostri auguri di Buon Compleanno che oggi vanno agli amici Don Rito Maresca il nostro indimnticato Parroco, Sonia Somma, Francesco Staiano, Tatyana Zaccagnino e Giorgia de Simone. Buon Compleannno amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati da chi Vi vuol bene.
Il nostro Libro degli Ospiti
In edicola Agorà. A termini conclusi i lavoro Centro diversamente Abili. Palazzetto e wifi pubblico: comunicati. La Folgore Vola. A Massa il Gran Concerto di natale. Gli orari Sita per le festività. Al via corsi musicoterapia ed ippoterapia dell'ASP. Le commedie di Natale degli amici di Torca e Pastena. Il programma degli eventi natalizi del Comune.
Mascherine: Accordo Sindaco Para e Farmacie


Appena pubblicata da parte del nostro Sindaco la notizia che a breve, grazie all'accordo tra Amministrazione, Parafarmacie e Farmacie Massesi ed imprenditori della Penisola che hanno un'azienda, l'AOXOPTICS, in CIna saranno disponibili ad un prezzo calmierato di un solo euro le mascherine di protezione individuali e dotate di certificazione.
Grazie Sindaco a nome, e posso esser certo di non esser smentito,  da parte di tutti Suoi Amministrati per come ci sta guidando in questo momento difficle per tutti e dal quale certamente ne usciremo. Noi intanto facciamo i bravi e staiamo in casa.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Coronavirus non ferma l\




Buongiorno, di seguito comunicato stampa su attività Project mare con piattaforma online. 17 ragazzi di nazionalità diversa uniti nella solidarietà e nella tutela dell'ambiente ai tempi del coronavirus.
Buon lavoro.

Comunicato Stampa

L' Erasmus del mare ai tempi del coronavirus, solidarietà e lavoro online per giovani europei

La tutela dell'ambiente unisce l'Europa. Volontari in collegamento da 7 paesi diversi  per preparare le future attività in costiera sorrentina, coordinati dal Parco Marino di Punta Campanella

17 ragazzi di nazionalità diversa in collegamento su piattaforma di lavoro online. La tutela dell'ambiente unisce l'Europa anche durante la pandemia.Dal Portogallo alla Bulgaria, passando per Spagna, Germania Lettonia, Croazia, Tunisia. La solidarietà europea ed extra europea viaggia online e non si ferma. Il progetto di volontariato ambientale, una sorta di Erasmus del mare, è sospeso sul campo. Sarebbe dovuto iniziare il 9 marzo ma i volontari, causa emergenza sanitaria, non hanno potuto lasciare i loro paesi per giungere a Massa Lubrense, sede operativa del Parco Marino e del Project Mare. Ma non si arrendono e non si spegne lo spirito del progetto che ha, tra l'altro, l'obiettivo di creare una comunità solidale di giovani ambientalisti europei e mediterranei.
I lavori proseguono in smart working. I ragazzi stanno approfondendo la conoscenza con il territorio della penisola sorrentina e della costiera amalfitana, del mare, dell'Area Marina Protetta di Punta Campanella. Insieme, studenti che hanno già partecipato al progetto e ragazzi che sono alla loro prima esperienza. Pronti a stilare un programma di lavoro per quando, coronavirus permettendo, sarà possibile cominciare a svolgere le attività sul campo, insieme ad associazioni ed enti del territorio.
Intanto, hanno fatto sentire la loro vicinanza e solidarietà all'Italia, duramente colpita dalla pandemia.
"L'Italia ha avuto un grandissimo impatto sulla mia vita- ha scritto Akrem Ben Khalifa, studente tunisino che ha partecipato al progetto e oggi fa da tutor online- Ho scoperto una stupenda cultura, ho conosciuto bella gente, ho imparato una bellissima lingua, ho visto delle belle cittá, ho lavorato con una realtà importante come l'Amp di Punta Campanella.
Un paese che ha aiutato tantissimi  immigranti, anche della mia terra.Per tutti i miei amici italiani, non mollate, siete stati sempre forti e diventerete piú forti dopo questo difficilissimo periodo: Italia un amore eterno".

Massa Lubrense, 06/04/2020


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Dal Veneto partiti ospedali modulari per Campania

Partiti dal Veneto direzione Napoli e  Caserta gli ospedali modulari per la lotta  al Coronavirus.
Dal sito tuttosanita.com (clicca qui per tante informazioni sulla sanità in Campania l'articolo relativo:

Covi, in Campania arrivano gli ospedali modulari

Entro Pasqua l’attivazione dei nosocomi “mobili” dedicati ai pazienti colpiti dal coronavirus e che sono stati previsti nei pressi dell’Ospedale del mare, del Ruggi di Salerno e del plesso di Caserta.

 

La lunga colonna di autoarticolati è partita stamani dal Veneto ed il loro arrivo è previsto in serata a Napoli. Si tratta dei mezzi di trasporto eccezionali destinati a far giungere in Campania le strutture per la realizzazione di tre nuovi corpi di fabbrica dedicati   e completamente svincolati dagli ospedali che li ospitano.

I tecnici assicurano che entro sette giorni potranno già essere attivati ed operativi. Una volta finita l’emergenza, uno dei vantaggi offerto da queste strutture è dato dalla possibilità che offrono di essere smontabili e ricollocabili in altre aree, a seconda della necessità.

Ha puntato su questi plessi la Regione Campania per far fronte all’emergenza Covid-19 predisponendo un “Piano dei primi interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”, in linea con gli indirizzi del Governo nazionale. Con la finalità di contrastare il contesto di criticità in atto, assicurando l’indispensabile assistenza e ricovero alla popolazione colpita, di rimuovere le situazioni di contaminazione e rischio onde evitare situazioni di pericolo o maggiori danni a persone, mediante interventi da realizzarsi nella prima fase dell’emergenza, ha programmato tra l’altro – presso il P.O. Ospedale del mare – una struttura modulare di posti letto per la terapia intensiva per un totale di 72 posti letto in tre moduli ognuno da 24 posti letto in fase di realizzazione.

Il programma dei lavori prevede, lunedì 06 aprile 2020 alle ore 18,00 circa, l’arrivo da Padova su Napoli – con percorrenza autostrada in formazione del tipo “a treno” – di 47 automezzi del tipo “semirimorchio ribassato per trasporto moduli maxi volume” e di 10 bilici del tipo “autoarticolato centinato” che dovranno parcheggiare presso l’area all’uopo già predisposta (area parcheggio lotto 2 Ospedale del mare).



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Grazie agli operatori dello Spazzamento


Voglio condividere con Voi questo messaggio ricevuto da una nostra concittadina di Massa Centro: Se può interessarti stamattina sono passati gli spazzini e cn il filo hanno tagliato l'erba da sotto i muri della Villarca 😁
Naturalmente cn mascherine.... Mo stanno dietro al torrione 😒volevo ringraziare anche loro che cmq ci lasciano la strada pulita dalle erbacce e che lavorano in questi giorni
aggiunto da Lello: grazie a Te per la segnalazione ed il mio grazie agli operatori dello spazzamento che continuano a prestare la Loro importante opera


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Settimana Santa:Il Sindaco controlli a 360°

Oggi  si apre la Settimana Santa ed aumenta la probabilità che possano giungere nel nostro Comune persone da Fuori territorio. Già i penisola Sorrentina allertate tutte lòe forze dell'ordine ed il nostro Sindaco non è da meno. Dalla Sua pagina Facebook:

Oggi inizia la Settimana Santa e volevo rendervi noto che, soprattutto nei giorni di Pasqua e pasquetta, saranno ulteriormente intensificati i controlli delle Forze dell’Ordine sul nostro territorio.
In particolare volevo informare che, grazie al Sindaco di Meta Giuseppe Tito, consigliere della Città Metropolitana di Napoli, la Polizia Provinciale provvederà a formare un filtro di controllo sulla Strada Statale 145 all’ingresso della Penisola Sorrentina.
Oltre a questa attività, in questi giorni ancora più critici, sarà assicurato il controllo continuo della nostra Polizia Municipale e delle altre Forze dell’Ordine nei due ingressi al territorio di Massa Lubrense.
L’obiettivo di queste attività è ovviamente quello di contenere eventuali ingressi, in questo momento non consentiti, nei giorni delle feste pasquali.

Come dicevo i giorni che seguiranno saranno, da un lato, particolari, perché sarebbero stati giorni in cui ritrovarsi con i propri cari, ma dall’altro saranno fondamentali per il contenimento del contagio.
Ancora una volta vi esorto a rimanere a casa e ad uscire solo per esigenze di necessità.
Passerà presto questo brutto periodo e sarà bellissimo ritrovarci. A presto!!!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Sabato a Massa la possibilità di donare il sangue


Sabato prossimo, 11 aprile, in Largo Vescovado a Massa, come richiesto anche da alcuni cittadini quando fu organizzata laraccolta  aPiano e Sorrento, anche da noi ci sarà la possibilità per ognuno di noi di compiere un'azione generosa verso chi soffre in questo momento ed in cui ognuno deve fare la propria parte: donare il sangue. Vi ricordo che con l'autocertificazione e la ricevuta rilasciata dal medico si può andare a donare il sangue. Prendete nota
Lello buonasera...faccio mia una domanda di molti che come me vorrebbero donare il sangue. Altre volte ho donato ma non ho mai esibito alcuna ricevuta del medico. Quale ricevuta occorre? Io non so proprio di cosa stiamo parlando. __________aggiunto da lello: la ricevuta in genere a richiesta la fanno sempre per chi prende permess dal lavoro ed in questo caso per dimostrare che hai fatto una cosa per la quale è ammesso spostarsi. se vai a donare la chiedie la mostri ad un eventiale controllo. Sinceramente il tuo commento non lo capisco.
di Utente rimosso, 06/04/2020 - 17:59


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Consegna Mascherine Aggiornamenti

Dal Sito del Comune:

Sabato pomeriggio e domenica mattina i volontari della Protezione Civile hanno provveduto a distribuire 25 mascherine ai commerciati al fine di poterle cedere gratuitamente ai loro avventori che avessero difficoltà ad acquistarle.
Alcuni commercianti non hanno ancora ricevuto le mascherine in quanto durante il passaggio della P.C. o erano chiusi o sono inseriti in un altro giro di consegna, in considerazione delle numerose attività che i volontari svolgono (ritiro e consegna farmaci e alimentari ai cittadini in possesso dei requisiti richiesti, raccolta e distribuzione generi alimentari e non per il progetto “Spesa Sospesa”, ecc.) e pertanto, i commercianti che non hanno ricevuto le mascherine. possono telefonare al Capo Nucleo della P.C. al n. 334 6657378 per informazioni sulla consegna




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Buona Domenica delle Palme dai Bimbi del Bozzaotra



Gli auguri dei Bimbi del Bozzaotra a tutti i bimbi del mondo in  questo momento così triste soprattutto per Loro che in questa giornata vestiti a festa portavano a benedire le Loro Palme di confetti o iramoscelli di olivo con i tanti caiocavallini appesi da portare poi ai nonni ed alle persone care. Coraggio bambini, da queste pagine un forte abbraccio a Voi ed alle Vostre Famiglie.
Grazie all'amica da sempre e Dirigente dell'Istituto Comprensivo Angela Aversa per la consueta e gentle attenzione a queste pagine



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Buona Domenica delle Palme amici

Buona domenica delle Palme cari Amici sparsi un po' in tutto il Mondo

“Osanna al figlio di Davide! La Chiesa ripete oggi in tutta la terra queste parole con le quali la moltitudine, riunita a Gerusalemme per le feste pasquali, acclamò Gesù di Nazaret. La Chiesa chiama questo giorno Domenica delle Palme, in ricordo delle palme che gettarono gli abitanti di Gerusalemme e i pellegrini, al passaggio di Gesù, salutato con grande entusiasmo dalla folla” (Giovanni Paolo II)


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Covid19: Mascherine obbligatorie nei negozi e loca



Ordinanza quasi obbligata quella emessa oggi in data odierna dal nsotro Sindaco della quale di certo le Forze dell'ordine ne controleranno il rispetto da parte dei cittadini, quasi obbligata scrivevo visto la superficialità adottata da taluni che entrano in negozi ed uffici senz ala mascherina di questi tempi. In apertura l'ordinanza ed a seguire il messaggio del nostro Sindaco nei cui panni io, come credo ognuno di noi non vorrebbe stare di questi tempi e che sta gestendo il momento difficle come un Padre di Famiglia informando la cittadinanza su tutto e spendendosi per assicurare a tutti il necessario appoggio. Grazie Lorenzo

Con ordinanza sindacale n. 52 in data odierna è stato disposto l'utilizzo delle mascherine per chiunque acceda agli esercizi commerciali pubblici o di pubblico servizio (poste, banche ecc.).

Comunicato del Sindaco:

Da oggi sarà obbligarono indossare le mascherine per entrare negli esercizi commerciali e negli uffici di pubblico servizio, comprese Poste e banche. E’ il contenuto di una Ordinanza che ho adottato oggi a salvaguardia della salute di tutti i cittadini e degli operatori commerciali in questo momento molto esposti.
Abbiamo fornito, inoltre, gli operatori commerciali di 25 mascherine al fine di poterle cedere gratuitamente a chi non avesse la possibilità di acquistarne.
Sull’approvvigionamento di mascherine stiamo lavorando, tra mille difficoltà, ad una intesa con una impresa italiana, che ha uno stabilimento in Cina ed è guidata da imprenditori della Penisola Sorrentina. Stiamo cercando di distribuire sul territorio comunale a prezzo calmierato mascherine certificate dalle autorità sanitarie italiane. Al momento non avendo ancora certezze non posso aggiungere altro.

Il Sindaco
Lorenzo Balducelli
Complimenti 👏👏👏
di Utente rimosso, 04/04/2020 - 23:23

Bravo,soluzione necessaria per continuare a tenere Massa Lubrense al sicuro.
Chiaramente anche i negozianti devono usarla.
Per la verità ho visto che le poche attività aperte si sono attrezzate chi bene, chi abbastanza bene, solo alcuni non hanno capito e assumono atteggiamenti poco consoni.
Grazie a Dio una minima minoranza.
Ora bisogna caro Sindaco di Massa fare molta attenzione a chi cercherà di fare il furbo venendo a passare Pasqua e pasquetta nelle loro case massesi dichiarate come prima casa per evadere IMU .
Un ordinanza sindacale sarebbe necessaria per impedire che questi furbetti oltre a non pagare l’imposta municipale ci fanno anche un bel , per modo di dire, regalino Pasquale.
Grazie ed avanti così! aggiunto da lello: ordinanza già esiste e saranno intensificati controlli con forze multicmunali e polizia provinciale
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 06:22

Era ora
Ben fatto
Evitiamo il più possibile di passare un guaio
Le prossime feste sono un rischio
A meno che non si mette un blocco sopra Scutolo
Queste case di vacanza sono un pericolo
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 09:04

Grazie per la pronta risposta!
Questo problema delle false residenze prima o poi dovrebbe essere affrontato.
Non possiamo chiedere sacrifici ai massesi doc ed onesti e poi permettere questa firma di evasione legalizzatadell’IMU.
Per il momento buona Domenica, speciale per la festività delle Palme.
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 10:57

Io non capisco tutto e cominciato dalla Cina anno fatto scoppiare questa epidemia soprattutto perché la anno tenuto nascosto per mesi adesso andiamo a comprare le mascherine dalla Cina ma in Italia o un altro paese europeo non ci sono fabriche che producono mascherine e mai possibile che dobbiamo far bene a un paese che a provocato questa situazione _________aggiunto da lello: garzie per esserti registrato, in Italia ci sono fabbriche che si sono convertite alla fabbricazione di mascherine ma non bastano mai. garzie ancora. se vuoi ti abilito anche a postare articoli sul sito
di Italo, 05/04/2020 - 12:45

Attenzione a parrucchiere e barbieri, tra l'altro abusivi, che vanno per le abitazioni con la scusa della spesa. ______________aggiunto da lello: denunciare
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 16:19

Governo; Regioni; Province; Comuni; Popolo = Torre di BABELE
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 16:47


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Coronavirus: Ordinanza chiusura fiorai


In data odierna il nostro Sindaco ha emesso ordinanza di chiusura di tutti i Fioristi sul territorio comuanle fino a revoca della stessa. In apertura l'ordinanza,
Purtroppo è necessario.
Magari li si aiuta con sconti sulla tari e altre tasse comunali.
Certo è che a giugno o luglio se riusciamo a battere il covid cinesino sarà difficile che tutti riescono ad alzare le saracinesche.
Anche perché buona parte dei loro introiti proviene da acquisti dei turisti che almeno per un anno non ci saranno.
Ora dovrebbe scattare una solidarietà di senso opposto , finora la Tari è stata pagata in larga fetta da alberghi, ristoranti,bar, pizzerie, esercizi commerciali ed altri esercenti ora non sarebbe il caso di esentarli o ridurre il peso su chi ha dovuto chiudere ed aumentarla a chi percettore di un reddito fisso non ci ha rimesso un euro?
Sarebbe un atto di giustizia ed una compensazione rispetto a chi finora si è fatto carico di una solidarietà fiscale.
Difficile?
Non rientra nelle competenze dei Comuni?
Allora ci assumiamo la responsabilità della chiusura di molte attività ?
Non è meglio salvare le aziende ed imprese?
Altrimenti chi pagherà in futuro pensioni e stipendi pubblici?
Deve essere un cittadino a fare queste proposte o ci state pensando?
Esiste una opposizione a Massa Lubrense?
Pensiamoci serenamente ma seriamente perché “ andrà tutto bene “ è solo una favola buonista!
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 06:37

Povero fuori e poveri fiorai
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 09:05


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Dalla Regione Campania 604mln di € per l'emergenz

Approvato oggi dalla Regione Campana del Presidente De Luca un piano di misure economiche a sostegno dei cittadini campani per un totale di 604 milioni di Euro. Tutti o quasi i campi interessati dai provvedimenti, dai lavoratori del Turismo, della casa  e della pesca che forse sono quelli ai quali siamo più interessati, a quelli del diritto allo studio. dei florovivaisti, ai nuclei familiari con persone disabili o con figli di età inferiore ai 15 anni .Bene nformarsi con CAF, datori di Lavoro e commercialisti.
Denaro che dovrebbe ammortizzare se non tutto parte del disagio che stanno affrontando tante famiglie. Per la lettura integrale del provvedimento clicca qui


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Buoni spesa aggiornamento


Dal sito del Comune ulteriori informazioni sui Buoni spesa che sarannno consegnati ai cittadini:

Da oggi è possibile richiedere l’emissione dei buoni spesa per i cittadini del Comune di Massa Lubrense. Già tante richieste sono arrivate nella sola giornata di oggi; ulteriore segno che stiamo vivendo un grande momento di difficoltà e ne siamo tutti consapevoli. Ringrazio tutti quelli che, in questi momenti estremamente complicati, si stanno adoperando per il bene di tutti noi.

In attuazione alle misure disposte dal Governo per il sostegno ai nuclei familiari in difficoltà per la crisi economica derivata dall’emergenza Coronavirus è possibile presentare la domanda per il “buono spesa” dal 3 Aprile al 23 Aprile 2020, mediante la compilazione del modulo di domanda che potrà essere reperito sul sito istituzionale www.comunemassalubrense.gov.it.
e sul profilo FB del del Comune di Massa Lubrense
La domanda “buono spesa” debitamente compilata e sottoscritta dovrà essere inviata al comune a mezzo mail all’indirizzo protocollo.massalubrense@pec.it.
I cittadini che hanno impossibilità a scaricare il modulo dal sito potranno reperire il suddetto modulo presso tutti i negozi di generi alimentari presenti sul territorio e consegnarlo all’ufficio protocollo del Comune di Massa Lubrense, previo appuntamento telefonico ai seguenti numeri: 081/5339449 - 081/5339401, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 13,00.
Considerato lo stato di necessità, al fine di anticipare l’erogazione dei buoni, l’Ufficio Servizio Sociali nella persona dell’Assistente Sociale Apuzzo Antonella, provvederà a redigere settimanalmente l’elenco dei beneficiari, ciò consentirà di distribuire i primi buoni spesa già a partire dal 10 aprile 2020.
Si informano i cittadini che la somma assegnata al Comune di Massa Lubrense destinata all’acquisto di “Buoni spesa” è di euro 121.253,00(centoventunomila,253). L’Amministrazione comunale con questo primo avviso con scadenza 23 aprile provvederà a distribuire la somma massima di euro 60.000,00 (sessantamila/00) riservandosi di ridistribuire l’importo residuo in un periodo successivo.
I criteri che l’Ufficio Politiche Sociali utilizzerà per l’erogazione dei buoni sono stati definiti da una delibera di Giunta e sono così riassunti:
- Con il buono spesa sarà possibile acquistare alimenti, farmaci, articoli sanitari per l’igiene personale e della casa presso gli esercizi convenzionati con il Comune il cui elenco sarà pubblicato sul sito istituzionale.
- Limite reddituale massimo, con riferimento al reddito netto prodotto dall’intero nucleo familiare nell’anno 2019, di € 20.000, da incrementarsi di € 1.000,00 per ogni ulteriore componente del nucleo familiare.
- Attuale capacità reddituale del nucleo familiare, con priorità ai nuclei senza reddito anche a causa della perdita del lavoro in conseguenza della emergenza ed in assenza di percezione di altre misure assistenziali e/o ammortizzatori sociali;
- Composizione numerica del nucleo familiare ed eventuale presenza di soggetti con gravi disabilità e in età infantile da 0/3 anni;
- Abitazione con contratto di locazione;
- Persone prive di attuali disponibilità liquide o bancarie e della complessiva situazione patrimoniale immobiliare;

Questi indicatori saranno misurati con la griglia valutativa allegata e procedendo all’assegnazione di buoni pasto quantificati nella misura di € 5,00 settimanali per ogni punto conseguito secondo i punteggi ivi stabiliti, e comunque entro il limite massimo di € 100,00 settimanali per nucleo familiare.

In apertura un prospetto per l'attribuzione dei punteggi.
grazie lello per come ci tieni aggiornati buona domenica delle palme a te ed a tutti i tuoi visitatori
di Utente rimosso, 04/04/2020 - 09:30

Si veramente grazie al signor Lello Acone che pur continuando a lavorare come sempre trova il tempo per gestire questo spazio di democrazia informativa e partecipativa!
In merito ai provvedimenti della Regione bisogna solo vedere se le decisioni di De Luca superino gli scogli della burocrazia.
Anzi rivolgo un appello al Presidente:
Lei giustamente con voce imperiosa ha minacciato di usare il bazooka contro gli incoscienti che vanno girando per le strade di Napoli non sarebbe anche ora di usare il bazooka anche con i burocrati che a tutti i livelli si dilettano a piazzare trappole e scavate trincee tra la politica ed i cittadini?
Si rendono conto questi funzionari pubblici super pagati e beneficiari di tanti privilegi che sono tanto stupidi da remare contro quelli che li mantengono?
I soldi nelle tasche già vuote di chi ha perso il lavoro devono arrivare subito.
Ci sono dei furbetti?
Abbiamo tutto il tempo per andare ad indagare ?
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 06:48

Troppi intermediari
Dalla cassa regione a tasche dei beneficiari
Troppi passaggi
I soldi servono subito
A chi vuole imbrogliare ci pensi la finanza
Anche il reddito di cittadinanza è andato a chi non se lo meritava
Poi li stanno acchiappando
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 09:02

controlli serrati su i beneficiari dei buoni spesa per fare sì che vadano a chi veramente ha bisogno antonella giovanna lorenzo e tutti occhi aperti perchè chi vuole approfittare indegnamente in questo momento per alcuni che non hanno piatto da mettere a tavola per i propri figli sarebbe uno scandalo ce qualcuno c sta bbuon avesse i buoni
di Utente rimosso, 06/04/2020 - 11:24


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Agorà in edicola. Grazie Fabrizio

Aprire senza clienti?
Affermazione di qualche milionario snob che non sa come passare la giornata.
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 06:50

Il caso di Nerano ci deve far capire quale rischio corriamo
Gente che si viene a nascondere da noi
Non pensano che ci possono infettare
O se ne fregano
Chiudiamo le case di fantomatici residenti ed anche i BB non dichiarati
I buoni spesa non li date a chi ha già il reddito di cittadinanza ed i pacchi cibo Caritas
Dovete gestire un nuovo tipo dì povertà
Cioè gente che si vergogna e che non vuole vivere di assistenza
Occhio, Occhio
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 09:11

Ma la proposta dei due albergatori sorrentini è uno scherzo da buontemponi ?
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 14:55


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Saluto del Massa Calcio e "State a Casa"

Il saluto (clicca qui) dei nostri beniamini del Massa Calcio ed il Loro invito a rispettar le regole e stare a casa se vogliamo rivederci al più presto.

Dalla Pagina Facebook della nostra Società:

Ci mancate ragazzi, ci manca il campo, ci mancano le gioie che solo il calcio sa regalarci.. ma ora più che mai, è importante seguire le direttive delle istituzioni per sconfiggere insieme questo “avversario”.
Restiamo a casa!
Torneremo presto, più forti di prima



Bravo!
I giovani devono ora iniziare a valutare un modo dì vivere diverso.
Molti perderanno il posto di lavoro, molti vedranno girare meno soldi in famiglia.
Quindi risparmio e vita sana, alla fine ne gioverà la salute fisica e mentale!
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 06:53


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao Rosa, una preghiera per Te

Bravissima persona!
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 06:53


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Serena in Wonderland ci offre i Suoi confetti


Ed anche l'amica Serena Esposito dell'esercizio Serena in Wonderland a Sant'Agata di fronte al Bar Centrale che è sempre piena di idee originali  per i nostri momenti di festa ha pensato di mettere a disposizione per le nostre prossime festività i Suoi ottimi confetti, questo il messaggio ricevuto. Grazie Serena pe rl'attenzione e peril raggio diluceche ci porti in questi momenti bui

Ciao Lello non so se ai massesi farà piacere la mia proposta, comunque da domani metterò a disposizione dei confetti per realizzare a casa la propria palma di confetti se vuoi condividere anche tu l'iniziativa mi fa piacere ti invio la foto



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Le colombe solidali di Tenero & Croccante


Non si fermano le iniziative solidali e commoventi dei nostri concittadini, privati e comemrcianti, che nel Loro piccolo che piccolo non è, organizzano eventi e promozioni per raccogliere fondi o beni per i nostri concittadini che stanno vivendo un momento di difficoltà. Tra esse da poco quella bella organizzata dagli amici del Panificio Tenero & Croccante dii Giuseppe Boccia di Sant'Agata che devolverà ai bisognosi tutto l'incasso delle Sue ottime colombe artigianali con le quali ci delizia in questo periodo Pasquale.

Dalla pagina Facebook degli amici del Panificio. Grazie amici per questa iniziativa che VI fa onore ma tanto onore:

Quest’anno le colombe di Tenero & Croccante sono solidali!

L’intero ricavato della vendita sarà devoluto alla Protezione Civile di Massa Lubrense per contribuire alle iniziative sociali messe in campo in questo momento di difficoltà.

Un piccolo grande gesto concreto per rendere meno pesante questa crisi.

Vi auguriamo una Serena Pasqua (nonostante tutto)



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Covid19: Il FAI chiude Jeranto

Dal Sito del Comune:

Il FAI ha comunicato che, in osservanza alle disposizioni governative dovute all'emergenza COVID-19, terrà chiusi i cancelli di accesso ai sentieri di sua proprietà.

In apertura  la comunicazione.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao Francesco,Ciao M.Grazia la terra Vi sia lieve


Ed ora un post di quelli che Ti mettono un po' di tristezza quando per una persona cara , per un nostro concittadino si aprono le porte del cielo dopo una vita, breve o lunga che sia stata, intera dedicata allla famiglia ed al lavoro, tristezza che si accresce ancor più pensando a  questo momento nel quale alla Persona che vola in Paradiso non viene nemmeno concesso, e per motivi comprensibili, la possibilità di un ultimo saluto da parte di amici e parenti meno stretti.

E visto l'obbligo di restare in casa,  soprattutto per le persone anziane, e quindi la possibilità più remota di venire a conoscenza della nascita al cielo di una persona conoscente, l'altro giorno incontrai  l'amico da sempre e vecchio compagno di scuola Emanuele Zarrella che mi disse se fosse possibile all'occorrenza di questi tristi eventi di pubblicare sulle mie pagine i manifesti funebri per informare amici e conoscenti anche a frronte di un contributo. Alla prima domanda risposi che lo avrei fatto tranquillamente, alla seconda con un secco no, queste pagine sono a diposizione di tutti e sono felice di poter fare qualcosa per Voi.

Dopo questa lunga premessa che non si ripeterà più, stamattina i primi due manifesti a lutto, quelli che ci ricordano della triste dipartita di due vecchietti della nostra frazione di Sant'Agata, due memorie storiche della nostra cittadina che tutti noi ricorderemo per le strade della frazione: Maria Grazia Trapani e Francesco Casiillo.

Da queste pagine le sentite condoglianze mie,della mia famiglia e dei miei Visitatori, un forte abbraccio ai congiunti distrutti dal dolore e per Maria Grazia e Francesco salga al cielo oggi la nostra forte preghiera. 

Partecipo a queste belle parole di addio!
di Utente rimosso, 05/04/2020 - 06:55


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati