Password Dimenticata?
Registrati
Massa e dintorni ....in Corso
In edicola Agorà. A termini conclusi i lavoro Centro diversamente Abili. Palazzetto e wifi pubblico: comunicati. La Folgore Vola. A Massa il Gran Concerto di natale. Gli orari Sita per le festività. Al via corsi musicoterapia ed ippoterapia dell'ASP. Le commedie di Natale degli amici di Torca e Pastena. Il programma degli eventi natalizi del Comune.
La frase di oggi.
In amore non vince nessuno, ci si ama e basta. Se c’è qualcuno che deve vincere o perdere, allora non è amore.
Da casa mia
Pubblicità
Il vangelo del Giorno
Il Vangelo di Oggi

 

Ricerca
AMP:Concluso Ecolubra friendly.Il Comunicato

Buongiorno, di seguito comunicato stampa su conclusione progetto Ecolubrafriendly, coordinato da Amp Punta Campanella nelle scuole di Massa Lubrense.
Buon lavoro

COMUNICATO STAMPA

Massa Lubrense, Il Covid non ha fermato l'educazione ambientale

Concluso il progetto Ecolubrafriendly coordinato dall'Area Marina Protetta di Punta Campanella. Lezioni in DAD e in DDI quest'anno. Coinvolti 170 alunni sui temi della sostenibilità e dell'Agenda 2030.

Il Covid non ha fermato le attività di Educazione Ambientale a Massa Lubrense. Il progetto Ecolubrafreindly, anche per quest'anno, è giunto alla conclusione. Lezione in DAD e poi in DDI. Coinvolte 11 classi- terza e quarta primaria e prima secondaria- dell'Istituto Pulcarelli-Pastena, per un totale di 170 alunni impegnati. Il progetto, come negli anni precedenti, è stato coordinato dall'Area Marina Protetta di Punta Campanella, in collaborazione con il Comune di Massa Lubrense e Terra delle Sirene. Tre percorsi principali: Acqua, Terra e Agenda 2030 per sensibilizzare i cittadini di domani verso temi fondamentali per il futuro del pianeta.  Tour virtuale al termovalorizzazione di Acerra, visita all’azienda di Anthony Pollio di Coldiretti in collaborazione con i volontari di Project Mare, incontro con Francesco De Simone della Gori, lezioni multimediali interdisciplinari, video-lettura del libro: “Tu puoi... salvare il nostro pianeta” e tanti esperimenti e attività laboratoriali.  Sono stati gli ingredienti principali del progetto curato da Rosanna Balduccelli e giunto alla sesta edizione.
"L’educazione ambientale non si ferma ma, anzi, si adatta ai nuovi contesti didattici e questo è stato molto importante per proseguire un percorso che ha l'obiettivo di accrescere l'informazione e la sensibilizzazione nei confronti dei ragazzi delle nostre scuole" il commento dell'assessore all'Ambiente del Comune di Massa Lubrense, Sonia Bernardo
" La maturata sensibilità verso i temi della salvaguardia del territorio e dell'ambiente richiede iniziative di natura sociale ed educativa, capaci di orientare verso comportamenti individuali consapevoli e corretti- sottolinea Lucio Cacace, Presidente Amp Punta Campanella- In questa prospettiva, è importante il Protocollo d’Intesa  tra il comune di Massa Lubrense, l’Area Marina Protetta,  l’Associazione Coldiretti sez. Massa Lubrense, gli Istituti scolastici  Bozzaotra e Pulcarelli, e la collaborazione con le società Terra delle Sirene e GORI."
Le lezioni si sono ispirate al modello del Learning Cycle di David Kolb, che esalta l’aspetto esperienziale, attivo ed interdipendente e alla metodologia del Tinkering: faccio, imparo, mi diverto.
L’obiettivo principale del percorso è stato quello di mantenere un contatto con gli alunni e le loro famiglie, sostenere la socialità e garantire la continuità didattica andando oltre la mera trasmissione di contenuti.
Le attività si sono svolte grazie alla fondamentale collaborazione delle insegnanti di terza (Olga Stinga, Anna Esposito, MariaTeresa Staiano, Lucrezia Lombardi), quarta Primaria (Annamaria Spano, Emma Gargiulo, Giovanna Fontana, Teresa Veniero) e prima Secondaria di I grado (Giuliana Russo, Maria Teresa Trapani) dell’Istituto Pulcarelli-Pastena,  guidato dalla dirigente scolastica Patrizia Verde.

Massa Lubrense, 03/06/2021


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Stasera studenti Piano incontrano signora Mennea


foto da Il Roma di ieri

Stasera gli studenti di Piano incontreranno on line la moglie del Grande Pietro Mennea

Da Positanonews l'articolo al riguardo e  ringrazio la Docente Luisa Esposito ed il Dirigente Raffaele Russo per l’attenzione

Giovedi 27 maggio 2021 alle ore 18.00 gli alunni dellIstituto Comprensivo “Piano di Sorrento” diretto dal Prof Raffaele Russo, incontreranno Manuela Olivieri Mennea, in diretta streaming. I ragazzi si interfacceranno con la signora Mennea attraverso dei video realizzati in ogni una delle sette classi  terze della secondaria di primo grado. Un appuntamento importante , in particolare per gli alunni, che guidati  dai docenti di Educazione Fisica, a partire dalla visione della miniserie televisiva della Rai Pietro Mennea -La freccia del Sud”, hanno lavorato sulla figura del più grande velocista italiano di tutti i tempi.





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Entro 15 gg vaccinato tutto il Personale Scolastic



Dal sito tuttosanita.com, per il quale ringrazio l’amico e giornalista Gaetano Milone per l’attenzione,  la notizia che entro 15 gg sarà completata la vaccinazione di tutto il Personale Scolastico in Penisola Sorrentina.

Sono una cinquantina gli insegnanti in Penisola Sorrentina ai quali non è ancora stata somministrata la prima dose di vaccino. A confermare la notizia il dottor Pierluigi Pecoraro, coordinatore del Centro Vaccinale Scolastico dell’Asl Napoli 3 Sud. “Purtroppo – ha spiegato il dottor Pecoraro – l’ordinanza del generale Figliolo che detta priorità sulle categorie da vaccinare (prima over 80 e categorie fragili, poi settantenni e sessantenni) ha bloccato di fatto le vaccinazioni per il restante personale scolastico”. Entro una quindicina di giorni – ha aggiunto – il responsabile del Centro Vaccinale Scolastico – ultimeremo, con vaccino Pfizer per il personale al di sotto dei sessanta anni ed Astra Zeneca con gli over 60, la prima dose per quanti rimasti fuori dalla campagna vaccinale organizzata a Sorrento nella scuola di piazza Vittorio Veneto”. Per quanto poi riguarda il secondo richiamo a quanti hanno ricevuto la prima dose di vaccino – ha concluso il dottor Pecoraro – previsto per i primi giorni di maggio, verrà confermata l’Astra Zeneca indipendentemente dall’età.

<iframe src="https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?o=29&p=13&l=ez&f=ifr&linkID=cee0d31bfb0f16fc3d7d61e7b60837c0&t=amazon0169c-21&tracking_id=amazon0169c-21" width="468" height="60" scrolling="no" border="0" marginwidth="0" style="border:none;" frameborder="0"></iframe>


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Marone chiuso tre giorni per rimozione amianto


Dal sito tuttosanita.com, per il quale ringrazio l’amico e giornalista Gaetano Milone per l’attenzione,  la notizia circa la chiusura del Liceo Marone di Meta per tre giorni per bonificarlo da amianto.

Il Liceo Classico, Linguistico, Scienze Umane, Publio Virgilio Marone di Meta resta chiuso nei giorni 22, 23, 24 aprile. Come una manna caduta dal cielo (sono numerosissime le richieste di Dad da parte dei genitori dei ragazzi) è pervenuta alla Dirigente Immacolata Arpino, da parte della Città Metropolitana la richiesta di chiusura totale dell’edificio scolastico per la rimozione delle canne fumarie in amianto. Non più quindi lezioni in presenza per i ragazzi provenienti da località raggiungibili o con pullman Sita (Positano soprattutto) o Circum, ma solamente gli esami Didattica a distanza. Gli esami ci Certificazione Cambridge programmati per il giorno 23, sono rimandati a data da stabilirsi. Lunedì 26 riprenderà la didattica in presenza.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Gli Auguri per la Santa Pasqua della Bozzaotra



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

In penisola Scuolesuperiori chiuse fino 15 marzo

I Sindaci della Penisola Sorrentina: Scuole superiori chiuse fino al 15 marzo.

 

Dalla pagina Facebook  del nostro Sindaco:

 

Per garantire la sicurezza sul territorio e far partire al più presto la campagna vaccinale i sindaci della Penisola sono in prima linea.

Nella giornata di ieri, infatti, abbiamo deciso, di comune accordo, di prorogare fino al 14 marzo la DAD per le scuole secondarie di secondo grado presenti da Vico Equense a Sorrento. La decisione prudenziale è scaturita dal particolare contesto del nostro territorio che vede cinque Comuni in zona arancione ed uno, Massa Lubrense, in zona rossa. Inoltre, la presenza di alunni provenienti da altri Comuni, tra i quali alcuni particolarmente colpiti dal CoViD-19, rischia di aggravare la curva epidemiologica nelle nostre zone.

Nella giornata di oggi è previsto un incontro con il Direttore Generale dell’ASL Napoli 3 sud, ingegnere Gennaro Sosto, ed il Direttore sanitario del distretto 59, dottoressa Grazia Formisano, per definire, in tempi rapidi, organizzazione e procedure per partire con le vaccinazioni di massa.

Le strutture, in Penisola, sono state individuare: “Residenza Cerulli” a Massa Lubrense, Villa Fondi per Piano, Meta, Sant'Agnello e Sorrento e l’Ospedale “De Luca e Rossano” per Vico Equense. L’idoneità delle stesse è in corso di verifica. I Comuni hanno assicurato tutto il supporto tecnico e logistico necessario.

Vogliamo si parta, in sicurezza, ma al più presto. I nostri cittadini non devono aspettare un solo giorno oltre il necessario

 



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Covid:No scuole in presenza fino al 27

Dal sito del Comune:

SOSPENSIONE DIDATTICA IN PRESENZA SCUOLE DEL TERRITORIO FINO AL 27 FEBBRAIO

Comunicato del Sindaco

In considerazione di un ulteriore alert dell'Unità di Crisi della Regione Campania relativo ai dati del periodo 8-14 febbraio, con una incidenza di nuovi positivi a 7 giorni per 100.000 abitanti di 447,22 su un parametro regionale di 166,13 e di una percentuale di nuovi positivi a 7 giorni del 23,08% contro il parametro regionale del 9,31%.
L'Istituto comprensivo Bozzaotra mi ha comunicato l'isolamento fiduciario di 8 classi ed il Comprensivo Pulcarelli una positività con il tracciamento di 5 docenti e 12 ragazzi.
Nella giornata di ieri l'Unità di Crisi Regionale ha raccomandato la massima attenzione per gli enti locali in merito alla diffusione della variante inglese del virus con una incidenza della stessa sul 25% dei casi.
Davanti a questa situazione ho ritenuto necessario, oltre ai provvedimenti già adottati, di sospendere l'attività didattica in presenza di tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale fino al 27 febbraio.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Oggi a Massa scuole chiuse per maltempo


Oggi a Massa, causa maltempo le scuole a Massa saranno chiuse:

 

Ultimissima: chiuse scuole oggi a Massa.

 

Dalla pagina Facebook del nostro Sindaco che 24/7 segue tutto quello che riguarda la nostra cittadina : A causa delle avverse condizioni meteorologiche con basse temperature e la presenza di neve e ghiaccio su alcuni tratti di strade cittadine, sentite per le vie brevi polizia municipale e protezione civile, anche le scuole escluse dall'ordinanza di zona rossa rimarranno chiuse nella giornata di domani 15 febbraio.

Domani mattina sarà predisposta apposita ordinanza.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Dall'11 l'Open day della Bozzaotra


Da lunedì 11 il Via all'Open Day dell'Istituto Comprensivo Bozzaotra. A seguire alcune informazioni al riguardo per le quali ringrazio la docente Rosa Dionisio per l'attenzione:

Open Day all’I.C. “Bozzaotra”: si parte l’11 gennaio. Da questa data e per una settimana  “porte aperte” per presentare  lOfferta Formativa dell´Istituzione Scolastica Lubrense.

Nonostante  le perduranti difficoltà e restrizioni per l’emergenza sanitaria, anche quest´anno l´“Education Marketing” offre l´opportunità di informazione e valutazione al bacino di utenza interessata alle iscrizioni.

La Dirigente, prof.ssa Angelina Aversa, chiarisce: “L’emergenza pandemica ci ha sollecitato a rivedere le consuete modalità,prevedendo una duplice e  personalizzata opportunità: infatti i genitori interessati potranno accedere sul sito istituzionale della scuola  al  link https://www.icbozzaotra.edu.it/open-day-6/  e visionare una pluralità di materiali relativi a didattica , laboratori  ed iniziative progettuali di particolare valenza formativa realizzate dalla scuola”.

Anche lo scorso anno infatti, pur tra le innumerevoli difficoltà connesse alla pandemia, la scuola ha ottenuto riconoscimenti significativi a livello locale e regionale per il lavoro messo in campo da alunni e docenti, in particolare sono state premiati la sensibilità e l’impegno mostrati nel settore dell’educazione allo sviluppo sostenibile.

Le famiglie che lo richiederanno potranno inoltre avere un colloquio informativo dedicato con la Dirigente stessa e le collaboratrici del suo staff, previo appuntamento. Per prenotarsi basta inviare una mail all’indirizzo: naic8d8002@istruzione.it.

Per le iscrizioni, aperte fino al 31 gennaio, presso la segreteria didattica, in Via Roma, sarà attivo,come di consueto, il servizio help desk—iscrizioni on line.

Tale servizio intende fornire all’utenza supporto informativo e digitale;  nel rispetto delle indicazioni sanitarie in vigore relative al distanziamento sociale e le ulteriori condizioni di sicurezza imposte dai decreti  governativi e dalle ordinanze regionali in materiale di COVID-19,occorre fissare un  appuntamento  chiamando ai numeri 081 3761317/081 3354379 nei seguenti orari:

·         di mattina negli orari di apertura della scuola : dalle 07.30 alle 14:15.

·         di pomeriggio il mercoledì e il giovedì anche dalle 14:30 alle 16:30.

Malcom X ha scritto “L’istruzione è il passaporto per il futuro, perché il domani appartiene a coloro che si preparano ad affrontarlo oggi”: questa consapevolezza muove da sempre la comunità scolastica dell’I.C. “Bozzaotra”, impegnata con rinnovata energia a dare il proprio contributo alla formazione delle future generazioni e alla crescita culturale e umana della nostra splendida Terra.

 




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Open Day del San Paolo con due belle novità




Riprendiamo gli aggiornamenti di queste pagine con le belle novità che ci propone per quest'anno l'Istituto Polispecialistico San Paolo e delle quali ne potremo venire  a conoscenza dall'11 quando partirà l'Open Day del nostro Prestigioso Istituto.

In apertura le locandine con tutte le informazioni ma le belle novità chdelle quali  Vi invito a tenere in debito conto  perchè possono offrire sbocchi di lavoro per i nostri ragazzi,  ce le espone il referente del San Paolo per la sede Massese il caro professor De Caro che ringrazio per l'attenzione:

Buongiorno signor Acone, nel porgervi i miei migliori auguri di un buon  2021, vi chiedo la cortesia, come vi avevo anticioato, di pubblicare la nostra locandina. Quest'anno ai tradizionali indirizzi Economico, Turistico ed Enogastronomico, ne abbiamo aggiunti 2 nuovissimi: 1 per la fomazione di PERSONALE OSS e un altro INFORMATICO TECNOLIGICO che ci è stato espressamente richiesto dalla MSC per la formazione di personale di bordo


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

L'Open day on line della Pulcarelli


Stamattina, ringraziando la docente del Pulcarelli Pastena Olga Stinga per l'attenzione voglio informarvi dell'Open Day dello stesso istituto che partirà da sabato prossimo otto gennaio. Inquadrando il qr code ci si potrà collegare direttamente mentre cliccando qui il video di presentazione
Grazie signora Maestra e profitto dell'occasione per augurare a Lei,  ai colleghi, alla Dirigente, ai collaboratori, studenti e famiglie Buon 2021 pieno di successi.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Partito screening per Alunni e Personale Scolastic

Dal sito del Comune:

Stamattina è partito lo screening degli alunni insieme a docenti e personale ATA delle scuole di Massa Lubrense in previsione della ripresa delle lezioni.
I tamponi sono effettuati in modalità drive in davanti al gazebo di Piazza Vescovado con i tamponi antigenici donati da MSC e Fondazione Sorrento.
Venerdì 8 gennaio
dalle ore 14.30 alle ore 18:
Infanzia e prime due classi primaria Istituto Comprensivo Bozzaotra
Sabato 9 gennaio
dalle ore 9 alle ore 13.00: Nido “Le coccole” e Istituto Gattola.
dalle ore 14.30 alle ore 18.30: Infanzia e prime due classi primaria Istituti Comprensivi Bozzaotra e Pulcarelli e Istituto Sacro Cuore.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da sabato l'Open day del Salvemini on line



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Regione:a scuola piano piano dall11gennaio

Il Comunicato appena emesso dalla Regione. Restiamo in attesa di eventuali provvedimenti che adotteranno i Sindaci della Penisola alla luce dell'andamento della situazione epidemiologica.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Pulcarelli avvia servizio Supporto Psicologico


Complimenti alla nostra Scuola per l'importante iniziativa adottata alla luce dei tempi che stiamo vivendo e che stanno mettendo a dura prova grandi e piccini e grazie alla docente Olga Stinga per l'attenzione.
Profitto dell'occasione per porgere i miei sinceri Auguri di Buon natale a tutto il Personale della Scuola, Dirigente, docenti e collaboratori, agli alunni ed alle Loro famiglie



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Sorrento: Bimbi e maestre contagiati dal Covid

Da tuttosanita.com per il quale ringrazio l'amico e gironalista Gaetano Milone per l'attenzione:


La notizia di quelle sconvolgenti perché coinvolge bambini della Scuola paritaria Santa Maria della Pietà di Sorrento e viene a mettere ancora una volta in discussione la delibera comunale di apertura delle scuole dell’infanzia e primaria voluta dal sindaco Massimo Coppola anche su pressioni di alcuni dirigenti dei plessi scolastici e da parte dei genitori. Ed è stato lo stesso sindaco Coppola ad interessare, dopo l’allarme partito dalla scuola per un lieve malore di un’insegnante, il gruppo di medici impegnati a piazza Angelina Lauro, nello screening per uno controllo antigenico sulla popolazione per la verifica dei primi dubbi, sulle insegnanti e la classe interessata. I primi risultati del test antigenici parlano di tre bambini positivi più la stessa insegnante. Il risultato dei successivi tamponi, inviati all’Istituto zooprofilattico di Portici testimonieranno la conferma di questa diffusione del virus all’interno di una scuola sorrentina

Aggiornamento in serata: passano a due le maestre positive al Covid ed a quattro i bambini, tutti maschietti, tutti frequentanti la prima classe delle elementari. Delle due maestre positive una era già assente da giorni a scuola mentre l’altra è risultata positiva al test antigenico a cui é stata sottoposta nel primo pomeriggio presso la struttura organizzata dal Comune di Sorrento presso il parcheggio Achille Lauro. I bambini e le insegnanti hanno usufruito dei test rapidi messi a disposizione dei comuni della penisola sorrentina dalla Msc faundation. I bambini e le insegnanti sono stati successivamente sottoposti a tamponi orofaringei.  Preaccupazioni tra i genitori dei bambini anche se i pediatri assicurano della bassa incidenza del virus nei piccoli contagiati. 

La notizia di quelle sconvolgenti perché coinvolge bambini della Scuola paritaria Santa Maria della Pietà di Sorrento e viene a mettere ancora una volta in discussione la delibera comunale di apertura delle scuole dell’infanzia e primaria voluta dal sindaco Massimo Coppola anche su pressioni di alcuni dirigenti dei plessi scolastici e da parte dei genitori. Ed è stato lo stesso sindaco Coppola ad interessare, dopo l’allarme partito dalla scuola per un lieve malore di un’insegnante, il gruppo di medici impegnati a piazza Angelina Lauro, nello screening per uno controllo antigenico sulla popolazione per la verifica dei primi dubbi, sulle insegnanti e la classe interessata. I primi risultati del test antigenici parlano di tre bambini positivi più la stessa insegnante. Il risultato dei successivi tamponi, inviati all’Istituto zooprofilattico di Portici testimonieranno la conferma di questa diffusione del virus all’interno di una scuola sorrentina

Aggiornamento in serata: passano a due le maestre positive al Covid ed a quattro i bambini, tutti maschietti, tutti frequentanti la prima classe delle elementari. Delle due maestre positive una era già assente da giorni a scuola mentre l’altra è risultata positiva al test antigenico a cui é stata sottoposta nel primo pomeriggio presso la struttura organizzata dal Comune di Sorrento presso il parcheggio Achille Lauro. I bambini e le insegnanti hanno usufruito dei test rapidi messi a disposizione dei comuni della penisola sorrentina dalla Msc foundation. I bambini e le insegnanti sono stati successivamente sottoposti a tamponi orofaringei.  Preaccupazioni tra i genitori dei bambini anche se i pediatri assicurano della bassa incidenza del virus nei piccoli contagiati.

È \\"sconvolgente\\" perché sono bambini, non perché sono di Quella scuola e soprattutto è sconvolgente con quale superficialità vi passate le notizie, aggiungendo particolari per nulla veritieri:nessun malore, ma era già a casa da quasi una settimana, sottoponendosi al tampone A proprie spese, anche se il suo medico non lo riteveva necessario, quindi molto probabilmente il virus è stato introdotto in un'unica classe e per la capacità di Quella scuola di rispettare le norme covid, non c'è stato alcun contagio con il restante personale e alunni
di Utente rimosso, 19/12/2020 - 21:16


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Gli auguri di Natale di Angela dirigente Bozzaotra



Gli auguri di Buon Natale della Dirigente dell'Istituto Comprensivo Bozzaotra professoressa Angela Aversa a tutti noi, auguri un po' diversi quest'anno per questo momento un po' strambo che stiamo vivendo e che stanno vivendo soprattutto i più piccoli che probabilmente soffrono  più di noi questo momento con la mancanza della scuola, dei professori, degli amici non riuscendo, soprattutto i più piccini il perchè di tutto questo.
Cliccando qui il messaggio augurale della Dirigente del quale ne faccio tesoro e da queste pagine gli auguri miei e dei miei Visitatori alla scuola tutta della quale oggi più che mai ne sentiamo la mancanza e ne capiamo il valore. Grazie Angela





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Dal 24 riaperte Scuole Infanzia e Primarie

Lo ha annunciato in un post sul suo profilo facebook il presidente della Giunta Regionale della Campania, Vincenzo De Luca: “Le attività in presenza dei servizi dell’infanzia e delle prime classi della scuola primaria riprenderanno dal 24 novembre, previa effettuazione di screening su base volontaria sul personale docente e non docente e sugli alunni. Per gli ordini e gradi scolastici diversi, l’Unità di crisi regionale all’unanimità ha ritenuto di dover confermare la didattica a distanza”.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Bozzaotra: La Dirigente fa il punto della Situazio

Ricevo e grato per l'attenzione, pubblico:

Massa Lubrense : l’Istituto Bozzaotra ai banchi di partenza! A 15 giorni dalla riapertura, il punto sulla  situazione della Dirigente Aversa

Astucci, libri, cartelle, scuolabus e la … campanella che per mesi è rimasta silenziosa! Gli alunni dell’I.C. “Bozzaotra” sono ritornati dal 28 settembre tra i banchi: quelli che hanno dovuto lasciare, insieme al quotidiano scolastico fatto di  vivace socialità, interazione costruttiva, ascolto attivo, progetti, attività di apprendimento personalizzato, lo scorso marzo a causa dell’emergenza pandemica. La scuola riparte, anche se, de facto, non si è mai fermata per consentire, come  afferma la  Dirigente del Comprensivo prof.ssa Angelina Aversa – che   “… Tutte le classi trovassero ambienti puliti e sanificati, anche se non tutte le aule potranno ospitare il gruppo classe al completo. Laboratori, biblioteca, depositi, Aula Magna: ogni spazio disponibile è stato coinvolto in un’azione di riorganizzazione, funzionale a ridurre il più possibile i disagi di famiglie e alunni, scongiurando il ricorso al doppio turno o all’alternanza tra classi. Parallelamente sono state definite le misure organizzative da attuare per permettere la ripresa delle attività didattiche.  Inoltre l’Istituto ha anche provveduto all’affissione nei luoghi maggiormente “sensibili” di una specifica segnaletica e “sono state offerti ed accolti dalla nostra scuola alcuni spazi della Parrocchia; il Comune ha effettuato lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione che hanno reso più sicuri, inclusivi e accoglienti i nostri plessi. La logistica è stata attentamente ponderata”.  Novità per il Regolamento d’Istituto che sarà integrato alla luce delle nuove disposizioni di sicurezza  “perché la ripresa delle attività didattiche in sicurezza richiede a tutti comportamenti che coniughino la tutela della salute col diritto all’istruzione: due principi costituzionali fondamentali”. Attenzione particolare anche al Patto di Corresponsabilità, anch’esso oggetto di integrazione in quanto  – prosegue la Dirigente –  “la ripresa della didattica in presenza si presenta complessa e carica di comprensibili ansie e preoccupazioni. Comprendo l’ansia dei genitori: da tempo abbiamo provveduto ad effettuare una ricognizione degli spazi a disposizione, nell’ottica del rispetto dei parametri di distanziamento, per definire il fabbisogno stimato di locali, di arredi e di organico aggiuntivi per la ripresa in sicurezza delle attività”.

La scuola ha provveduto ad investire sulla sicurezza e su una efficace prevenzione: in tutte le aule è disponibile  gel igienizzante e quotidianamente personale e alunni sono riforniti di mascherine chirurgiche e, per i più piccoli, di mascherine pediatriche certificate. I docenti di sostegno e della scuola dell’Infanzia sono dotati anche di mascherine per la lettura labiale  e visiere protettive. Inoltre la scuola ha acquistato mascherine ad alto fattore protettivo per soggetti fragili. Ogni plesso è stato rifornito di misuratori di temperatura digitali, igienizzanti virucidi ecologici, nuovi carrelli per pulizie approfondite, nebulizzatori per le aule e diffusori di igienizzante specifici per i bagni.

Non è facile!
Sono determinanti i comportamenti individuali!
di Utente rimosso, 16/10/2020 - 10:47

l'impegno profuso dall'amministrazione comunale per l'adeguamento dei plessi esistenti sul territorio è stato notevole. Adesso cara preside e professori dovete essere voi ad impegnarvi affinchè i ragazzi imparino veramente qualcosa..... Il docente si fa soprattutto per vocazione altrimenti è meglio restarsene a casa.
Buon lavoro
di Utente rimosso, 16/10/2020 - 13:40


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Buon anno scuola!



Stamattina, profittando dell'inizio dell'anno scolastico nelle scuole massesi, voglio esprimere da queste pagine il mio personale e sincero augurio a tutte le componenti della scuola, alunni in primis, genitori, dirigenti ed in particolare alla nuova Dirigente della Pucarelli Pastena, Patrizia Verde, docenti, collaboratori, personale delle mense, degli scuolabus e dell'ufficio scuola del comune affinchè l'anno scolastico che va ad iniziare,   sia latore di grandi soddisfazioni ed ottimi risultati anche con tutte le difficoltà oggettive dovute al momento non felice causa la spending review,  ed alla luce di tutto quello che stiamo attraversando.
Mi sento di rassicurare le famiglie sulla sicurezza per i nostri ragazzi che sarà garantita   in tutti i plessi scolastici dopo mesi di lavori portati avanti dall'Amministrazione nel rispetto delle noprme anticovid con percorsi per gli alunni, ampliamnto di locali e tanto altro.
E pensando a tutti gli anni in cui son stato presidente del Consiglio D'Istituto delle scuole massesi e rinnovando la disponibilità di queste pagine a far sentire, forte e quando lo riterranno opportuno, la voce di tutte le componenti della scuola, voglio ancora ringraziare tutte le persone che mi sono state vicine in quei tanti anni sperando di aver fatto nel mio piccolo qualcosa di buono e con la convinzione che poco o tanto che sia stato l'ho fatto con piacere e buona volontà nell'interesse soprattutto dei nostri figli. Un flash back a questi anni dai quali nascono forti e spontanei i ringraziamenti alle persone con le quali ho avuto modo di collaborare e che, più di me, davano l'anima per i nostri figli, i dirigenti scolastici, la Falcone, la Rossi, buoni ultimo i prof. Palma e la Izzo, i direttori amministrativi la De Luca, l'Ercolano, il Castellano, i collaboratori tra essi tre  nomi per tutti Antonietta, Carolina e Franca, i docenti con i qauli abbiamo condiviso tanti progetti, i genitori con i quali  ho avuto nel corso degli anni tanti incontri e dai quali ho avuto tanti consigli e buoni ultimi gli alunni, i nostri ragazzi, con i quali ho vissuto tante esperienze che difficilmente andran via dalla mente del cuore. Ricordo le gite con loro ed i docenti, quando si andava a vedere la partita del Sorrento, i gemellaggi con le scuole francesi e neozelandesi, gli anni in cui portavamo i bambini di Caso a scuola a Termini il sabato in cui erano stati lasciati a piedi dall'amministrazione, le tante manifestazioni di fine anno, di Natale e di Pasqua dei piccoli e timidi dell'infanzia, dei già bravi ed un po' più "faccia tosta"  delle primarie, degli ormai formati  attori, cantanti ed artisti delle medie. Ricordo, e come potrei scordamene i grandi successi delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi della pallavolo che raggiunsero l'apice quattro  anni fa a Chianciano quando i ragazzi del volley studentesco si laurearono campioni d'Italia portando la nostra Massa sul trono d'Italia. Quel giorno c'ero e rimarrà come uno dei più bei giorni della mia vita vissuto grazie alla scuola.
Anche senza rivestir cariche nel mondo della Scuola, i Dirigenti conoscono  la mia disponibilità, anche in veste oggi del mio essere  Consigliere Comunale    di ritenere  queste pagine a Loro disposizione per ogni cosa che vorranno far conoscere alle famiglie degli studenti. Mi fermo qui e come recita il titolo: Buon anno scuola!

Grz mille Lello nn ti smentisci mai
di Utente rimosso, 28/09/2020 - 08:07

Bel post.
di Utente rimosso, 28/09/2020 - 16:40


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

In penisola Sorrentina Scuole al via il 28 ottobre

Comunicato del Sindaco

Insieme a tutti gli altri Sindaci della penisola Sorrentina abbiamo concordemente deciso di rinviare l'apertura delle scuole a lunedì 28 settembre per permettere la pulizia e sanificazione delle aule dopo la tornata elettorale e garantire le condizioni di massima sicurezza sanitaria! Ci scusiamo per eventuali disagi ma riteniamo che sia una scelta a tutela dei nostri ragazzi!


Finalmente i sei comuni peninsulari messi insieme hanno fatto una cosa buona.
Il post covid si deve affrontare uniti, gli egoismi dei singoli politici a gestire il proprio elettorato non regge più.
Uniti si può vincere, sparpagliati solo macerie.
di Utente rimosso, 18/09/2020 - 10:30


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Pubblicato avviso iscrizione servizi scolastici



Dal sito del Comune:
Pubblicato l'avviso relativo all'apertura delle iscrizioni al servizio mensa scolastica e/o al servizio di trasporto
scolastico per l’a.s. 2020/2021.
La documentazione integrale è disponibile nella sezione Atti del Comune - Avvisi Bandi e Concorsi raggiungibile cliccando sul seguente link: www.comunemassalubrense.gov.it/index.php?page=m_13

In apertura l'avviso


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Tra poco la scuola e Paper Point è già pronto


Paper Point è pronto anche quest'anno a rifornirvi di tutto l'occorrente per la scuola, con un ampio assortimento di zaini, borse e borselli di qualità e tutti gli articoli e materiali scolastici necessari per iniziare la scuola. Presso il nostro negozio è possibile procurarsi coupon regalo per acquistare materiali scolastici. Inoltre, siamo già operativi per effettuare le ordinazioni dei libri scolastici. Vi aspettiamo!!

Per info:
Telefono & fax: 081-8089557
E-mail: paperpointmassa@alice.it



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Le scuole calcio chiedono chiarimenti alla Lega


Le scuole calcio della nostra Regione, tra cui quella dell'Atletico Sant'Agata,  chiedono chiarimenti agli organi dirigenziali in merito alla ripresa  delle attività sportive in sicurezza nell'interesse soprattutto dei picocli allievi. Ringrazio l'amico e presidente dell'Atletico Sant'Agata Nino persico per l'attenzione ed il seguente messaggio

“Comunichiamo di aver provveduto ad inviare all'Ufficio per lo Sport, alla Regione Campania, alla Lega Nazionale Dilettanti, alla FIGC Settore Giovanile Scolastico, alla FIGC-LND Campania e alla FIGC-SGS Campania, una richiesta di chiarimenti relativa alle “Linee Guida”
Modalità di svolgimento degli allenamenti per gli sport di squadra” in ottica di una ripartenza degli impianti sportivi e delle attività dello sport di base giovanile (attività di scuola calcio).

Quando ci saranno tutti i presupposti per riprendere noi saremo pronti.
Ma solo con la massima sicurezza per tutti i nostri atleti!!




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Festa Liberazione:messaggio del Bozzaotra


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Buona Pasqua della Bozzaotra



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Buona Domenica delle Palme dai Bimbi del Bozzaotra



Gli auguri dei Bimbi del Bozzaotra a tutti i bimbi del mondo in  questo momento così triste soprattutto per Loro che in questa giornata vestiti a festa portavano a benedire le Loro Palme di confetti o iramoscelli di olivo con i tanti caiocavallini appesi da portare poi ai nonni ed alle persone care. Coraggio bambini, da queste pagine un forte abbraccio a Voi ed alle Vostre Famiglie.
Grazie all'amica da sempre e Dirigente dell'Istituto Comprensivo Angela Aversa per la consueta e gentle attenzione a queste pagine



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Coronavirus: Il Bozzaotra chiude gli Uffici

Da Lunedì vista l'emergenza del momento in  ottica di sicurezza per Platea ed impiegati il Bozzaotra chiuderù gli Uffici al Pubblico. In apertura l'avviso della Scuola e queste le parole della Dirigente Angela Aversa che ringrazio per la solita attenzione  e cortesia:

Ciao Lello! Potresti pubblicare sul tuo blog la notizia? I dettagli e ulteriori informazioni sul sito della scuola. Grazie. Serena serata
 È stata una scelta sofferta ma necessaria.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Bozzaotra orienta le vele in....rete


Complimenti scuola e grazie alla professoressa Rosa Dionisio per l'attenzione:

“Non possiamo dirigere il vento, ma possiamo orientare le vele”: un aforisma antico la cui eco risuona, in questa delicata emergenza globale, come monito a rispettare ed assumere comportamenti responsabili.

Il D.L. n. 18 del 17 marzo 2020 e le Indicazioni operative emanate dal MIUR invitano anche le Istituzioni Scolastiche ad attivare, in questa delicata ed eccezionale congiuntura emergenziale, interventi sistematici con modalità di didattica a distanza (DAD), per mantenere vivo il dialogo educativo con gli alunni e le famiglie e non derogare al fine istituzionale della scuola: offrire formazione, educare ai valori costituzionali, saper esprimere, anche nell’emergenza, vicinanza e umana solidarietà.

 

Da lunedì 23 marzo anche l’I.C. “Bozzaotra” di Massa Lubrense “orienta le vele” navigando…. in rete.

“Sono convinta – afferma la Dirigente Scolastica, prof.ssa Angelina Aversa – della necessità di attivare questa nuova modalità, pur nella consapevolezza che nulla potrà sostituire la didattica d’aula e la ricchezza delle relazioni in presenza. La sospensione delle attività didattiche costituisce, inevitabilmente, un ostacolo che tuttavia può anche rivelarsi una sfidante opportunità di aggiornamento e crescita. Ringrazio tutto il corpo docente che, sino a oggi, ha responsabilmente continuato a seguire i nostri alunni, a dare loro supporto e umano incoraggiamento, col fine di attenuare il disagio che bambini e adolescenti vivono per questo improvviso, forzato e prolungato allontanamento dal quotidiano scolastico. Continueremo il percorso già avviato implementandolo ulteriormente e avviando un’azione più strutturata attraverso l’utilizzo di una specifica piattaforma per la didattica a distanza: questa scelta permetterà un modus agendi che, considerata l’emergenza sanitaria in atto, risulterà più funzionale ai bisogni formativi ed emotivi dei nostri allievi, anche di quelli con disabilità e bisogni educativi speciali. La sfida con cui dobbiamo misurarci è dare ulteriore ricchezza e continuità alla nostra azione didattica, sempre riservando prioritaria attenzione alla promozione dell’inclusione. In questo momento dobbiamo spingere il cuore oltre l’ostacolo, ancora una volta e ancora di più.”

Viva l’ Italia
Viva il tricolore
di Utente rimosso, 20/03/2020 - 08:58

“ il cuore oltre l’ostacolo “ giusto , ma in questo momento lo devono “ spingere “ quelli che comunque devono procurarsi una pagnotta per la famiglia non essendo percettori di uno stipendio o una entrata sicura.
Per il resto siamo con lei suggerendo anche di fornire i ragazzi di dispense brevi scritte dai docenti almeno così mettiamo sullo stesso piano anch’io chi ha problemi con la tecnica digitale.
Grazie e buon lavoro!
di Utente rimosso, 21/03/2020 - 05:47


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

L'andrà tutto bene della Bozzaotra

E' nelle dificoltà che una Comunità deve stringersi e ritrovare un più solido e convinto senso di unità e appartenenza. Questo striscione e le bandiere che lo affiancano ci ricordano che la nostra identità nazionale deve consapevolmente declinarsi in un contesto europeo e che \\\\\\"andrà tutto bene\\\\\\" se non molleremo, se agiremo responsabilmente e avremo cura dell'altro. L'I.C. \\\\\\"Bozzaotra\\\\\\" è parte viva di questa realtà. Coraggio: insieme ce la faremo! Angela Aversa - DS - Grazie a Lello per lo spazio che ci ha donato. _______________aggiunto da lello: garzie a Te Angela per l'attenzione, andrà tutto bene
di Utente rimosso, 18/03/2020 - 00:04

Europa?
Per favore siamo seri!
di Utente rimosso, 18/03/2020 - 11:26

La scuola è di tutti
Meglio esporre la bandiera solo il tricolore
di Utente rimosso, 18/03/2020 - 13:04

Al momento sappiamo che la comunità europea sequestra le mascherine , fa salire lo spread, blocca le frontiere ai confini francesi , austriaci e sloveni, trasferisce euro dalle tasche degli italiani alle cassaforti tedesche, la francese a capo della BCE fa arrabbiare perfino un pacifico grande signore come Mattarella, fa girare foto con un pizzaiolo francese che sputa sulla pizza napoletana, non vuole aprire la borsa per salvare il lavoro in Italia, accetta la falsificazione del Made in Italy, continuo ?
di Utente rimosso, 18/03/2020 - 13:17

Cerchiamo di capire che l’europa è solo burocrazia e potere economico.
Ed è una incompiuta come una casa senza tetto.
Inoltre invidiano l’Italia per i nostri monumenti, la nostra gastronomia, i nostri paesaggi.
Ci vogliono far fare la fine della Grecia per poi poter mettere le mani sulle nostre eccellenze.
Non avevano fatto il conto con corona virus!
Viva l’Italia!
di Utente rimosso, 18/03/2020 - 19:29


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Coronavirus: chiuse tre giorni e scuole in Campani

Dopo i due casi di coronavirus in provincia di Caserta ed a Vallo della Lucania il Presidente della Regione Campania ha emesso ordinanza di chiusura di tutte le scuole  di ogni ordine  e grado in tutta la Regione Campania  per tre giorni per permettere ulteriori azioni di protezione di chi lavora nelle scuole e le frequenta. Cliccando qui l’ordinanza dal sito del Comune.

Dalla pagina della Regione su facebook: ++ COMUNICATO STAMPA ++
CHIUSURA STRAORDINARIA DELLE SCUOLE PER TRE GIORNI
Il presidente della Regione Vincenzo De Luca ha firmato un’ordinanza che dispone la sospensione per tre giorni, a partire da domani 27 febbraio 2020, dei servizi educativi dell'infanzia, delle scuole di ogni ordine e grado e delle università della Campania per consentire interventi di disinfestazione straordinaria.

Alla fine ammazzeremo tutti i germi ed i batteri e quindi avremo finalmente igiene dovunque.
di Utente rimosso, 27/02/2020 - 18:35

ma cosa servono i riscaldamenti accesi nelle scuole . in questi giorni di emergenza, e io pago anzi tutti noi paghiamo questo sperpero per la freganza di qualche responsabile
di Utente rimosso, 27/02/2020 - 21:40

Che pacchia, tra poco elezioni, poi Pasqua,poi vacanze estive.
E vai!
Intanto sta arrivando una bella crisi.
Figli e figliastri!
Che vuoi farci?
di Utente rimosso, 28/02/2020 - 17:57


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani chiuse scuole: l'ordinanza

Impedire anche la mescolanza nei locali pubblici e farli disinfettare senza allarmismo possiamo stare un poco in più in casa
o passeggiare
Non molliamo
di Utente rimosso, 25/02/2020 - 23:23

Perché non ho fatto l’insegnante??? aggiunto da lello: anche a me sarebbe piaciuto ma non per questo
di Utente rimosso, 27/02/2020 - 07:43

Bene e comunque sarà utile.
di Utente rimosso, 27/02/2020 - 18:47


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Arance della Salute: un successo

Che vivessi in un Paese abitato da cittadini generosi ed altruisti l'ho sempre saputo, amici che magari anche al costo di sacrifici si pongono al servizio degli altri con gesti, offerte e passaparola, al servzio degli altri anche in maniera discreta, senza volere apparire  e senza vantarsi un po' come è successo per la manifestazione delle Arance della Salute che ogni anno organizzano in maniera ececzionale Alunni, Docenti e genitori dell'Istituto Comprensivo Bozzaotra.
Io per caso mi sono imbattuto in questa locandina affissa nella Scuola di Monticchio dove son passato l'altro giorno e dopo aver chiesto il permesso alla maestra Elena la pubblico perchè è vero che si dice "Fa bben e scuordt'" ma a volte anche l'esempio deve essere riconosciuto ed apprezzato.
Bravo Bozzaotra e Bravo chi ha aderito alla Loro Campagna Le Arance della Salute che ha raccolto la bella cifra di seimilacionquecento euro che soniostati devoluti all'AIRC.
E di certo se un domani questa carogna sarà debellata sarà stato anche merito Vostro. Complienti amici!
e il prezzo di acquisto ??? . visto in tv la lotta con le maravigliose arance e distrutte quintali e quintali e ci sono persone che non possono nemmeno rubarle perche sicuramente finirebbero in galera a vita
di Utente rimosso, 11/02/2020 - 08:26

Bene!
di Utente rimosso, 12/02/2020 - 11:23


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ultimora: Oggi scuole chiuse a Massa

ULTIMORA

Su disposizione sindacale le scuole oggi a Massa, come a Meta, Sant'Agnello e Piano, per Sorrento sto chiedendo, resteranno chiuse causa le condizioni meteo avverse. Diffondete la notizia e grazie per l'attenzione.
Caro Lello,tutto tace sul tuo sito riguardo alla mensa? ho ancora il ricordo della tua prima pagina , quando l'allora amministrazione guidata da Leone Gargiulo, fu accusata che le arance e provenivano dall'egitto....oggi tacchino scaduto e tutto tace , tutto va bene.tutto risolto,...vergognati al tuo posto come consigliere alla trasparenza, mi dimetterei per la troppa vergogna...
di Utente rimosso, 06/02/2020 - 12:06

Caro utente delle 12.06 del 6/2/2020, deduco che lei non è solito visitare il sito del Comune di Massa Lubrense, (dove può trovare tutto ciò che le interessa riguardo la mensa e non solo). Se solo avesse dato uno sguardo, si sarebbe accorto che il Sindaco ha preso, da subito, i dovuti provvedimenti a riguardo. Se poi si vuole usare questo evento (indubbiamente squallido) per attaccare l’amministrazione, solo perché non si condividono le stesse idee, bhé, allora questo è un problema da affrontare a 4 occhi con i diretti interessati e non dietro la tastiera di un pc. Per quanto riguarda Leone Gargiulo (ma solo perché l’ha tirato in ballo lei) mi sa proprio che può essere accusato di cose peggiori rispetto alle arance Egiziane, quindi a mio avviso Lello Acone fu all’epoca fin troppo buono nei suoi confronti, nelle sue preziose pagine. Buona giornata e keep calm ___________aggiunto da lello: pubbluicata letetra del Sindaco sul sito
di Utente rimosso, 07/02/2020 - 09:12

Vorrei chiarimenti in merito al tacchino scaduto. Grazie __________aggiunto da lello: pubblicata letetra del sindaco, prego
di Utente rimosso, 07/02/2020 - 11:58

E che vuoi che dica tutto normale errore umano un errore che va avanti da 4 mesi immagino se fosse successo con un'altra amministrazione che stava al posto loro scusa anche suo vergogna
di Utente rimosso, 07/02/2020 - 15:42


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Al Grandi Aria Nuova:diamoci una possibilità



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani il Gattola si presenta:tutti invitati



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il 30 L'istituto Gattola si presenta: tutti invit



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Venerdì le arance della Salute al Bozzaotra

Ricevo e pubblico, grazie alla Docente Rosa Dionisio per l'attenzione:

L'Istituto Comprensivo "Bozzaotra" di Massa Lubrense anche quest'anno rinnova l'appuntamento con il progetto dell'AIRC dedicato alle scuole: "Cancro io ti boccio", cui si affianca l'iniziativa "Le Arance della Salute".

Sono ormai quindici anni che, con entusiasmo sempre crescente, il nostro Istituto sostiene l'AIRC.

Venerdì 24 gennaio, dalle ore 9.15 alle ore 13.00, una rappresentanza di alunni Scuola Primaria dei plessi "Don Milani " e "Monticchio" e della Scuola Secondaria di primo grado del plesso "Bozzaotra" distribuiranno le reticelle di arance rosse.

Il ricavato sarà devoluto all'AIRC: un piccolo contributo ma, come recita un adagio noto... il mare è fatto di gocce. «....Il valore della solidarietà rimane al centro della mission formativa della nostra scuola: la cittadinanza attiva si esprime proprio attraverso la capacità di sviluppare attenzione e solidarietà verso chi vive una condizione di disagio e la ricerca è parte sostanziale del processo di crescita civile ed umana, individuale e collettiva..» precisa la Dirigente Scolastica, prof.ssa Angelina Aversa. Ricerca e solidarietà non possono andare disgiunte in un percorso formativo completo e attento a costruire le "competenze chiave e di cittadinanza europee", obiettivo prioritario della moderna riflessione pedagogica. Ecco perché l'appuntamento con l'AIRC rimane un prezioso momento di riflessione e azione concreta, di speranza e di attenzione, soprattutto di fiducia nell'uomo e nella sua intelligenza, e -conclude la Preside- «..Ci muove la certezza, che come Comunità Scolastica condividiamo con genitori e territorio, che l'impossibile non esiste e che unire forze, ricerca, risorse sia la "strada maestra" per vincere anche questa sfida

Comunità Scolastica Bozzaotra

grazie lello per tutte le informazioni che ci dai e non dispicerti
di Utente rimosso, 22/01/2020 - 17:18


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Dalle mamme di MOnticchio, ricevo e pubblico


Le mamme della scuola di Monticchio mi hanno chiesto di scrivere questo messaggio per scusarsi dell’incomprensione nata col messaggio precedente. La scuola di Monticchio  NON È affatto a rischio chiusura c’è solo la problematica soprattutto quest’anno dei pochi iscritti alla classe prima elementare! Nessuno ha intenzione di chiudere il plesso di Monticchio , tanto meno l’amministrazione che ha impegnato risorse per i lavori di manutenzione pertanto vi invitano a fare visita al plesso a chiedere qualsiasi informazione alla preside che è a completa disposizione grazie 😊


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Folgore Massa Pulcarelli:binomio top!


Dalla pagina Facebook dei nostri Campioni:

Le Mattine belle che ci piacciono !
Primo Giorno del progetto continuità all’Istituto Comprensivo Pulcarelli Pastena. I nostri atleti a divertirsi con gli alunni 💚
E domani si continua perché noi ci sentiamo parte integrante del paese che rappresentiamo e delle sue istituzioni a partire dalla più importante : La Scuola !


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

IL 24 al Bozzaotra Monticchio Arance della salute



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Le proposte aumentate del Comprensivo Bozzaotra

Si ringrazia la docente Rosa Dionisio per l'attenzione. Questo l'articolo pubblicato dagli amici di Positanonews:


Le giornate dedicate alla presentazione "concreta" dell'offerta formativa dell'I.C. "Bozzaotra" di Massa Lubrense si sono concluse venerdì 18 gennaio. L'Open Day chiude, ma le porte dell'operosità, della passione per un'offerta formativa attenta ai reali bisogni educativi delle nuove generazioni rimangono "spalancate" ad iniziative funzionali a un apprendimento efficace e permanente. 
L'ultima tappa ha fatto capolinea nel plesso "Bozzaotra" che ospita la Scuola Secondaria di primo grado: tra informazioni, dimostrazioni e visite a spazi e laboratori, famiglie e alunni hanno avuto anche l'opportunità di effettuare un inatteso viaggio "virtuale" nella scienza e nella storia; dare vita reale a immagini con la tecnologia digitale; vivere la città di Pompei durante l'eruzione del Vesuvio del 79 d.C. Era presente l'ing. Giovanni Monda, collaboratore di Alberto Angela, che ha dimostrato come attraverso le tecnologie sia possibile potenziare e arricchire le tradizionali metodologie didattiche, rendendo l'apprendimento più divertente, concreto, efficace. "Circus Technology", tecnologia a portata di "aula" , è un evento che si rivolge ad alunni dalla scuola dell'infanzia fino al ciclo secondario, che "porta a scuola" la realtà "aumentata" e "immersiva", capace di dare vita al sole in un disegno, vivere nell'antico Egitto, incontrare un dinosauro, ricostruire un'opera incompiuta di Leonardo.

«Il nostro impegno come comunità educante - sottolinea la Dirigente, prof.ssa Angelina Aversa, - è, e rimane, quello di offrire ai nostri alunni proposte formative aggiornate che coniughino tradizione e innovazione. La scuola è, e deve rimanere, aperta al territorio in una sinergia di "rete" con tutti gli interlocutori che ne condividono la mission educativa. l'I.C. "Bozzaotra" nei suoi Open Day ha voluto affiancare ai laboratori di ceramica, teatro, scienze...anche una dimostrazione di didattica immersiva e aumentata perchè la tecnologia digitale, correttamente utilizzata, costituisce una metodologia di formazione e apprendimento valido e dalle entusiasmanti applicazioni. La possibilità offerta a genitori e alunni di un approccio con questo nuovo modo di "fare didattica" ha generato un vivace e tangibile interesse. La scuola -conclude la Preside- deve essere anche questo: innovazione e ricerca continue, sfida quotidiana per offrire a tutti, anche ai genitori dei nostri alunni, l'opportunità di condividere un'esperienza con i loro figli, accompagnandoli e condividendo con loro, perché no, un viaggio "virtuale" nello spazio. Al centro rimane l'alunno con i suoi bisogni individualizzati e la sua "unicità": ma intorno il mondo cambia e l'impegno di genitori, istituzioni e scuola rimane quello di interagire insieme accompagnandolo nel difficile e personalissimo percorso per diventare un cittadino adulto, responsabile, impegnato, in grado di utilizzare criticamente gli strumenti della conoscenza e del libero arbitrio.»
Fino al 31 gennaio presso la segreteria didattica, in Via Roma, sarà attivo il servizio help desk—iscrizioni on line, a supporto delle famiglie, dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 13:30 e di pomeriggio su appuntamento.





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Al Delle Rose il 50° Salvemini.Intervento Lauro


Comunicato stampa

18 gennaio 2020

 

PIANO DI SORRENTO. TEATRO DELLE ROSE (18/1/2020). 50° ANNIVERSARIO LICEO SALVEMINI DI SORRENTO. L’INTERVENTO DELLO SCRITTORE RAFFAELE LAURO

 

Nel corso della cerimonia celebrativa del 50° Anniversario del Liceo Scientifico Statale “Gaetano Salvemini” di Sorrento, tenuta al Teatro delle Rose di Piano di Sorrento, è intervenuto lo scrittore Raffaele Lauro (www.raffaelelauro.it), già ordinario di Filosofia e Storia presso il prestigioso istituto della penisola sorrentina. “Se dovessi salvare, nell’arca di Noè della vita – ha esordito Lauro – uno dei periodi più significativi della mia esistenza, non esiterei a indicare gli anni dell’insegnamento di Storia e Filosofia al Liceo Scientifico Statale ‘Gaetano Salvemini’. Il ‘nostro liceo’, lo ricordo agli alunni e ai colleghi docenti di quegli anni pionieristici di questo prestigioso istituto. Il ‘nostro liceo’, lo ripeto agli alunni e ai docenti di oggi, in questa giornata celebrativa del cinquantenario dall’istituto. Di quegli anni fervidi di confronto dialettico, che animava il comune e intenso percorso culturale, anche attraverso la lettura dei giornali e il dibattito sugli eventi di attualità, voglio ricordare due mattinate angosciose, oserei dire tragiche, nel corso delle quali abbandonammo la lettura dei filosofi e approfondimmo insieme, i miei alunni e io, due temi drammatici: l’attacco terroristico alle istituzioni democratiche e la minaccia devastante della droga tra i giovani. La mattina, in cui piombò la notizia dell’assassinio di Aldo Moro, per mano delle Brigate Rosse. La mattina, in cui ci raggiunse la notizia della morte, per overdose, in Brasile, del giovane figlio dei prìncipi Caracciolo del Sole, Sergianni Caracciolo, discendente del Gran Connestabile della Regina di Napoli, Giovanna II, un mio allievo privato e amico di molti degli alunni del nostro liceo. Ricordo ancora quei due dibattiti e la maturità degli interventi, commossi e dolorosi, nonché i timori espressi per il futuro. Timori, purtroppo, che si sono rivelati fondati!”. “Dopo la partenza per Roma, negli anni Ottanta – ha proseguito lo scrittore – il mio legame con il ‘nostro liceo’, con i dirigenti, i docenti e gli studenti dei decenni successivi, non si è mai interrotto. Sono tornato a confrontarmi con Voi, nelle mie vesti istituzionali di prefetto e di senatore, in tre occasioni, che molti di Voi presenti ricorderanno: la celebrazione, al Teatro Tasso di Sorrento, del cinquantesimo della scomparsa di Gaetano Salvemini, maestro di libertà e di democrazia, sui ‘vecchi e nuovi nemici della democrazia’; l’incontro al Teatro S. Antonino, sui pericoli, per i giovani, del gioco d’azzardo, una piaga che sta devastando il tessuto sociale del nostro paese, anche per l’omertà dei governi e di tutte le forze politiche, e, indimenticabile, in questo stesso Teatro, la manifestazione culturale e di spettacolo, dedicata a un grande artista, amico dei sorrentini, sul tema ‘Lucio Dalla e i Giovani’. Un evento unico, organizzato alla perfezione da Patrizia Fiorentino, da Antonino Siniscalchi, da Marisa Cimmino e dagli altri docenti, con le relazioni raffinate di tanti di Voi sui miei romanzi su Lucio Dalla e con le interpretazioni dei capolavori dalliani da parte della band musicale dell’istituto. Un esempio, veramente memorabile, di come questo liceo abbia mantenuto sempre, nel tempo, i contatti con la realtà, attingendo anche all’immaginario dei giovani, persino nel campo musicale”. “Sono tornato oggi, in questa giornata di festa – ha concluso Lauro – per ringraziare e rendere omaggio alla dirigenza e al comitato organizzatore ’Salvemini 2020’ per l’invito e per lo straordinario calendario annuale di eventi culturali, economici, sociali e ambientali. E, principalmente, per ricordare a Voi, generazioni di studenti del passato, del presente e del futuro, di essere sempre orgogliosi dell’appartenenza a questa prestigiosa istituzione scolastica e di conservare, nonché attuare, nella Vostra vita, civile e professionale, questa eredità morale, cumulata in cinquant’anni, di valori comunitari di cultura, non solo accademica, di solidarietà, di tolleranza e di partecipazione democratica. Mentre soffiano, non solo a livello internazionale, venti di guerra, di razzismo, di antisemitismo, di intolleranza e di odio sociale, i nemici della democrazia sono sempre in agguato, oggi come ieri, oggi più di ieri, anche sotto mentite spoglie. Forse saremo e sarete chiamati a una nuova resistenza per difendere le nostre libertà e la nostra democrazia, fondata sulla costituzione repubblicana. Sono certo che i ‘salveminiani’ di ieri, di oggi e di domani non si tireranno indietro!”



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani al Salvemini generazione Greta in Cattedra



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Al San Paolo continuano gli Open Day



Grazie alla professoressa Manuela Mosca per l'attenzione ed al professor De Caro per le foto:

E l’Open Day continua al “San Paolo” di Massa Lubrense

L’8 gennaio 2020 la sede di Massa Lubrense dell’Istituto Polispecialistico “San Paolo” riapre nuovamente le proprie porte agli allievi delle classi terze della scuola secondaria di I grado con l’obiettivi di semplificare, per quanto possibile, la difficile scelta del percorso di studi da intraprendere al termine delle scuole medie. Questa volta i protagonisti della visita sono stati gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Pulcarelli”, di cui si ringrazia la Dirigente Scolastica, prof.ssa Rita Parlato, che hanno potuto visitare gli ambienti (la palestra, il laboratorio di informatica, le aule dotate, ognuna, di LIM) e prendere parte a diverse attività organizzate proprio dai ragazzi delle superiori, guidati dai loro docenti.

Divisi in gruppi, infatti, essi hanno assistito ad esercitazioni pratiche in lingua italiana (II AM), inglese (III AM/TU), francese (I AM) e tedesca (V AM/TU) e ad una simulazione di attività commerciali che ha visti impegnati allievi e insegnanti dell’AFM (Amministrazione Finanza e Marketing), uno degli indirizzi, insieme al SIA (Sistemi Informativi e Aziendali) e al TU (Turistico) che impreziosisce la già ricca offerta formativa del Polispecialistico “San Paolo”. Attività, dunque, ludiche e formative al tempo stesso, accompagnate da prelibatezze preparate dagli stessi alunni del “San Paolo”, tipiche della tradizione culinaria di Gran Bretagna, Francia e Germania. Le aule ove quotidianamente si svolgono le lezioni sono state disposte ad hoc, con la costante supervisione delle docenti di lingue straniere, utilizzando i colori e le immagini delle bandiere dei suddetti paesi.


Bravi.
di Utente rimosso, 12/01/2020 - 11:15


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

L'open day della Bozzaotra:tutti invitati


Ricevo e, grato per l'attenzione all'Istituto Bozzaotra ed in particolare alle Docenti Gelsomina Gargiulo e Rosa Dionisio, pubblico:

“La cultura è ciò che rimane quando si sono dimenticate le nozioni apprese “. In una chiave di lettura socio-antropologica , questa massima dello psicologo comportamentista e scrittore Burrhus Skinner rimanda all’idea, oggi tanto moderna quanto necessaria, che lo studio debba, e deve essere, lo strumento il cui fine sia , e dev’essere, la formazione di cittadini competenti, responsabili e “coltivati” nella mente e nello spirito che dispongano degli strumenti idonei a fronteggiare con consapevolezza le profonde e sempre più repentine sfide della società dell’ e- information and communication technology, dell’ e-commerce, del climate change e del nichilismo (direbbe qualcuno). Insieme alle famiglie, la Scuola oggi, in quanto comunità educante, non può più essere restrittivamente considerata istituzione trasmissiva di saperi, ma bensì attenzionata e curata come l’humus che può, e deve creare nel cittadino “la cultura” dell’ambiente, del rispetto, della solidarietà, dell’uso responsabile delle tecnologie: “àncora di civiltà” quando la memoria di formule, poesie e costrutti si affievolisce. Il mondo e le società sono realtà permeabili che riflettono gli inevitabili e innumerevoli interventi legislativi, nazionali ed europei nei settori dell’istruzione e della formazione, che da un ventennio supportano e orientano la Scuola verso un’offerta formativa sempre più aperta e onnicomprensiva, dimensionata ai bisogni territoriali ma calibrata su parametri di più ampio respiro culturale e di ambito transazionale. “L’invito alla settimana Open Day è, quindi – sottolinea Angelina Aversa, Dirigente Scolastica dell’I.C. “Bozzaotra” di Massa Lubrense – un’occasione preziosa per scoprire concretamente l’offerta formativa visitando i 3 plessi del nostro istituto: i progetti didattici e di solidarietà, i laboratori , le attrezzature e le ristrutturazioni realizzate , anche di recente, presso il plesso di Monticchio”. “Saranno giornate dedicate “al futuro” dei nostri ragazzi e occasione per riflettere e operare scelte consapevoli: la scuola si apre al territorio e tutti insieme, come comunità educante -conclude la Preside- saremo lieti di presentare alle famiglie che accoglieranno il nostro invito, e a quanti di onoreranno della loro attenzione e della loro presenza, attività laboratoriali, dimostrazioni e informazioni, nel rispetto del patto di corresponsabilità scuola-famiglia e di un servizio attento ai bisogni dell’utenza”. Fino al 31 gennaio presso la segreteria didattica, in Via Roma, sarà attivo il servizio help desk—iscrizioni on line, a supporto delle famiglie, dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 13:30 e di pomeriggio su appuntamento.
Comunità Scolastica Bozzaotra


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Lunedì 13 Conosciamoci alla Pulcarelli


Lunedì pomeriggio interessante evento presso l'Istituto Comprensivo Pulcarelli dove Dirigete e docenti saranno a disposizione della Platea Scolastica per far conoscere quella che è lò'offerta formativa della scuola. Ringrazio la docente Cristina Ruocco e la Dirigente per l'attenzione, gradito il messaggio:

Gentilissimo Lello buon pomeriggio, volevo chiederti la cortesia di pubblicare il volantino che allego sull'evento " Incontriamoci Conosciamoci" indetto dall' Istituto Comprensivo Pulcarelli Pastena. La Dirigente Scolastica e tutte le docenti saranno a disposizione per qualsiasi informazione sull'offerta formativa. Inoltre nelle giornate "scuole aperte" i genitori potranno visitare i plessi dell'istituto e vedere in opera attività disciplinari e laboratoriali che si svolgono durante l'anno scolastico. Sicura della disponibilità ringrazio di cuore.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Sabato il "mio" salvemini compie 50 anni

Comunicato stampa

9 gennaio 2020

 

SORRENTO. 50° ANNIVERSARIO DEL LICEO SALVEMINI (1970-2020). LO SCRITTORE RAFFAELE LAURO, GIÀ ORDINARIO DI STORIA E FILOSOFIA, PARTECIPERÀ ALLA CERIMONIA DI INAUGURAZIONE SABATO 18 GENNAIO

 

Su invito del Dirigente Scolastico, Patrizia Fiorentino, e del Presidente del Comitato Organizzatore “Salvemini 2020”, Gianluigi Cioffi Stinca, Raffaele Lauro, già ordinario di Storia e Filosofia presso il Liceo Scientifico Statale “Gaetano Salvemini” di Sorrento, parteciperà alla cerimonia di inaugurazione del 50° Anniversario del Liceo (1970-2020), che si terrà sabato 18 gennaio 2020, alle ore 10.00, al Teatro delle Rose di Piano di Sorrento. “Poter riabbracciare colleghi e studenti di quegli anni pionieristici del nostro liceo – ha dichiarato lo scrittore sorrentino – sarà un’occasione straordinaria, unica e irripetibile, foriera di ricordi ancora vividi e di grandi emozioni, come il memorabile evento ‘Lucio Dalla e i Giovani’, organizzato dal liceo, il 12 dicembre 2015. Sarà per me anche un onore poter rendere omaggio a quanti, nei decenni successivi, fino a oggi, dirigenti, docenti, collaboratori e studenti hanno contribuito, con il loro impegno organizzativo ed educativo, a rendere il Salvemini di Sorrento uno dei più prestigiosi istituti superiori della Campania e a livello nazionale”.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il 14 gennaio il Grandi si veste a festa

Il 14 Gennaio, il Liceo Grandi in occasione dell’Open Day, si veste a festa, spalancando le porte a tutti.
Sarà esposta una selezione delle realizzazioni artistiche targate Liceo "F.Grandi", un allestimento che abbraccerà i più svariati ambiti operativi promossi dall'Istituto: dal Design del Libro all'Arte del Tessuto, dal Design del Gioiello e della Tarsia Lignea alle Arti Figurative, Architettura e Ambiente...
A conclusione della giornata, come gran finale, il concerto della Sorrento Modern Orchestra, diretta dal M° D. Guastafierro.

Vi aspettiamo numerosi!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Appello mamme di Monticchio:salviamo la scuola




Iniziamo ad aggiornare queste pagine con un appello che mio viene da alcune Mamme di Monticchio, Carmelina E tonia a nome delle altre, che faccio mio e che voglio esternare a Voi nella speranza che si possa salvare il plesso scolastico di Monticchio del Comprensivo Bozzaotra, altro gioiellino tra le scuole massesi ma che alla luce delle norme in vigore rischia la chiusura pe un numero insufficiente di iscritti. Questo l'appello ed in apertura alcune foto e l'appello delle mamme. Pensateci dove e a quale scuola iscrivere i Vostri cuccioli :

Ciao Lello..

Scusa se disturbo in questi giorni di festa... Ti contatto a nome delle mamme di Monticchio.. Non so se hai saputo... Ma quest anno per la prima classe della primaria ci sono pochissimi bimbi... E c'è il rischio che la classe non si formi.. Volevamo il tuo aiuto.. Se potresti cortesemente pubblicare su Facebook e sui tuoi siti  queste 4 righe che adesso ti invio.. Sei la nostra ultima spiaggia per poter arrivare un po' a tutti...


È una vergogna che le mamme del posto scrivano i bimbi a scuola altrove con delle strutture scolastiche che magari hanno a pochi passi da casa
di Utente rimosso, 02/01/2020 - 09:06

Io penso che c'entri anche il calo delle nascite, purtroppo. Ieri leggevo su un quotidiano nazionale che le nascite negli ultimi dieci anni sono calate del 23%. L'Italia stá perdendo una generazione.
di Utente rimosso, 03/01/2020 - 15:15

Purtroppo oggi la creazione del legame tra la scuola e l' ambiente circostante,che rende la scuola stessa un'aula aperta al territorio, è in subordine a tanti altri fattori. Le famiglie trascurano questo importante aspetto formativo e si orientano verso scuole ormai trasformate in \\"progettifici\\", dove si mettono da parte le discipline di studio, con tutto il loro carico di fatica e sudore, per dare spazio a tutt'altro. Non ci meravigliamo allora che le scuole abbiano perso la connotazione di essere soprattutto ambienti educativi finalizzati all'apprendimento, alla socializzazione degli alunni e alla valorizzazione del territorio circostante. Non ci meravigliamo nemmeno che i nostri giovani guardino altrove, visto che il legame al territorio va coltivato fin da piccoli.
di Utente rimosso, 05/01/2020 - 19:14


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Al San Paolo Open Day con la Bozzaotra

A seguire il Comunicato, per il quale ringrazio la professoressa Mosca,  della bella ed intensa giornata vissuta dagli alunni del San Paolo che con i Loro professori hanno accolto gli alunni della Bozzaotra introducendoli all'offerta formativa che offre la nostra scuola superiore:


Il 18 dicembre la sede di Massa Lubrense dell’Istituto Polispecialistico “San Paolo” ha aperto le porte agli allievi delle classi terze dell’Istituto Comprensivo “Bozzaotra”. Gli alunni della scuola secondaria di I grado, accompagnati dai loro insegnanti, hanno potuto visitare gli ambienti (la palestra, il laboratorio di informatica, le aule dotate, ognuna, di LIM) e prendere parte a diverse attività organizzate proprio dagli studenti delle superiori, guidati dai loro docenti.

Sono stati dunque condotti per mano, in una sorta di “visita guidata”, alla scoperta di celebri dipinti conservati in prestigiosi Musei europei le cui riproduzioni sono state sapientemente illustrate dagli allievi della classe VAM/TU in lingua francese e italiana.

Quindi, divisi in piccoli gruppi, hanno assistito ad esercitazioni pratiche in lingua italiana (II AM), inglese (III AM/TU), francese (I AM) e tedesca (V AM/TU), gustando prelibatezze preparate dagli stessi alunni del “San Paolo”, tipiche della tradizione culinaria di Gran Bretagna, Francia e Germania. Le aule ove quotidianamente si svolgono le lezioni sono state disposte ad hoc, con la costante supervisione delle docenti di lingue straniere, utilizzando i colori e le immagini delle bandiere dei suddetti paesi.

Le attività ludiche e ricreative sono state sempre accompagnate da contenuti di forte ricaduta didattica, così come assolutamente realistica si è rivelata una simulazione di attività commerciali che ha visti impegnati gli allievi dell’indirizzo AFM.

Gli studenti che a breve concluderanno il primo ciclo di istruzione hanno avuto, dunque, la possibilità di toccare con mano la complessità e, al tempo stesso, la ricchezza dell’offerta formativa del Polispecialistico “San paolo”, storicamente Istituto tecnico, distinto negli indirizzi turistico e finanza e marketing, e, da alcuni anni, anche Istituto Professionale Enogastronomico, in merito al quale sono state delucidazioni dai professori Filippo De Maio e Luca Cioffi, così da semplificare, per quanto possibile, la difficile scelta del percorso di studi da intraprendere al termine delle scuole medie. A conclusione della visita allo storico edificio in Via Roma, infatti, i ragazzi dell’IC “Bozzaotra” hanno assistito alla preparazione di cocktail da parte degli allievi dell’indirizzo sala e vendita.





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da domani il presepe dei bimbi di Torca

Da domani a sabato tutti invitati nel plesso scolastico di Torca per assistere al bello che han preparato per noi alunni, docenti, collaboratori e genitori in occasione del Santo Natale. E come sempre ci sarà da incantarsi!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Manifestazioni Natalizie del Bozzaotra e Pulcarell




In apertura le locandine delle manifestazioni natalizie organizzate dall'Istituto Comprensivo Bozzaotra Monticchio e dall'Istituto Comprensivo Pulcarelli Pastena che han visto scendere in campo per preparare il bello che ci attende alunni, genitori, collaboratori, docenti e Dirigente. Grazie alle scuole per gli inviti recapitatimi dalla Dirigente del Bozzaotra Angela Aversa e dalla Docente della Pucarelli Olga Stinga. Siamo tutti invitati  e non dobbiamo essere per forza parenti per  gustare il bello che han preparato i nostri piccoli e per scambiarci gli auguri con le nostre scuole.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Oggi gli Open Day del Pulcarelli Pastena

Nel pomeriggio si terranno i tre open day del Nostro Istituto Comprensivo Pulcarelli Pastena rispettivamente dedicati alla Scuola Primaria, Secondaria e dell'Infanzia. Il Corpo Dirigente e Docente della Scuola sarà lieto di fornire ai genitori ed alle famiglie tutte le informazioni circa l'offerta formativa che ha preparato per i nostri cuccioli e che fornirà Loro le basi per affrontare le successive tappe della vita con il dovuto bagaglio culturale. In apertura la locandina con gli orari. Ragazzi e genitori tutti invitati
Facciamo leggere e studiare di più , staccare i telefonini ogni tanto e guardare meno trash TV
di Utente rimosso, 12/12/2019 - 14:37


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

News dal Liceo Musicale Grandi
Un Liceo unico, dove l’Arte è padrona
Tante informazioni utili per chi vuole conoscere questa realtà unica in Penisola Sorrentina per i nostri cuccioli con doti artistiche innate












Grazie 🙏 ❤️
di Utente rimosso, 25/11/2019 - 07:26


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Oggi scuole chiuse a Massa per allerta meteo

Con Ordinanza n. 183 ieri pomeriggio il Sindaco ha disposto la chiusura delle scuole degli Istituti Comprensivi "L. Bozzaotra", "Pulcarelli-Pastena", Istituto Polispecialistico "San Paolo" e Istituto “Gattola” nella giornata di oggi  a causa delle avverse condizioni meteorologiche.

In apertura l''ordinanza
???????????
di Utente rimosso, 13/11/2019 - 07:52


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Lunedì alla Pulcarelli nonno vigile in cattedra

Bella iniziativa quella messa in campo dall'Istituto Comprensivo PUucarelli pastena in collaborazione con l'Amministrazione comunale e che prevede l'avvio del nonno vigile nei pressi delle Scuople, iniziativa già attiva in altri Comuni e molto apprezzata dalle comuntà.

Lunedì sarà presentata l'iniziativa nell'Aula Magna della Pulcarelli. Siamo tutti invitati. Complimenti agli Organizzatori ed agli ideatori.
Ottima idea, speriamo che i pazzi automobilisti e gli incoscienti scuteristi
LI RISPETTINO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Forza nonnini!
di Utente rimosso, 29/10/2019 - 07:48


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Le scuole delle costiere alla Camera con Cimmino





Ieri a Roma, presso la Camera dei Deputati, si è tenuto un incontro interessantissimo dal nome “Sfida per l’inclusione che ha visto partecipare il nostro Amico Salvatore Cimmino che ricorderemop nelal traversata a nuoto del Golfo di qualche mese fa che ha saputo coinvolgere istituzioni, media e tante scuole della Penisola Sorrentina e della Costiera Amalfitana, scenari delle prossime tappe del giro del mondo a nuoto di cui abbiam parlato su queste pagine.

A seguire alcune righe al riguardo tratte dalla pagina degli amici di Positanonews (clicca qui) dove potrete trovare altre foto e video, Positanonews che ha seguito l’evento in quel di Roma fornendoci puntuali aggioramenti.

 

 

Presenti anche diversi sindaci della Costiera Amalfitana e della Penisola Sorrentina:  Giovanna Staiano, vice sindaco di Massa Lubrense; Francesco Fusco vice sindaco di Positano col consigliere Nino Di Leva; Giovanni Di Martino, sindaco di Praiano; Daniele Milano, sindaco di Amalfi. Presenti anche alcuni studenti della Costa d’ Amalfi e Sorrento, purtroppo non tutti sono potuti venire, ma verranno coinvolti nei prossimi giorni nelle iniziative sul territorio.

 

 “La sfida per l’inclusione” vede al centro del discorso il futuro delle persone con disabilità. L’evento ha avuto inizio da pochi minuti presso la Sala della Regina di Palazzo Montecitorio, dove la nostra redazione non poteva mancare. Questo perché in oltre 12 anni di attività online, Positanonews ha sempre riservato uno spazio speciale per i più deboli, per chi si sente meno tutelato dalle istituzioni, o comunque per chi abbia cercato un aiuto da parte nostra.

All’evento, che ha visto  l’intervento di Salvatore Cimmino, ideatore del progetto, figure illustri come Giovanni Malagò, presidente del Coni, Filomena Gallo, segretaria nazionale dell’associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, Eugenio Guglielmelli, prorettore e professore di bioingegneria della riabilitazione, valutazione e gestione delle tecnologie biomediche dell’università Campus bio-medico di Roma, Giorgio Marrapodi, direttore generale per la cooperazione allo sviluppo del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale.

Emozionante anche il  saluto di Roberto Fico, Presidente della Camera dei deputati, oltre che i saluti introduttivi di Umberto Buratti, Deputato, Lisa Noja, Deputata. Prevista anche la Proiezione del video “A nuoto nei mari del globo”. A moderare il tutto il giornalista Carlo Fontana. Sarà un momento fondamentale per discutere e rendere visibili tematiche molto sentite dalle persone con disabilità del nostro Paese, come per esempio la Progettazione Universale, che dovrebbe rendere la nostra società accessibile e vivibile, oppure l’assenza dei PEBA, (Piani di Eliminazione delle Barriere Architettoniche)



Bella iniziativa ma non sia solo una passerella.
di Utente rimosso, 10/10/2019 - 14:42


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da lunedì torna il Bus Sita per l'Università

Penso sia bene informare studenti e pendolari che da lunedì prossimo 2 settembre riparte la Corsa Sita diretta da Sant'Agata al Polo Universitario  di Monte Sant'Angelo via Massa-Seiano Autostrada.
Gli orari sempre gli stessi, 6,00 da Sant'Agata e 14 e 20 da Napoli
Grazie al referente Sita Diego Corace per l'attenzione




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il 23 al Circolo Nautico Amalfi ed il Vervece

Il Comunicato, siamo tutti invitati complimenti agli autori ed agli studenti

Venerdì 23 agosto 2019, alle 19,30, presso il Circolo Nautico Marina della Lobra, si terrà la presentazione del fumetto “Carlo Amalfi e lo scoglio del Vervece", realizzato dagli alunni dell’I. C. Pulcarelli-Pastena nell'ambito del progetto Por Scuola Viva “Massa Lubrense tra storie, tradizioni e leggende". Un appuntamento da non perdere: nella magnifica cornice di Marina Lobra infatti interverranno il notaio Giancarlo Iaccarino, la prof.ssa Rita Parlato, il sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli, il dott. Gaetano Milone presidente della Fondazione Vervece e Stefano Ruocco presidente dell'Archeoclub Lubrense. Entusiasta la dirigente dell'I.C. Pulcarelli-Pastena, la prof.ssa Rita Parlato che ha dichiarato: “gli alunni, tra lezioni e disegni, hanno acquisito la consapevolezza di vivere in una terra ricca di storie e tradizioni, diventando dei veri e propri promotori del territorio”. Dello stesso avviso il notaio Giancarlo Iaccarino, presidente del Circolo Nautico Marina Lobra, che ha dichiarato: “ospitare i piccoli alunni della Pulcarelli, che sotto la guida di Gennaro Galano, Aldo Terminiello ed Ester Esposito hanno disegnato questo meraviglioso fumetto, è un onore per me e per tutti i soci che rappresento; occorre valorizzare il nostro territorio e motivare le nuove generazioni a proteggerlo: solo così potremo custodire intatta la bellezza della nostra terra custodendo anche storie e tradizioni”.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

S.Maria della Pietà scuola per crescere insieme

Ricevo e, grato per l'attenzione, pubblico:

Polo Educativo “S. Maria della Pietà”: una scuola per crescere insieme


A partire dal nuovo anno scolastico 2019/2020 nel cuore di Sorrento si realizza la creazione di un polo educativo per l’infanzia dato dall’unione, auspicata da tempo, della Scuola “Santa Maria della Pietà” e del Nido “Dreamland”, in via Pietà, 24, adiacente alla piazza Tasso.

Il progetto prevede l’integrazione del Nido (0-2 anni), della Sezione Primavera (2-3 anni), della Scuola dell’Infanzia (3-5 anni), della Scuola Primaria (6-10 anni), in un unico sistema di offerta educativo-didattica rivolto a tutti i bambini e bambine dalla nascita ai 10 anni ed alle loro famiglie.

Esso risponde all’esigenza sempre più attuale di creare una “collaborazione attiva” nella progettazione, nella formazione e nella condivisione di servizi, di spazi accoglienti ed inclusivi. Ma soprattutto nella promozione della partecipazione, in prima linea, delle famiglie alla vita della scuola in un’ottica di continuità tra percorso educativo Nido-Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria.

Tra le proposte innovative per il nuovo anno scolastico:

  • Il bilinguismo a partire dal Nido ai 5 anni;

  • Laboratori di canto e musica;

  • Percorsi di educazione ambientale;

  • Sportelli di ascolto rivolto ai genitori con personale esperto, come supporto al miglioramento della percezione e dell’esercizio della genitorialità;

  • Incontri tematici su importanti aspetti di vita: nutrizione, sicurezza, psicomotricità, sviluppo del linguaggio.

In questa prospettiva si inserisce la relazione “Scuola-Famiglia”, scuola vista come luogo e contesto di formazione anche per i genitori.

È auspicabile, infatti, che progetti di sostegno alla genitorialità si realizzino all’interno di un sistema integrato di servizi per l’infanzia. Questo significa offrire ai genitori la possibilità di contribuire o recuperare un atteggiamento positivo e incoraggiante verso i propri figli.

Una scuola dunque che si definisce “comunità educante” e che esplicita metodi ed obiettivi attraverso l’unione delle competenze di educatori ed insegnanti. Questo è l’obiettivo alla base della costituzione del Polo Educativo “S. Maria della Pietà”: una scuola per crescere insieme.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Pubblicato avviso per mensa e scuolabus

Dal sito del Comune:

Pubblicato il modello per usufruire dei servizi a domanda individuale per l'anno scolastico 2019/2020. Clicca qui per il modello
Il modello compilato va consegnato presso l'Ufficio Scuola (Casa comunale primo piano - prima porta a destra) - modello servizi 2019.=


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Buon Compleanno Bartolo:benvenuto tra i grandi

Grande festa ieri all'Istituto Artistico Grandi di Sorrento dove docenti e compagni di scuola hanno festeggiato tutti insieme i diciotto anni del nostro amico Bartolo.

Ringraziando l'amico e giornalista Gaetano Milone per l'attenzione, l'articolo apparso su Lo Strillo della Penisola. Auguri Bartolo da me, da Simona e da tutti i Miei Visitatori. Auguri!

I primi auguri li ha ricevuti stamane a scuola, al Liceo Artistico Musicale Francesco Grandi di Sorrento dove frequenta la 1^ C, dai suoi compagni di classe per i quali è esempio di attaccamento alla vita, alla scuola, alla famiglia. Poi sono arrivati quelli dei professori, della dirigente Daniela Denaro. Questa sera lo stanno festeggiando in un locale alla moda, dove i giovani celebrano le date più importanti della propria vita, invitati insieme alle sue insegnanti di sostegno, Orsola Miccio, Tiziana Stiffa, Carmela Trusio e tutta la sua classe, dalla mamma Rita Miniero, dal papà Salvatore Miccio, dal fratello Cordiale e dalla sorella Veronica. Una gioia coinvolgente per una famiglia, la scuola, la collettività tutta della penisola sorrentina che vivono in simbiosi con un ragazzo dal sorriso perenne e dagli occhi che comunicano nel quotidiano gioia di vivere, affetto per la famiglia e per tutti quanti  e sono in tanti, che gli vogliono veramente bene.  Brecht disse “beato quel popolo che non ha bisogno d’eroi”, Bartolo ne è circondato: l’amore di mamma, il sacrifcio quaotidiano vissuto con gioia coinvolgente, la felicità nel leggere sul viso del figliolo voglia di “partecipare” a tutto quanto coinvolge l’intera famiglia (Bartolo di pomeriggio assiste all’attività lavorativa del papà) fanno di Rita un’eroe dei nostri giorni. Tifoso accesissimo del Napoli ha avuto in diretta, questa sera, dal ritiro della nazionale di calcio, gli auguri di buon compleanno da Lorenzo Insigne; se ne è occupata la Curia napoletana e di questo siamo grati al Cardinale Sepe ed al suo portavoce Enzo Piscopo. Il Sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balducelli, le scuole e l’intera comunità massese partecipano a questa giornata di festa collettiva in onore di Bartolo. Auguri, buon compleanno, dai tuoi amici dello Strillo della penisola
Forza Bartolo!
Sei grande!
di Utente rimosso, 08/06/2019 - 10:44

Ti siamo vicino.
di Utente rimosso, 08/06/2019 - 13:54


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Boom di riconoscimenti per il Grandi a Pertosa

Importanti successi per gli alunni ed i docenti del Liceo Musicale Grandi di Sorrento al concorso internazionale di Musica che si è svolto a Pertosa. A seguire l'articolo scritto dall'amica Orsola Miccio su Lo Strillo della Penisola per il  quale ringrazio l'amico e Giornalista Gaetano Milone per l'attenzione:

PERTOSA: INCETTA DI PREMI PER IL LICEO MUSICALE GRANDI AL 1^ CONCORSO INTERNAZIONALE DI ESECUZIONE MUSICALE “MUSICA ET ANTRUM” di Orsola Miccio

Al primo Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale  “Musica ed Antrum” svoltosi a pertosa dal 27 maggio al 1 giugno il Liceo Artistico Musicale “Francesco Grandi” di Sorrento, diretto da Daniela Denaro, ha avuto prestigiosi riconoscimenti e molti dei suoi allievi, accompagnatii dallo straordinario maestro Domenico Guastafierro, hanno vinto il primo premio nelle varie discipline.

Camilla Mancuso 100/100 Flauto – 1 premio assoluto. Si esibirà domani 1 giugno al Concerto dei Vincitori;

Camilla Mancuso 98/100 pianoforte – 1 premio:

Eduardo De Martino -99/100 clarinetto – 1 premio;

Marianna Guerriero – 98/100 -canto 1 premio

Cafiero Annapaola – flauto 97/100 – 1 premio;

Iaccarino Riccardo 96/100 – chitarra – 1 premio;

Vitiello Mirko – 95/100 vioolino – 1 premio;

Cinque 95/100- flauto 1 premio;

Guida Chiara 95/100 – 1 premio chitarra;

Russo Dario – 95/100 – 1 premio Percussioni;

Roberto De Vita 94/100 -flauto 2 premio;

Miramao Agostino -92/100 -pianoforte 2 premio;

Maresca Vincenzo 90/100 -clarinetto 2 premio;

Di Gregorio Alessia 89/100 pianoforte – 2 premio;

Di Gregorio Alessia – 87/100 viola – 2 premio;

 Montefusco Laura 89/100 pianoforte – 2 premio;

Desiderio Caludia 84/100 violino – 3 premio;

Galano Mariapia 80/100 violino – 3 premio.

Durante la premiazione di sabato, 1 giugno, Domenico Guastafierro ritirerà il premio assegnato al prestigioso Liceo sorrentino mentre Camilla Mancuso suonerà durante il Concerto dei vincitori


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Rinviato lo spettacolo di domnai a Monticchio

A V V I S O

Causa avverse condizioni meteo, lo Spettacolo della Scuola Primaria  di Monticchio previsto per domani sera (28 maggio) e’ rinviato a lunedì 3 giugno 2019 ore 20.30.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da domani manifestazioni fine anno Bozzaotra

Da domani  partono le manifestazioni di fine anno dell'Istituto Comprensivo Bozzaotra Monticchio che ringrazio per l'invito fattomi pervenire e la docente Luisa per l'invio del ricco programma da condividere con Voi. Musical, Spettacoli teatrali e Solidarietà, messi in campo dagli alunni della nostra amata scuola che si terranno fino a inizio giugno. Ed allora tutti alla Don Milani ed alla Bozzaotra  per celebrare insieme a docenti, alunni, dirigente e genitori la fine di un altro anno scolastico di certo costruttivo e formativo per i nostri cuccioli. Brava Scuola! Siamo tutti invitati!
Alcune notizie al riguardo: Un anno scolastico... 9 mesi di attività... 200 giorni di lavoro... ore, minuti e secondi intrisi di incontri, di segni, di emozioni...
di piccoli grandi gesti che fanno della quotidianità un’eccezionale esperienza di vita.
E di questa straordinaria avventura che abbiamo costruito durante il nostro anno scolastico, noi allievi dell’Istituto Comprensivo Bozzaotra vogliamo condividere con voi i messaggi più belli che abbiamo raccolto e che vogliamo mostrarvi attraverso i nostri intensi e meravigliosi spettacoli finali!
Non mancate!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Le scuole della penisole primeggiano campionati sc



Da Lo strillo della Penisola per il quale ringrazio l'amico e giornalista Gaetano Milone per l'attenzione:

Le scuole della penisola sorrentina primeggiano alle finali Nazionali dei Campionati Studenteschi di Scacchi  che si sono svolti presso il Palaercole di Policoro (Matera).  Eccezionale la partecipazione: ben 1628 Giocatori per circa 350 Squadre da tutta Italia. La Campania ha fatto negli ultimi anni degli ottimi risultati vincendo 4 titoli in varie categorie, ma quest’anno primeggia con ben tre titoli nazionali ed un secondo posto in un colpo solo, e ancora 6 premi scacchiera e numerose squadre Campane piazzate nei primi 10.

La Penisola Sorrentina la fa da padrona Le scuole che hanno partecipato sono I.C. Sorrento, I.C. Torquato Tasso, I. C Pulcarelli Pastena, L. S. Gaetano Salvemini, Capitanate ed accompagnate dai: Prof. Vincenzo Basso, Prof Luca Scibilia, Prof Giovanna Apreda, Prof Fabiola , Istruttore in tutte le scuole nonché Presidente dell’ A.S.D. Scacchi Penisola Sorrentina Giuseppe Orto.

Squadre Canpioni / Campionesse :

Categoria Cadetti Femminili (seconde e terze medie) I.C Sorrento Campionesse Nazionali: Tufano Chiara, Reale Chiara, Stinca Annachiara, Timchuk Arianna, Romano Benedetta, Stinga Giulia.

Categoria Allievi femminili (I,II,III anno secondarie di II grado) L.S. Gaetano Salvemini Campionesse Nazionali: Caneri Alice, Savarese Giovanna, Cuomo Giulia, Fiorentino Lucrezia, Lo Martire Swami.

Categoria Juniores Femminili (IV, V anno secondarie di II grado) L.S. Gaetano Salvemini Campionesse Nazionali: Fiorentino Mariateresa, Gargiulo Marika, Spano Gemma, Savarese Anna Maria.

Categoria Ragazzi Maschili ( prime Medie) I.C Sorrento ViceCampioni Nazionali: Esposito Antonino, Attardi Gianmichele, Iervolino Pasquale, Russo Simone, Ruocco Marco.

Premi scacchiera:

( I giocatori si affrontano a squadre schierati in fila uno di fronte all’altro 4 contro 4, da qui i migliori risultati singoli per scacchiera in ogni categoria vengono premiati)

Categoria Ragazzi Femminili Ludovico da Casoria De Lucia Giada miglior prima scacchiera.

Categoria Cadetti Femminili I.C. Sorrento Tufano Chiara Miglior Prima Scacchiera, Stinca Annachiara miglior Terza scacchiera.

Categoria Allievi Femminili L.S. Gaetano Salvemini Cuomo Giulia Miglior Terza Scacchiera , Fiorentino Lucrezia miglior quarta scacchiera.

Categoria Juniores Femminili L.S. Gaetano Salvemini Spano Gemma Miglior terza scacchiera, Savarese Anna Maria miglior quarta scacchiera.

Domenica 19 maggio presso la Sala delle Colonne di Vico Equense si terra il Campionato Regionale Federale Individuale U16 organizzato da Giuseppe Orto Presidente dell’A.S.D. Scacchi Penisola Sorrentina


n.d.r. In apertura la squadra vicente del Salvemini e quella che ha partecipato ai campionati  della Pulcarelli composta da Apicella Davide Gargiulo Alessandro Vespoli Marco De Simone Flavio


Un grande apprezzamento per le qualità intellettive di questo ragazzo.
di Utente rimosso, 06/05/2019 - 11:58

Complimenti di cuore a questo giovane studente che ama la letteratura!
di Utente rimosso, 06/05/2019 - 14:01

Bravo 💪avanti così
di Utente rimosso, 06/05/2019 - 16:34

Una rarità ai tempi nostri incontrare un giovane così, averlo poi a Massa è motivo di orgoglio per noi tutti.
di Utente rimosso, 07/05/2019 - 07:03

Prossimo vincitore del Nobel per la letteratura.Nonno Nino
di Utente rimosso, 07/05/2019 - 11:24

Bravissimo. Ad majora
di Utente rimosso, 07/05/2019 - 11:51


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

A Maggio il Viaggio d'Istruzione della Bozzaotra

Grazie alla Professoressa Luisa Esposito ed al Dirigente Rafafele Russo per l'attenzione e complimenti a tutta la scuola i cui alunni torneranno di certo arricchiti da questa nuova entusiasmante esperienza. Voglio tornare a scuola con i professori Schivi, Meliito, Contardi e Ercolano...........

BOZZAOTRA … APPRENDERE VIAGGIANDO PER L’ITALIA

La settimana prossima gli alunni delle terze classi della Scuola Secondaria di i Grado dell’Istituto Comprensivo “ Bozzaotra “ di Massa Lubrense (NA) visiteranno luoghi unici: da Ravenna a San marino, da Orvieto a Parma passando per Modena, MIrabilandia ed il lago di Garda.

Programma che offre opportunità per mostrare le competenze acquisite al di fuori dell’edificio scolastico.

Luoghi ricchi di storia, di arte e di bellezze naturali che rimarranno impressi a lungo nel cuore e nella mente dei nostri ragazzi Brava Scuola.

Cliccando sulla mia pagina le foto del Diario di Viaggio!

Più bello della nostra Patria-Italia non c'è niente -
Per questo tanti altri Paesi Europei ci odiano.
Prima di andare all'estero è saggio ed opportuno che i nostri ragazzi ammirino i nostri capolavori di arte e monumenti dall'Impero romano al Fascismo-
Purtroppo l'Italia negli ultimi decenni è venuta un poco meno che il patrimonio che abbiamo ereditato dal passato è talmente grande che possiamo vivere di rendita!!
di Utente rimosso, 30/04/2019 - 07:39


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani i Vigili del Fuoco alla PUlcarelli

Bello di certo quello che si terrà domani mattina nel cortile della Pulcarelli dove i nostri cuccioli potranno assistere dal vivo a percorsi di spegnimento di fuochi e ad assistere dal vivo a quello che i Vigili del Fuoco compiono tutti i giorni per proteggerci. Bravi bravi agli organizzatori.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il vescovo e Cimmino alla Bozzaotra



Che bello l'atro giorno alla Bozzaotra quando e dove si è tenuto l'incontro con le scolaresche del nostro Arcivescovo e dell'arleta Salvatore Cimmino che il mese prossimo sarà ancora tra noi dopo aver scelto Massa come capolinea di una delle tappe di arrivo del Giro del Mondo in nuto.
Questo il resconto della giornata che dicerto rimarrà nel cuore e nella mente dei nostri studenti e non solo e per il quale ringrazio la cara insegnante Luisa Esposito per l'attenzione:

Ha punteggiato l’intera mattinata all’Istituto Comprensivo Bozzaotra il tema della pellicola Forrest Gump diventando leit motiv di una colonna sonora fatta di canzoni semplici che, unitamente a brani di autori noti e chiaramente riconosciuti come manifesti di buone intenzioni, ha commentato l’incontro degli alunni con il vescovo Franco Alfano.

Una simbologia di base declinata in diverse tappe ha condotto l’arcivescovo e l’atleta Salvatore Cimmino attraverso i momenti di confronto con gli allievi.

I bambini della scuola di Monticchio si sono riuniti in chiesa per una riflessione sulla Pasqua.

Successivamente i bimbi della Scuola dell’Infanzia e della scuola Primaria Don Milani hanno raccontato come si possa essere semi da cui far sbocciare fiori di solidarietà, amore, sincerità…

Una piantina, data come testimone ai bambini delle quinte ha fatto da ponte al secondo momento durante il quale, insieme agli alunni delle classi prime della scuola secondaria, la simbologia del fiore che fa rinascere la vita (e simbolicamente l’interiorità di ciascuno) ha dato l’impulso al dibattito avvenuto tra mons. Alfano e Salvatore Cimmino con gli alunni delle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado e moderato dal dirigente, prof. Raffaele Russo.

La riflessione intorno ai valori del coraggio, della condivisione, dell’accoglienza, dell’altruismo si è arricchita con gli interventi del sindaco, geom. Lorenzo Balducelli, del parroco don Gennaro Boiano e del vice parroco don Filippo.

Video stimolo e dipinti realizzati degli alunni hanno dato il la al vescovo e all’atleta Cimmino per un confronto ideologico e concreto che ha coinvolto ed emozionato gli alunni, i rappresentanti dei genitori presenti, il personale scolastico e le autorità intervenute.

«Non dovete credere a chi dice che “chi di speranza vive, disperato muore”» - ha esortato mons. Alfano - perché, come ha aggiunto Salvatore Cimmino, «i sogni si possono realizzare, se ci crediamo e combattiamo per raggiungere i nostri obiettivi. Il male ci grida “chi te lo fa fare?” mentre il bene ci sussurra le ragioni per cui stiamo facendo una cosa. La nostra scelta farà la differenza».




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

L'Arc.Alfaro e Cimmino al Bozzaotra e Don Milani



Ricevo dalla Professoressa Luisa Esposito e, grato per l'attenzione, pubblico e ringrazio Lei e tutto lo staff della Bozzaotra  per la beklla iniziativa:

Il vescovo Alfano, insieme a Salvatore Cimmino, visita l’I. C. Bozzaotra.
Stamattina, 4 aprile 2019, gli alunni dell’I. C. Bozzaotra vivranno un momento formativo di altissimo profilo valoriale: l’incontro con S. E. Mons Franco Alfano.
Ormai tradizione “pasquale” della storia dell’istituto lubrense diretto dal DS, prof. Raffaele Russo, quest’anno il momento di confronto con l’arcivescovo dell’arcidiocesi di Sorrento-C/Mare sarà un impegno particolarmente intenso che si arricchirà anche della presenza di Salvatore Cimmino, l’atleta promotore dell’iniziativa internazionale di sensibilizzazione “A nuoto nei mari del globo”.
Attraverso lo sviluppo della simbologia della rinascita si giungerà ad affrontare un dibattito che, partendo da situazioni quotidiane debitamente elaborate dagli allievi sotto forma di video clip che fungono da domande-stimolo, porterà a dibattere circa i valori sociali dell’uguaglianza, della forza interiore, della pace, del rispetto, della solidarietà...
Tutti gli alunni saranno coinvolti in un percorso che rilegge la Risurrezione di Gesù in una prospettiva civile assimilandola alla rinascita.
Rinascita della natura che simboleggia la rinascita interiore di ciascuno.
Tutti possono essere seme perché sboccino fiori di tolleranza, onestà, fiducia, coraggio, fratellanza, determinazione.
Mons. Alfano e Salvatore Cimmino incontreranno gli alunni dei diversi ordini di scuola a partire dalle 9,00 presso la chiesa di S. Pietro con la scuola primaria e dell’Infanzia di Monticchio, per poi spostarsi al Massa centro dove saranno ricevuti al plesso Don Milani alle ore 9,45 e al plesso Bozzaotra dalle ore 10,30.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Weekend FAI con il Bozzaotra

Il prossimo weekend è quello tradizionalmente intitolato alle Giornate di primavera del Fai alle quali aderiscono da anni le classi della Scuola secondaria di secondo grado dell'istituto Comprensivo Bozzaotra. E dopo quelle degli anni scorsi in cui i piccoli Ciceroni ci fecero scoprire (o riscoprire) storia, tradizioni e curiosità del "Quartiere" e della Chiesa ex cattedrale di Massa Centro e della Chiesa Parrocchiale di Sant'Agata e la Chiesa e ill Monastero di Santa Teresa a Massa Centro e a Monticchio quest'anno è la volta della Chiesa e del Santuario della Madonna de La Lobra. In apertura la locandina con gli orari. Da queste pagine il mio ringraziamento ed i miei complimenti ad alunni e docenti che daranno vita a questa fantastica iniziativa. Siamo tutti invitati ed i piccoli Ciceroni forniranno informazioni anche in Francese ed in Inglese.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Dal 25 al 28 Voglio il Treno a Scuola

Nelle nostre scuole dal 25 al 28 marzo, organizzati dall'ASP del presidente Luciano del Pizzo in collaborazione con pro Loco e Comune, incontri formativi sui  disturbi del neurosviluppo e lo spettro autistico. In apertura la locandina dell'evento mentre cliccando qui il sito della nostra prestigiosa azienda che tanto fa in silenzio per tutti noi


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Gli alunni del Maroni sul Giornomassese memoria


Grazie alla dottoressa Sonia Bernardo per l'attenzione e complimenti agli autori per il meraviglioso testo


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani gli alunni di Sorrento alla Spremuta Day

COMUNICATO STAMPA

 

Gli alunni delle scuole di Sorrento partecipano allo “Spremuta Day” di Villa Fiorentino

SORRENTO.L’assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento, la Fondazione Sorrento e la condotta Slow Food Costiera Sorrentina e Capri, ripropongono la giornata dedicata alle arance bionde sorrentine dopo la prima edizione del 2017.L’iniziativa, denominata “Spremuta Day”, è in programma per martedì 26 febbraio, nel parco di Villa Fiorentino, a partire dalle ore 9, con la partecipazione degli alunni delle scuole elementari e medie degli istituti comprensivi “Torquato Tasso” e “Sorrento”, accompagnati dai loro insegnanti.

A guidarli alla conoscenza di uno dei più famosi e salutari prodotti del territorio, saranno i volontari dell’associazione di volontariato Slow Food, in un percorso ludico-educativo che si snoderà in tre momenti differenti: l’“Angolo Spremuta gara arancia fai da te”, con la partecipazione dei fratelli Persico dell’agriturismo Antico Casale dei Colli di San Pietro, che inviteranno i bambini a preparare da sé, con degli spremiagrumi manuali, il succo d’arancia; l’“Angolo Didattico” dove verranno illustrate dal biologo nutrizionista Luca Paladino, le caratteristiche nutrizionali e le proprietà benefiche; e l’“Angolo Slow Food Educa” a cura della nutrizionista Carmen Starace e di Pierluigi D’Apuzzo presidente di Adiconsum Penisola Sorrentina, i quali guideranno un gioco che introdurrà i piccoli alla conoscenza delle etichette, nello specifico dei succhi di arancia presenti in commercio presso la grande distribuzione.

“La difesa della salute, degli ambienti paesaggistici e delle piccole economie locali si realizza a tavola, educando il gusto dei più piccoli, imprimendo indelebilmente nella loro memoria sensoriale i sapori del territorio - dichiara Mauro Avino, presidente della Condotta Slow Food Costiera Sorrentina e Capri - Le nostre arance, oggi, a causa di un mercato globalizzato non hanno più una valenza economica significativa, rischiamo concretamente di perdere una tessera importante del nostro paesaggio, i piccoli sono la speranza”.

“Villa Fiorentino continua ad aprirsi alla cittadinanza, soprattutto ai più giovani - interviene Gaetano Milano amministratore delegato della Fondazione Sorrento -. A questa manifestazione seguirà la Mostra delle Camelie, ed entrambi gli eventi rappresentano un momento di presentazione del nuovo progetto, in quanto l’intero fondo è in gran parte mantenuto a camelie ed agrumi. L’obiettivo per il 2019è la creazione di una sinergia tra i due momenti per farne un vero e proprio appuntamento in chiave “green”, nel rispetto della volontà dei testatori di Villa Fiorentino”.

“Con questa iniziativa – spiega il consigliere comunale Luigi Di Prisco - si intende promuovere la cultura del cibo sostenibile, dei prodotti locali e tradizionali, in quanto così facendo non solo si sostengono le produzioni tipiche della nostra terra, ma anche l'ambiente. Questo è il messaggio che intendiamo passare alle nuove generazione di sorrentini che parteciperanno all'evento: Una piccola rivoluzione ambientale la possiamo fare ogni giorno sulle nostre tavole sostenendo i prodotti locali”.

Al termine della manifestazione verranno distribuite ai bambini delle confezioni contenenti arance bionde sorrentine prodotte nell’agrumeto di Villa Fiorentino.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Causa lavori Gori lunedì chiusa Don Milani

Stanti i lavori programmati dalla Gori per lunedì anche nella zona ove è ubicato il plesso della Scuola primaria  e dell'infanzia della Bozzaotra il Sindaco ha emanato ordinanza di chiusura dello stesso per la giornata di Lunedì. care mamma spargete la notizia su Vostri gruppi whatsapp. Grazie!


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Renato de Luca medaglia d'oro alla Corsa Campestr

Buone nuove per i campionati studenteschi sportivi che ogni anno danno soddisfazioni ai nostri piccoli campioni  ed ai Loro docenti che li seguono dando lustro alle nostre scuole.

Stamattina voglio, da queste pagine, congratularmi con lo studente Renato De Luca che nelle gare di corsa campestre in quel di San Giorgio a Cremano ha vinto, unico in penisola sorrentina,  la medaglia d’oro  nella Sua categoria aggiudicandosi anche la medaglia di bronzo nella categoria 2001-2002 e stato il 1 della sua categoria nella corsa campestre anno 2003 e medaglia di bronzo nella categoria 2001 per la gioia di mamma Veronica, papà Tommaso, della sorella Rossella  e di tutti i Suoi Cari. Complimenti Renato, di certo ne sentiremo parlare di te, scommettiamo?

Bravissimo.... Renato! Questo sono i traguardi che ci rendono orgogliosi.Continua sempre così! Maria
di Utente rimosso, 09/02/2019 - 12:15


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Corsi gratuiti di Musica alla Pulcarelli



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani giornata della memoria qalla Bozzaotra

In occasione del Giornata della Memoria e per ricordare le vittime della tragedia dell'Olocausto, mercoledì 6 Febbraio alle ore 11 nell'Aula Magna dell'Istituto Comprensivo Bozzaotra si terrà un incontro-dibattito promosso dal 
Comune di Massa Lubrense. Saranno protagonisti della mattinata la giornalista Titti Marrone, Mario De Simone fratello di una delle vittime dell’Olocausto e gli studenti dell'istituto San Paolo, sezione distaccata di Massa Lubrense con gli studenti delle terze classi degli Istituti Comprensivi Pulcarelli e Bozzaotra.


A fare da filo conduttore il libro di Titti Marrone “Meglio non sapere”, la storia di tre bambini napoletani di origine ebraica che nel 1944 furono deportati ad Auschwitz con le loro madri : le due sorelline Bucci, di cinque e sette anni, ed il loro cuginetto Sergio De Simone di sei .

Come accadeva per tutti i bambini che arrivavano al campo anche loro furono separati dalle mamme ed anche Sergio fu allontanato dalla madre Gisella . Poi, il 29 novembre 1944, proprio il giorno del compimento del suo settimo anno, fu trasferito al campo di concentramento di Neuengammevicino Amburgo.

Mentre Tatiana ed Andra Bucci riuscirono a sopravvivere e pur dopo tante sofferenze e tribolazioni alla fine della guerra riuscirono a ritrovare i loro genitori, Sergio non tornò più a casa. Fu assassinato nei sotteranei di una scuola di nome Bullenhuser Damm, ad Amburgo. Con lui vennero uccisi altri 19 bambini ebrei. Morirono perchè diventati compromettenti, testimoni scomodi di tante atrocità commesse su di loro, spacciate per sperimentazioni “scientifiche”. Mario De Simone è il fratello di Sergio, nato dopo la guerra.

La senatrice a vita Liliana Segre, in una sua recente dichiarazione paragona i testimoni della Shoah alla tragedia dei migranti, entrambi quasi invisibili nell’indifferenza generale.

Per questo motivo, in un momento di facili revisionismi, di pericolosi episodi di antisemitismo, il Comune di Massa Lubrense non disattende l’appuntamento con la storia ed ha promosso questo incontro dedicato al Giorno della Memoria, alla conoscenza e alla commemorazione delle vittime dell’Olocausto e delle leggi razziali, ad 81 anni dalla loro infamante promulgazione.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Lo Chef bistellato di Costanzo al San Paolo

Al San Paolo No Waste gala dinner con lo chef bistellato Di Costanzo. A seguire il Comunicato per il quale ringrazio il Professore Filippo de Maio per l'attenzione:

Lo chef bistellato Nino di Costanzo all’Istituto “San Paolo” per la 4°edizione di “No waste Gala Dinner”

L’Istituto Polispecialistico “San Paolo”, insieme al Comune di Sorrento, alla Fondazione Sorrento e con il prezioso supporto di “Penisola Verde”, ripropongono la quarta edizione del progetto educativo “No waste Gala Dinner - Stelle al San Paolo” per sensibilizzare i giovani allievi dell’indirizzo enogastronomico ad elaborare una cucina gourmet etica e sostenibile, riducendo lo scarto alimentare. Sono infatti proprio futuri professionisti che debbono essere sensibilizzati a queste tematiche, affinché successivamente loro stessi possano essere dei divulgatori dei principi della sostenibilità alimentare presso i consumatori finali.

Per conseguire questi obiettivi, il “San Paolo” insieme ai suddetti partner istituzionali, si apre al territorio e propone alcune serate, aperte al pubblico, durante le quali sarà possibile degustare “menù sostenibili” e, soprattutto con “zero sprechi”, elaborati da rinomati chef stellati campani e preparati e serviti in stretta sinergia con i giovani allievi della scuola alberghiera sorrentina.Con questa iniziativa, gli alunni partecipanti potranno fare delle esperienze professionali di alto valore tecnico, oltre che far ovviamente acquisire competenze sulla riduzione degli sprechi.

La prima serata, organizzata presso la monumentale sala ristorante della scuola,  è prevista il 12 febbraio con lo chef bistellatoNino di Costanzo, patron del Ristorante “Danì Maison” di Ischia.

La preside Paola Cuomo evidenzia che sono in fase di definizione anche altre due serate con altri chef stellati campani e a breve saranno diffuse le due nuove date, così comeprevisto nel progetto “Stelle al San Paolo”.E’ possibile acquistare il ticket per ogni cena di gala presso la segreteria della scuola. Per eventuali altre informazioni si può contattare l’Istituto “San Paolo” al tel. 0818071005, chiedendo del prof. Matteo di Palma oppure della prof.ssa Francesca Felici (francesca.felici@isusanpaolo.it). I fondi raccolti saranno destinati al potenziamento dei laboratori professionali e per l’arricchimento dell’offerta formativa a favore degli studenti del “San Paolo”.

Bene
Abbiamo bisogno di giovani cuochi
Oggi un mestiere manuale vale più di una laurea
di Utente rimosso, 03/02/2019 - 13:19


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il 6 febbraio Giornata Memoria alla Bozzaotra

In occasione del Giornata della Memoria e per ricordare le vittime della tragedia dell'Olocausto, mercoledì 6 Febbraio alle ore 11 nell'Aula Magna dell'Istituto Comprensivo Bozzaotra si terrà un incontro-dibattito promosso dal
Comune di Massa Lubrense. Saranno protagonisti della mattinata la giornalista Titti Marrone, Mario De Simone fratello di una delle vittime dell’Olocausto e gli studenti dell'istituto San Paolo, sezione distaccata di Massa Lubrense con gli studenti delle terze classi degli Istituti Comprensivi Pulcarelli e Bozzaotra.


A fare da filo conduttore il libro di Titti Marrone “Meglio non sapere”, la storia di tre bambini napoletani di origine ebraica che nel 1944 furono deportati ad Auschwitz con le loro madri : le due sorelline Bucci, di cinque e sette anni, ed il loro cuginetto Sergio De Simone di sei .

Come accadeva per tutti i bambini che arrivavano al campo anche loro furono separati dalle mamme ed anche Sergio fu allontanato dalla madre Gisella . Poi, il 29 novembre 1944, proprio il giorno del compimento del suo settimo anno, fu trasferito al campo di concentramento di Neuengamme vicino Amburgo.

Mentre Tatiana ed Andra Bucci riuscirono a sopravvivere e pur dopo tante sofferenze e tribolazioni alla fine della guerra riuscirono a ritrovare i loro genitori, Sergio non tornò più a casa. Fu assassinato nei sotteranei di una scuola di nome Bullenhuser Damm, ad Amburgo. Con lui vennero uccisi altri 19 bambini ebrei. Morirono perchè diventati compromettenti, testimoni scomodi di tante atrocità commesse su di loro, spacciate per sperimentazioni “scientifiche”. Mario De Simone è il fratello di Sergio, nato dopo la guerra.

La senatrice a vita Liliana Segre, in una sua recente dichiarazione paragona i testimoni della Shoah alla tragedia dei migranti, entrambi quasi invisibili nell’indifferenza generale.

Per questo motivo, in un momento di facili revisionismi, di pericolosi episodi di antisemitismo, il Comune di Massa Lubrense non disattende l’appuntamento con la storia ed ha promosso questo incontro dedicato al Giorno della Memoria, alla conoscenza e alla commemorazione delle vittime dell’Olocausto e delle leggi razziali, ad 81 anni dalla loro infamante promulgazione.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Al San Paolo Open Day con La Bozzaotra



A seguire il Comunicato, per il quale ringrazio i professori Mosca, De Caro e Guarracino pe rl'attenzione,  della bella ed intensa giornata vissuta dagli alunni del San Paolo che con i Loro professori hanno accolto gli alunni della Bozzaotra introducendoli all'offerta formativa che offre la nostra scuola superiore:

Il 18 gennaio il plesso di Massa Lubrense dell’Istituto Polispecialistico “San Paolo” ha aperto le porte agli allievi delle classi terze degli Istituti Comprensivi “Bozzaotra” e “Pulcarelli”. Gli alunni della scuola secondaria di I grado, accompagnati dai loro insegnanti e accolti dai docenti Guarracino e De Caro, hanno potuto visitare gli ambienti (la palestra, il laboratorio di informatica, le aule dotate, ognuna, di LIM) e prendere parte a diverse attività organizzate proprio dagli studenti delle superiori.

Sono stati dunque catapultati nell’antica Grecia sia come spettatori di una breve rappresentazione comica avente come protagonisti gli dei dell’Olimpo sia come atleti di una rivisitazione in chiave moderna dei giochi olimpici, il tutto assaporando il pasteli, un tradizionale dolcetto greco già citato da Omero nell’Iliade (una barretta di grani di sesamo arrostiti e pestati insieme al miele) offerto agli sposi nel giorno del loro matrimonio con l’augurio di prosperità e fertilità.

Quindi, divisi in piccoli gruppi, hanno assistito ad esercitazioni pratiche in lingua inglese, francese e tedesco, gustando prelibatezze preparate dagli stessi alunni del “San Paolo”: dolci tipici quali macarons, crepes alla nutella, brownies, sacher e biscotti. Le aule ove quotidianamente si svolgono le lezioni sono state disposte ad hoc, con la costante supervisione delle docenti di lingue straniere, utilizzando i colori e le immagini delle bandiere della Gran Bretagna, Francia e Germania.

Le attività ludiche e ricreative sono state sempre accompagnate da contenuti di forte ricaduta didattica. Proficuo per entrambi gli ordini di scuola è risultato, per esempio, il ripasso della cronologia relativa alla Grande Guerra, con focus sulla vita in trincea, sulle nuove armi belliche, sulle cause e conseguenze del conflitto, così come assolutamente realistica si è rivelata una simulazione di attività commerciali che ha visti impegnati gli allievi dell’indirizzo AFM.

Gli studenti che a breve concluderanno il primo ciclo di istruzione hanno avuto, dunque, la possibilità di toccare con mano la complessità e, al tempo stesso, la ricchezza dell’offerta formativa dell’istituto tecnico distinto negli indirizzi turistico e finanza e marketing. Non sono mancate delucidazioni in merito all’indirizzo professionale alberghiero illustrate dal professor Filippo De Maio, così da semplificare, per quanto possibile, la difficile scelta del percorso di studi da intraprendere al termine delle scuole medie.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Tornano le Arance della Salute alla Bozzaotra

Venerdì prossimo nei plessi di Monticchio e don Milani del Bozzaotra. Grazie alla docente Luisa per l'Attenzione. Siamo tutti invitati.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Marconi-Galileo:corsiper combattere discoccupazion


Ottime opportunità per i nostri giovani, grazie a Roberta Miele per l'attenzione e questo il comunicato:



Sar




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Al S.Paolo Pasticceria e triennale regionale

Belle novità dall'Istituto Superiore San Paolo che voglio condividere con Voi e per le quali ringrazio il Suo professore De Maio per l'attenzione e che potrebbero offrire uno spunto per il futuro di tanti nostri ragazzi: Corsi di pasticceria e  Qualifica TRiennale regionale, questo il comunicato e giovedì all'Open Day possibile avere tante informazioni al riguardo:

Due novità all’Istituto “San Paolo”: il corso di pasticceria e la qualifica triennale regionale


L’Istituto Polispecialistico “San Paolo” di Sorrento arricchisce la propria offerta formativa, a partire dall’anno scolastico 2019/2000, con due nuovi percorsi professionali: il corso di produzioni dolciarie artigianali (pasticceria) e la qualifica regionale (IeFP) di “Operatore della Ristorazione” promossa e finanziata dall’Assessorato alla Formazione Professionale della Regione Campania.

Gli studenti, dopo il primo biennio comune, possono scegliere anche il corso di pasticceria, oltre a quelli già presenti di cucina, sala e ricevimento. Questo nuovo corso quinquennale permette di far conseguire le seguenti competenze professionali: saper realizzare e controllare i prodotti sotto il profilo organolettico, merceologico, chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico; organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici dolciari; saper agire nel sistema di qualità relativo alla filiera produttiva delle produzioni industriali, artigianali dolciarie e da forno; saper applicare le normative vigenti, nazionali e internazionali, in fatto di sicurezza, trasparenza e tracciabilità dei prodotti. Questo nuovo percorso formativo si presenta fortemente spendibile presso le aziende locali, perché sempre più difficile è reclutare del personale qualificato per il comparto dell’arte bianca. L’istituto “San Paolo” ha anche allestito un apposito laboratorio di pasticceria, che permetterà di dare grande risalto alla didattica laboratoriale, utile per far acquisire ai propri studenti una buona preparazione di base per inserirsi più facilmente nel mondo del lavoro, appena dopo il diploma di maturità.

Un’altra interessante novità, unica in Penisola Sorrentina, è la qualifica triennale regionale di “Operatore della Ristorazione”, appena riconosciuta dalla Regione Campania. Si tratta di un corso fortemente incentrato sulle esercitazioni pratiche, che permette allo studente di acquisire un buon livello di competenze, in modo da inserirsi nel mondo del lavoro al termine del terzo anno, dopo aver conseguito il diploma di qualifica. Per chi volesse, c’è poi la possibilità di frequentare il quarto anno per conseguire il diploma professionale di “Tecnico di cucina”. Gli studenti cominceranno a fare gli stage in cucina già dal secondo anno ed avranno la possibilità di svolgere anche delle ulteriori lezioni pratiche con degli esperti esterni per potenziare ed ampliare la loro formazione. Si tratta di un’interessante proposta per coloro che desiderano entrare più velocemente nel mondo della ristorazione.

Per ottenere maggiori informazioni, si ricorda che il “San Paolo” ha organizzato il proprio “Open Day” il prossimo giovedì 17 gennaio a partire dalle 15,30. Inoltre, la segreteria didattica è aperta tutti i giorni (compreso il sabato) dalle 10:00 alle 13:00 e, il pomeriggio, nei giorni di martedì e giovedì dalle 14:30 alle 17:00.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il 19 l'Open Day del Grandi:tutti invitati



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Settimana prossima Open Day della Bozzaotra


Settimana prossima tutti invitati, alunni, genitori e nonni, agli open morning e open evening della Bozzaotra dove verranno fornite tutte le informazioni sulla offerta formativa della nostra prestigiosa Scuola che accompagna i nostri cuccioli dalla scuola dell'infanzia alla secondaria e nella quale ho vissuto tra i momenti più belli della mia vita da alunno prima e, dopo tanti anni, da Presidente del Consiglio d'Istituto che hanno lasciato tanti ricordi nella mia mente e nel mio cuore. In apertura la locandina e grazie alla professoressa Luisa ed al Dirigente Raffaele per l'attenzione a queste pagine.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

L'Open day della Scuoa della Pietà

Ricevo e, grato per l'attenzione, pubblico il comunicato relativo:

Open day alla Scuola paritaria “S. Maria della Pietà” di Sorrento

Venerdì 11 e sabato 12 gennaio si aprono le porte della sezione Primavera, della scuola dell’Infanzia e della scuola Primaria, ubicate nello storico Palazzo Correale in via S. Maria della Pietà, per presentare il Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF) dal titolo “I care… mi sta a cuore…”.

Su questo semplice motto si fonda l’etica di questa istituzione scolastica che si ispira particolarmente all’opera educativa di San Giovanni Bosco ed all’insegnamento umano e individualizzato dell’indimenticabile maestro della scuola di Barbiana.

Il metodo pedagogico di don Milani, infatti, rappresenta per il team docenti una concreta opportunità per la realizzazione di una scuola inclusiva e attenta ai bisogni di ogni singolo alunno.

Vi aspettiamo per toccare con mano che alla scuola paritaria “S. Maria della Pietà” l’educazione è “cosa del cuore”.

Com'è che dall'inizio dell'anno l'Albo Pretorio del Comune di Massa Lubrense tace? ____________aggiuntio da lello: non risulta è regolarmente aggiornato
di Utente rimosso, 09/01/2019 - 15:05


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Fino a domani il Prsepe del Gattola con navetta!

E dal Central Park pure il servizio Navetta. Imperdibile


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Pubblicato avviso per Buoni Libro

Dal sito del comune:

Pubblicato l'avviso relativo alla partecipazione al Bando per l'assegnazione dei buoni libro per l'anno scolastico 2018/2019.
Le domande dovranno essere presentate entro il 10 gennaio presso la sede scolastica frequentata dall'alunno/a.

Clicca qui per il bando integrale e il modello di domanda.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Domani a S.Agata Bambini in mezzo al mare!

Tutti invitati domani pomeriggio nella Chiesa Parrocchiale di Sant'Agata alle 17 e 30 dove si terrà il musical natalizio Bambini in mezzo al mare messo in scena dagli alunni del Plesso della Suola Primaria Mario Cesaro del Pulcarelli pastena. Grazie alle docenti per l'attenzione.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

In viaggio per...Natale a Torca

Perche il Natale è una favola ma quando viene rappresentato dai bimbi lo è ancora di più.
Alcune immagini (clicca qui) del bello che ho avuto modo di guardare, commosso, stasera a Torca dove nei locali della locale scuola, diventati irriconoscibili, nel senso buono della parola, grazie al lavoro incessante di mesi di docenti, collaboratori, alunni e genitori, è stato interpretato il Natale così come si festeggia in vari angoli del mondo in un modo meraviglioso che è difficile trovar le parole per spiegarlo, ambienti esotici, polari, ed europei riprodotti alla perfezione fin nei minimi particolari dai bambini della Scuola dell'Infanzia e primaria del plesso di Torca del Comprensivo Pulcarelli Pastena supportati e sopportati ed immagino con quanto lavoro da docenti, genitori e collaboratori del plesso.
E dopo aver ammirato il bello che ha preparato la il buono preparato da mamme e papà con la degustazione fino alla degustazione delle buonissime zeppoline altro simbolo della tradizione del nostro Natale. Ed a Voi l'invito di andare guardare il bello cui ho assistito domani pomeriggio prima che cali il sipario su questo spettacolo fantastico. Brava Scuola, bravi bambini


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il fantastico Natale della Bozzaotra









Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Martedi è mercoledì alla Scuola di Pastena




Martedì e mercoledì  alla Scuola di Pastena Natale non solo in vetrina  per ammirare il bello che han preparato per noi alunni, docenti, genitori e collaboratori


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il 16 e 17 In Viaggio per Natale a Torca

Domani e dopodomani in viaggio per Natale alla Scuola di Torca per ammirare il bello che han preparato per noi alunni, docenti, genitori e collaboratori


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Dal 21 al 23 il presepe del Gattola con navetta



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Martedì 18 al Nautico



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Gli open Day del Grandi

Ieri abbiam parlato delle opportunità che ci offre il Liceo Artistico Grandi a chi vorrà in età adulta conseguire quel titolo di studio che non potè conseguire quando era il momento.
Oggi pubblichiam la locandina degli appuntamenti che la scuola ha organizzato per potere avere tutte le informazioni al riguardo ed eventualmente profittare del bello che ci propone.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il 19 il Concerto di natale del Grandi



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Per chi non ha potuto o voluto:Grazie Grandi!



Ottima iniziativa avviata dal Liceo Grandi di Sorrento che permetterà a chi voglia di poratre avanti un corso di stuti seppure in età adulta che magari è stato sempre un Suo sogno e che non ha potuto o voluto realizzare. Riprendo il post che ha pubblicato l'amica Marianna sulla sua Pagina Facebook e lo propongo a Voi perchè penso che possa interessare a tanti perchè per l'istruzione e migliorarsi dentro c'è sempre temopo. Grazie Marianna:

DITELO per favore a chi, anni fa non ha potuto o voluto farlo. Nella vita non contano i giorni uguali ma quelli diversi che riesci a distinguere e a quante volte si è capaci di rinascere😜

vi è mai capitato di pensare : "quasi quasi torno a scuola" ?
a me Si, lo aspettavo da anni e finalmente oggi ho fatto la mia nuova iscrizione a scuola. C'è chi colleziona lauree e poi ci sono io che mi accontento di collezionare diplomi pur di tornare al "Grandi" 😍

questa è una buona idea anche per chi, dopo tanti anni ha deciso di riprendere gli studi e, finalmente, poter dire di avere un diploma, senza "comprarlo" 💵 e soprattutto "vivendo" gli anni scolastici, quelli che non tornano più 😝. ..

il "Grandi" è sempre un passo avanti 🎉

Se qualcuno fosse interessato può scaricare il modulo dal seguente sito
www.liceoartisticosorrento.it

P. S. Lello penso possa essere utile a tanti...



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Le manifestazioni natalizie del Pulcarelli Pastena



Il ricco cartellone delle manifestazioni  natalizie del  preparate dal Pulcarelli Pastena
Tutti invitati ad ammirare il bello che han preparato i nostri cuccioli con l'ausilio di Docenti, collaboratori, Genitori e Dirigenti. Brava Scuola





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Al Tasso Concerto per Telethon del Grandi



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Chiesta alla Sita una corsa per il San Paolo


Dopo avere avuto solleciti al riguardo da studenti e famiglie che frequentano ed hanno i Loro cuccioli al San Paolo ed essermi informato con l'Istituto sugli orari di uscita della scuola in settimana, di concerto con il Sindaco Balducelli ed il Consigliere delegato all'istruzione Maria Cacace e previa informazione con il delegato Sita per Massa Diego Corace abbiamo inviato una lettera (in apertura) alla stessa SITA ed alla Regione al fine di potere ottenere una corsa sudentesca che possa assicurare agli studenti il servizio che Loro necessita.
In quell'ottica di collaborazione che da tempo contraddistingue i rapporti tra Amministrazione, Sita e Regione non nascondiamo un sereno ottimismo. Speriamo.
finalmente
di Utente rimosso, 31/10/2018 - 09:41

MA NON ERA MEGLIO ESSERE CON UNIVERSAL CHE EFFETTUA CORSE E NON SINGOLE CORSE?
di Utente rimosso, 01/11/2018 - 21:25

ALLORA LA SITA CI RIMETTE?
di Utente rimosso, 03/11/2018 - 19:33

ERA MEGLIO SE CI STAVA UNIVERSAL PIU CORSE . ___________agguto da lello: per esempio? univesral decise di abolire la corsa per università da massa e se bnon fosse stato per la Sita i nostri studenti no avrebbero avuto più la corsa
di Utente rimosso, 02/11/2018 - 12:59


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Tutto pronto al Grandi per il Coro e l'Orchestra


Ricevo, e ringraziando per l'attenzione l'amica Anna, pubblico circa la nuova interessante e bella iniziativa del Liceo Artistico Musicale Grandi

Il Dirigente Scolastico Daniela Denaro e la Direzione Artistica del Liceo Artistico-Musicale “F. Grandi” , in collaborazione con il Comune di Sorrento, intendono costituire un'orchestra stabile giovanile la “Sorrento Modern Orchestra F. Grandi”, formata da allievi del Liceo Grandi e delle scuole secondarie di primo grado della Penisola Sorrentina.

L'audizione si terrà il 15 novembre 2018 presso l’Aula Magna della Scuola, previa iscrizione tramite modello allegato al bando, da inviare entro e non oltre il 5 novembre 2018 da consegnare via e-mail alla Segreteria Didattica del Liceo, (nais10300d@istruzione.it) oppure a mezzo mail ai docenti professoressa.palomba@gmail.com e guastafierrodomenico@gmail.com oppure consegnando il documento direttamente nell'ufficio di segreteria.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Ema Pesciolino Rosso e la platea si commuove


L’altro giorno ho assistito, in sala delle Sirene, a qualcosa di troppo bello e commovente che di certo resterà a lungo stampigliato a fuoco bella mia mente e nel mio cuore grazie ai nostri  amministratori Sonia Bernardo e Maria Cacace ed alla Presidente del Comitato Patto con la Città Pina Maggio che hanno organizzato un incontro con le nostre scuole, Bozzaotra, Pulcarelli e San Paolo e i genitori che han voluto esser presenti, con Gianpietro Ghidini, un papà esemplare che da un dramma della Sua Vita, la scomparsa prematura, del Suo Ragazzo Emanuele, Ema come lo chiamavano affettuosamente in famiglia, ha trovato il coraggio e la forza, soprattutto grazie a Lui, di creare un’Associazione che da Lui prende il Suo nome  e che attraversa l’Italia dalle Alpi al profondo Sud per raccontare agli adolescenti il Suo dramma, gli insegnamenti che questa tragedia Gli ha portato e che vuole condividere con i ragazzi per metterli in guardia dalle tante tentazioni della vita adolescenziale e possiamo  affermare senza ombra di dubbio che Gianpietro che non si perdonerà mai di non esser riuscito a salvare il Suo ragazzo anche alla luce di alcuni campanelli di allarme che Lui stesso  ci ha raccontato di ragazz, garzie al Suo Ema, ne ha salvati tanti.

 

Cliccando sulla mia pagina, clicca qui,  alcune foto e due toccanti interventi  di Gianpietro Ghidini, che Vi invito a guardare, in sala delle Sirene a Massa dove ci ha raccontato della sua drammatica storia della Sua Vita e da come da un pesante schiaffo della vita, di quelli che non ti lasciano scampo, ha creato poi l'associazione Ema Pesciolino Rosso che porta in tutta Italia una parola di speranza ed un aiuto a tutte le generazioni che crescono. Una sala delle sirene gremita da studenti e docenti in gran parte commossi nell'ascoltare le parole di questo papà. Da parte mia un sincero grazie agli organizzatori  per averci regalato questa straordinaria mattinata. Peccato esser dovuto andare via. Ma spero non mancherà occasione per ritrovare ed abbracciare questo papà straordinario e da esempio e che ci ha fatto capire . Grazie Gianpietro per le tue parole. Speriamo che riusciamo a far diventare il telefonino nostro schiavo e noi a liberarci della sua schiavitù. Non è vero che i nostri giovani sono insensibili come spesso vogliamo definirli e quelle lacrime e quei singhiozzi notati ieri a Massa stanno a testimoniarlo. Forse dovremmo dedicare Loro più attenzione, un abbraccio, una carezza in più e forse tutti insieme riscopriremo il bello della famiglia, dell'amicizia, della complicità innocente e riusciremo a fare muro contro il virus del secolo...



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Martedi in Sala delle Sirene Pesciolino Rosso


Martedì 2 ottobre 2018, alle ore 10 presso la sala delle Sirene del Comune di Massa Lubrense incontro con la Fondazione EMA “ PesciolinoRosso” creata da Gianpietro Ghidini, imprenditore e libero professionista, dopo la tragica morte del figlio Emanuele.

All'incontro parteciperanno le terze classi della scuola media dell'Istituto Pulcarelli e dell' Istituto Bozzaotra ed inoltre studenti della sezione distaccata di Massa Lubrense dell'Istituto Polispecialistico san Paolo.

I ragazzi arriveranno all'appuntamento dopo aver letto la bellissima e toccante lettera che Gianpietro ha scritto ad Emanuele ed anche il libro scritto da Marcello Riccioni e dallo stesso Ghidini, “Lasciami volare, papà”. E' un libro doppio: una parte è dedicata ai figli e una è dedicata ai genitori : “Essere genitori è difficile, non te lo insegna nessuno. Non c'è nessuna scuola da frequentare; al contempo essere figli è complicato...”

Gianpietro Ghidini ha portato la propria testimonianza in oltre mille incontri in tutta Italia affinché la morte del figlio suicida per droga non sia vana e per incoraggiare il dialogo tra genitori e figli.

Il sogno di papà Gianpietro è creare opportunità per i giovani attraverso il finanziamento di progetti e idee innovative e di formare adolescenti per prepararli ad affrontare il mondo del lavoro. I proventi raccolti grazie alla vendita dei libri saranno destinati alla realizzazione dei progetti che la Fondazione Ema PesciolinoRosso sta portando avanti.

Maria Cacace, delegata alla scuola e Sonia Bernardo, assessore alle Pari Opportunità con la collaborazione del Comitato “Patto con la città”, che ha promosso l'iniziativa, nell'organizzare tale incontro, auspicano la presenza anche dei genitori per creare un momento di ascolto e di reciproco scambio di idee e favorire un percorso di crescita con i propri figli.

I ragazzi saranno poi invitati a scrivere i loro pensieri, le loro impressioni su quanto sentiranno nel corso della mattinata ed i loro scritti saranno letti in un incontro successivo.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

L'Istituto San Paolo al Salone del Gusto

Stamattina apriamo queste pagine con la bella mail ricebuta dal professor De Maio dell'Istituto Polispecialistico San Paolo che partecipa con docenti ed alunni al Salone del Gusto. Questa la mail ed alcune notizie al riguardo. Complimenti a tutti:

Egregio Signor Acone,

in allegato, Le segnalo una nostra nuova iniziativa scolastica, con la preghiera di darle la massima visibilità nel Suo sito web.

Nel ringraziarla, Le porgo cordiali saluti.

Filippo De Maio
(docente referente)


L’Istituto Alberghiero “San Paolo” di Sorrento al Salone del Gusto 2018 di Torino


E’ appena iniziato il nuovo anno scolastico ed il “San Paolo” è già in piena attività con l’avvio di nuovi progetti ed iniziative professionalizzanti a favore dei propri studenti. Ieri, infatti, è partito un gruppo di alunni dell’indirizzo alberghiero/enogastronomico per prendere parte al “Salone del Gusto-Terramadre” di Torino e presentare una ricerca didattica sulla noce di Sorrento che, recentemente, è stata riconosciuta come “Presidio Slow Food”.

Organizzato dalla Regione Piemonte, dal Comune di Torino e da Slow Food, il Salone del Gusto è una manifestazione enogastronomica internazionale che riunisce ogni due anni a Torino produttori e artigiani del settore agroalimentare provenienti da tutto il mondo. Gli studenti delle classi quinte, nei primi giorni di scuola, sono stati impegnati nella realizzazione di alcuni pannelli espositivi incentrati sulle tecniche di raccolta e sugli usi gastronomici della noce sorrentina, in modo da divulgare al grande pubblico della fiera torinese le peculiarità agronomiche ed organolettiche di questo prezioso frutto.

L’opportuntà didattica, fortemente voluta dalla preside prof.ssa Paola Cuomo ed organizzata in collaborazione con la Condotta Costiera Sorrentina e Capri di Slow Food, si inserisce nel programma di iniziative scolastiche promosse dal “San Paolo” nell’ambito del programma promozionale denominato “2018 – Anno del Cibo Italiano”, ideato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e dal Ministero delle Politiche Agricole.


È più facile trovare lavoro in una cucina che con una laurea umanistica o giuridica-
A meno che non si hanno Santi in Paradiso-
di Utente rimosso, 23/09/2018 - 11:28


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Dal 3 Settembre ritorna la Sita per UNiversità

Da lunedì prossimo 3 settembre ritorna il colegamento diretto della Sita Sant'Agata - Massa - Università Monte Sant'Angelo. Partenza alle 6 da Sant'Agata e come sempre possibilità anche di abbonamenti convenienti per i viaggiatori abituali.
Da queste pagine i miei auguri di Buon anno accaemico a tutti i nostri studenti che sono il nostro futuro, a quelli già avanti con gli studi ed alle nuove matricole.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Fino al 31 agosto iscrizione servizi scolastici

Dal sito del Comune:

A decorrere dal 18 luglio fino al 31 agosto 2018 sono aperte le iscrizioni ai servizi scolastici (mensa e trasporto)  per l'anno 2018/2019.

Anche per quest'anno le iscrizioni si effettueranno online, accedendo ad un apposito link riportato nella home page del sito.

In apertura l'avviso con tutte le informazioni


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

A san MOntano la Chiusura del PON Bozzaotra




Bello l’altro giorno sulla spiaggia di San Montano dove in presenza dell'Assessore alla Cultura Sergio Fiorentino e della consigliera delegata all'Istruzione Maria Cacace  si è svolta la manifestazione di chiusura del PON  dell’Istituo Comprensivo Bozzaotra che ha visto i piccoli studenti cimentarsi in quattro discipline sportive: la canoa, il nuoto di  salvamento, la pallanuoto e l’arte dei nodi marinari sotto la guida  del Professore Renato Belgenio e della professoressa Rachele Cheruseo (che ringrazio per avermi inviato parte delle foto dopo le mie di inizio giornata)  e la collaborazione della Scuola di canoa Massa Lubrense Sea Kayak. Ed è proprio dalla pagina della Scuola di kayak (clicca qui)  che riportiamo il commento al riguardo che segue mentre cliccando qui le foto della bella manifestazione:

 

Si conclude oggi un grande progetto, un'opportunità per i giovani di scoprire un mondo nuovo, un modo nuovo per conoscere il LORO mare divertendosi. Un'opportunità immensa per noi, che il mare lo viviamo da vicino, di trasmettere una passione ed un modo di vivere ai nostri giovani .... un'opportunità per noi di imparare da loro e crescere con loro tra scherzi e risate, gare e rivincite.
Grazie a Professore Renato e alla Professoressa Rachele che ci hanno sostenuti e accompagnati con la loro grande esperienza di gioventù.
Grazie al preside Raffaele e a tutto lo staff scolastico che hanno creduto fin dall'inizio nel Progetto e lo hanno reso possibile.
Grazie a i genitori che hanno fornito il loro supporto, il loro incoraggiamento e ci hanno deliziato con la festa finale.
Ma il grazie più grande va ai ragazzi timidi e riservati, tremendi e scatenati che hanno imparato, giorno per giorno, che se la scogliera non si sposta ci si può girare intorno scoprendo nuovi ed affascinanti punti di vista!



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

In bocca al lupo a Giorgetta & co.

Da queste pagine, stamattina, il mio forte, fortissimo "In bocca al lupo!" a tutti i ragazzi e le ragazze, tra Esse la mia Giorgetta , che da stamattina  affronteranno gli esami di maturità augurando Loro che questo importante traguardo, trampolino di lancio verso il futuro che auguro Loro roseo, e frutto di un quinquennio di sacrifici e rinunce, sia raggiunto e superato alla grande! Lo meritate. Forza Ragazzi, il nostro futuro siete Voi!
in bocca al lupo ragazzi
di Utente rimosso, 21/06/2018 - 06:57


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Incontro acqua PUlcarelli anticpato all'8



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Coming Soon nei Plessi Pulcarelli



Domani mattina nei Plessi del'infanzia del Pulcarelli (Sant'Agata, Torca e Pastena) dalle 9,30 alle 11 l'accoglienza per i piccoli che frequenteranno la sCula dell'Infanzia l'anno prossimo mentre lunedì prossimo alla Pulcarelli sarà recuperato l'incontro interessantissimo Tutti per l'acqua ...l'acqua per tutti che doveva tenersì venerdì poi rinviato per lutto-
Grazioe Raffaela per l'attenzione


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Da oggi le manifestazioni fine anno Bozzaotra

Da oggi con "Pastena" partono le manifestazioni di fine anno dell'Istituto Comprensivo Bozzaotra Monticchio che ringrazio per l'invito fattomi pervenire. Musical, Spettacoli teatrali e Musicali, messi in campo dagli alunni della nostra amata scuola che si terranno fino a inizio giugno. Ed allora tutti alla Don Milani ed alla Bozzaotra  per celebrare insieme a docenti, alunni, dirigente e genitori la fine di un altro anno scolastico di certo costruttivo e formativo per i nostri cuccioli. Brava Scuola! Cliccando qui il programma. Brava Scuola.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Bacon Visto dagli allievi del Musicale Grandi!

Dalle pagine degli amici di Positanonews (clicca qui) , grazie Anna per l'attenzione:

A latere della mostra TRASFORMATION FRANCIS BACON, gli allievi del Liceo Artistico Musicale “F.Grandi” di Sorrento mostrano la loro visione dell’artista in una delle sale di Villa Fiorentino che ospiterà la mostra fino al 21 ottobre 2018.
Da diversi anni, in continuità con le attività artistiche proposte dalla Fondazione Sorrento, gli allievi del Liceo Artistico diretto dalla Prof.ssa Patrizia Fiorentino, ne condividono il percorso approfondendo, nelle attività curriculari ed extracurriculari, vari aspetti riguardanti la poetica degli artisti in mostra a Villa Fiorentino. La Fondazione offre al Liceo la grande opportunità di presentare i prodotti degli allievi che, dopo le esperienze svolte con Dalì, Picasso, Pomodoro e Chagall, oggi mostrano gli elaborati progettati e realizzati nei diversi laboratori dell’Istituto e dedicati a Francis Bacon. In particolare nel corso di quest’anno scolastico, le attività artistiche promosse dalla Fondazione e dal Comune di Sorrento sono state inserite nella programmazione annuale del Liceo, consentendo a tutte le sezioni, con le loro diverse specificità, di poter affrontare lo studio del grande pittore irlandese. Anche in alcune attività extracurriculari, quali ad esempio il modulo PON “L’officina dell’arte: Autocad & tarsia”, del progetto “O.Per.A. Opificio per le Arti” 10.8.1.A4-FSEPON-CA-2017-393, gli allievi frequentanti sono stati impegnati nell’approfondire la fase durante la quale il grande artista ha lavorato al tema del design, progettando la seduta componibile a lui ispirata, che gli allievi della terza e quarta – sezione Architettura e ambiente – hanno poi contribuito a realizzare. In questo processo di ideazione e realizzazione, la Fondazione Sorrento è stata parte attiva, committente illuminato. Gli allievi hanno proposto una rielaborazione della seduta progettata dall’artista negli anni ’30 utilizzando materiali essenziali con finiture di pregio.
La sezione Design del libro ha proposto un ventaglio di possibilità per la realizzazione di manifesti pubblicitari per la mostra e ha realizzato un filmato sul lavoro svolto che sarà possibile vedere durante la mostra. E inoltre, la sezione Design del tessuto ha realizzato una installazione con la realizzazione di un abito dedicato all’artista, mentre la sezione Design del gioiello ha proposto una linea di gioielli dedicata all’artista e infine la sezione Figurativo ha curato una installazione dedicata a Bacon. Altre attività di approfondimento su Bacon sono in essere in altri progetti PON di teatro “Mettiamoci all’opera” e “Linguaggi & armonie”.
Non è stato semplice mettere in opera le angosce e i disagi esistenziali dell’artista, espressi nelle sue opere attraverso colori violenti e irreali e immagini deformate consumate dal tormento interiore e della visione della realtà profondamente permeata dal senso incombente e angoscioso della morte. Ma la risposta degli allievi guidata dai docenti è arrivata, mossa come sempre da una sorprendente creatività che si confronta con la concretezza di prodotti all’avanguardia.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Vietato morire fa tappa a Massa:vietato mancare!






Massa Lubrense - «Vietato Morire» la campagna nazionale  di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale arriva a Massa Lubrense. Venerdì 18 maggio alle ore 10 nella palestra dell’Istituto comprensivo Pulcarelli-Pastena di Sant’Agata sito in via Reola, incontro con i ragazzi delle scuole del territorio, le forze dell’ordine e la testimonianza di alcuni genitori che hanno perso i loro figli in un incidente stradale. A dare un primo spunto di riflessione  il cortometraggio realizzato dal videomaker Lino Esposito che sta facendo il giro delle scuole d'Italia: “La Corsa”.La campagna nazionale è iniziata lo scorso 26 marzo a Polistena e propone l’incontro tra autorità, forze dell’ordine, associazioni e studenti per discutere del fenomeno che miete ancora troppe vittime. Il cortometraggio dal titolo «La corsa» racconta la storia di Luca, un ragazzo che ritorna a casa una sera dopo una “notte brava” e che l’indomani scopre una drammatica verità che lo riguarda. Interpretato da Vincenzo Astarita e con la straordinaria partecipazione di Gaetano Amato nel ruolo del magistrato, «La Corsa» ha visto la partecipazione di tante persone della Penisola Sorrentina che si sono prestate gratuitamente alla realizzazione del progetto. Questo è stato sposato dall'associazione "Tuteliamoci" che ha dato vita a una campagna di sensibilizzazione nazionale. L'iniziativa è promossa dai consiglieri delegati alla pubblica istruzione Maria Cacace ed alle politiche giovanili Marco Mosca con la collaborazione del Forum dei Giovani.  Protagonisti della giornata i ragazzi delle terze medie degli Istituti Comprensivi “Pulcarelli-Pastena” e “Bozzaotra” e quelli della sede di Massa Lubrense dell’Istituto Superiore Polispecialistico “San Paolo”.

All'incontro prenderanno parte il sindaco Lorenzo Balducelli, il capitano dei Carabinieri della Compagnia di Sorrento Marco La Rovere, la dirigente della Polizia di Stato di Sorrento Donatella Grassi ed il capitano della Guardia di Finanza di Massa Lubrense Leonardo Cuneo.

 “Invito ragazzi e genitori a partecipare a questa iniziativa che si propone la sensibilizzazione sui temi della sicurezza stradale, -questo il commento di Lorenzo Balducelli  sindaco di Massa Lubrense- troppi lutti sono stati vissuti dalle nostre famiglie e dalla nostra comunità e spero che soprattutto le testimonianze dei genitori delle giovani vittime, inducano i ragazzi a prestare una maggiore attenzione nell'uso dei motocicli"


Niente pippe e niente alcol!!!
di Utente rimosso, 18/05/2018 - 07:15


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Prestigiosi riconoscimenti al Liceo Musicale Gran


Prestigiosi riconoscimenti al Liceo Musicale Grandi di Sorrento al premio Bellini svoltosi a Boscoreale. Grazie all'amica Anna Gargiulo per l'attenzione e queste alcune notizie al riguardo tratte da Lo Strillo della Penisola (clicca qui):

Prestigioso piazzamento dei ragazzi del Liceo Musicale “Francesco Grandi ” di Sorrento al 1* Concorso Nazionale per Scuole Medie e Licei Musicali svoltosi presso l’Istituto Comprensivo 2°   “Dati” di Boscoreale dall’8 al 10 maggio.

Il Premio  assoluto “Vincenzo Bellini”Solisti Ensemble Orchestra è andato a Camilla Mancuso Flauto, vincitrice della categoria solisti fra tutti i Licei Musicali, accompagnata al pianoforte dalla compagna di classe Laura Montefiascone.
Ad Agostino Mirimao è andata invece una menzione speciale per abilita’ tecniche ed espressive , categoria solisti Pianoforte.

Tra i ragazzi che si sono esibiti il 9 Maggio  hanno ricevuto un’ ottima valutazione
De Vita Roberto Manuel II CM, Mancuso Camilla II CM, Vitiello Mirko II CM, Montefusco Laura II CM, Mirimao Agostino III M, Marrone Riccardo III M, Meglio Alessio III M, Astoria Carolina III M, Maresca Vincenzo I DM.

Grossa soddisfazione tra i docenti accompagnatori  Antonio Parnoffi, Domenico Guastafierro, Francesco Spagnuolo , Giuseppe Maresca:
” Quando un Allievo vince un Premio – ha dichiarato con grossa emozione Domenico Guastafierro, per il Maestro e’ una grande soddisfazione , ma la vera linfa vitale di un docente, e ‘vedere i propri Allievi crescere con passione, sacrificio, determinazione nella piu’ bella ed Universale delle Arti…la musica”.




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

I nostri campioni di scacchi della Pulcarelli sugl


I nostri complimenti ai campioni di scacchi della Pulcarelli
Ricevo e, grato per l'attenzione, pubblico:

Grande impresa dei nostri bravi alunni della Pulcarelli che hanno partecipato ai campionati nazionali di Scacchi tenutisi a Montesilvano nel fine settimana dove si son recati accompagnati dai genitori e dal docente.
I nostri campioni hanno ottenuto il settimo posto su quaranta squadre partecipanti e provenienti da tutta Italia
La squadra è composta da : Gargiulo Alessandro, Esposito Salvatore, Apicella Davide, Nespoli Marco e Flavio De Simone ed a Loro vai il Nostro "Bravi" ed i nostri complimenti per l'onore che fanno alla nostra cittadina.

Cliccando sulla mia pagina La scuola prima di tutto, clicca qui, altre foto dei nostri giovani campioni




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Con gli abiti usati benefit per le nostre scuole






Massa Lubrense- 45 tonnellate di indumenti dismessi raccolti nei contenitori gialli situati nei cortili delle scuole. E’ questo il bilancio del secondo anno della campagna di raccolta promossa dall’Assessorato all’Ecologia e da Terra delle Sirene spa il cui ricavato è andato proprio ai due Istituti scolastici di Massa Lubrense.

Il tutto nasce due anni fa quando davanti al problema della vandalizzazione dei contenitori per la raccolta degli indumenti dismessi si pensa di far diventare un problema una risorsa. Togliere i contenitori dalla strada e piazzarli all’interno dei cortili delle scuole, fare una adeguata campagna di educazione ambientale e mettere a disposizione delle scuole il ricavato del recupero degli indumenti. Il servizio quest’anno ha “fruttato” 1500 euro che la società EUROFRIP di Casoria, specializzata nel recupero degli indumenti e vincitrice di un apposito bando, ha messo a disposizione per l’acquisto diretto di beni per le scuole. A questo punto la struttura comunale si è sentita con i due istituti comprensivi del territorio, il Luigi Bozzaotra e il Pulcarelli per vagliare le necessità più impellenti per le scuole. Si è optato per 10 postazioni di banchi e sedie e 50 risme di carta. Il “premio” per le scuole è stato consegnato da Aniello Mazza dell’Ufficio Ecologia del Comune e da Antonino Di Palma direttore tecnico di Terra delle Sirene, la società comunale che si occupa della raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Soddisfatte per l’iniziativa il delegato alla pubblica istruzione Maria Cacace e l’assessore all’ecologia Nunzia Sonia Bernardo che dichiara: “Si tratta di una campagna educativa di grande valore. I ragazzi toccano con mano il fatto che da una corretta raccolta differenziata si possono ricavare dei piccoli benefici. Si tratta di cifre risibili e di piccolissime premialità, ma il gesto ha un enorme valore didattico ed una grande significato per la crescita di una mentalità ambientale nei ragazzi delle nostre scuole”.

Blablabla!
Ci vogliono inceneritori!
Basta con ideologismo da strapazzo!
di Utente rimosso, 14/05/2018 - 08:21

Lello è da tempo che sollecitiamo una risposta quando si sposterà il cassone da via santa maria della neve?
di Utente rimosso, 14/05/2018 - 08:31

ma quali inceneritori !? quando si capirà che i rifiuti vanno differenziati, riciclati, riutilizzati e soprattutto RIDOTTI!!
di Utente rimosso, 14/05/2018 - 11:22

Caro utente cittadino 11.22 minuti .
Per non far costruire gli inceneritori abbiamo inquinato il suolo e le falde acquifere.
Inoltre esportiamo a caro prezzo i nostri rifiuti che nelle mani degli olandesi ed austriaci diviene oro in quanto dalla loro bruciatura ricavano energia per scuole ed ospedali.
SVEGLIA!
Ed inoltre chissa chi ci sta dietro al riciclo ed alla differenziata.
SVEGLIA!
di Utente rimosso, 15/05/2018 - 07:17

Non possiamo insistere nella bella ma irrealizzabile idea che tutto va riciclato.
E' umanamente impossibile e una solo realtà come la Penisola Sorrentina che potrebbe anche farcela non può colmare la voragine disastrosa ed incivile di tutto il caos e il degrado di Napoli e dintorni.
Inoltre altre realtà più all'avanguardia di noi hanno trovato il sistema per non inquinare e ricavarne nello stesso tempo guadagni.
Gli inceneritori di ultima generazione sono il fiore all'occhiello di nazioni come la Germania, la Danimarca, l'Olanda ,l'Austria ed anche a Parma e Brescia.
Bisogna avere il coraggio civico di ripensare tutto ed abbandonare una volta per sempre posizioni ambientalistiche fatte solo di slogan ed ipocrisia.
di Utente rimosso, 15/05/2018 - 08:23


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il 18 alla Pulcarelli: vietato mancare


Venerdì 18 maggio nella Palestra Pulcarelli si terrà un incontro pubblico su di un argomento importantissimo che deve essere sensibilizzato quanto più possibile per evitare tante tragedie che hanno scosso profondamente anche  la nostra Comunità, la sensibilizzazione alla sicurezza stradale nell'ambito della Campagna nazionale sull'argomento. Interverranno  esperti ed autorità. Siamo tutti invitati. In apertura la locandina.

Rallentatori di velocità, più dossi e fatti bene, controllo serale nei pub e bar con test alcol.
Ed occhio anche a chi di notte con un motorino modificato non ci fa dormire.
di Utente rimosso, 10/05/2018 - 08:07

Troppi imbecilli al volante e troppi ragazzini immaturi ed esaltati sulle moto.
Poca vigilanza, poco controllo nelle ore serale.
Macchione parcheggiate in zone pericolose che costringono a sorpassi pericolosissimi in doppia fila lungo tutte le strade del comune.
Piazza Vescovado un parcheggio abusivo a cielo aperto.
di Utente rimosso, 11/05/2018 - 07:16

Iniziate a rendere più sicure le strade evitando quello che si vede quotidianamente su tutte le nostre vie. Soste pericolose in curve vicino ai negozi , parcheggi assurdi, strade scivolose e con asfalto completamente sgretolato, soprattutto dove è passato metano e fibra ed ancora presenza di vigili urbani per tutelare la corretta fruibilità delle strade e non solo per i controlli cassa che sono in ogni caso giusti. BUON LAVORO
di Utente rimosso, 11/05/2018 - 15:39

Dobbiamo solo sperare che Salvini e Di Maio rendano questo paese un paese civile, dopo tanti anni di abbandono e degrado.
Sicurezza è la prima scelta.
I tutori dell'ordine pubblico facciano di più anzi mettiamoli in condizione di fare di più.
Chi mette a rischio la vita degli altri va severamente punito senza se e senza ma.
di Utente rimosso, 14/05/2018 - 08:20


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Oggi e domani a Schiazzano con gli alunni del Bozz



Oggi e domani  gli studenti "Apprendisti Ciceroni" dell'Istituto Comprensivo Bozzaotra saranno felici di accompagnarvi in una visita guidata del Borgo e della Chiesa del Santissimo Salvatore a Schiazzano. Una bella iniziativa portata avanti dalla gioventù lubrense per promuovere il nostro patrimonio culturale!


dalla pagina facebook della prof Gelsomina Gargiulo che mi ha taggato:




“In una società in cui il senso civico e l’attenzione ai temi della cultura e dell’ambiente si sono purtroppo affievoliti, la scuola è chiamata ad educare all'attenzione per ciò che è anche bene altrui facendo dei giovani convinti paladini del loro territorio, sentinelle attente e pronte a far sentire la loro voce. A loro è richiesto un impegno concreto, un progetto per il futuro in difesa del bene collettivo più prezioso che abbiamo: il paesaggio. Esso è infatti la casa degli italiani dalla quale ripartire per ritrovare non solo l’orgoglio della propria identità e forse anche il senso di un’appartenenza, ma anche la strada verso un nuovo modello di sviluppo più radicato sul territorio”. (Ilaria Borletti Buitoni, ex Presidente FAI)




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Stasera all'Annunziata a Sorrento il Concerto del





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Gemellaggio del San Paolo con Treviso


Bella l'esperienza che hanno vissuto i ragazzi dell'Istituo Polispecialistico San Paolo, sezione Alberghiera,  si Sorrento che hanno condiviso importanti momenti formativi con gli alunni della pari scuola di Treviso. Ringraziano il professore de Maio per l'attenzione e facendo i complimenti alla scuola tutta questo il comunicato:

L’istituto Polispecialistico “San Paolo” di Sorrento ospita una delegazione dell’alberghiero di Treviso.


La comunità scolastica dell’Istituto “San Paolo” di Sorrento, oggi, ha accolto una delegazione di 25 studenti e docenti dell’Istituto Statale Alberghiero di Treviso. Gli studenti veneti hanno prima visitato la Cantina Vinicola “De Angelis” per approfondire le caratteristiche della vitivinicoltura peninsulare e successivamente si sono recati al “San Paolo” dove sono stati accolti dalla preside Paola Cuomo che, dopo i rituali saluti, ha guidato il gruppo per visitare la mostra didattica “La Dieta Mediterranea – un’opera d’arte” realizzata dagli studenti sorrentini ed esposta nei locali storici dell’ex Parlatorio delle Clarisse. La preside Cuomo ha inteso sottolineare l’importanza didattico-culturale dei gemellaggi scolastici che, seppur richiedono grande impegno organizzativo, sono altresì una fondamentale opportunità di confronto umano e professionale, oltre che una valida strategia per vincere i pregiudizi e favorire incontri umani. Con esso, infatti, si creano autentici legami di amicizia fra giovani che durano un’intera vita.

E’ seguito un momento conviviale in cui gli ospiti hanno potuto apprezzare alcune specialità culinarie sorrentine preparate dagli alunni dell’insegnante di cucina Salvatore Carotenuto e servite dai futuri camerieri coordinati dal docente di sala-bar prof. Luca Cioffi.

Questo incontro getta le basi per ricambiare, il prossimo anno scolastico, la visita di un gruppo di studenti dell’indirizzo alberghiero del “San Paolo” nella Marca Trevigiana per approfondire alcuna loro prodotti tipici, tra cui si ricordano il prosecco, il famoso radicchio, la casatella, le grappe e i salumi veneti. L’Istituto Sorrentino è molto impegnata in iniziative di questo genere, utili per aprire la scuola all’esterno e per offrire un orizzonte ampio di opportunità ai propri studenti. Lo scorso mese, tra l’altro, la preside Cuomo ha ospitato una delegazione di docenti della Scuola Alberghiera di Cipro con l’intento di creare nuove sinergie per avviare percorsi professionalizzanti a Cipro per gli studenti del “San Paolo” e, viceversa, a Sorrento per i ragazzi ciprioti.





Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Scuole aperte oggi a Massa!
Scuole aperte oggi a Massa,  il messaggio appena giuntomi dal sindaco:  tutto regolare per le scuole solo vento forte.

Questo il comunicato: AVVISO CONGIUNTO DEI SINDACI DI: MASSA LUBRENSE, PIANO DI SORRENTO, META E VICO EQUENSE: a seguito dei sopralluoghi svolti dalla Protezione Civile per la verifica delle condizioni stradali si comunica che le SCUOLE oggi SONO APERTE REGOLARMENTE.



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Anche domani scuole chiuseaMassa.L'Ordinanza


Anche domani le scuole di Massa resteranno chiuse onde evitare disagi agli alunni ed alle famiglie causa il forte gelo previsto per stanotte. Da domattina prima dell'alba sin dalle 6  in funzione ancora i mezzi e gli uomini della protezione civile di Massa coadiuvati dai vigili che percorreranno in lungo e largo la zona alta della cittadina per assicurare la viabilità così come han fatto stamattina e solo grazie ai Loro interventi in tanti a partir da me abbiamo potuto lavorare. I Nostri complimenti e la nostra gratitudine a Protezione Civile e Vigili.
Le previsioni domani sono in netto miglioramento. A Vico domani scuole aperte.
di Utente rimosso, 27/02/2018 - 18:03

COMUNICATO DEL SINDACO
Dichiarò ufficialmente chiuso l'anno scolastico.
Continua a nevicare, poi ci sono le elezioni, Pasqua, poi le gite e le recite.
Quindi........ Onde evitare \\\\\\"apri e chiudi\\\\\\"
CHIUDIAMO TUTTO SUBITO.

IL SINDACO


P.S. tanto per sorridere un po'
Saluti
____________aggiunto da Lello: se per sorridere un po' ok
di Utente rimosso, 27/02/2018 - 19:05

A Vico sono aperte, a Meta sono chiuse, a Sorrento il sindaco Cuomo non ha ricevuto l'allerta meteo della Protezione Civile e se ne è infischiato... Ognuno interpreta le cose a modo suo.

Intanto volevo segnalare che l'impianto di pubblica illuminazione di recente ammordenamento posto in via Molini traversa Visigliano è spento da oltre una settimana. Così come è saltata l'illuminazione sulla rotabile Massa-Turro all'altezza dell'abitazione dell'Ingegnere Persico. __________aggiunto da lello: segnalo
di Utente rimosso, 28/02/2018 - 14:10


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Alla Pulcarelli corsio gratuti di Musica, patrocin


Tutti invitati i nostri piccoli potenziali musicisti



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Grandi celebra la Giornata della Memoria


Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell'Olocausto. Interpreta dal Liceo Artistico Musicale “F.Grandi” di Sorrento.
Grazie all'amica Anna Gargiulo per l'attenzione. Cliccando qui il video di Alberto Andolfi



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Tornanole arancedella SalutealBozzaotra Monticchio



Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Attivata la biblioteca enogastronomica del San Pao


Ricevo e, ringraziando il professor De Maio per l'attenzione, pubblico il comunicato dell'Istituto polispecialistico San Paolo relativo all'attivazione della Biblioteca enogastronomica dello stesso Istituto. Complimenti scuola:

E’ attiva la biblioteca enogastronomica

dell’Istituto Polispecialistico “San Paolo”


La biblioteca enogastronomica dell’Istituto Polispecialistico “San Paolo” di Sorrento arricchisce continuamente il proprio patrimonio librario grazie a tante donazioni e ad acquisti mirati di volumi di alto valore professionale.

La Biblioteca scolastica esercita un ruolo di fondamentale importanza nello svolgimento dell’attività didattica: essa è uno strumento pienamente al servizio di studenti e docenti. Il Servizio Biblioteca, anche alla luce delle trasformazioni in atto nella scuola italiana, si presenta come un’ulteriore opportunità di apprendimento e stimolo alla formazione, integrando le diverse modalità di trasmissione della cultura. La biblioteca scolastica, infatti, fornisce servizi, libri e risorse per l'apprendimento, anche professionale, che consentono a tutti i membri della comunità scolastica di acquisire capacità di pensiero critico e di competenze settoriali.

Gli insegnanti tecnico-pratici di sala-bar e di cucina-pasticceria, sotto la direzione della preside prof.ssa Paola Cuomo, si sono fatti promotori di questo centro di documentazione didattica che è sia un utile strumento di aggiornamento professionale per i docenti che un’opportunità di approfondimento per gli studenti. Le ultime acquisizioni librarie sono state fatte questa settimana, arricchendo così la biblioteca dei migliori volumi in commercio rivolti agli “addetti ai lavori”. Sono giunti a scuola i volumi di Etoile Accademy, una delle scuola di alta formazione più importanti di Italia, i preziosi testi di pasticceria editi da Chiriotti Editori di Pinerolo, le monografie sugli chef stellati e sulla panetteria editi da Bibliotheca Culinaria di Lodi e, per finire, oltre trenta volumi di cucina pubblicati da Italian Gourmet, tra cui l’intera serie di tecnica dolciaria del celebre pasticcere Iginio Massari.

Si tratta di volumi di grande valore professionale che saranno usati per arricchire la formazione laboratoriale degli studenti, rendendola al passo con le continue innovazioni di settore.

Ma i ragazzi leggono ancora i libri? ________aggiunto da lello: le mie si e penso pure tabnti altri i ragazzia vklte sono migliori di quel che pensiamo
di Utente rimosso, 25/01/2018 - 10:54


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Openday e Open evening alla Bozzaotra


Settimana prossima tutti invitati, alunni, genitori e nonni, agli open morning e open evening della Bozzaotra dove verranno fornite tutte le informazioni sulla offerta formativa della nostra prestigiosa Scuola che accompagna i nostri cuccioli dalla scuola dell'infanzia alla secondaria. In apertura la locandina e grazie alla professoressa Luisda per l'attenzione.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Agli alunni trasportati garantita accoglienza

E da lunedì prossimo dopo accordi presi tra la Dirigenza Scolastica nella persona della Dirigente Rita Parlato, Delegata all'istruzione Maria cacace  ed Uffico Scuola del Comune a seguito di varie segnalazioni da parte dei genitori e dell'interrogazione presentata in Consiglio Comunale dalla Presidente del Consiglio d'Istituto Anna Maria Caputo sarà garantita l'accoglienza agli alunni trasportati dagli Scuolabus che per motivi logistici legati al trasporto arrivano a scuola in anticipo rispetto all'orario di inizio delle lezioni. Bell'esempio di sinergia tra i tanti attori in campo nel supremo interesse dei nostri ragazzi. In apertura l'avviso pubblicato sul sito della Pulcarelli Pastena.


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Alla primaria di Torca Concorso Albero Natale







La primaria del Plesso di Torca del Comprensivo Pulcarelli Pastena vince il Concorso L'albero di natale nelle Scuole indetto dal nostro Comune. Complimenti in primis ai bimbi e poi a docenti, collaboratori e genitori. Bravi!
Caro Lello, devo dire che rispetto a quando la frequentavo io (ormai troppi anni fa) la scuola di Torca ha fatto progressi enormi e è bello vedere che adesso molti dei nostri figli arrivano con successo alle scuole superiori e all'università. Complimenti davvero!
di Utente rimosso, 11/01/2018 - 08:44

A chi scredita la scuola di Torca ecco a voi un altro merito ai nostri bimbi ,docenti e mamme bravissimi continuate così
di Utente rimosso, 11/01/2018 - 11:53


Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il Liceo Marone aderisce lla notte dei Licei!


Il Comunicato: tutti invitati




Nota: Lasciando un commento come Utente non Registrato, esso sarà posto al vaglio dagli amministratori e visualizzato solo dopo l'approvazione. È quindi normale che un commento inserito senza registrarsi non compaia subito ed è inutile reinserirlo. Per ovviare a questa limitazione

Registrati

Il San Paolo chiude in bellezza Assaggiarte

Il Comunicato per il quale ringrazio l'Istituto per l'attenzione