Password Dimenticata?
Massa e dintorni ....in Corso
Benvenuto Lorenzo. In edicola Agorà. Riaperti i tremini per la presentazione delle domand epe Presidente di Seggio. Il 25 è Consiglio Comunale. Sconfitta per il Massa contro il Forza e Coraggio. Oggi la Festa di San Pio. Segnalazioni da Massa. Al pagurto in arrivo Stone Balancng. Rinasce la Filodrammatica Santagatese. Un Goal per Koupela ieri al Cerulli: che bello! Via Arenaccia: ci scrive Claudio Esposito. Il Massa calcio risponde alle ilalzioni. Il parcheggio el Cerulli che schifio ed io seminerei zizzania! Chiusa per ferie la farmacia di Sant'Agata. Aperta la campagna tesseramento del Club napoli. Il 12 novembre con Biagio Antonacci da Biagio Antonacci. Don Rito va e Don gennaro arriva l'11 ottobre e non più il 5.
La frase di oggi.
Puoi svegliarti anche molto presto all'alba ma il tuo destino si è svegliato prima di te (proverbio africano)
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Lello Acone - un innamorato di Massa Lubrense

L'amore che Raffaele Acone, per gli amici Lello, nutre per la propria terra, Massa Lubrense, ha dato vita già da alcuni anni a questo progetto. Tanti sono gli argomenti che ruotano intorno al nostro bel paese di cui discutere. Lo sport e la politica, la scuola ed il commercio, quello che accade per le strade di Massa e quello che dice la gente sono solo alcuni dei temi che ci stanno a cuore.

Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! (John F. Kennedy)

Agenda del Giorno
Buongiorno amici. Oggi è il 23 settembre ed è martedì. Il tempo a Massa si prevede nuvoloso, temperature comprese tra 22° e 25° vento che soffia a 25 km/h da est ed umidità al 57% Il sole sorge alle 6 e 51 e tramonta alle 19 e 01 mentre la luna, calante, 7%, sorge alle 5 e 59 e tramonta alle 18 e 29 Oggi si festeggia San Pio da Pietrelcina(clicca qui). E stamattina i nostri auguri di Buon Onomastico a tutti Coloro che portano questo bel nome ed a seguire gli auguri di Buon Compleanno che oggi vanno in primis alal cara cognata Rafafela Terminiello di Pastena che compie un cmpleanno importante da parte di tutta la mia famiglia e poi agli amici Rossella caputo, Lina Castellano, Miriam Ruocco, Luigi Cacace, Francesco Maiello e Firminia Gargiulo. Buon Compleanno Amici e che possiate trascorrere una lieta giornata circondati dall'affetto di chi Vi Vuol bene. Auguri!
Il nostro Libro degli Ospiti
Benvenuto Lorenzo. In edicola Agorà. Riaperti i tremini per la presentazione delle domand epe Presidente di Seggio. Il 25 è Consiglio Comunale. Sconfitta per il Massa contro il Forza e Coraggio. Oggi la Festa di San Pio. Segnalazioni da Massa. Al pagurto in arrivo Stone Balancng. Rinasce la Filodrammatica Santagatese. Un Goal per Koupela ieri al Cerulli: che bello! Via Arenaccia: ci scrive Claudio Esposito. Il Massa calcio risponde alle ilalzioni. Il parcheggio el Cerulli che schifio ed io seminerei zizzania! Chiusa per ferie la farmacia di Sant'Agata. Aperta la campagna tesseramento del Club napoli. Il 12 novembre con Biagio Antonacci da Biagio Antonacci. Don Rito va e Don gennaro arriva l'11 ottobre e non più il 5.
nel weekend è Stone Balncing al Paguro!


Weekend da non perdere con l'evento che si terrà nella splendida locatione del Paguro a Marina Lobra dove soi terrà l'evento atetso dello Stone Balancing, sculture di pietere in equilibrio che già tanto sucecsso riscosse l'anno scorso a Massa. Qui di seguito alcune noptizie al riguardo tratte dalla pagina di facebook dell'evento. Siamo tutti invitati al bello che ci attende a La Lobra:

Dopo il grande successo lo scorso anno dell’evento “Stone balancing”, l’Amministrazione Comunale di Massa Lubrense con l’Assessore alla Cultura Donato Iaccarino, e i proprietari dello stabilimento il “Paguro”, Lia Felicissimo e Nino Gargiulo, ripropongono la manifestazione organizzata da Sasà Donnarumma, “Pietre in Equilibrio”.

I cosiddetti “bilanciatori di pietre”, che arriveranno da ogni parte d’Italia, si esibiranno nelle giornate tra sabato 27 e domenica 28 settembre 2014 a partire dalle ore 10:00 fino al tramonto lungo la scogliera del Miglio Blu.

Tra i nomi di spicco del settore presenti ci saranno Renato Brancaleoni, Loriana Tittarelli e Carlo Pietrarossi, gli emergenti come Nicola Sette da poco ritornato dalla manifestazione internazionale tenutasi ad Ottawa in Canada, Andrea Mei, Enza Russo e Mauro Petriccione; ma accanto ai big anche appassionati bilanciatori locali si misureranno nelle performance di stone balancing: oltre al promotore Sasà Donnarumma, ci saranno Mariagrazia Manfredi e Massimo Gravili.

L’evento è anche contaminazione fra arti e così Al Paguro Lounge & Cucina, dove saranno ospitati i bilanciatori, si alterneranno anche “Momenti di Equilibrio d’Arte”, dove performer di ogni ambito artistico esporranno le loro opere in sintonia con i sassi.

Mettere le pietre in equilibrio nasce come forma di meditazione Zen ed è oggi è conosciuta come una forma “d’arte della terra” o Land Art. Le pietre, le rocce o i ciottoli sono sovrapposti senza alcun ausilio, la gravità e l’equilibrio trovato sono le uniche condizioni accettate.
“Balancer” sono chiamati coloro che con umiltà e pazienza erigono le figure di pietra in equilibrio, anche chiamate impropriamente sculture. La personale sensibilità artistica e bravura nella ricerca dell’equilibrio fa sì che le opere siano molto personali, riconoscibili e facilmente univoche.
La ricerca dell’equilibrio di due o più pietre esige pazienza e concentrazione, estraniazione dallo scorrere del tempo, immersione nella natura del luogo dove si opera, ascolto dei suoni e del silenzio e i bambini sono i più pronti a comprendere il messaggio profondo di questa arte-filosofia, smettono presto di guardare e iniziano a fare i loro equilibri.

Lo Stone Balancing è rispettoso dell’ambiente e della convivenza sociale, per questo si sta diffondendo con soddisfazione nei luoghi turistici di più avanzata sensibilità ecologico-ambientale. Merito dunque al Comune di Massa Lubrense di aver accolto per primo in penisola sorrentina, questa nuova forma d’arte ambientalista che appassiona grandi e piccini.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Giovedì e Consiglio Comunale.
Questo l'ordine del giorno.............manco un'interrogazione presentata dalla minoranza.........a Massa va tutto bene............. eppure Via Arenaccia, Spese pazze per Impianti d'illuminazione, strade sgangherate ecc..........di argomenti ce ne sarebbero......(calma pre accordi elettorali?)..........




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Fino al 31 ottobre le domande per presidenti di Se


Fino al 31 ottobre sono stati i riaperti dal Comune i termini per iscriversi, bisogna essere in possesso del Diploma di Scuola Superiore, all'albo dei Presidenti di Seggio per gli appuntamenti elettorali. Cliccando qui il bando completo con le istruzioni.!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Segnalazioni da Massa centro e Monticchio,.
Tre segnalazioni stamattina che si riferiscono ad altrettanti disagi segnalatemi da alcuni amici, Tonino e Peppino per quelle di Massa, Anna per quella di Monticchio e che si riferiscono allo stato di degrado al quale ormai ci siamo abituati e come accade spesso aspettiamo il 4 novembre in cui versa il Monumento ai caduti di Massa Centro (due righe accompagnanno le foto inviatemi da Tonino), ad un tombino dell'illuminazione ormai distrutto e causa di pericolo per i passanti che percorrono il marciapiede nei pressi del parcheggio di Via Partenope a Massa (questa è quella di Peppino) e l'ultima a segnaletica di Monticchio coperta da vegetazione. Che vogliamo fare? dare ascolto alle segnalzioni dei nostri cittadini, a breve elettori e chiamati a dare un giudizio sul Vostro operato?





Monumento ai caduti ... nella melma.
Caro Lello se puoi pubblicare aggiungendo il mio testuale messaggio: È una vergogna e uno schifo! Firmato Antonino Belfiore













Salendo da discesa Turro stradina che collega schizzato a Monticchio importante segnaletica oscurata da vegetazione...Cazzarola ma vi dobbiamo imboccare tutto noi?
Non vi preoccupate che le elezioni si avvicinano. Vedrete i miracoli .... Sarà tutto messo a posto per garantirsi altri 5 anni di potere
di Utente non registrato, 22/09/2014 - 08:17

Sarebbe utile che i cittadini massesi residenti/votanti, prima delle elezioni, facessero un bel ripasso di questo sito. A ritroso nei mesi e negli anni. Quindi prendere la brochure del programma elettorale a suo tempo distribuita (che ho conservato per curiosità) e tirare le conclusioni. Come ho sempre pensato, è l'alternativa che manca e la voglia di provare a cambiare. Il resto, sono i soliti lamentini.
di Utente non registrato, 22/09/2014 - 12:33

Il più grande miracolo è che i Massesi dimostrino maggiore amore per la loro terra ed i beni comuni ed i giovani recuperino educazione,cultura vera e rispetto per gli altri.
Ma le speranze sono poche siamo in piena decadenza sociale , morale ed economica.
di Utente non registrato, 22/09/2014 - 13:40

vero che i nostri amministratori stanno portando il nostro bel comune in una situazione di vera rovina ma cerchiamo anche noi cittadini di curare il nostro questo perché vista l' ultima foto credo che la colpa sia più del proprietario del fondo che dell' amministrazione.
di Utente non registrato, 22/09/2014 - 23:25


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Massa convince ma non vince!


Ancora una partita sfortunata per i nostri beniamini del Massa Lubrense Calcio che soccombono alla Forza e  Coraggio di Benevento che espugna il Cerulli portandosi a casa il massimo con il minimo sforzo. Di certo un pareggio sarebbe stato il risultato più giusto per quello che si è visto in campo. InvitandoVi a cliccare qui per un commento più tecnico dal sito degli amici di Sport in penisola  nostri auguri al calciatore sannita Calabrese che ha riportato un trauma ad una caviglia dopo un contatto di gioco e l'appuntamento a tutti Voi al Cerulli per sabato prossimo quando si svolgerà il derby contro i cugini della corazzata Sant'Agnello dopo il turno infrasettimanale contro il Marigliano. Cliccando qui alcune foto scatatte ieri al Ceruli. Forza Massa!.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani a Massa!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Un goal per Koupela: bello!




Alcune immagini, forse tante (cliccate qui) del pomeriggio speciale che abbiam vissuto tutti insieme ieri al Cerulli nel nome di una giusta Causa - Koupela - un nome che ormai è entrato nel nostro DNA e che ci ricorda di un luogo che fa parte della nostra mente e del nostro cuore da quando, anni fa, le nostre Parrocchie in Solido, Aldo Insigne, Polisportiva Sant'Agata e tanti amici decisero che lì in quel posto lontano anni luce e non solo geograficamente dalla nostra terra meravigliosa si doveva costruire un ospedale per bambini struttura della quale Koupela ne doveva disporre. E dopo tante inziiative per Koupela quella di ieri è stata forse la più sentita, emozionante e, per qualche verso, commovente. Alla presenza del nostro Arcivescovo Carlo Alfano, di Don Salvatore Cacace e di un folto pubblico che ha voluto testimoniare il Suo apprezzamento dell'iniziativa si è svolto un quadrangolare di calcio che ha visto scendere in campo tanti tra i massessi più noti, tra essia nche alcuni vecchi campioni d calcio che han ripreso le scarpette dal chiodo, indossate e giocato per quei bambini. Quattro le squadre in campo con divise colorate e tutte con il logo Un goal per Koupela, gli arancioni, Forze dell'Ordine, i blu, con la collaborazione del Club napoli Massa Lubrense del Presidente TRippaldella che non si tira mai indietro davanti ad iniziative del genere, imprenditori e commercianti di Massa Tutta, i neri, sacerdoti, ministranti ed animatori, i bianchi Diependenti Comunalei ed amministratori con in testa il nostro Sindaco Leone Gargiulo autore anche di un goal spettacolare, e nelel cui file Assessori e consiglieri di maggioranza e minoranza, per una volta a calciar nella stessa direzione, Ruocco, Esposito, Iaccarino, Vinaccia, Fiorentino, Ercolano tra essi. Ed il torneo è stato vinto, uin apertura la coppa, solo in termini di risultato, perchè lo han vinto tutti, dagli artigiani e dimprenditori che han battuto in finale ministranti e sacerdoti per 4 a zero! . Non aggiungo altro magari andrò in cerca di qualche commento scritto dai giovani giornalisti presenti al Cerulli, voglio solo rifarmi alle parole di Don Salvatore e di Monsignor Franco che hanno apprezzato quanto messo in campo dalla nostra Massa ed alzando gli occhi al Cielo, han detto che ieri al Cerulli non c'erano solo amici che davano un calcio ad un pallone, ma uomini e ragazzi che con quei calci ad un pallone potevano dimostrare che in questo mondo vituperato, offeso e cattivo, c'è ancpra chi semina bene e disponibilità per gli ultimi gettando semi che daranno di certo buoni frutti. Grazie amici!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Folgore Ok, oggi Massa e Gimel.
Breve aggiornamento sui nostri beniamini del Volley e del calcio impegnati nel weekend. La Folgore Massa batte ieri seraal tie break  alla Pulcarelli i cugini dell'APD Carotenuto S.Agnello e passal secondo turno della Coppa campana di Volley. Passaggio che auguriamo anche alle nostre campionesse della Gimel Polisportiva Santagata impegnate stasera, dopo la vittoria in trasferta contro la Nemesi Stabia, contro l'Abatese Volley. Se si vince si va avanti. Ed oggi pomeriggio alle 15 e 30 al Cerulli in campo i nostri campionid el masas Lubrense Calcio impegnati contro il Forza e Coraggio di benevento e noi tutti lì a gridar FORZA MASSA!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Benvenuto Lorenzo!




E, stamattina, continuiamo in bellezza gli aggiornamenti di queste pagine, e non potrebbe essere più bello, quando sboccia una nuova vita, siam tutti più felici, con il nostro forte Benvenuto tra noi al piccolo Lorenzo De Gregorio "sbarcato" ieri pomeriggio nel nostro Paradiso.  Alla mamma Carla Persico, al papà  Giuseppe de Gregorio, ai fratellini Manuela e Salvatore, ai nonni Laura, Salvatore e Laura, agli zii  Gigi,  Lena , Frenky e Graziella  gli auguri miei, della mia famiglia e quelli dei nostri Visitatori mentre  al piccolo Lorenzo  il nostro forte augurio affinchè la vita Gli riservi un sacco pieno pieno di cose belle con l'aiuto del Signore che possa sempre proteggerLo e guidarLo nel cammino della vita, che Gli auguriamo piena di salute, amore e felicità. Benvenuto Lorenzo!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

In edicola il nuovo numero di Sireon!
Con tante notizie anche sulla nostra Massa. Questa la locandina!




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Bodus idrico: Le istruzioni per l'uso!


Come anticipatoVi giorni fa su queste pagine dopo aver fotografato una locandina al riguardo a Massa qui tutte le istruzioni per potere accedere al Bonus Idrico per chi possiede i requisiti richiesti. Anche per starda sono stati affissi i manifestini, ma avrebbero potuto  stamparlia nche un po' più grandi. Comunque cliccando qui tutto quello che serve sapere!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Autunno: tempo da dedicar alla salute!


Tutte da vivere le nuove proposte degli amici del Bodyfit Club di Sant'Agata, in Via Reola dove c'è la Piscina,  che si presenta all'appuntamento con la nuova stagione con un mare di prooste e di offerte tutte da vivere per la nostra salute. E la settimana prossima è possibile provarle tutte gratis. Complimenti amici! Secondo Voi a parte la palla io cosa potrei fare? In apertura la locandina!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Gori: che rapidità!


Da inizio settimana a Torca all'inizio di Via  Monticello viene fuori da un tombino della stradina in rivolo d'acqua che non si capisce se è acqua chiara o scura,  piccolo ma costante. Ho già chiamato due volte il numero verde della Gori segnalando la cosa e nonostante la promessa di rapido  intervento nessuno si è fatto vedere, almeno per capire se è di Loro competenza o meno,  ed il fiumicello continua imperterrito a scorrere.  E se la perdita d'acqua era maggiore?


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Scomparsa Ida Cappiello: il messaggio dell'on.Lau


SCOMPARSA IDA CAPPIELLO: IL SINCERO CORDOGLIO DI RAFFAELE LAURO

 

Raffaele Lauro ha manifestato il suo pubblico cordoglio, per la scomparsa della professoressa Ida Cappiello: “Partecipo, con sincero cordoglio, al dolore della famiglia Cappiello. Ricorderò sempre, con grande ammirazione, il rigore intellettuale e l’intransigenza morale di Ida Cappiello, come docente, come politica e come pubblica amministratrice di Sorrento. Le sue battaglie sindacali, a favore dei più deboli, restano un patrimonio ideale per la città di Sorrento e per quanti l’hanno conosciuta, stimata e amata”. 



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Rinasce la Filodrammatica Santagatese:che bello!


Una notizia destinata a fare storia nella nostra piccola realtà fatta anche da grandi amici passati e presenti  maestri nell'arte della recitazione e del canto. Per volontà di alcuni amici e grazie alla promessa di collaborazione dell'amico e regista Giuseppe Morvillo, pilastro storico della Filodrammatica Santagatese che ha fatto commmuovere e divertire tante generazioni di Massesi, e chi se li scorda Zazà, Giulio, PIno ecc ecc., rinasce la Filodrammatica santagatese che sicuramente ci regalerà nuove emozioni. Gli interessati sono invitati ad iscriversi. Complimenti amici. In apertura la locandina!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Isola Ecologica di Via Arenaccia:ci scrive Claudio




Tutti quanti saperete del braccio dui ferro tra gli abirtanti di Via Arenaccia, la strada destinata secondo la nostra Amministrazione a diventare isola ecologica, nonostante la vicinanza al Campo Sportivo e a molte abitazioni (cittadini che hanno anche chiesdo l'accesso aglia tti) e l'Amministrazione Comunale ferma nel Suo proposito.

Questi gli ultimi sviluppi grazie alla amil inviatami dall'amico Claudio Esposito che ringrazio per l'attenzione. Sarebeb bello saper che ne pensate. Oggi a Via Arenaccia, domani potrebbe toccare a Voi!

COSIDDETTA ISOLA ECOLOGICA IN LOCALITA CAMPO SPORTIVO MARCELLINO CERULLI – SVILUPPI –
Ciao Lello
Domenica scorsa, di sfuggita, mi hai chiesto aggiornamenti in merito all’intenzione dell’amministrazione comunale di Massa Lubrense di realizzare un “Isola Ecologica” in Via Arenaccia in prossimità del Campo Sportivo e delle abitazioni.
Agli inizi dello scorso mese di Agosto, noi abitanti in Via Arenaccia (Via del campo sportivo) abbiamo formato un comitato e preso contatto con un esimio giurista napoletano che ci ha consigliato di formulare una richiesta di accesso agli atti in merito al progetto per la realizzazione dell’Isola ecologica in Via Arenaccia. In tempi stretti abbiamo presentato la richiesta – firmata da tutti gli abitanti- ( preciso che una quasi simile richiesta l’avevo presentata io come singolo cittadino).
Agli inizi di settembre abbiamo avuto comunicazione da parte dell’ufficio tecnico comunale che era possibile visionare sia il progetto che la deliberazione di giunta municipale inerente .
Per prima cosa mi corre l’obbligo di ringraziare l’architetto Michele Maresca per la disponibilità e la squisita cortesia – (l’Amministrazione comunale lubrense pigli nota).
Venendo al dunque abbiamo (i delegati del comitato) rilevato
- che la deliberazione n° 137 del 11 novembre 2013 – inerente il progetto – è stata approvata dal Sig. Sindaco, dal Vice sindaco Geometra Alessio Persico e dagli assessori Arch. Giuseppe Ruocco e Sig.ra Dorina Iaccarino.
- che nella relazione presentata alla Regione Campania allegata all’istanza (firmata dal Sig. Sindaco) si asserisce che “ …. La viabilità esistente consente percorribilità agli automezzi di grossa portata dedicata al trasporto dei rifiuti conferiti …” FALSO !!!!!!
- che (E QUI CI SI E’ GHIACCIATO IL SANGUE NELLE VENE) è previsto : “POZZETTO DI RACCOLTA E STOCCAGGIO LIQUIDI AREA RIFIUTI PERICOLOSI”.
ALCUNE CONSIDERAZIONI:
- Chi conosce il tratto di strada di Via Arenaccia che collega Via Pontescuro al Campo Sportivo (zona dove dovrebbe sorgere la cosiddetta isola ecologica) si rende conto benissimo che non è idonea alla percorribilità agli automezzi di grossa portata.
- Che allocare a pochi metri dalle abitazioni e dalla piu’ grande struttura sportiva di Massa Lubrense uno sversatoio di rifiuti ( che ,che si voglia chiamare “Isola Ecologica” ) dove non solo è previsto lo stoccaggio di rifiuti pericolosi MA ADDIRITTURA E’ PREVISTO CHE POSSANO FUORIUSCIRE DEI LIQUIDI DALL’AREA AD ESSI DESTINATI è un intento scellerato.
Ai lettori le valutazioni.
Io personalmente sono rimasto perplesso e amareggiato dal constatare che tra i firmatari della deliberazione c’era anche il vice sindaco geometra Alessio Persico (votato da molti abitanti di Via Arenaccia ) che in una conversazione telefonica aveva affermato: “… non vi preoccupate è solo un parcheggio per automezzi destinati alla raccolta e alle auto dei dipendenti di Terra delle sirene…” Mi auguravo che il Vice sindaco (ottimista e ben pensante come sono) non era tra i presenti in giunta quando è stato approvato il nefasto progetto … ma visto il contrario devo pensare che ………….. ( ai lettori inserire le giuste parole al posto dei puntini) ….
GLI ELETTORI PRENDANO NOTA DI QUESTA VICENDA.
Noi abitanti di Via Arenaccia impediremo con tutti i mezzi il proposito scellerato di piazzare a pochi passi dalle nostre abitazioni e dalla struttura sportiva un deposito di rifiuti che prevede anche lo stoccaggio di RIFIUTI PERICOLOSI.

p.s.
A oltre due mesi dall’incontro con il Sig. Sindaco gli abitanti di Via Arenaccia aspettano, come promesso, ancora di essere riconvocati .
Attendiamo ancora ulteriore risposte (prima di mettere in mora per omissione d’atti d’ufficio i funzionari comunali preposti) in merito ai seguenti quesiti:
1) di prendere visione del titolo di possesso e relativi grafici dell’appezzamento di terreno destinato a “Vivaio” sito in Via Arenaccia adiacente al Campo Sportivo Marcellino Cerulli;
1) di conoscere la classificazione della strada comunale Via Arenaccia;
2) di conoscere a che tipo di traffico veicolare è abilitato il tratto di Via Arenaccia che va dall’incrocio con Via Pontescuro al Campo sportivo Marcellino Cerulli;
3) di prendere visione della piantina della suddetta strada con le dimensioni della carreggiata ed eventuali “pendenze altimetriche” riportate;
4) di conoscere se (come riportato dalla stampa) appezzamento di terreno destinato a “Vivaio” sito in Via Arenaccia adiacente al Campo Sportivo Marcellino Cerulli è stato sottoposto a sequestro giudiziario e se dissequestrato in che data è avvenuto il dissequestro;


Il Cittadino Claudio Esposito ( col cognome senza la “D” apostrofata)


che disfatta ci vuole il ricambio generazionale una lista di persone nuove mai candidate o al massimo 1 candidatura alle spalle no come alessio persico età massima 50 anni ...........fai un sondaggio di noi lello sul tuo sito vediamo se si puo fare la lista . mandiamoli tutti a casa .........sai che bella aria fresca sul comune .
vai lello acone pensaci tu sondaggione
di Utente non registrato, 20/09/2014 - 17:05

Vi prendono solo in giro oltre ad Alessio una grande responsabilità è dell'architetto Ruocco assessore all'ambiente
di Utente non registrato, 19/09/2014 - 07:38

Caro Claudio, come ti ho sempre detto,ed oggi ne hai una riprova, la politica massese è fatta anche da questi \\"soggetti\\", pronti a dire tutto ed il contrario di tutti per eventuali possibili probabili interessi di parte.Per fortuna esiste ancora una parte della Cittadinanza che non crede più nelle \\"favole\\" e che vuole vedere bene come vengono \\"mischiate\\" le cose nel \\"pentolone\\" massese. Avete tutto il mio appoggio per qualsiasi azione intendiate intraprendere.

Arturo Terminiello
di Utente non registrato, 19/09/2014 - 11:52

cose da fare i numeri al lotto ......
questa è la gente che ci amministra !!! VERGOGNATEVI! L'IMPORTANTE è CHE FATE I .... VOSTRI.
E POI L'OPPOSIZIONE DOV'è..... AH SI, ....(omissis). INCOMPETENTI!
di Utente non registrato, 19/09/2014 - 14:24

Ma come, continuate a votare Alessio Persico da 20 anni (non ricordo cosa abbia mai fatto di buono in tutti questi anni per massa, se non aver contiuato la sua professione di geometra ) e vi lamentate pure? Questo vi meritate ... non lamentatevi
di Utente non registrato, 19/09/2014 - 17:13

La vergogna siamo noi Massesi che ancora li votiamo Alessio persico lello staiano leone gargiulo etc etc per non parlare dei nuovi : arch ruocco dora iaccarino salvatore cangiano o ancora megli il dott ercolano vergognatevi tutti voi elettori che chiedete a lello di fare un sondaggio o che aspettate il nuovo e pulito, mi sembra che il buon Lello Acone si sia candidato con una lista di persone pulite e quanti voti ha preso?
P.s.
vale tutto questo anche per quelli che sotto l'egida del massese non si riconoscono perché abitanti della frazione s.agata dei golfi di Massa Lubrense
essi sono ancora più colpevoli in quanto sono ormai 20 anni che rifilano questa squadra di \\"politici\\" delegati ad amministrare Nostro bel paese!
di Utente non registrato, 22/09/2014 - 11:23

Se stanno là è perché la gente li ha votati. Essi sono solo l'immagine di un paese senza progetti, senza amor proprio, maleducato , incivile, disordinato e per tre quarti abusivo.
di Utente non registrato, 22/09/2014 - 13:43

Tanto Alessio non abita a via Arenaccia...
di Utente non registrato, 22/09/2014 - 17:51


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

L'11 Ottobre arriva don Gennaro Boiano.


Sabato 11 Ottobre, come già preannunciatoVi, primo su queste pagine, ci sarà il Passaggio di testimone alla guida delle Parrocchie di Massa Centro e Marciano tra l'amatissimo Don Rito maresca ed il nuovo Parroco Don Gennaro Boiano. In apertura la ocandina deglie venti previsti, il primo sabato alla Presenza dell'Arcivescovo il secondo domenica a Marciano dove Don gennaro terrà la Sua prima Messa. Prepariamoci ad accogliere degnamente il nostro nuovo Pastore.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Martedì 23 San Pio!


Martedì prossimo si celebra la Festa di san Pio il santo al quale i tanti ed in particolar la mia famiglia siamo tanto devoti (se non ci fosse stato Padre Pio non ci fosse stata la casa Sollievo della Sofferenza e se non ci fosse stata la casa Sollievo della Sofferenza dove son nate Giorgia e Simona probabilm,ente nemmeno Loro). E come sempre si terrà la celebrazione litirgica alla Villarca. in apertura la locandina, garzie all'Antica Tipografia petagna per il cortese noltro. Siamo tutti invitati. San Pio proteggi i Tuoi fedeli.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Massa calcio risponde!


Dopo i commenti di ieri sul Massa calcio ho ricevuto, e dandogli il giusto risalto, da parte dell'amico da sempre Gianni d'Esposito, segretario della nostra gloriosa Società che tiene alto il nome di Massa in tutta la regione, un commento a quanto pubblicato su queste pagine, commento che pubblico portandolo alla Vostra attenzione. Eccolo, grazie Gianni per l'attenzione:

Buongiorno Lello, intervengo brevemente a nome dell’ASD Massa Lubrense calcio nella discussione aperta e soprattutto diretta nei nostri confronti da un tuo visitatore e lettore a proposito di come viene amministrata la società. Tralascio volutamente quanto attinente la struttura sportiva, è argomento troppo vasto per essere brevemente trattato. La scuola calcio, che ormai vanta una quasi ventennale attività, si autofinanzia. Tutti, e sottolineo tutti, i soldi da essa provenienti servono solo ed esclusivamente al suo mantenimento: acquisto abbigliamento, materiale sportivo, tesseramenti, trasferte, allenatori e collaboratori. Tutto il settore giovanile è “sponsorizzato” dagli incassi della scuola calcio. La prima squadra vive di altri proventi quali sponsorizzazioni, erogazioni liberali, incassi delle gare di campionato e quote societarie. La categoria (la massima regionale), oltre ad assicurare un tasso tecnico ben più piacevole di quello visto negli anni addietro, credo possa essere anche un buon veicolo pubblicitario per un paese precario come lo è Massa Lubrense. Le squadre ospiti pranzano e, qualcuna, pernotta nei ristoranti o alberghi massesi. Tante volte ci hanno chiesto dove si trovasse Massa, ai più sconosciuta, poi al momento dell’arrivo ci hanno fatto i complimenti per tutte le bellezze che abbiamo chiedendoci maggiori informazioni per tornare con le proprie famiglie. Il livello regionale assicura tutto questo non certamente il provinciale, dove bene o male la penisola è conosciuta. Per cui l’Eccellenza, fin quando si potrà (leggi risultati calcistici e solidità economica), ce la teniamo stretta. Ultima annotazione sui ragazzi massesi. Il tuo visitatore si augura che un giorno possa esserci molta più gente a seguire i nostri beniamini se fossero locali. Credimi, in trent’anni ho visto intere generazioni di bambini crescere sul campo, bambini che diventati ragazzi potevano essere il serbatoio della squadra maggiore ma che inevitabilmente si sono persi per strada. I motivi? I soliti, studio, lavoro, famiglia, fidanzate. Purtroppo ancora oggi è così. La voglia di sacrificarsi, organizzando meglio il proprio tempo, non c’è. Preferiscono altri modi di svagarsi che non comportino impegni. Possibile che tutti quelli che vengono da fuori non abbiano gli stessi problemi dei loro coetanei massesi? E’ dalla base che nasce il problema. Se i genitori seguissero i figli al campo e anche in trasferta (compatibilmente con i propri impegni) come fanno quelli delle altre squadre sarebbe già un passo avanti nella crescita di società, e per società non intendo solo quella calcistica. Il Massa calcio è di tutti, è di tutta Massa, sportiva e non, e va seguito in tutte le sue fasce di età, ma ha anche bisogno di aiuto in tutti i sensi. Per cui invito l’anonimo visitatore e chiunque voglia farlo a venire al campo per seguire da vicino le varie fasi di lavoro, dagli allenamenti alle partite. Magari rimarrà a darci una mano.

Grazie per l’attenzione

Un abbraccio dal tuo amico di sempre

Giovanni D’ESPOSITO – Segretario ASD Massa Lubrense calcio


garzie gianni
di Lello, 18/09/2014 - 23:55

Lello, oramai sono oltre due anni che non faccio più parte della dirigenza del Massa Calcio.... ma questo non mi vieta di intervenire in supporto del segretario Gianni D'Esposito che molto opportunamente ha risposto in merito alle eccezione del solito \\\\\\"anonimo\\\\\\"... in oltre 15 anni ne ho visssute storie con ragazzi del posto di ogni genere.... Gianni ha dato una risposta oltre modo giusta con considerazioni altrettanto esatte ed indiscutibili!! Gli interventi di questi \\\\\\"anonimi\\\\\\" sono alquanto insopportabili, soprattutto da chi veramente fa sacrifici per portare avanti un movimento che in altro modo sarebbe già finito da tempo...... massima solidarietà ai dirigenrti del Massa Calcio con la preghiera, se possibile,di non prendere in considerazioni le persone che evidentemente non hanno nemmeno la minima idea di quello che ci vuole per gestire una società come il Massa Calcio...
scusami dello sfogo ma era doveroso!!
Mario Gargiulo _____________aggiuutno da lello: grazie mario, sicuramente anche a nome di gianni
di Utente non registrato, 19/09/2014 - 09:27

Cado Gianni solo chi non ha mai praticato e vissuto lo sport come atleta o come dirigente poteva dire quelle stupidaggini nei riguardi della gloriosa Massa Calcio malgrado la sua giovane età, ma degna erede della più gloriosa Juve Massa. Perciò non ti curar di questi \\"tipi\\" di \\"commentatori\\" e tira avanti per la tua strada insieme ai dirigenti, ai tecnici, ai giocatori ai tantissimi giovani del vivaio ed ai loro genitori anche se son pochi a collaborare con la società come meriterebbe per la stupenda opera sportiva, socio-culturale ed mana che compie nei riguardi di \\"pulcini\\", \\"allievi\\" e \\"giovanissimi\\" della vostra \\"nidiata\\".
Gennaro Pappalardo.
di Utente non registrato, 19/09/2014 - 14:32

Ben detto.Bravo Giovanni e bravi dirigenti dell'ASD Massa. Purtroppo odio,gelosia,stupidità fanno da sempre parte della storia del nostro Paese-
Meglio lo sport che alcol e droga e movide e motorino selvaggioo.
E chi porta i ragazzi lontano da questi pericoli è un benmerito!
di Utente non registrato, 19/09/2014 - 19:20

Con i mezzi che hanno a disposizione più di questo non possono fare.
Se riescono a sottrarre un sol giovane ai liquori, alla droga, alla cafonazza movida, alle pericolose corse in moto...
Ebbene hanno già raggiunto una vittoria.
di Utente non registrato, 22/09/2014 - 13:45


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

E sabato verrà pure l'Arcicescovo....

...........insieme ai nostri politici ed a tanta gente per l'importante manifestazione per Koupela (Riposto la locandina), Gli faremo trovar questo? Che bello! Riporto il post al riguardo che avveo scritto un po' più giù nella pagina ma che non posso eliminare per non eliminare i commenti , eccolo:


Un po' di pulizia nel Parcheggio del Cerulli no?
Immagini che avrei preferito mai pubblicare scatatte oggi pomeriggio al Cerulli che ha visto l'esordio casalingo della nostra amata Massa Lubrense Calcio (per la cronaca 1 a 1, rete di Cuomo contro i cugini del San Vito Positano) e che si riferiscono allo schifo ( e son stato pure troppo buono) delle condizionid el parcheggio dove a breve posteggeranno autobus e macchine di tifosi provenineti da tutta la regione. Così gli accoglieremo? E mi son limitato alle erbacce, preferendo non "immortalare" altre cose viste per terra........che schifo. Assessori o consiglieri delegati allo sport (questo era in loco), alla manutenzione o all'ambiente se ci siete battete un colpo e evitate di farci fare figuracce ..........Mi incacchio come una jena a pensare che il paese più bello del mondo debba essere trattato così dai suoi amministratori! VERGOGNATEVI!








Embé! Un oasi di verde.
di Utente non registrato, 18/09/2014 - 14:20

postato dall'amico claudio su fb ed autorizzato a portarlo qui:
Lello ...non ti preoccupare piu' di tanto .... questi vogliono metterci anche un deposito di spazzatura nelle vicinanze .... a presto ti aggiorno con quanto scoperto in merito alla cosiddetta isola ecologica che l'amministrazione vuol piazzare in loco ..... NOI DI VIA ARENACCIA SIAMO PRONTI ALLA GUERRA .... e in cosiddetto parcheggio da te ritratto è una cosa che farà parte della strategia .... NE VEDRETE DELLE BELLE
di Lello, 18/09/2014 - 23:39

Sarà il biglietto da visita che l'amministrazione, nella sua grande ed annosa sciatteria dimostrata in tante altre occasioni, che ad elencarle occorrerebbe una voluminosa TRILOGIA, porgerà al Vescovo monsignor Franco Alfano. Ma in quale Massa Lubrense viviamo?!
di Utente non registrato, 19/09/2014 - 14:40

Come volevasi dimostrare: le erbacce del cosiddetto parcheggio tra l'ex vivaio della Comunità Montana e l'ingresso al campo sportivo (anche sulla breve rampa di scale) sono rimaste là ieri tra le tante auto parcheggiate, quasi a nasconderle.
VERGOGNA!
di Utente non registrato, 21/09/2014 - 08:39

Premetto di non essere un \\"addetto ai lavori\\" in merito;dunque quello che seguirà potrà corrispondere ad una valanga di baggianate. Quello che volevo comunicare,è che mi sembra eccessivo e dannoso incolpare sempre gli amministratori ( che nonostante tutto hanno certamente la loro parte di responsabilità)di qualunque problema e/ o disservizio. Inviterei quindi a considerare anche che dopotutto neanche gli impiegati comunali svolgono alla perfezione il loro mestiere: non mi pare che tra le mansioni di un consigliere vi sia anche quello di tagliare erba (mansione comunque importante, come ogni azione rivolta alla collettività). ____________aggiunto da lello: ma di controllare che vi sia decoro nel paese che amministrano?
di Utente non registrato, 21/09/2014 - 21:52


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati