Password Dimenticata?
Registrati
Massa e dintorni ....in Corso
In edicola Agorà. A termini conclusi i lavoro Centro diversamente Abili. Palazzetto e wifi pubblico: comunicati. La Folgore Vola. A Massa il Gran Concerto di natale. Gli orari Sita per le festività. Al via corsi musicoterapia ed ippoterapia dell'ASP. Le commedie di Natale degli amici di Torca e Pastena. Il programma degli eventi natalizi del Comune.
La frase di oggi.
In amore non vince nessuno, ci si ama e basta. Se c’è qualcuno che deve vincere o perdere, allora non è amore.
Pubblicità
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
ATTENZIONE: AGENDA NON AGGIORNATA Buongiorno amici. Oggi è il 27 dicembre ed è venerdì. Il tempo a Massa si prevede sereno, temperature comprese tra 9°e 13° vento che soffia a 13 km/h da nord ed umidità al 51%. Il sole sorge alle 7 e 24 e tramonta alle 16 e 43 mentre la luna, calante, 8% sorge alle 8 e 26 e tramonta alle 17 e 57 Oggi si festeggia San Giovanni Apostolo E stamattina i nostri auguri di Buon Onomastico a Chi porta questo bel nome ed a seguire i nostri auguri di Buon Compleanno che oggi vanno agli amici Don Rito Maresca il nostro indimnticato Parroco, Sonia Somma, Francesco Staiano, Tatyana Zaccagnino e Giorgia de Simone. Buon Compleannno amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati da chi Vi vuol bene.
Il nostro Libro degli Ospiti
In edicola Agorà. A termini conclusi i lavoro Centro diversamente Abili. Palazzetto e wifi pubblico: comunicati. La Folgore Vola. A Massa il Gran Concerto di natale. Gli orari Sita per le festività. Al via corsi musicoterapia ed ippoterapia dell'ASP. Le commedie di Natale degli amici di Torca e Pastena. Il programma degli eventi natalizi del Comune.
Sabato riapre il Museo Correale: Comunicato

SABATO 11 LUGLIO RIAPRE IL MUSEO CORREALE DI SORRENTO

 

Sorrento. Il Museo Correale di Sorrento riapre finalmente le porte sabato 11 luglio dopo la chiusura forzata dovuta al Covid-19. «Il nostro è un museo privato - ha precisato il Presidente Gaetano Mauro - per questo abbiamo dovuto affrontare un’ulteriore difficoltà rispetto ai musei pubblici. Ma vogliamo comunque dare un segno di speranza e di ottimismo riaprendo sabato 11 luglio per due weekend per poi riprendere, se le presenze ce lo consentiranno, con l’apertura quotidiana a partire dal 23 luglio. Dobbiamo confidare oggi più che mai nel turismo culturale interno, in controtendenza rispetto ai dati del Museo Correale che hanno sempre evidenziato invece un appannaggio del turismo straniero quasi al 90%. Le Amiche del Museo Correale ci hanno già anticipato che sabato verranno tutte a far visita al Museo, come buon augurio e sostegno per la riapertura. Intanto abbiamo realizzato un nuovo sito, completo e aggiornato, che permetterà anche l’acquisto del biglietto online».

«Il ritorno a fruire della bellezza delle opere direttamente e non via web è fondamentale - ha dichiarato poi il Direttore del museo Filippo Merola - Ma sarà un cammino lento e difficile poiché dovremo riabituare il visitatore a cercare e a trovare l’empatia della bellezza, il dialogo con le opere, la visita al grande patrimonio artistico che il Museo Correale possiede».

Riparte poi anche il wedding: infatti il 9 luglio, a porte chiuse, si celebrerà il primo matrimonio post Covid-19 al Museo Correale, riprendendo così anche l’attività di location per matrimoni civili.

 

Le visite sono state costruite secondo l’ottimale percorribilità degli spazi e il personale di supporto è stato appositamente  formato a fornire istruzioni e informazioni al pubblico.

Il Museo sarà di nuovo aperto dunque l’11 e il 12 luglio, poi il 17, 18 e 19 luglio dalle ore 9:30 alle 13:30 e dal 23 luglio tutti i giorni, tranne il lunedì, sempre dalle ore 9:30 alle 13:30, seguendo tutte le normative di sicurezza a tutela del personale e del visitatore.

Ufficio stampa Museo Correale di Terranova

Agenzia di Comunicazione Akmaios

ufficiostampa@museocorreale.it



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Lauro nuovo Segretario generale Unimpresa


Comunicato stampa UNIMPRESA dell’08-07-2020

 

UNIMPRESA: RAFFAELE LAURO NUOVO SEGRETARIO GENERALE

 

Raffaele Lauro è il nuovo segretario generale di Unimpresa. La nomina è stata decisa oggi con una determinazione del presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara. Nel provvedimento di nomina di Lauro, già prefetto e senatore, che diventa anche membro del comitato di presidenza di Unimpresa, vengono precisate le motivazioni e le finalità di una scelta di così alto profilo: sviluppare, intensificare e consolidare i rapporti tra Unimpresa e le Istituzioni pubbliche, a ogni livello, sia nazionale sia internazionale, nonché le strategie complessive dell’associazione, in una fase di complessa ripresa delle attività imprenditoriali degli associati. Al fine del concorso e dell’impulso al conseguimento di tali finalità strategiche, Unimpresa intende puntare sulla ricca formazione nonché sulle prestigiose esperienze istituzionali e professionali di Unimpresa. La presentazione e l’insediamento del nuovo segretario generale avverrà venerdì 10 luglio, a Castellammare di Stabia, in occasione della riunione del comitato di presidenza, convocato per definire le nuove politiche, post Covid-19, dell’associazione e le ulteriori proposte da sottoporre al governo per affrontare la grave crisi in atto delle piccole e medie imprese, che subirebbe un ulteriore e irreversibile aggravamento, senza misure straordinarie e immediatamente efficaci, in termini di semplificazioni burocratiche, di misure fiscali e di accesso alla liquidità.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Dal 12 tornano le Passeggiate della Pro Loco

Da domenica prossima 12 luglio tornano le Passeggiate organizzate dalal Pro Loco di Massa Lubrense organizzate dalla Presidentessa Teresa Pappalardo, un altro segno del ritorno graduale alla normalità ed ottime occasioni per conoscere angoli suggestivi della nostra Massa e dei nostri dintorni. In apertura la locandina e queste alcune notizie al riguardo:

Tra luglio e agosto tornano le passeggiate d'estate organizzate dalla Proloco di Massa Lubrense.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
A seguito della prenotazione, nel rispetto delle direttive anti-Covid, verrà inviato il regolamento e un modulo di autodichiarazione che dovrà essere compilato, firmato e riconsegnato

- Domenica 12 luglio - Trekking urbano a Sant’Agnello
Ritrovo: Chiesa Santi Prisco e Agnello, Sant’Agnello - ore 18:00
Itinerario: Chiesa Santi Prisco e Agnello, rione Angri, Via dei Cappuccini, “Il Pizzo”
- Domenica 19 luglio - Trekking urbano a Meta
Ritrovo: Basilica del Lauro, Meta - ore 18:00
Itinerario: Basilica del Lauro, piazza Scarpati, Villa Giuseppina
- Domenica 2 agosto - Le colline
Ritrovo: Chiesa Santa Maria delle Grazie, Sant’Agata - ore 17:00
Itinerario: Sant’Agata, Prasiano, San Francesco, Acquara, Canale, Sant’Agata
- Domenica 23 agosto - Tra sacro e profano
Ritrovo: Piazza Santa Croce a Termini - ore 17:00
Itinerario: Termini, Monte San Costanzo, Vuallariello, Termini
- Sabato 29 agosto - Verso il mare
Ritrovo: Chiesa Santa Maria delle Grazie, Sant’Agata - ore 16:30
Itinerario: Sant’Agata, Santa Maria della Neve, Termini, Nerano, Marina del Cantone (rientro in autobus)



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Venerdì torna il karaoke al Garden

Venerdì prossimo 10 luglio torna in un Garden bar Completamente rinnovato la serata Karaoke. Ad allietare la serata Raffy v Singer


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Giovedì a Torca a Casa di Adele il Bagno Sonoro



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Dal 15 al Garden il I Torneo Garden Atletico

Ancora una bella occasione per i nostri cari ragazzi che hanno sofferto in questi messi la mancanza di poter dare due calci ad un pallone.
Dal 15 luglio, e le iscrizioni verranno accettate fino al 12 luglio, il via al Grande Torneo Garden Cup di calcetto a cinque per i ragazzi nati dal 2005 al 2010 organizzato dal Garden Bar Sport che si presenta nella Sua nuova veste e dà lustro alla nostra città  in collaborazione con gli amici dell'Atletico Sant'Agata del Presidente Nino Persico e con le gare abitrate da arbitri riconosciuti.
In apertura la locandina ed aggiungo che il numero telefonico del Garden 0818080595.
Penso sia bene non lasciarsi sfuggire questa occasione per vivere alla grande la nostra Estate,



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Pronto il Bando per i Centri Estivi per ragazzi

Dalla pagina del Comune il comunicato circa il bando epr la partecipazione ai Centri estivi per i nostri cuccioli. Tutto è cambiato per il Coronavirus ma pian pianino torneremo alla normalità:

Anche il Comune di Massa Lubrense si aggiudica il finanziamento per la realizzazione dei centri estivi per l’estate 2020 stanziato dal Governo centrale. Sono felice-dichiara l’assessore alle politiche sociali Giovanna Staiano-che il Governo accogliendo la nostra richiesta ci ha riconosciuto un finanziamento di circa € 41,000(quarantumila/00) al fine di realizzare centri estivi ricreativi per i ragazzi. Purtroppo a causa delle note problematiche relative al Covid non abbiamo potuto organizzare la tradizionale colonia marina, in quanto il servizio trasporto ci è stato vietato, ma nella consapevolezza che i bambini e i ragazzi sono stati tra quelli che maggiormente hanno sofferto durante il periodo del lock-down, abbiamo ritenuto doveroso provare ad offrirgli una opportunità di relazione, di gioco e svago e sono certa che tante famiglie sapranno cogliere questa possibilità, restando anche una valida forma di accudimento laddove entrambi genitori sono professionalmente impegnati. Abbiamo esteso il limite di età dagli undici ai 13 anni e il progetto prevede piscina, laboratori, tornei sportivi, con possibilità di pranzo e ulteriori attività laboratoriali pomeridiane. Una formula progettuale innovativa che sono certa saprà dare gioia e allegria ai tanti bambini che vi parteciperanno. Per qualsiasi informazione contattare l’Ufficio Politiche Sociali al numero 081/5339449”.
Cliccando qui il bando ed il modello di domanda


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Salvemini piange il professore Ercolano


Tutta la Comunità passata e presente del Liceo Scientifico Salvemini di Sorrento,  al Quale sono legato con tamnti tra i ricordi più belli del mio trascorso scolastico, piange la  scomparsa del professore Antonino Ercolano docente presso la Scuola per più di trenta anni e che dopo il funerale riposerà nel nostro Cimitero di Santa Maria delal Neve. Di seguito il post di cordoglio inviatomi dall'amico, docente e professore Antonino Siniscalchi che ringrazio per l'attenzione:

SORRENTO. CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI ANTONINO ERCOLANO DOCENTE EMERITO DEL LICEO SALVEMINI
Un grave lutto per la Scuola sorrentina. È deceduto stamattina Antonino Ercolano, docente emerito di Disegno e Storia dell’arte del Liceo Scientifico Salvemini, cavaliere dell'ordine del Santo Sepolcro di Gerusalemme.
Settantotto anni, aveva lasciato l’insegnamento dieci anni fa, dopo una lunga attività dedicata alla intensa collaborazione con i dirigenti che si sono succeduti al Liceo Salvemini dal 1978, anno in cui, approdò alla sede storica di via Sersale, successivamente retta come coordinatore, dopo il trasferimento della sede in via Sant’Antonio. La sua intensa attività è spaziata da docente ad appassionato di fotografia (presidente del Cinefotoclub Sorrento), da confratello dell’Arciconfraternita dei Servi di Maria ad un mandato di consigliere comunale. Per il suo intenso curriculum nei vari settori, nel 2014 era stato insignito del Premio Sorrento Civica, «per aver trascorso una vita da educatore e per il grande impulso alla vita culturale della città, soprattutto attraverso le arti visive».
Gioviale, ma determinato nella sua attività scolastica, Antonino Ercolano, ha impresso in numerose generazioni di Studenti e Docenti il suo esempio di impegno e rettitudine morale.
Sarebbe facile, a questo punto, amplificare le sue doti Umane, Professionali e Sociali, a me basta ricordarlo con commozione e sincera ammirazione. Soprattutto per le lunghissime giornate trascorse al Liceo Salvemini, ben oltre la nostra attività didattica, per sostenere qualsiasi iniziativa attuata per il buon andamento di una Istituzione che nel tempo ha scritto Cinquant'anni di Storia.
Un abbraccio alla Famiglia, la Moglie Filomena, i figli Maria Teresa e Salvatore. Il rito funebre verrà celebrato domani pomeriggio alle ore 16 nella Chiesa dei Servi di Maria.

Un UOMO buono🙏🙏🙏
di Utente rimosso, 05/07/2020 - 23:37

Che brava persona. R.I.P. 🙏🙏🙏
di Utente rimosso, 06/07/2020 - 16:15


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da domani il Campus estivo del Massa Calcio



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Grazie Agorà e Sireon per le belle parole per me

Da Agorà del 4 luglio


Da Sireon di Luglio



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Io Accuso il Libro di Lauro sulla Pandemia

Ricevo e grato per l'attenzione il seguente massaggio da parte dell'onorevole Raffaele Lauro ex capo Gabinetto del Ministero dell'Interno con il quale mette a disposizione il suo e-book Io accuso, Diario della Pandemia:

Buona domenica! sottopongo alla tua sempre cortese attenzione il mio diario politico sulla pandemia covid-19 (gennaio-giugno 2020), scaricabile gratuitamente.

 Ti prego, se di tuo interesse, di condividerlo, anche sui tuoi social! ti ringrazio vivamente.

Raffaele Lauro

Roma, 4 luglio 2020-


Per leggere e scaricare il volume clicca qui





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ciao Gimì la Terra Ti sia lieve

Da queste pagine, stamattina,  l'abbraccio mio e dei nostri Visitatori e le nostre condoglianze alla Famiglia Miccio di Sant'Agata, ed  ai congiunti tutti , tra Essi in primis la adorata moglie Angiola, la cara figlia Imma ed i nipoti Stefano, Anna Maria e Simone, del caro Marito, Papà e Nonno Gennaro Miccio, noto a tutti come Gimì,  che oggi parte per il Paradiso   dopo una vita dedicata alla famiglia ed al lavoro. Domani 5 luglio alle 16 e 30  la Cerimonia funebre presso la Chiesa Parrocchiale di Sant'Agata,  con una capienza massima di 86 persone. Oggi la nostra Preghiera è per Lui. Grazie alla Zarrella e Starace perchè  dà la possibilità  a Chi  non può uscire di casa e penso alle Persone anziane o malate di venire a conoscenza della nascita al Cielo di un Loro Amico, Conoscente o Parente e di recitare una preghiera per la Sua Anima ed abbracciare virtualmente i congiunti. Ciao Gennaro.
Riposi in pace.
di Utente rimosso, 04/07/2020 - 19:00


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Massa: lavori a 360°







In apertura alcune foto dei lavori che stanno interessando in lungo e largo la nostra Massa, tra Essi la Bonifica del Parcheggio di Massa Centro, gli antichi lavatoi di Acquara, la ripavimentazione di Via Reola a Pastena, la pubblica illuminazione di Via Parate, la pavimentazione di Via Santa Maria della Neve e di Via Vecchia dopo la posa delle tubazioni per i sottoservizi  e quella di Via Vincenzo Maggio.



Ma Via del Generale, ultimo tratto, è nel comune di Massa Lubrense?
di Utente rimosso, 03/07/2020 - 19:50

Che bello sarebbe se le elezioni ci fossero ogni anno!!!! Sai quanto
di Utente rimosso, 03/07/2020 - 22:27

Puntualmente sotto elezioni, come tutte le amministrazioni. Ma la decenza di stare zitti no?
di Utente rimosso, 04/07/2020 - 08:29

Prepararsi per il 2021
Dopo un autunno caldo che sicuramente metterà a rischio i fondamentali della nostra democrazia
Troppi privilegiati
Troppi disperati
di Utente rimosso, 04/07/2020 - 19:02

via san nicola abbandonata a se stessa scavo coperto con cemento che si sta sbriciolando l ufficio preposto non controlla come vengono eseguiti i vari lavori ___________aggiunto da lello: stamattina segnalo
di Utente rimosso, 05/07/2020 - 21:29

Molto bene. avanti cosi!
di Utente rimosso, 06/07/2020 - 13:33


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Agorà in edicola questa settimana

I rincari ci sono stati, eccome! Si consideri che quest'anno non essendoci stata alcuna ordinanza comunale che stabiliva le tariffe agevolate per noi residenti di massa Lubrense i prezzi sono quasi raddoppiati e così come successe con l'avvento dell'euro non ritorneranno più come prima del COVID. Noi massesi andremo al mare pochissime volte almeno chi, come me preferisce andare agli stabilimenti.
di Utente rimosso, 03/07/2020 - 19:50

Caro Lello, mi riesce difficile immaginarti in pensione:
1 - perché mi sembri sempre uguale
2 - chi sarà sempre disponibile e cortese come te?
Un abbraccio _________aggiunto da Lello: grazie
di Utente rimosso, 04/07/2020 - 09:42

A chiamarla \\"politica\\" ci vuole coraggio...
di Utente rimosso, 04/07/2020 - 11:29

Senza soldi non si cantano messe.
Già impossibile amministrare con questa cappa burocratica figuriamoci con le casse vuote a seguito default delle imprese turistiche e dei consumi.
Solo dei pazzi possono pensare di riuscire a fare qualcosa di buono.
di Utente rimosso, 04/07/2020 - 19:06

Eppure abbiamo superato due guerre mondiali che sono durate molto più del periodo di confinamento attuale.
di Utente rimosso, 05/07/2020 - 23:02


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Regione:proroga Esenzione Ticket




E' stata prorogata la scadenza ad Ottobre dell'esenzione per i Ticket sanitari come da disposizioni degli Organi Ufficiali. Ringrazio i Dottori De Cesare e Bernardo per l'attenzione. Ed a Voi l'invito a prender nota


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani al Giardino di Vigliano è Serata Pizza

Domani sera al Giardino di Vigliano della Famiglia Nunziata  ottima occasione per trascorrere una serata da incorniciare tra profumi, sapori  immersi nel verde
Dalla Loro pagina facebook, grazie Valentina per l'attenzione:

🇮🇹Vi aspettiamo questo Sabato sera, per la serata PIZZA!
Passa questo sabato nel nostro agrumeto e fatte ‘na pizza c’a pummarola ‘ncoppa, vedrai che il mondo poi ti sorriderà!

🇬🇧We are waiting for you this Saturday evening, for the PIZZA evening!
Spend this Saturday in our citrus grove and make ‘na pizza c’a pummarola’ ncoppa, you will see that the world will smile at you!
PRENOTA ORA!
📍Via Partenope 40
Massa Lubrense, 80061 Napoli
📞 + 39081 5339823
📩 info@vigliano.org
🖥https: //www.agriturismovigliano.it/en/index
💌https: //www.instagram.com/il_giardino_di_vigliano/


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani al deserto per il 50° di Don Michele



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Sireon di Luglio è in edicola

Nell’edicola di Sant’Agata sui due Golfi non si trova
Grazie ___aggiunto da lello: lo comunico
di Utente rimosso, 03/07/2020 - 13:21

Belle le riflessioni del professore Astarita sui strani e sospetti comportamenti dell’OMS.
Si fanno sempre onore i due giovani studiosi Massesi: Palumbo e Galano.
Trovo invece molte contraddizioni in articolo De Angelis.
Partito col piede giusto ma poi attacca scale mobili e passaggi pedonali per il porto di Sorrento e
la funivia Sorrento a Sant’Agata.
Cioè proprio quelli che serve per disinquinare e far scomparire auto e moto e bus.
Boh?
di Utente rimosso, 04/07/2020 - 19:11


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

2 luglio '06 2 luglio '20 14 anni senza te papi

Ciao Papà

 

Son passati quattordici anni, papà, da quando ci hai lasciato e, con Te, se n’è andato un pezzo del nostro Cuore. Non è vero che il tempo colma i vuoti, è vero si va avanti, la vita ti distrae ma a volte quando Ti fermi ti accorgi che c’è quel buco nero irriempibile e che Ti lascia un dolore sottile e profondo. Stavo pensando da tempo a come fare per scrivere ancora di te su queste pagine di cui fosti il primo a sapere. Ed ho pensato di dedicarTi, anche oggi, a quattordici  anni  dalla dalla Tua nascita al cielo così come l'anno scorso e dopo averne dedicate tante ad amici vicini e lontani in occasioni di tristi o liete ricorrenze,  questa mia prima pagina. Di certo, in Paradiso, Internet non c’è ma ce ne sono altri di mezzi, con i quali Tu e gli altri nostri cari, e tra i mii Alexandra e nonno Macone, potete guardare, proteggere e benedire, noi che siamo ancora quaggiù. Il post, ho deciso, doveva essere rigorosamente verde, verde come la speranza, come quella speranza che abbiamo tutti dentro di potere un giorno rivedere, magari in un altro spazio ed in un'altra dimensione, i propri cari che non ci son più,  e verde come i Tuoi occhi.

Deciso di dedicarTi questo saluto, mi è venuto da pensare a come riempirla ed ho pensato di fare un piccolo report su ricordi della mia vita insieme a Te ancora vivi in questa mente che inziia a perder colpi. Ricordo quando, piccolo e già pieno di “arteteca” mi portasti con Rosario piccolo e mamma a Positano e dal belvedere che dominava la spiaggia, feci cadere e persi per sempre la scarpetta nuova appena comprata ed i miei pianti inconsolabili e le scarpe nuove ricomprate immediatamente per mettere a tacere quella piccola peste come ricordo l’ultimo Tuo compleanno festeggiato insieme a mamma e circondato da tutti i Tuoi cari, posto d’onore ai Tuoi sempre troppo amati nipotini. Ricordo i miei pianti nel sentirTi a telefono e non poterTi avere vicino quando lavoravi a Capri e non tornavi la sera, i tanti compleanni festeggiati di Lunedì perché era il tuo giorno libero e la fotografia con Te  e mamma non poteva mancare,  ricordo quando mi venisti a prendere a  scuola il mio primo giorno di seconda elementare (avevo frequentato la Primina) e mi portasti nella strada della Lobra e mi facesti alcune foto che ancora conservo gelosamente, ricordo quando, in estate, mi portavi a “lavorare” con te e mi insegnavi tante cose e guardavo a Te come una persona capace di fare tutto, ricordo le sere d’estate in cui organizzavi la “camerata” per noi ed i nostri cugini napoletani che venivano a trascorrere le vacanze da noi e la Tua Belvedere stracarica e piena di bambini impazienti di tuffarsi in acqua (qualche volta c’era anche Chetty,  il nostro cagnolino nero con la stella bianca sul petto) mentre dalla tua radiolina rossa ad onde medie Celentano cantava “Azzurro!”. Ricordo quando tornavamo da scuola e per farci mangiare, ogni giorno una nuova storiella, inventata al momento, ed ancora Rosario negli ultimi tempi Ti chiedeva di raccontarci l’ultima puntata di quella lasciata a metà! E quando, a fine pranzo, invocavi il mago Abracadabra affinchè ci facesse trovare sotto il bicchiere coperto dal tovagliolo, la “bella cosa” meritata per aver mangiato tutto.  Ed al mattino, immancabile, il carroarato perigina o il ciocorì a me fondente a Rosario e Matilde al latte sui nostri Comodini e l'acqua zucchero e caffè perchè eravamo troppo picocli per il solo caffè, ho provato a rifarla un giorno, imbevibile. Ricordo quando, comprasti l’auto nuova, la prima della Tua vita, quella 126 verde, dedicata a Matilde, e ci portasti per un pic nic al Monte Faito innevato  per festeggiare l’evento. Ricordo quando, grandicello, e frequentante il Liceo, mi consentivi di venire a Vico con Te e tutti quegli anni trascorsi tra nuove amicizie, film a josa e serate in cabina (ricordate Nuovo Cinema Paradiso?) ad aspettare che terminassi il turno di lavoro su quella sedia sdraio rosso-giallo-blu . Ricordo tutta la Tua fatica per costruire, sotto il sole cocente di Luglio, quella pedana e l’impianto di illuminazione per la mia festa con gli amici, che doveva essere speciale,  dopo la maturità. Ricordo, quando, la sera del terremoto dell’80, tornasti a casa e non volevi più finirla di abbracciarci dopo averci ritrovati tutti incolumi. Ricordo il Tuo orgoglio quando tornavo a casa dopo aver ottenuto un 30 od un 28 all’Università ed il mio rimpianto di non averti saputo dare la soddisfazione di un figlio laureato. Ricordo quando mi sventolasti sotto il naso il telegramma con cui mi chiamavano a Milano dopo aver vinto il concorso e mi dicesti “Vai Lello e dimostra quello che vali!”. Ricordo tutte le volte che a tarda notte o al mattino presto venivi a prendermi o a portarmi a Sorrento nei miei continui arrivi e partenze da o per Milano. Ricordo le Tue parole nel giorno del mio matrimonio e la Tua felicità di quel giorno. Ricordo tutte le volte che poi venisti a Milano e rendesti più funzionale la nostra casetta, le Messe al duomo insieme a Te e mamma, “L’espatriata” in Svizzera e la Tua curiosità nel passare una frontiera per la prima volta e la Tua espressione di disgusto nell’assaggiare il caffè come lo fanno da quelle parti. Ricordo la nascita del Tuo primo nipotino, Francesco, e la Tua immensa gioia per essere diventato nonno. E poi, ricordo, le volte che sei stato a Potenza, dove hai lasciato anche lì tracce del Tuo ingegno e come Ti piaceva la tranquillità, forse troppa del luogo. Ricordo quando perdemmo Alexandra e le Tue parole di conforto che non sai quanto mi aiutarono a superare quel triste momento. E ricordo quando nacque Simona e Tu nonostante i Tuoi acciacchi volesti venire a vederla, appena nata a San Giovanni Rotondo e prendendola in braccio non finivi mai di ringraziare Padre Pio, allora non ancora Santo, per quel dono immenso. Ricordo poi, tutti i Natali e le Pasque a casa Tua, tutti intorno al tavolo con la famiglia che piano piano andava aumentando, aspettando la Tua benedizione ed il ringraziamento a Gesù Bambino o Gesù risorto che ci aveva donato un altro anno di vita insieme,  ed i Tuoi nipotini che facevano a gara per avere le Tue attenzioni. Ricordo tutti i pranzi a casa Tua che terminavano inevitabilmente con le Tue canzoni ed il Tuo caffè.  Ricordo gli ultimi anni in cui la fatica e la sofferenza aumentavano sempre più ma che ciò nonostante avevi sempre un sorriso per i Tuoi nipotini ed un consiglio per noi.  E ricordo, quando negli ultimi tempi, nonostante la stanchezza sempre più incombente,  dopo che Ti  fu donata  quella poltrona automatica, facevi credere a Giorgia, la Tua nipotina più piccola, che con la potenza del tuo fiato riuscivi a far muovere la sedia solo soffiando e Lei ridendo ci cascava e cercava di imitarti senza riuscirci. Mi ricordo i Tuoi ultimi giorni in Ospedale  a guardare sul piccolo televisore l'Italia ai Mondiali ed il tuo tifo per gli azzurri sempre pià flebile mentre lentamente Ti spegnevi come una candela ed io on volevo crederci perchè il mio forte papà non poteva lasciarci ed invece nel Giorno della Madonna delle Grazie alla Quale eri tanto devoto decidesti di partire con Lei per il paradiso. Papà, potrei ricordare tante altre cose tra tutte quelle che hai fatto per noi nella Tua vita piena di sacrifici, ma l’elenco sarebbe sempre incompleto. Ed allora mi fermo qui, invocando il Signore che tutto può affinché non Ti faccia mancare mai la Sua Compagnia Consolatrice e certo che tutto quello che puoi fare da lassù per i Tuoi cari,  lo stai già facendo. Ciao papà da chi, pur tra mille difficoltà, cerca di tirare avanti secondo i Tuoi sani principi ed i tuoi sani insegnamenti, secondo il Tuo essere sempre disponibile verso gli altri almeno fino a quando ne hai avuto la forza. Spero sempre, anche se più passa il tempo più mi rendo conto di quanto sia difficile, di poter diventare per Giorgia e Simona come Tu sei stato per me, Rosario e Matilde: un grande papà ed un grande uomo.

Mi manchi Papà!

Lello



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Rinnovata la convenzione con Cala di Puolo

Firmata la nuova convenzione, in apertura,   tra il Comune di Massa Lubrense e la società Cala di Puolo per il passaggio e la sosta delle auto dei residenti di Massa Lubrense lungo la strada che collega la Sorrento-Massa e la Baia di Puolo.

I prezzi come da tabella:  i  residenti di Massa Lubrense si vedranno accordato un biglietto di 7 euro per la discesa auto e la sosta nel mese di settembre esclusi i sabati e le domeniche. Per luglio, Agosto ed i fine settimana  il biglietto è di 8 euro.

Per la discesa di moto e motorini sempre per i residenti a Massa il prezzo è di 3 euro per tutti e sette giorni della settimana.

Sono previste esenzioni per i residenti diversamente abili e per i frequentanti il Centro Gli Aquiloni.

Sulla locandina tutte le informazioni.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati